Indice I Sogni Lucidi Diario dei Sogni Lucidi > Il diario di Snockfy

Raccontateci i vostri sogni lucidi e confrontatevi con quelli degli altri: una importante fonte di idee e ispirazione. Potete tenere un diario personale con i sogni che ritenete rilevanti.

Il diario di Snockfy

Messaggioda Snockfy » 07/12/2010, 21:00

Salve,
avevo deciso di aprire questo diario dopo il mio primo sogno lucido, ma grazie alla mia pigrizia cronica ho rimandato fino ad oggi, in cui ho fatto il mio quinto sogno lucido : Chessygrin :
Comunque, a titolo informativo, ho cominciato ad interessarmi ai Sogni Lucidi lunedì 8 novembre 2010. Prima di questa data, ho avuto solo 2 sprazzi di lucidità a distanza di anni l'uno dall'altro. Durante il primo capivo di sognare ma poi mi lasciavo trasportare dall'inconscio, nel secondo invece facevo apparire la gente ma senza aver concettualizzato il fatto di star sognando, anche se in realtà ne ero consapevole : Chessygrin :

Allora, comincerò a scrivere in ordine i cinque sogni lucidi che ho avuti fino ad ora : Smile :

LEGENDA:
Spoiler:
Sogni Lucidi
Sogni Non-Lucidi
Commenti/considerazioni/Altro


1°SL - 10 novembre 2010
Mi ritrovo già lucida di fronte all'armadio della mia camera, nel sogno è notte. Sapevo già di essere in un sogno, ma a scanso di equivoci faccio il RC del naso, che risulta positivo :D Ovviamente sono contentissima, sono riuscita ad avere il mio primo, vero Sogno Lucido, durante la terza notte di tentativi!! Penso di volerlo stabilizzare, e comincio a sfregarmi le mani e a toccare un po' tutto, annusare... quando sono soddisfatta, provo a fare qualche esperimento. Tento di volare, ma non mi va molto bene perché sono mentalmente attaccata alle leggi della fisica. Riesco a sollevarmi un po' ma niente di più. Allora provo a camminare sul muro, e questo esperimento riesce molto meglio, infatti riesco ad arrivare fino al soffitto, salvo poi accorgermi di stare effettivamente imitando Spider Pork e cadere rovinosamente :) Provo allora a creare una bolla di energia, ma non ci riesco.
Non importa, mi dico che la prossima volta andrà meglio, ed esco dalla camera.
In corridoio trovo mio fratello maggiore, in pigiama, che girovagava.
-Gianlu, lo sai che è un sogno? Un sogno lucido!!- gi dico, ma lui non ci crede. Io allora, per dimostrarglielo, comincio ad arrampicarmi sul muro, ma non ci riesco. Allora provo a volare, stavolta ci riesco, anche se con molta difficoltà. Mio fratello però continua a non crederci, e quindi per vendicarmi decido di fargli un dispetto: vado al suo pc e comincio a cambiargli le lettere sulla tastiera con la forza del pensiero! Voglio che la Q diventi una G. Comincio a fissarla intensamente, e dopo un po' si illumina tutta e cambia forma.
A questo punto sono molto soddisfatta di me, e penso che questo sogno sta durando un bel po'.

Ho un frammento di non-lucidità durante il quale studiavo storia.
Poi di nuovo un frammento di lucidità durante il quale mostravo a mio fratello minore la mia abilità nel volo e lui applaudiva impressionato : Chessygrin :

2°SL - 10 novembre 2010 (il secondo nella stessa notte!! : Yahooo : )
Sono in una specie di sala riunioni. Capisco di essere in un sogno, e penso "wow, è il mio secondo SL!". Mi viene voglia di volare. Mi ricordo che l'ultima volta non riuscivo a volare bene, e quindi (come avevo deciso dopo essermi svegliata in precedenza) chiamo la Nuvola Speedy. Quella arriva, ma qui cambia lo scenario.
Non sono lucida, sto giocando con il mio gatto sul tappeto della mia camera, e c'è un gatto uguale a lui però femmina steso sulla scrivania. Mentre giocavo con il mio micio, parlavo con il suo alter ego femminile. A un certo punto lei mi dice qualcosa che non riesco a capire. Le chiedo gentilmente di ripetere...
-Prova a tapparti il naso- dice lei.
Allora io ci provo e, con enorme sorpresa, respiravo!!!!!
Ero strafelicissima, ringrazio la gatta e prendo in mano un minuscolo peluche a forma di maialino.
Gli chiedo: -Sai che questo è un sogno?- e lui per tutta risposta comincia a volare. Io penso "Forse è meglio stabilizzarlo, prima che svanisca....". Nemmeno il tempo di finire la frase, ero sveglia nel mio letto.


3°SL - 17 novembre 2010 (pomeriggio)
Sono nel letto in cui mi sono addormentata, quello dei miei, ma sapevo di essere in un sogno. Faccio un RC, quello del naso (il mio preferito!), che risulta positivo.
Allora mi metto a volare, perdo lucidità per un po', poi la riacquisto... è tutto confuso.... in realtà non faccio nulla di speciale, osservo il comportamento dei personaggi onirici e volo un po' per la casa, senza farmi vedere da mia mamma, che non vede di buon occhio 'sto fatto dei sogni lucidi. Faccio cambiare il colore del pelo al mio gatto, da grigio a rosso, sempre tigrato. Poi decido di farmi una volatina in città, ma appena arrivo ad un luogo per me molto significativo, non ricordo più niente del sogno.


4°SL - 27 novembre 2010
Mi sono appena svegliata, e sono a letto con gli occhi chiusi. Penso di concentrarmi sui sogni lucidi per potermi riaddormentare e farne uno, e per auto-convincermi a fare test di realtà mi tappo il naso. Quasi mi viene un colpo quando scopro che il test dà esito positivo e che quindi stavo sognando!
"Grandioso, un falso risveglio" penso, e mi ricordo che la sera precedente ne avevo avuto un altro ma non avevo saputo riconoscerlo.
Mi metto seduta sul letto, ma sentivo ancora il mio corpo reale a letto, soprattutto la sensazione di avere gli occhi chiusi.
Osservo attentamente la parete accanto a me. C'era una lavagna con delle scritte sopra. Mi viene voglia di trasformare le lettere, allora comincio a fissare intensamente una O per farla diventare una A, ma non succedeva niente. "Al diavolo i blocchi mentali!" penso "Dai cacchio, è un sogno, posso farlo, posso fare qualsiasi cosa!!" e ci riesco, la O si illumina tutta e cambia forma in una perfetta A. Provo a bucarmi la mano con un dito e all'inizio non ci riesco, ma dopo una sessione di autoconvincimento ce la faccio. "Visto? Sono io che comando, stupide leggi fisiche!! Muahahah!" penso esultante.
A questo punto però la sensazione del corpo fisico mi comincia a dare sui nervi, soprattutto questi occhi chiusi che mi rendono l'immagine tutta sfocata. Allora penso che la qualità è meglio della quantità, quindi mi costrinco ad aprire gli occhi che sentivo chiusi.
Mi ritrovo a letto, avevo appena aperto gli occhi ma mi bruciavano forte (come quando li apro di solito appena sveglia). Comunque faccio un test di realtà, sicura di essere sveglia, e invece sto ancora sognando! Un falso risveglio nel falso risveglio, in pratica! Mi metto seduta sul letto, stavolta la visione è molto più nitida. Dopo qualche secondo sprecato a contemplare il mondo onirico, sento che il sogno sta per svanire. Allora faccio di tutto, dallo strofinarmi le mani al girare come una trottola (spinning) al farmi cadere all'indietro. L'ultimo metodo funziona, ma appena arrivata nel nuovo scenario onirico, mia madre mi ha svegliata
: WallBash :

5°SL - 7 dicembre 2010 (pomeriggio)
Dopo due ore circa di sonnellino pomeridiano senza sogni, mi sveglio. Mi metto in testa di provare una WILD come Dio comanda, e quindi dopo svariati tentativi interrotti da questa fastidiosissima tosse, riesco a vedere le ipnagogiche (dove di solito mi addormento), e cioè volti umani, e sento anche delle voci e un treno a vapore che passa proprio sotto alla finestra della camera. Non so come, riesco a non farmi coinvolgere né troppo né troppo poco, e mi ritrovo in un falso risveglio. Ho una visibilità scarsissima, volo un po', ma è fastidioso... non vedo praticamente niente, come se mi trovassi sott'acqua senza occhialini con i miei 4 gradi di miopia : Chessygrin : , e sento il corpo fisico, soprattutto gli occhi chiusi. Penso che magari per poter vedere meglio devo cambiare scenario, e in effetti mi sono un po' stufata di fare SL sempre all'interno di casa mia. Quindi mi faccio cadere all'indietro e mi ritrovo sulle scale della mia vecchia scuola elementare, ero inseguita da due tizi. La visibilità non è aumentata, anche se ora non percepisco il corpo fisico, ma solo gli occhi chiusi.
Dato che mi seccava dover scappare da questi due signori, cado di nuovo all'indietro, curiosa di scoprire che nuovo scenario mi avrebbe regalato il mio inconscio. Mi ritrovo davanti al pc, mentre scrivevo un commento allo stato di Facebook di un mio amico (N.B. io non sono iscritta a facebook, probabilmente nel mio inconscio lo desidero xD). Lo stato di questo mio amico parlava della sua rabbia nei confronti della madre che stava in piscina mentre lui lavorava.
Mi ritrovo a correre come una pazza dappertutto, finchè non sono di nuovo nel letto, stavolta la visibilità è ottima. Faccio il test di realtà ed ero sveglia
:cry:

Ecco qui : Smile :
ho notato una cosa: eccetto tra i primi due e il terzo, faccio SL ad intervalli di 10 giorni. (17-27-7) Sarà un caso o no?

baci,
Snockfy
Ultima modifica di Snockfy il 14/04/2012, 17:04, modificato 3 volte in totale.
♫♪♫ My soul is painted like the wings of butterflies... fairytales of yesterday will grow but never die... I can fly, my friends!!! ♫♪♫

♫♪♫ Is this the real life? Is this just fantasy? ♫♪♫

~Felie's sister~ : Wink :

Immagine
Avatar utente
Snockfy
 
Messaggi: 177
Iscritto il: 09/11/2010, 16:29
Località: Fasano (BR)
Ha  fatto 'Mi piace': 0 volta
'Mi piace' ricevuti:: 0 volta

Re: Il diario di Snockfy

Messaggioda Snockfy » 12/12/2010, 12:42

6°SL - 12 dicembre 2010
WILD con falso risveglio e mi trovo a letto, ovviamente. Faccio il test di realtà del naso per verificare la riuscita della WILD, e respiravo! Allora mi ritrovo in piedi al centro della camera, e controllo un po' com'è questo sogno. Noto che la vividezza è stupenda, al contrario dei miei ultimi due SL precedenti, e mi complimento con me stessa per questo : Mr green : , capisco che il sogno è già ben stabilizzato, ma comunque passo a toccare il muro, quando ci appoggio sopra la guancia sono sorpresa di non sentirlo freddo, ma tiepido e confortevole. Mi stacco subito, perché capisco che è il cuscino a darmi quella sensazione e che mi sarei potuta svegliare. Comincio ad interrogarmi sul da farsi. Per prima cosa, come al solito, decido di volare. Ma non fluttuare passivamente come negli altri lucidi, quindi mi materializzo nella strada di casa mia vecchia, che era leggermente in pendenza. Mi metto a correre e poi mi sollevo, tipo deltaplano. Solo che anche se volavo velocissimamente non mi spostavo! Alla fine comunque torno a casa mia, e penso di provare a trapassarmi la mano con un dito. Non ci riesco, ma la mia mano è come di gomma, perchè in corrispondenza del dito si forma una gobba, che si toglie quando tolgo il dito. Mi ripropongo di non usare mai questo come test di realtà, e comincio a pensare che voglio vedere una persona. Mi concentro per farla apparire, ma niente. Allora voglio materializzarmi io da lui, mi concentro e in effetti lo scenario cambia, sono nella sala d'attesa dell'estetista. Mi concentro ancora, e arrivo dove volevo arrivare ma solo per un secondo, infatti poi mi ritrovo a casa. Stavolta è casa vecchia, ma non ci dò importanza. A casa c'erano mia mamma e mio fratello che parlavano, io li lascio fare e mi dedico ai fatti miei, voglio fare altri esperimenti! Ad un tratto mi ricordo che ieri pomeriggio, qui nel forum, stavo leggendo una discussione riguardo a mangiare nei sogni, e che nei sogni si può mangiare di tutto. Voglio provare, e vedo il mio zaino per terra. Mi avvicino, prendo la cinghia che lega le spalline e la metto in bocca. La stacco e comincio a masticarla. Non sa di niente, ma ha la consistenza delle caramelle gommose. Voglio fare altri esperimenti, e decido di provare con la telecinesi. Mi concentro, stile due dita sulla tempia, occhi socchiusi e altre due dita verso l'oggetto da spostare. Provo sempre con lo zaino, e riesco a farlo sollevare di mezzo metro, per poi lasciarlo andare pesantemente. Sono così contenta, mi sento onnipotente.
A questo punto la mia attenzione si sofferma sui miei famigliari, e cioè mia madre e mio fratello maggiore. la prima era in giubbotto, stava per uscire. Come un flash mi viene in mente una task di qualche tempo fa che mi ero riproposta di provare, e cioè quella del telefono. Quindi fluttuo fino al telefono, alzo la cornetta senza comporre alcun numero e dico:
-ma?-
-si?- mi sento rispondere da mia madre attraverso la cornetta, ma in realtà mia mamma era con me e non stava parlando al telefono, chiacchierava con mio fratello. comunque continuo la telefonata
-puoi salutarmi la mia amica Mariangela per favore?- (io non ho nessun'amica che si chiama mariangela :shock:
-sisi certo- e chiudo la cornetta.
Durante la telefonata, la mia mamma onirica n°1 non aveva tirato fuori il cellulare e continuava a parlare con mio fratello. Poi mi si avvicina, e mi dice che se ne sta andando. (in quel momento avevo desiderato che se ne andasse per poter spiegare tutto a mio fratello senza che lei interferisse, non gli piace il fatto dei SL...) La saluto con la mano e lei esce. Io mi sfrego un attimo le mani pr stabilizzare.
Mi avvicino a mio fratello, e gli dico sottovoce:
-Gianlu.... non ti allarmare, ma.... questo è un sogno lucido.-
lui mi guarda tipo a dire "stai scherzando!?". Io gli dico:
-Guarda!- e con la telecinesi sollevo la borsa che si trovava sul tavolo.
-Ma daiii! Wappissimo! Figo! Sei grande!!- (notare come i miei personaggi onirici mi adorino :lol: )
Io allora gli dico:
-Hey puoi farlo anche tu! Prima però... prova a tapparti il naso, vediamo se respiri lo stesso.-
Lui mi guarda scettico, mentre si porta le mani al naso.
Io sento che il sogno sta per svanire, mi si formano macchie nere con scintille di luce viola davanti agli occhi, come inchiostro che cade....
Saluto mentalmente mio fratello, e mi ritrovo a letto.

Prendo l'iPod Touch per scrivere il sogno, ma una voce mi costringeva a scrivere in rima. Mi seccava non poter scrivere come voglio io, e capisco che è un falso risveglio, quindi mi costringo ad aprire gli occhi, e mi sveglio davvero. : Smile :

Questo sogno mi è piaciuto tantissimo, prima di tutto perchè sentivo di poter fare proprio di tutto, avevo il controllo onnipotente su tutte le cose! Poi mi è piaciuta tanto la vividezza estrema, negli ultimi due vedevo in modo sfocatissimo! Inoltre sono contenta per la durata: un'ora nella realtà, e nel sogno pensavo sempre "cavolo, sta durando tanto!!"

Sisi, sono proprio soddisfatta di me stessa : WohoW : il sesto sogno lucido in un mese e un giorno!!
Ultima modifica di Snockfy il 20/02/2011, 12:23, modificato 4 volte in totale.
♫♪♫ My soul is painted like the wings of butterflies... fairytales of yesterday will grow but never die... I can fly, my friends!!! ♫♪♫

♫♪♫ Is this the real life? Is this just fantasy? ♫♪♫

~Felie's sister~ : Wink :

Immagine
Avatar utente
Snockfy
 
Messaggi: 177
Iscritto il: 09/11/2010, 16:29
Località: Fasano (BR)
Ha  fatto 'Mi piace': 0 volta
'Mi piace' ricevuti:: 0 volta

Re: Il diario di Snockfy

Messaggioda dixit » 12/12/2010, 14:03

Bel sogno, più task in un solo sogno :)
Per ogni cosa che non riesci a fare prova a tovare un espediente.
Del tipo: immagina di avere razzi ai piedi per volare,
una lama nel dito per passare attraverso... eccetera...
Avatar utente
dixit
 
Messaggi: 4655
Iscritto il: 31/01/2008, 14:01
Località: Italia
Ha  fatto 'Mi piace': 137 volte
'Mi piace' ricevuti:: 664 volte

Re: Il diario di Snockfy

Messaggioda Snockfy » 13/12/2010, 0:29

dixit ha scritto:Bel sogno, più task in un solo sogno :)

grazie : Smile : sono stupita io stessa, spessissimo impiego quasi tutto il tempo per cercare di ricordare le task :lol:

dixit ha scritto:Per ogni cosa che non riesci a fare prova a tovare un espediente.
Del tipo: immagina di avere razzi ai piedi per volare,
una lama nel dito per passare attraverso... eccetera...

Grande suggerimento! Appena posso, se mi ricordo, lo meterò in pratica.
Credo di aver fatto qualcosa di simile quando, per volare, ho chiamato la Nuvola Speedy (quella di Goku : Chessygrin : ).
Grazie mille del consiglio : Thanks :
♫♪♫ My soul is painted like the wings of butterflies... fairytales of yesterday will grow but never die... I can fly, my friends!!! ♫♪♫

♫♪♫ Is this the real life? Is this just fantasy? ♫♪♫

~Felie's sister~ : Wink :

Immagine
Avatar utente
Snockfy
 
Messaggi: 177
Iscritto il: 09/11/2010, 16:29
Località: Fasano (BR)
Ha  fatto 'Mi piace': 0 volta
'Mi piace' ricevuti:: 0 volta

Re: Il diario di Snockfy

Messaggioda Sweet Lullaby » 13/12/2010, 12:34

complimenti davvero per i tuoi sogni, spero di arrivare al tuo livello se non si superarlo! il test con le due mamme è geniale! geniale! come il conscio può confondere l'inconscio xD compliementi!
ixbalam ha scritto: non esiste l'obbligo di condividere tutto, ma SOLO il narcisismo di farlo. parlare direttamente di certe cose DEVE tenere conto delle conseguenze, altrimenti è solo egoismo e menefreghismo.
Avatar utente
Sweet Lullaby
 
Messaggi: 35
Iscritto il: 12/12/2010, 20:39
Ha  fatto 'Mi piace': 0 volta
'Mi piace' ricevuti:: 0 volta

Re: Il diario di Snockfy

Messaggioda Snockfy » 13/12/2010, 15:04

Sweet Lullaby ha scritto:complimenti davvero per i tuoi sogni, spero di arrivare al tuo livello se non si superarlo! il test con le due mamme è geniale! geniale! come il conscio può confondere l'inconscio xD compliementi!


Grazie mille : Smile :
♫♪♫ My soul is painted like the wings of butterflies... fairytales of yesterday will grow but never die... I can fly, my friends!!! ♫♪♫

♫♪♫ Is this the real life? Is this just fantasy? ♫♪♫

~Felie's sister~ : Wink :

Immagine
Avatar utente
Snockfy
 
Messaggi: 177
Iscritto il: 09/11/2010, 16:29
Località: Fasano (BR)
Ha  fatto 'Mi piace': 0 volta
'Mi piace' ricevuti:: 0 volta

Re: Il diario di Snockfy

Messaggioda Dexter » 13/12/2010, 19:02

complimenti !! bellissio il tuo ultimo sogno :D che tecniche usi??
Dexter
 
Messaggi: 28
Iscritto il: 30/10/2010, 13:34
Ha  fatto 'Mi piace': 0 volta
'Mi piace' ricevuti:: 0 volta

Re: Il diario di Snockfy

Messaggioda Snockfy » 13/12/2010, 21:57

Dexter ha scritto:complimenti !! bellissio il tuo ultimo sogno :D che tecniche usi??

: Thanks :
Di tecniche.... in realtà non riesco a rendermene conto perfettamente della tecnica che sto usando in un determinato momento, lo capisco magari dopo essermi svegliata. Per il primo e gli ultimi due credo di aver usato la WILD, perché sono entrata nel sogno già lucida... ma non sono totalmente cosciente mentre la metto in pratica... sono più o meno cosciente fino alle ipnagogiche, poi perdo lucidità fino a quando non entro nel sogno, che di solito è un falso risveglio, già lucida. Poi non so, può anche darsi che sia lucida tutto il tempo, ma non me ne rendo conto... non ho mai sentito la paralisi, magari se penso al mio corpo non riesco a capire in che posizione ho le mani, ma niente di più : Smile :
Una costante però, una specie di aggiunta a qualsiasi tecnica metta in atto nei miei sogni lucidi, è pensarci. Solitamente prima di andare a dormire, e soprattutto prima di fare un sogno lucido, passo molto tempo a leggere qui sul forum, o sulla wiki. Mi aiuta molto : Smile :
♫♪♫ My soul is painted like the wings of butterflies... fairytales of yesterday will grow but never die... I can fly, my friends!!! ♫♪♫

♫♪♫ Is this the real life? Is this just fantasy? ♫♪♫

~Felie's sister~ : Wink :

Immagine
Avatar utente
Snockfy
 
Messaggi: 177
Iscritto il: 09/11/2010, 16:29
Località: Fasano (BR)
Ha  fatto 'Mi piace': 0 volta
'Mi piace' ricevuti:: 0 volta

Re: Il diario di Snockfy

Messaggioda Snockfy » 16/12/2010, 17:05

Oggi mi è tornato alla memoria un prelucido che feci all'incirca quando avevo 9/10 anni:

Ho come la consapevolezza che sia un sogno, ma lo vivo come se fosse la realtà...Sono alla mia casa di campagna, con la mia famiglia e i miei nonni. Mio nonno mi ha regalato un oggettino: una lente di ingrandimento, con la lente rossa. Mi dice che devo puntarla verso una stella in particolare e che mi mostrerà il mio futuro marito.
Io ci provo, punto la lente contro questa stella, e appare un arcata che è rossa all'interno. Da questo arco viene fuori un uomo travestito da gallina, come quel cattivo in Toy Story 2. Allora io urlo "Noooo, l'uomo gallina non lo voglio!" Lui si toglie la maschera ed è proprio un bel ragazzo, sui 25 anni, capelli nerissimi e occhi chiari, pelle abbronzata. Io dico "no, noo, scherzavo! Ti voglio!" e mi fermo a parlare con lui.
Chiacchieriamo di qualcosa che non ricordo, ma sento che il sogno sta per finire...
Il mio presunto marito mi dice
-Stai per svegliarti, devo andare....-
-Un attimo, un attimo! Dimmi solo di dove sei!- (che scema, potevo chiedergli nome e cognome....)
-sono di Asti- :shock:
e scompare.


Ero piccola, non sapevo dell'esistenza di questa città, dall'altra parte dell'Italia tra l'altro (vivo in Puglia). Ma poi ho chiesto a mia mamma e lei ha confermato.

Se tra voi c'è qualche bel ragazzo di Asti, è avvertito: potremmo sposarci : Mr green :
♫♪♫ My soul is painted like the wings of butterflies... fairytales of yesterday will grow but never die... I can fly, my friends!!! ♫♪♫

♫♪♫ Is this the real life? Is this just fantasy? ♫♪♫

~Felie's sister~ : Wink :

Immagine
Avatar utente
Snockfy
 
Messaggi: 177
Iscritto il: 09/11/2010, 16:29
Località: Fasano (BR)
Ha  fatto 'Mi piace': 0 volta
'Mi piace' ricevuti:: 0 volta

Re: Il diario di Snockfy

Messaggioda ceqpio » 16/12/2010, 17:32

complimenti davvero, un bel traguardo! ;)
E' normale che all'inizio hai qualche difficoltà a battere le leggi della fisica perchè non sei abituata a farlo. Già il tuo tentativo di farlo in ogni sogno è un ottimo allenamento, continua così e vedrai che poco a poco ti verrà naturale senza ricorrere a minimi sforzi!
| mirror reality ceq |



Immagine__________Immagine __________ Immagine



Avatar utente
ceqpio
 
Messaggi: 305
Iscritto il: 09/12/2010, 16:35
Località: Vicenza
Ha  fatto 'Mi piace': 42 volte
'Mi piace' ricevuti:: 38 volte

Prossimo

Torna a Diario dei Sogni Lucidi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti