Indice I Sogni Lucidi Diario dei Sogni Lucidi > Sogni lucidi di Aeron

Raccontateci i vostri sogni lucidi e confrontatevi con quelli degli altri: una importante fonte di idee e ispirazione. Potete tenere un diario personale con i sogni che ritenete rilevanti.

Re: Sogni lucidi di Aeron

Messaggioda IlBagatto » 02/10/2019, 0:27

Aeron ha scritto:Anche questa volta ho la sensazione che questo PO stesse pensando a me, quasi come se sperasse che io la approcciassi. Mi sorride con fare compiaciuto e quasi sollevato del fatto che le abbia chiesto di parlare. Anche questa volta non ricordo cosa mi ha detto ma sembrava intelligente, particolarmente "presente" e in qualche modo indipendente. Diceva che aveva qualcosa da dirmi ma ho dimenticato.


Interessante Aeron, sembra che la tua psiche abbia un messaggio per te. Spero che presto riuscirai a riportarlo indietro ;)
Ma io vorrei essere un'aquila, vedere il piano del mondo che inclina verso di noi, e le leggi che s'inchinano,
Lanciarmi a inseguire il tuo deserto, e i saperi solenni, e le porte dorate... Cominciare di nuovo il viaggio.
Avatar utente
IlBagatto
 
Messaggi: 111
Iscritto il: 24/08/2019, 17:08
Ha  fatto 'Mi piace': 44 volte
'Mi piace' ricevuti:: 66 volte

Re: Sogni lucidi di Aeron

Messaggioda Aeron » 02/10/2019, 10:21

IlBagatto ha scritto:Interessante Aeron, sembra che la tua psiche abbia un messaggio per te. Spero che presto riuscirai a riportarlo indietro ;)


Grazie!
Aeron
 
Messaggi: 59
Iscritto il: 24/01/2019, 8:01
Ha  fatto 'Mi piace': 28 volte
'Mi piace' ricevuti:: 37 volte

Re: Sogni lucidi di Aeron

Messaggioda Aeron » 05/10/2019, 11:22

Lucido. Mattina del 3 ottobre. Circa le 6.30

Sono nella solita casa al secondo piano. Con me ci sono mia madre, mia sorella e il mio ex con un aspetto diverso. Mi muovo tra il bagno e la mia camera. In bagno noto un insetto, sembra uno scarabeo di colore fucsia con la testa pelosa. Prendo un pezzo di carta su cui farlo salire per farlo uscire dalla finestra. Cerco di raccoglierlo ma non sale. Faccio alcuni tentativi ma non ne vuole sapere. Si sposta anche volando e appoggiandosi a diverse superfici del bagno e anche addosso a me, il che non mi piace. Mi tolgo la giacca su cui si è posato e cerco di raccoglierlo con più decisione. Non appena lo tocco con la carta lo scarabeo si sdoppia. Ora ci sono due scarabei più piccoli da fare uscire invece che uno. Cerco di prenderne uno e si trasforma in altri sei piccoli scarabei. A questo punto capisco che non posso liberarmene ma posso solo peggiorare la situazione e mi sento frustrato. Intanto penso - ma che strano che si trasformi in questo modo.. come è possibile che tutti quegli organi così complessi si ricreino così velocemente, compreso il sistema nervoso?.. - e qui capisco che non è possibile e che probabilmente si tratta di un sogno. Ho la conferma vedendo le sei dita della mia mano destra. Sento che il sogno sta per terminare, mi dirigo verso uno dei PO e mentre cerco di interagire sento che i sensi onirici stanno svanendo e il sogno si sta trasformando in una immaginazione e poi in semplice pensiero.
Aeron
 
Messaggi: 59
Iscritto il: 24/01/2019, 8:01
Ha  fatto 'Mi piace': 28 volte
'Mi piace' ricevuti:: 37 volte

Re: Sogni lucidi di Aeron

Messaggioda dixit » 05/10/2019, 13:02

GLi insetti sono sempre strani nei sogni : Surprice :
Avatar utente
dixit
 
Messaggi: 4592
Iscritto il: 31/01/2008, 14:01
Località: Italia
Ha  fatto 'Mi piace': 131 volte
'Mi piace' ricevuti:: 645 volte

Re: Sogni lucidi di Aeron

Messaggioda Aeron » 15/10/2019, 16:45

Oggi verso le 14.00 ho sprecato un'opportunità.

Ero in uno stato misto sonno leggero, paralisi e allucinazioni ipnagogiche ed ero cosciente di questa situazione. Ho pensato, ora provo qualche tecnica per indurre un'esperienza extracorporea o un lucido ma non riuscivo a stabilizzare la mia mente, mi sentivo oscillare continuamente da uno stato di quasi incoscienza ad un quasi risveglio, non riuscivo a decidere cosa fare esattamente e poi mi sono svegliato.
Aeron
 
Messaggi: 59
Iscritto il: 24/01/2019, 8:01
Ha  fatto 'Mi piace': 28 volte
'Mi piace' ricevuti:: 37 volte

Re: Sogni lucidi di Aeron

Messaggioda Aeron » 19/10/2019, 13:44

Prelucido di Ieri notte. Circa le 5.30

Sogno molto vivido e realistico. Mi trovo nella vera casa in cui abito, riprodotta fedelmente. La porta d'ingresso è aperta. Intravedo l'esterno e vedo una gran quantità di bianco per strada. Per un attimo mi chiedo se sia la luce del sole o cosa. Esco in terrazza e vedo che sta nevicando e c'è anche qualche centimetro di neve che si è posata al suolo, anche sul pavimento della terrazza. Quando torno indietro vedo che sul pavimento della terrazza non c'è più la neve. Che si sia sciolta nel giro di pochi secondi? Che si tratti di un sogno? ma è tutto troppo reale, non può essere un sogno. Faccio il test della mano e ho 5 dita. Faccio il test del naso e respiro, anche se a fatica. Rimango nel dubbio (probabilmente la mia mente razionale non si è svegliata a sufficienza in questo sogno) e osservo le sensazioni che ho in quel momento: mi sento quasi come se fossi sveglio ma leggermente più rilassato, come se fossi brillo.


Lucido Breve di sta mattina. Circa le 6.00.

Cammino in una piazza di sera (sembra una piazza che conosco ma è più piccola). Noto qualcosa di strano che mi aiuta a diventare lucido. Ho sei dita in una mano. Decido di cercare un PO intelligente con cui parlare. Percorro tutta la piazza avanti e indietro e nessuno sembra adatto. Nel frattempo perdo lucidità e solo allora incontro un PO intelligente che ha una "strana luce negli occhi". Finisco per interagire con lui anche se ho perso lucidità. Lui mi asseconda, mi guarda con uno sguardo strano, come se fosse consapevole della situazione e stesse controllando se riesco a ritornare lucido, cose che purtroppo non avviene.
Aeron
 
Messaggi: 59
Iscritto il: 24/01/2019, 8:01
Ha  fatto 'Mi piace': 28 volte
'Mi piace' ricevuti:: 37 volte

Re: Sogni lucidi di Aeron

Messaggioda Aeron » 27/10/2019, 18:48

Semilucido di oggi. Circa le 10.30 di mattina.

Sono in una casa che ricorda la mia attuale ma con strane mura in mattoni verniciate di bianco. Mi rendo conto di stare sognando. Il sogno è estremamente vivido ma ho scarso accesso alla memoria e penso che un PO sia un sognatore come me. Il PO mi asseconda in questa idea: concorda che si tratta di un sogno e mi dice che è un sognatore anche lui non un semplice PO. Si mostra entusiasta di stare facendo un sogno lucido e assieme sperimentiamo alcune cose una delle quali è osservare il riflesso su un oggetto metallico, su cui ci specchiamo. Poi il PO si siede sul letto e sembra non essere più interessato a testare il sogno. Intanto io continuo i miei esperimenti, uno dei quali consiste nel trapassare il muro con una mano. Non ci riesco. Mi viene in mente di pronunciare una formula magica inventata sul momento per far sciogliere il muro e funziona. Il muro inizia a ribollire e a diventare incandescente. Provo questa magia varie volte poi perdo un po' di lucidità e mi sveglio.
Aeron
 
Messaggi: 59
Iscritto il: 24/01/2019, 8:01
Ha  fatto 'Mi piace': 28 volte
'Mi piace' ricevuti:: 37 volte

Precedente

Torna a Diario dei Sogni Lucidi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite