Indice I Sogni Lucidi Diario dei Sogni Lucidi > Il Diario di NebulaWA

Raccontateci i vostri sogni lucidi e confrontatevi con quelli degli altri: una importante fonte di idee e ispirazione. Potete tenere un diario personale con i sogni che ritenete rilevanti.

Re: Il Diario di NebulaWA

Messaggioda NebulaWa » 26/11/2014, 16:02

Grazie Citrato, sono cose che posso fare tutti con un po di esercizio. Mi piace molto concatenare i sogni lucidi degli altri : Thumbup :
Poi lo svolgimento diventa tutto da scoprire perchè la mente assimila alcune cose inconsciamente e fa in modo di concaternarle veramente se vuole
..Superare i propri limiti.. SogniLucidi.net
Avatar utente
NebulaWa
 
Messaggi: 2076
Iscritto il: 28/01/2008, 20:19
Ha  fatto 'Mi piace': 37 volte
'Mi piace' ricevuti:: 116 volte

Re: Il Diario di NebulaWA

Messaggioda NebulaWa » 28/11/2014, 13:00

Provo la task, ma avevo davvero molto sonno. Sono andato a letto tardissimo. Provando la WILD fallisco , mi sono addormentato subito, forse in qualche secondo.
Sento la sveglia delle 5:30 che si spegne da sola, dopo 2-3 minuti confido nella DEILD ma inizia un sogno normale. (stesso orario di Amrod)!!
Verso le 7 sento nuovamente la sveglia, provo ancora la DEILD ma entro in un sogno che non volevo fosse così, esco e rientro altro sogno, esco e rientro e non sono coscente. Mi svegio.
Task fallita, provo stasera.
..Superare i propri limiti.. SogniLucidi.net
Avatar utente
NebulaWa
 
Messaggi: 2076
Iscritto il: 28/01/2008, 20:19
Ha  fatto 'Mi piace': 37 volte
'Mi piace' ricevuti:: 116 volte

Re: Il Diario di NebulaWA

Messaggioda Amrod » 28/11/2014, 22:28

Dai stasera andrà meglio! Io non so se riuscirò a risognare il deserto, sono troppo eccitato per l'uscita del trailer di Star Wars, credo sognerò qualcosa su di questo, mi ha colpito tanto.
-Non è forte chi non cade, ma chi cadendo ha la forza di rialzarsi-

"L'uomo non è altro che un esploratore dell'infinito"
Avatar utente
Amrod
 
Messaggi: 983
Iscritto il: 03/09/2010, 15:15
Ha  fatto 'Mi piace': 8 volte
'Mi piace' ricevuti:: 26 volte

Re: Il Diario di NebulaWA

Messaggioda Alrescha » 29/11/2014, 0:02

non demordete! Questo è soltanto il principio. Dobbiamo arrivare a quel labirinto
"Tal fu la mia follia da fermarmi per la bestia
Di cenere macchiata e del dono portatore
chiedendomi cosa cotal creatura fosse
<<parla inquieto spirito
di qual sorte t’ha vinto,
e rivela la mia
per cui possa gioire
o versar pianto>> "


Virtualmente affine ad Alkimist
Avatar utente
Alrescha
 
Messaggi: 863
Iscritto il: 03/05/2012, 23:17
Ha  fatto 'Mi piace': 242 volte
'Mi piace' ricevuti:: 358 volte

Re: Il Diario di NebulaWA

Messaggioda NebulaWa » 29/11/2014, 1:04

è curioso ma ho rivissuto la task di ieri..sono stato in un castello medievale di re Artù è tutti erano vestiti come nel sogno..pazzesco. Cmq stasera sono brillo ...
..Superare i propri limiti.. SogniLucidi.net
Avatar utente
NebulaWa
 
Messaggi: 2076
Iscritto il: 28/01/2008, 20:19
Ha  fatto 'Mi piace': 37 volte
'Mi piace' ricevuti:: 116 volte

Re: Il Diario di NebulaWA

Messaggioda Melody » 29/11/2014, 1:14

ahah corri allora, sbrigati, è il momento perfetto .. addormentati, ORA .. :x A volte essere brilli aiuta a trovare il coraggio di sfondare quelle "porte" che altrimenti resteranno chiuse apparentemente per sempre .. dentro di noi :lol: .. cogli l'attimo Nebula
Melody
Autore wiki
 
Messaggi: 102
Iscritto il: 15/09/2011, 0:21
Ha  fatto 'Mi piace': 84 volte
'Mi piace' ricevuti:: 54 volte

Re: Il Diario di NebulaWA

Messaggioda NebulaWa » 29/11/2014, 10:30

Quando mi hai scritto ero già nel mondo profondo.. stamattina ho provato col casino, luce e movimenti vari a fare deild..ho fatto una decina di prelucidi controllati da pochissimi minuti, anzi forse secondi. In uno si questi ricordo la bufera di sabbia. Noi eravamo dentro una baracca in legno e fuori c'era il finimondo.
In un altro c'era Al che si avvicinava per vedere se ero conscio, ero sdraiato per terra. Aveva capelli corti, occhi grandi color nocciola, molto carina.
Nel terzo ero a Petra in Egitto..gli altri tutti inutili.. già qualcosa dai.
Prossima settimana mi impegnerò di piu
Ultima modifica di NebulaWa il 30/11/2014, 1:46, modificato 1 volta in totale.
..Superare i propri limiti.. SogniLucidi.net
Avatar utente
NebulaWa
 
Messaggi: 2076
Iscritto il: 28/01/2008, 20:19
Ha  fatto 'Mi piace': 37 volte
'Mi piace' ricevuti:: 116 volte

Re: Il Diario di NebulaWA

Messaggioda NebulaWa » 29/11/2014, 19:47

Non ci crederete ma sto rivivendo nuovamente i sogni con task del medioevo. Oggi sono stato invitato a una festa privata in un castello, e c'è il mio PO. Sto sognando? Amrod dove sei? Sono chiuso qui dentro tra 2 alabarde
..Superare i propri limiti.. SogniLucidi.net
Avatar utente
NebulaWa
 
Messaggi: 2076
Iscritto il: 28/01/2008, 20:19
Ha  fatto 'Mi piace': 37 volte
'Mi piace' ricevuti:: 116 volte

Re: Il Diario di NebulaWA

Messaggioda NebulaWa » 31/12/2014, 11:48

Lo scrivo qui prima che lo dimentico:
Dopo aver provato la task con Amrod (con WILD forzata) il quale mi cercava di portare nella task dell'altra dimensione...la quale mi ha provocato il risveglio...ci ho riprovato con Al.

Non potendo piu fare DEILD, ho provato varie WILD forzate ma tutte fallite a causa del poco sonno e della difficoltà della scena.
Stanotte dopo una settimana e mezzo che aspetto DILD e provo MILD e WILD forzate ho voluto provare una WILD non forzata.
Purtroppo sono ben conscio che con questa tecnica sono allo sbando del mio inconscio...e infatti così è stato, non sono arrivato al dunque. Cmq perlomeno ho completato un'altra task con Al.

Dunque: cerco Al e sto passeggiando nei giardini comunali, scendo la collinetta della pineta e vedo una università praticamente costruita nella roccia, sotto la collinetta.
Trovo mio padre e un altro uomo. Mentre proseguo provo la lucidità facendo qualche mossa di muay thai a mezz'aria, sospeso sul nulla. Saluto i due. Come umore sono solo un po arrabbiato e deluso, del fatto che sono in questo sogno piuttosto che dove volevo essere. Cerco di immaginare degli eventi per cambiare la scena, ma è evidente che non si tratti di un SLTC.
Entro nell'università ed è pieno di studenti, immagino siano studenti di biochimica, trasformazioni alchemiche, scienze psicologiche e altro che hanno a che fare con i sogni.
Trovo Alreescha e saliamo le scale insieme, io sono già lucido ma non ho ancora focalizzato il suo personaggio onirico dato che la vedo prima con i capelli lunghi e poi vaporosi e ricci. (non sono abituato a vedere i capelli corti)..
Ci parliamo e vedo una scritta sul suo vestito del prossimo sognatore che salverà: G. Agrud ? Forse l'ho letto male e magari era Amrod... cmq...
Dopo aver finito di parlare arriviamo ad un piano dove ci sono molte colonne in stile imperiale, quasi fosse un templio. Lei crea un cerchietto luminoso a mezz'aria , sopra le sue mani ed esce fuori della neve e del vento. Questo si apre sempre di piu finchè ci entro dentro. Sono stupito....
Mi trovo in montagna , è tutto innevato, ci sono molte case , la neve si trasforma in vento e fiocchi di ghiaccio, mi guardo in giro e perdo lucidità...


Ormai ci ho fatto l'abitudine perchè è anni che cerco di andare in quella dimensione onirica ma mi sta prendendo male questa cosa. Non ho ancora esaurito le energie , quindi riproverò a riprendere la task che Al chiama della cattedrale e che io ribattezzo del templio :D
..Superare i propri limiti.. SogniLucidi.net
Avatar utente
NebulaWa
 
Messaggi: 2076
Iscritto il: 28/01/2008, 20:19
Ha  fatto 'Mi piace': 37 volte
'Mi piace' ricevuti:: 116 volte

Re: Il Diario di NebulaWA

Messaggioda NebulaWa » 22/01/2015, 10:15

Immagine

L’incontro tra scienza e arte : The Reunion

Scrivo qui perchè riguarda un po tutti. Ho usato tecniche diurne e alla fine è stata una DILD.

Sono in giro per città e vedendo i posti sono sicuro che sto sognando. Decido di non volare come 2 notti fa.
Prendo l'autobus ovviamente senza biglietto, mi soffermo sulle vie e vedo analizzo un po cosa succede. Ricordo pure il mondo reale e vedo che tutto, le case e le vie, sono disposti come tanti anni fa e ciò mi piace, perché vuol dire che la mia città onirica rimane sempre quella.

Vedo una ragazza che mi sorride, io sorrido lei. Questo è un momento poetico, di quelli piccoli, che si vedono nei film. Tutto non ha senso, e nel contempo ha tutto senso. Non ci diciamo nulla, solo uno sguardo e un sorriso nel tram tram quotidiano. Scendo dal bus e aumento la lucidità.

Sono in piazza centrale e visto che è passato gia un po di tempo decido di non fare la task imposta...allora decido di farne una nuova, stile spazio libero e divertente. Ogni tanto ci vuole.
Cerco di far alloggiare parte dei miei amici, parte del forum e parte dei miei vecchi compagni in un hotel-scuola di lusso allocata nella parte piu costosa della piazza come nella realtà.
Questo hotel in realtà ha bel bar che da sulla piazza, tavolini tondi, etnici. Penso che probabilmente incontrerò Alreesha li e le dirò della task. Invece incontro 4 tra ragazzi e ragazze giovani, mentre trovo una ragazza che è molto simile a LittleDeath, ma scura di capelli. Ha un bellissimo corpetto borderò che viene su dritto, tutto stilizzato. Sembra a metà fra armatura gotica e vestito giapponese. Sta sorseggiando qualcosa col calice che ricordo in avatar. (Stupenda).
Mi siedo con loro e ...beh ..credo di non avere mai ordinato da bere in un mio sogno lucido. Ordino da bere un caffè e cerco di far andare le cose per un enorme scambio sociale, anche per il forum.
Parliamo sul forum, cosa potremo fare, idee nuove, poi si parla sui sogni..e alla fine si finisce sui videogames..(un po l'andazzo tipico della chat :) )e qui mi scoccio un po. Vedo anche Little molto seria, mi piacerebbe parlarle di questo sogno e vedere cosa ne pensa. Cerco di avvicinarmi per dirglielo.

Improvvisamente capisco che tutti aspettano una certa Diva o Divia. Questa persona arriva ed è il contatto di tutti i sognatori che vogliono pernottare li, e cerca anche i voli di ritorno. Ha i capelli corti, neri e mossi (sicuramente ha usato la schiuma). Occhi scuri, alta, magra e ha sui 37 anni credo, maglietta rossa e jeans blu scuro (noto i dettagli: belle le rifiniture doppie delle tasche dei jeans). Parlano un po e chiedo a lei se mi da un contatto nel suo paese. Non ho abbastanza soldi, allora visto che sto al gioco e che vicino c'è un bancomat; provo a ritirare soldi così nel frattempo analizzo la folla di gente che c'è in piazza: cerco i visi e provo a vedere se li riconosco, ma per me sono tutti nuovi. Torno indietro e saluto tutti (Impressionante quanto è stabile il sogno), incoraggiando chi vuole venire alla Reunion.

Entro nel hotel/scuola, ci cambiamo per l'incontro in palestra, siamo già un piccolo gruppo. Sono sorpreso che il sogno non sia già finito. In palestra faccio una breve presentazione e lascio fare tutto a Cen. Arrivano in molti nel frattempo. C’è anche uno snack per tutti.
Nel frattempo cerco di assaporare tutti i sensi umani, e faccio fare così anche agli allievi. Chiedo che se qualcuno trovi o scopri un senso nuovo lo potrà condividere subito con tutti. Trovo anche i miei vecchi compagni di scuola.
Vado nella palestra affianco, dedicata alle arti marziali. Mi metto in centro e passo qualche minuto a meditare, pensare, e concentrarmi. Alzo la lucidità e cerco di fare diventare tutto un SLTC. Non mi riesce e mi mette il nervoso.
Faccio qualche capriola, uso i sacchi da thai, poi provo sui muri, oltre la gravità e mi riesce a metà. Tiro dei pugni violenti a ripetizione sul muro plastificato dal nervoso che ho e la parete fa sbalzi di un metro con molto rumore...tutti si girano mentre chiedo scusa.
Saluto i miei vecchi compagni e visto che sono PO li uso e chiedo loro : quale è il segreto per avere un SLTC. Mi dicono che devi concentrarti sulla cosa giusta non sulla cosa che pensi sia giusta.
Ci riprovo , mi isolo e cerco di assimilare la materia circostante. Mi riesce anche qui in parte, mentre si scioglie (forse ci siamo). Provo qualche bolla di energia e non mi riesce.

Improvvisamente sento come uno spirito che mi lancia gli oggetti, quindi scaturisco della energia verde da me tutta insieme e appare a terra stordito dietro a me, una specie di personaggio bianco manga , armato, bianco, e questo quando lo colpisco diventa sempre piu una onironauta. E’ Alreescha e a ogni “fiondata” mi grida “Coraggio”! Incoraggiandomi. Si trasforma tutto in una arte stupenda:
Facciamo un po di lotta, per scaldare la situazione, poi provo a creargli una arma per lei mentre io uso il braccio come spada. In questo modo forse accelero il decorso per l’ sltc. Alreescha si mette all’angolo opposto del ring in attesa del prossimo attacco e mi grida in modo violento ma compiaciuto: “andiamo, insisti!” e mi sprona, mentre lei si trasforma continuamente.
Prendo con le mani la lunga lama della sua spada per fermarla (sembra quella di Amrod), mi taglio e sento dolore, cerco di asciugare il sangue con la mente mentre sono a mezzaria. Questo mi riesce. Sento che è l’energia giusta per il SLTC. Spezzo la spada ed allontano Al con la mente. L’energia è troppa, mi allontano con teletrasporto per sicurezza
e…mi sveglio,

Faccio la DEILD e rientro ma ora non mi trovo piu li…

Il sole è ancora bello alto. Guardo i giornali cosa dicono, seguo con lo sguardo gli uccellini. Rubo una moto di grossa cilindrata e vado a tutto gas, passo un ponte davanti alla polizia, e cerco la via giusta. Porto la moto a mano e ci riprovo, è un SLTC :trapasso le grosse pareti di case vecchie, moto inclusa, trapasso tutti gli oggetti all'interno, cantine, carozzerie, officine...ho trapassato anche un cofano di taglio. Sentivo solo un po di dolore. Mi esalto e faccio volare tutti gli oggetti intorno a me. Trapassando le pareti cerco di accorciare la strada per il posto prefissato e giungo nuovamente alla scuola. Vado nelle classi, e parlo con i sognatori. Vedo Day, ddsx, ix,Erik,nag e tanti altri; cerco Little, voglio "usarla" e farle conoscere i SLTC e cosa poterne apprendere.
Non la trovo piu, ma parlo di sogni a una donna sulla quarantina e piu, che trovo. Le dico che in questo momento siamo in un sogno ed è con una sua amica. Chiedo se secondo loro è il mio o è il loro. Una mi risponde che non lo sa, ma è incredibile. Io rispondo che è indifferente di chi sia, fa lo stesso. L'altra mi dice "nel mio". Io le dico Ottimo, scrivilo e pubblicalo quando ti svegli così ti riconoscerò.
Cambio stanza e mi trovo in cucina per una rapida presa di visione al controllo. Qui piego un cucchiaio alla Matrix e me lo incarno nella mano. Fa molto male e vedo i filamenti di pelle.. Con la classe decidiamo di fare uno scherzo al cuoco, mentre cucina lascia un fornello scoperto e lo materializzo in punti di luce led fredda. Tutti ridono. Poi vedendo che il cibo non cuoce, tira via il pentolone e trasformo le fiamme in pietra preziosa Giada di colore viola, con sfumature grigie , blu e le punte arancioni, veramente spettacolari !
Prendo una forchetta e me la pianto con decisione nella mano dalla parte delle nocche. Mi ha fatto un po senso, e tutti sono sorpresi. A questo punto tutti provano ad aumentare la lucidità e fare di tutto per entrare in questo stato mentale.
Cambio aula e vedo dei miei amici attuali e reali, questi cercando di far diventare i fiori di uno schermo in fiori veri. Non ci riescono completamente allora do loro una mano, e il fiore sboccia completamente, ma poi cambia forma e colore e ringiovanisce.

Mi sveglio e sono le 6 e 30. Anche se sento che potrei continuare con la DEILD finisco qui per annotarmi le parole chiave.

Apprezzo la poesia e l'arte di questo sogno. Ho cercato di ricordare il tutto ma ci sono delle parti che ho dimenticato, come i discorsi. In questo sogno ho cercato di assemblare sia la scienza sociale, che le arti, le piccole sfumature d’azione, la tecnica del controllo, lo studio e l’analisi. Ho notato che la mente assimila dai vecchi SLTC passati e quasi tutto quello che ho fatto col controllo in passato si può ripresentare ora nei sogni lucidi normali (quelli che chiamavo SLPC).
..Superare i propri limiti.. SogniLucidi.net
Avatar utente
NebulaWa
 
Messaggi: 2076
Iscritto il: 28/01/2008, 20:19
Ha  fatto 'Mi piace': 37 volte
'Mi piace' ricevuti:: 116 volte

PrecedenteProssimo

Torna a Diario dei Sogni Lucidi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti


cron