Indice I Sogni Lucidi Diario dei Sogni Lucidi > primo lucido non troppo lucido

Raccontateci i vostri sogni lucidi e confrontatevi con quelli degli altri: una importante fonte di idee e ispirazione. Potete tenere un diario personale con i sogni che ritenete rilevanti.

primo lucido non troppo lucido

Messaggioda necterium » 05/06/2017, 10:59

ciao a tutti : Chessygrin :
stanotte sono andato a dormire relativamente presto, ho letto qualche pagina di un libro e, senza fare alcun tipo di meditazione e senza ripetere alcun mantra (sono le uniche cose che ogni tanto faccio senza risultati però) sono riuscito a LUCIDARE non una ma ben due volte : WohoW : .
non ricordo cosa sia successo che mi ha permesso di capire di star sognando, forse guardavo l’orologio da polso, anche se io di LC ne faccio davvero poche nell'arco dell'intera settimana...
comunque, prima di raccontarvi il tutto volevo premettere che nel sogno ero lucido, ma non avevo il pieno controllo delle mie azioni (non so come spiegarlo, forse l’eccitazione del momento?) infatti come vedrete è stato un lucido molto noioso : WallBash : , inoltre spesso si offuscava la vista o comunque non tutto lo scenario era limpido e dettagliato, quando ciò accadeva facevo continui test di realta (sempre quello dell'orologio da polso)

"sto guidando, mi sembra in tangenziale. Capisco di star sognando ma non ricordo come. faccio una prova, indico una macchina che è a 50 metri davanti a me, e immagino, col solo pensiero, di farla volare via appena avrei mosso il dito, e così è stato!
La macchina è schizzata in aria ed è letteralmente scomparsa. Scendo immediatamente dall’auto, e provo a cambiare scenario chiudendo gli occhi (penso a casa mia), ma senza riuscirci.
Mi ritrovo in una specie di parcheggio (sembra di stare sotto un ponte) e ci sono alcune persone. Girano in tondo senza un perchè. Provo a parlare con uno di loro, gli dico che è in un sogno, nel mio sogno, ma mi ripete di continuo la stessa frase senza senso (ma non ricordo cosa)."

la vista si annebbia e mi sveglio...ero eccitato dall’idea di aver avuto un lucido, ma ero talmente stanco che mi sono riaddormentato immediatamente. Entrando da lucido nel sogno successivo : Chessygrin :

“sono fuori casa mia. C’è un via vai di gente, mi incammino verso il garage, che si trova dietro casa, per vedere da dove viene quella gente. mi ritrovo davanti un locale...
entro e provo a parlare con alcune persone, ma anche in questo caso dicono cose senza senso oppure non mi considerano. uno di loro, appoggiato su una specie di divisoria all'estremità del locale, in penombra, mi invita a casa sua perchè vorrebbe intestarmi la sua azienda (???), nego la gentile offerta e mi incammino di nuovo verso l'entrata di casa mia.
Davanti al portone di casa ci sono 2 bambini, e li rapisco portandoli in giardino (non chiedetemi perchè l'ho fatto : Blink : ), sento subito in lontananza le sirene della polizia… la vista si annebbia di nuovo e mi sveglio…”

Questa volta faccio un po’ più fatica a riaddormentarmi rispetto a prima (anche se si parla di pochi minuti di differenza) ricordo di aver avuto qualche immagine ipnagogica. Entro nel sogno da lucido, ma non ricordo cosa facevo, perdo quasi subito lucidità."



ecco qua, come primo lucido che ho fatto è stato abbastanza noioso :roll:
qualche parere/opinione?
ciao e a presto !!!
necterium
 
Messaggi: 4
Iscritto il: 25/05/2017, 10:21
Ha  fatto 'Mi piace': 0 volta
'Mi piace' ricevuti:: 0 volta

Torna a Diario dei Sogni Lucidi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot], Yahoo [Bot] e 2 ospiti