Indice I Sogni Lucidi Diario dei Sogni Lucidi > Diario dei sogni di Lily

Raccontateci i vostri sogni lucidi e confrontatevi con quelli degli altri: una importante fonte di idee e ispirazione. Potete tenere un diario personale con i sogni che ritenete rilevanti.

Diario dei sogni di Lily

Messaggioda LilyFlower » 19/02/2018, 19:22

Ciao a tutti : greeting : vorrei raccontarvi un sogno che risale a qualche mesetto fa...

Sono in una scuola, mai vista prima. Mi trovo in una stanza con altri ragazzi, e mi accorgo che parlano solo inglese. Pertanto mi attengo a parlare nella loro lingua (che, fortunatamente, conosco bene anche nella realtà : Chessygrin : ). Chiedo dove ci troviamo e cosa stiamo facendo. Mi rispondono che siamo in una scuola di magia e che siamo stati scelti da paesi diversi (infatti, dopo qualche istante, sento parlare qualcuno in russo, anche questa è una lingua che parlo nella realtà). Capisco di trovarmi in un sogno. In un sogno dove il mio sogno ( :wyn: ) più grande è stato realizzato: quello di frequentare una scuola di magia (ebbene sì, sono una fan di harry potter) e qui inizia il divertimento. Comincio ad esplorare la scuola volando, come accade sempre nei miei sogni. La scuola è bellissima,
è in mezzo alla natura, mi ricorda quasi Gran Burrone da Il Signore degli Anelli (e non crediate che i riferimenti al Signore degli Anelli siano finiti qui : Hide : ...). Per chi non avesse visto il signore degli anelli, Gran Burrone (terra di elfi) è così:
Immagine
Dopo aver visitato ogni singola stanza, decido di dirigermi all'esterno dell'edificio. Un vero e proprio Eden: cascate, fate che volano, fiori colorati ovunque...decido di volare insieme alle fate, ma subito noto un particolare che coglie la mia attenzione... vicino ad una cascata, un vecchio signore col cappello stava seduto su una roccia. Mi avvicino e...quel signore era...era
Spoiler:
Gandalf
, per la miseria! Un altro sogno si stava avverando...mi avvicino, lui si accorge della mia presenza e si volta verso di me, voglio chiedergli qualcosa, parlare con lui ma non so da dove iniziare :?: ...tutto quello che esce dalla mia bocca è questo: <<Can you teach me something?>> Wow, grande fantastia direte voi...Gandalf non risponde, si alza in piedi e insieme ci teletrasportiamo (throwback con harry potter : Chessygrin : ) in una stanza all'interno della scuola. Finalmente parla: mi dice che il mio potere è quello di controllare il fuoco (cos'è, siamo passati da harry potter, signore degli anelli a The Witcher?). Mi mostra quali mosse effettuare per attivare il fuoco, del tipo "metti la gamba destra in avanti e nello stesso momento tieni bene aperta la mano sinistra"...comincio così a sparare palle di fuoco : Yahooo : . Lui è abilissimo nel parare tutti i miei colpi, ma dopo qualche istante qualcosa nel suo volto cambia...sembra stanco, affaticato, si siede, decide di interrompere l'allenamento. Intanto fuori il tempo sta cambiando...le fate non volano più, il giardino non sembra più tanto paradisiaco come prima...c'è una strana foschia.
e mi sveglio. Dannazione, proprio sul più bello.

Sono aperte le scommesse! Secondo voi, chi sarebbe apparso? Voldermort, Sauron o il Re della caccia Selvaggia? : Chessygrin :
"A million dreams are keeping me awake"
Avatar utente
LilyFlower
 
Messaggi: 16
Iscritto il: 14/02/2018, 21:10
Ha  fatto 'Mi piace': 4 volte
'Mi piace' ricevuti:: 3 volte

Re: Diario dei sogni di Lily

Messaggioda Marley » 19/02/2018, 20:15

Ciao! :)

LilyFlower ha scritto:comincio così a sparare palle di fuoco : Yahooo :

Wow!! ma è una cosa fantastica!!! : Yahooo :
Tutto il sogno è semplicemente fantastico!!!!!! : Yahooo : : Yahooo : : Yahooo :
Vai così Lily!!!! : Yahooo :
Avatar utente
Marley
 
Messaggi: 446
Iscritto il: 18/03/2016, 16:45
Ha  fatto 'Mi piace': 13 volte
'Mi piace' ricevuti:: 53 volte

Re: Diario dei sogni di Lily

Messaggioda LilyFlower » 05/03/2018, 20:25

Sogno lucido del 04/03/2018,

Prima di raccontarvi il sogno che ho fatto, vorrei condividere con voi alcuni spunti ripresi da un libro che sto leggendo. Il libro in questione si intitola L'arte di sognare, di Carlos Castaneda; è molto interessante, non parla di tecniche per sognare lucido, è un qualcosa di più ampio. Comunque, da questo libro ho ripreso un'idea che effettivamente mi sta aiutando molto a sognare lucidamente. Ieri sera, prima di addormentarmi, avevo la consapevolezza che avrei sognato lucido, e non la speranza,come ero solita di avere. Ebbene, acquisire una certa consapevolezza mi ha effettivamente aiutato a sognare lucidamente (insieme alle normali tecniche, quali test durante la giornata ecc...). Sarà sicuramente una cosa banale e scontata, ma a me ha aiutato davvero!

Sono in un centro commerciale. Non c'è nessuno nei paraggi. Mi affaccio fuori da una finestra: è buio. Il centro commerciale è chiuso.Capisco di essere in un sogno. Per accertarmene, mi guardo le mani, ma esse sono perfettamente normali. Decido quindi di esplorare questo centro commerciale, mai visto in vita mia. Entro dentro i negozi, osservo gli oggetti, salto da una parte ad un'altra volando...fino a quando non sento dei passi. Guardo fuori da un negozio: era il mio fidanzato! Incredulo, mi chiede: <<cosa sta succedendo? Stiamo sognando?>> Decido di spiegargli come funzionano i sogni lucidi, mentre fra me e me mi chiedo "chissà se domattina si ricorderà di questo sogno". Gli insegno persino a volare: lo porto fuori dal centro commerciale, gli dico di aprire le braccia e di fare un salto.
Lui lo fa, però dice che è molto faticoso, e infatti non riesce ad andare tanto in alto. Comunque, gli dico di andare a visitare (o meglio, a spiare : Hide : ) le persone che vivono nelle case di quel quartiere, fuori dal centro commerciale. Volando, ci mettiamo fuori dalle finestre delle case per vedere se c'è qualcuno: alcune case sono vuote, in altre vediamo persone che guardano la tv/mangiano.


Mi sveglio, la prima cosa che faccio è svegliare il mio fidanzato accanto a me e chiedergli: <<Allora?! Ricordi qualcosa? Hai fatto il mio stesso sogno?>>
E la sua risposta è stata...
Spoiler:
No.
:cry: : Hurted : Peccato, sarebbe stato fighissimo.
"A million dreams are keeping me awake"
Avatar utente
LilyFlower
 
Messaggi: 16
Iscritto il: 14/02/2018, 21:10
Ha  fatto 'Mi piace': 4 volte
'Mi piace' ricevuti:: 3 volte

Re: Diario dei sogni di Lily

Messaggioda LilyFlower » 18/04/2018, 19:30

Sogno (lucido?) del 17/04/2018

Ciao a tutti! Purtroppo in questo periodo non sto più facendo sogni lucidi : Sad : avevo ripreso a farli in maniera costante, ma da qualche settimana tutto si è spento...non ho idea del motivo, ma ho pensato che forse è perchè mi hanno aumentato le ore lavorative e quindi arrivo la sera stanca morta...può essere?
Comunque, la scorsa notte è accaduto qualcosa di particolare... non so, infatti, se definire il sogno che ho fatto come lucido o meno. Cerco di spiegarmi meglio:

Sono in una spiaggia, in Sardegna, insieme ai miei amici. Il mare è splendido, ci tuffiamo, ci divertiamo molto, anche se io ho un po' timore dell'acqua e soprattutto degli squali; sono certa infatti che intorno a me ci siano degli squali pronti ad attaccare, ma in realtà poi, pensandoci lucidamente, capisco che è solo una mia paura e che comunque devo stare tranquilla visto che è un sogno. Tutto il sogno è poi molto confuso. Dico ad alta voce "dai, ce la puoi fare a sognare lucido, prova a volare" - cosa che, quando sogno lucidamente, mi riesce fare benissimo. Ma non ci riesco. O meglio, ci riesco, ma rimango molto bassa. Ad un tratto mi sembra che la vista mi si stia annebbiando. Cerco di rimanere conscia, ripeto a voce alta "stai sognando, controlla il tuo sogno", ma nulla. Insomma è come se non riuscissi a concentrarmi. Faccio confusione, mi manca quel tassello con il quale riesco perfettamente a prendere il controllo del mio sogno, e questo è molto stressante.

Non so se sono riuscita a farmi capire bene...a qualcuno è mai successa una cosa simile?
"A million dreams are keeping me awake"
Avatar utente
LilyFlower
 
Messaggi: 16
Iscritto il: 14/02/2018, 21:10
Ha  fatto 'Mi piace': 4 volte
'Mi piace' ricevuti:: 3 volte

Re: Diario dei sogni di Lily

Messaggioda ceqpio » 18/04/2018, 20:33

ciao! semplicemente non avevi il pieno controllo del sogno, ma eri comunque lucida, ne son la prova le tue continue affermazioni e il tuo auto incoraggiamento! ;)
per quanto riguarda la frequenza non preoccuparti, è normale avere alti e bassi! pensa che io è da quasi un anno che non faccio un bel lucido come si deve! metti la stanchezza fisica, mentale, stress, pensieri vari, ci son mille cause che possono interferire nel riuscire a sognare lucido!
| mirror reality ceq |



Immagine__________Immagine __________ Immagine



Avatar utente
ceqpio
 
Messaggi: 301
Iscritto il: 09/12/2010, 16:35
Località: Vicenza
Ha  fatto 'Mi piace': 40 volte
'Mi piace' ricevuti:: 35 volte

Re: Diario dei sogni di Lily

Messaggioda Marley » 18/04/2018, 20:38

LilyFlower ha scritto:Ciao a tutti!

Ciao! :)
LilyFlower ha scritto:Sogno (lucido?) del 17/04/2018
Purtroppo in questo periodo non sto più facendo sogni lucidi : Sad :

Oddio mi dispiace : Sad :
LilyFlower ha scritto: avevo ripreso a farli in maniera costante, ma da qualche settimana tutto si è spento...non ho idea del motivo, ma ho pensato che forse è perchè mi hanno aumentato le ore lavorative e quindi arrivo la sera stanca morta...può essere?

Sì, in effetti può essere, di solito se si è stanchi si pensa a dormire e boh, o comunque non si ha voglia di utilizzare tecniche per indurre lucidi, insomma pensiamo solo a dormire e ci può stare...
LilyFlower ha scritto:Sogno (lucido?) del 17/04/2018
Sono in una spiaggia, in Sardegna, insieme ai miei amici. Il mare è splendido, ci tuffiamo, ci divertiamo molto, anche se io ho un po' timore dell'acqua e soprattutto degli squali; sono certa infatti che intorno a me ci siano degli squali pronti ad attaccare, ma in realtà poi, pensandoci lucidamente, capisco che è solo una mia paura e che comunque devo stare tranquilla visto che è un sogno. Tutto il sogno è poi molto confuso. Dico ad alta voce "dai, ce la puoi fare a sognare lucido, prova a volare" - cosa che, quando sogno lucidamente, mi riesce fare benissimo. Ma non ci riesco. O meglio, ci riesco, ma rimango molto bassa. Ad un tratto mi sembra che la vista mi si stia annebbiando. Cerco di rimanere conscia, ripeto a voce alta "stai sognando, controlla il tuo sogno", ma nulla. Insomma è come se non riuscissi a concentrarmi. Faccio confusione, mi manca quel tassello con il quale riesco perfettamente a prendere il controllo del mio sogno, e questo è molto stressante.

Non so se sono riuscita a farmi capire bene...a qualcuno è mai successa una cosa simile?

Beh sì, a me è capitato quando diventavo lucido casualmente senza usare tecniche...
Comunque sei tornata con un lucido! :) Buona fortuna con il lavoro! : greeting :
Avatar utente
Marley
 
Messaggi: 446
Iscritto il: 18/03/2016, 16:45
Ha  fatto 'Mi piace': 13 volte
'Mi piace' ricevuti:: 53 volte

Re: Diario dei sogni di Lily

Messaggioda LilyFlower » 18/04/2018, 20:50

ceqpio ha scritto:ciao! semplicemente non avevi il pieno controllo del sogno, ma eri comunque lucida, ne son la prova le tue continue affermazioni e il tuo auto incoraggiamento! ;)
per quanto riguarda la frequenza non preoccuparti, è normale avere alti e bassi! pensa che io è da quasi un anno che non faccio un bel lucido come si deve! metti la stanchezza fisica, mentale, stress, pensieri vari, ci son mille cause che possono interferire nel riuscire a sognare lucido!


Sì, la penso come te! Peccato però, avevo ripresto a farli costantemente quasi tutte le notti :cry:
"A million dreams are keeping me awake"
Avatar utente
LilyFlower
 
Messaggi: 16
Iscritto il: 14/02/2018, 21:10
Ha  fatto 'Mi piace': 4 volte
'Mi piace' ricevuti:: 3 volte

Re: Diario dei sogni di Lily

Messaggioda LilyFlower » 18/04/2018, 20:54

Marley ha scritto:
LilyFlower ha scritto:Ciao a tutti!

Ciao! :)
LilyFlower ha scritto:Sogno (lucido?) del 17/04/2018
Purtroppo in questo periodo non sto più facendo sogni lucidi : Sad :

Oddio mi dispiace : Sad :
LilyFlower ha scritto: avevo ripreso a farli in maniera costante, ma da qualche settimana tutto si è spento...non ho idea del motivo, ma ho pensato che forse è perchè mi hanno aumentato le ore lavorative e quindi arrivo la sera stanca morta...può essere?

Sì, in effetti può essere, di solito se si è stanchi si pensa a dormire e boh, o comunque non si ha voglia di utilizzare tecniche per indurre lucidi, insomma pensiamo solo a dormire e ci può stare...
LilyFlower ha scritto:Sogno (lucido?) del 17/04/2018
Sono in una spiaggia, in Sardegna, insieme ai miei amici. Il mare è splendido, ci tuffiamo, ci divertiamo molto, anche se io ho un po' timore dell'acqua e soprattutto degli squali; sono certa infatti che intorno a me ci siano degli squali pronti ad attaccare, ma in realtà poi, pensandoci lucidamente, capisco che è solo una mia paura e che comunque devo stare tranquilla visto che è un sogno. Tutto il sogno è poi molto confuso. Dico ad alta voce "dai, ce la puoi fare a sognare lucido, prova a volare" - cosa che, quando sogno lucidamente, mi riesce fare benissimo. Ma non ci riesco. O meglio, ci riesco, ma rimango molto bassa. Ad un tratto mi sembra che la vista mi si stia annebbiando. Cerco di rimanere conscia, ripeto a voce alta "stai sognando, controlla il tuo sogno", ma nulla. Insomma è come se non riuscissi a concentrarmi. Faccio confusione, mi manca quel tassello con il quale riesco perfettamente a prendere il controllo del mio sogno, e questo è molto stressante.

Non so se sono riuscita a farmi capire bene...a qualcuno è mai successa una cosa simile?

Beh sì, a me è capitato quando diventavo lucido casualmente senza usare tecniche...
Comunque sei tornata con un lucido! :) Buona fortuna con il lavoro! : greeting :
Ciao Marley, grazie! Lascio il lavoro pur di tornare a fare sogni lucidi come si deve : CoolGun : : Chessygrin : : Smile :
"A million dreams are keeping me awake"
Avatar utente
LilyFlower
 
Messaggi: 16
Iscritto il: 14/02/2018, 21:10
Ha  fatto 'Mi piace': 4 volte
'Mi piace' ricevuti:: 3 volte


Torna a Diario dei Sogni Lucidi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti