Indice I Sogni Lucidi Diario dei Sogni Lucidi > Diario dei sogni lucidi di jaki

Raccontateci i vostri sogni lucidi e confrontatevi con quelli degli altri: una importante fonte di idee e ispirazione. Potete tenere un diario personale con i sogni che ritenete rilevanti.

Diario dei sogni lucidi di jaki

Messaggioda jaki11 » 12/01/2011, 16:40

Visto che è da un bel po che provo a fare un sl ( e mi avvicino sempre di + me lo sento : Thumbup : ) ho visto una miriade di cose strane nei sogno normali, per questo ecco la lista in continuo aggiornamento dei miei DREAM SIGN:
1_ Qualunque cosa riguardo Nostale (è un gioco online e non so perchè ma mi capita di sognare molte cose)
2_ Qualunque cosa riguardo la mia scuola (Di solito nei sogni mi capita di prendere orribili voti o altro..)
3_ Parkour
4_ Armadilli
5_Basket

Ecci il mio diario...visto che ormai mi sono appassionato credi sia il momento di scrivere anche le mie avventure. Bene iniziamo!! : CoolGun :
LEGENDA:
Premessa
sogno normale
sogno lucido
data



Martedì 11 gennaio 2011
Vado a letto verso le 23:30 e mi addormento circa 10 minuti dopo. La tecnica che volevo utilizzare era quella del "punto bianco".
. Entro nel sogno normale. Sono nel deserto che è attraversato da una strada asfaltata. Ai lati della strada dalla parte opposta a me ci sono delle case di legno. Il sole non sembra neanche esserci, però si vede, è proprio davanti a me ma non emana ne luce ne calore. Il cielo è grigio scuro. A un certo punto il tetto della prima casa alla mia sinistra si apre e io vengo catapultato dentro. Mi guardo dietro per vedere cosa mi avesse spinto dentro la casa e vedo la morte :o ...non provo paura, mi rigiro in avanti e vedo delle persone che camminano a vuoto. La morte va verso le persone e le uccide. Poi mi guarda negli occhi e mi ritrovo ancora in aria. Un altro tetto si apre e io ci cado dentro. Un particolare che noto è che quando mi trovo dentro le case le pareti scompaiono, come per farmi vedere ciò che c'è fuori. La morte quindi avanza ancora e uccide le persone presenti. Vado nella terza casa sempre seguito dalla morte. Penso che ora sia il mio turno di uccidere. Avanzo verso le persone. Penso che ucciderle a mani nude non sarebbe male, sfogherebbe di più. Vedo solo una donna, un uomo e un uomo anziano...però sono inespressivi. "Non mi piace picchiare persone che non mi hanno fatto niente, e che non fanno niente" pensai, detto questo feci comparire un ragazzo che poteva avere un anno in più di me, accerchiato da altri ragazzi, di cui non riconosco i visi. Il ragazzo che avevo appena creato aveva proprio la faccia da antipatico, da prenderlo a schiaffi, ero davvero soddisfatto di quel che creato. Lui inizia a insultarmi, non lo capisco dalle parole ma da come si rivolge a me. Quindi scatta la rissa : Chessygrin :, volano pugni a destra e sinistra, gli altri ragazzi non sembravano più di tanto interessati a il combattimento. Sentivo una fitta dove mi tirava i pugni, davvero molto reale...però arriva anche il mio turno e mi scateno contro di lui. Pugni alternati nella faccia e nella pancia, con una forza che non avevo mai provato fino ad allora. L'avversario cadde a terra stremato. Soddisfatto del combattimento : Yahooo : feci scomparire tutti i ragazzi attorno, e ritornarono la donna, l'uomo e l'uomo anziano di prima, assieme al ragazzo per terra che l'avevo lasciato li a soffrire. Nel momento in cui mi giro verso la morte per cambiare casa...non mi ricordo più niente... FINE

Considerando che era il mio primo sogno mi sono comportato bene e sono soddisfatto...una bella rissa è proprio quello che ci vuole per cominciare bene :cool:
Ultima modifica di jaki11 il 20/05/2011, 23:04, modificato 10 volte in totale.
I'm in a lucid DREAM
Immagine
Avatar utente
jaki11
 
Messaggi: 135
Iscritto il: 09/01/2011, 16:42
Ha  fatto 'Mi piace': 0 volta
'Mi piace' ricevuti:: 4 volte

Re: Diario di jaki

Messaggioda jaki11 » 08/03/2011, 20:21

:!: ATTENZIONE ATTENZIONE :!:
Sto constatando che la tecnica migliore per me è quella di rilassamento dei 61 punti. Infatti OGGI, nel senso di ieri sera, (martedì 8 marzo 2011 ore 23:50) ho preso coscienza per un peto di secondo di essere in un sogno. Oltre questo ho fatto 4 sogni normali, di cui me ne ricordo solo tre. Di seguito + informazioni : Chessygrin : :

SOGNO 1: Mi trovo su una strada di ghiaia. Ai lati della strada tanti aceri con le foglie arancio rosse, e molte altre cadute. Il cielo è grigio, si sta bene :) . C'è una calma totale. Mi guardo, e sono vestito da soldato :shock: . Mi giro, dietro di me c'erano altre 3 persone sempre vestite da soldati. Mi accorgo stranamente di avere un fucile in mano. Davanti a noi c'è un piccolo camioncino e dei sacchi di sabbia a bloccare la strada. Per qualche ragione capisco che presto avremmo dovuto uccidere qualcuno per avanzare. Ci posizioniamo appena in tempo dietro quella barriera che qualcuno ci spara. E un altro. E un altro. Nascosti tra gli alberi una decina di uomini ci stanno sparando. Non riusciamo neanche a parlare dal fracasso che fatto tutti quei proiettili. Ad un certo punto uno dei nostri compagni decide di avanzare, scavalca i sacchi di sabbie, fa qualche metro ma un'infinità di colpi lo sbudellano :o . Un' altro dei nostri mi viene vicino e mi urla nell'orecchio che devo andare a prendere il fucile che ha fatto cadere quello di prima... : greeting : ....manco morto! Poi mi convince e ci vado. Contrariamente alle mie spettative riesco a prenderlo e ritornare indietro senza ferirmi.... non so che succeda.... la sparatoria infinita finisce :lol: , usciamo dal nascondiglio e ci prendiamo un attimo di pausa.... PRENDO INCREDIBILMENTE LUCIDITA' PER LA PRIMA VOLTA DICENDOMI: "Questo è un sogno"... non faccio in tempo a dirlo che intorno a me diventa tutto scuro e finisce il sogno : WallBash :

SOGNO 2: Non capisco il perchè non ho mantenuto la lucidità dal sogno di prima ma fa lo stesso... Mi trovo a casa mia. Con me ci sono alcuni miei compagni di scuola ( COMPAGNI non AMICI :) ). Per qualche ragione decidono di dormire da noi. Io nel frattempo ero andato sul terrazzo del mio vicino, sulla quale accedevo a una porta che conduceva a una stanza dove si riusciva a vedere dentro la mia casa stando in alto ( è un po difficile da spiegare : Wink : ) . Diciamo che da li riuscivo a tenere sotto controllo i miei compagni che stavano dentro casa mia. Arriva sera. Visto che la stanza mia e di mio fratello non riusciva a contenere tutti loro, decidemmo che il +, mmm, diciamo sfigato andasse a dormire di sotto. Fu così che mandammo il mitico Pol ( soprannome che gli abbiamo dato ) : Chef : . Prima di addormentarci volevamo fare uno scherzo a Pol detto anche Paolino. Andammo giù, verso la camera dove dormiva paolino. Aprimmo la porta e urlammo a squarcia gola :o . Stranamente non si spaventò, ma notammo che aveva acceso i nostri computer : :s : ....

SOGNO 3: Mi trovo in una valle stile fantasy. Con grandi funghi colorati, alberi con frutti strani e molto altro. Sembrava di stare in un cartone animato....*PARTE CHE NON MI RICORDO*.... Camminavo lungo una strada stretta quando vedo che si divide in altre due strade, e queste due nuove strade andavano verso l'alto lasciando in mezzo a loro un burrone via via sempre più profondo. Mi diressi a destra. Vidi però nella strada a sinistra un pulcino enorme racchiuso in un piccolo recinto. Mi venne l'istinto di ucciderlo : CoolGun : ma, oltre basso recinto, c'era anche il burrone in mezzo alle strade che era oltre a essere profondo, anche molto largo... come facevo a arrivare dall'altra parte senza fare tutto il giro ? : :s : . Mi sembra logico, VOLANDO :!: :!: :!: . Come se niente fosse feci un salto. Andai molto in alto per poi atterrare sulla strada di sinistra proprio nel recinto del super pulcino. Lo uccisi : Twisted : . E con molta soddisfazione : Chessygrin : me ne ritorno nella strada di destra.... *il sogno continua ma non ricordo*


FINE CON LA MIA LISTA DI SOGNI... SONO MOLTO CONTENTO SIA DI ESSERMI RICORDATO 3 SOGNI SIA DI AVER SALTATO IN ALTO ANCHE SE INCONSCIAMENTE SIA DI AVER PRESO COSCIENZA A FINE SOGNo... SONO STRA MOTIVATO ADESSO : Yahooo :
I'm in a lucid DREAM
Immagine
Avatar utente
jaki11
 
Messaggi: 135
Iscritto il: 09/01/2011, 16:42
Ha  fatto 'Mi piace': 0 volta
'Mi piace' ricevuti:: 4 volte

Re: Diario di jaki

Messaggioda jaki11 » 13/03/2011, 11:35

NON CI POSSO CREDERE RAGAZZI!!!!! E' ARRIVATO IL MIO PRIMO SOGNO LUCIDOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!
CHE BELLO SAPERE CHE TUTTI I MIEI SFORZI SONO STATI PREMIATI!! : Yahooo : : Yahooo :
E assieme a il lucido ( è strano da dire per me) anche due sogni normali belli belli : Chessygrin : .
sabato 12 marzo 2011. Ore 1:30.
Tecnica usata 61 punti ( sono arrivato a 6 poi mi sono addormintato).

PRIMO SOGNO LUCIDO: Ero nel giardino di una palazzina grigia alta circa 6 o 7 piani.
Era notte fonda. L'unica luce era quella della luna che illuminava poco l'erba. Era tutto silenzioso. Per qualche ragione prendo lucidità ( ma c'era una precisa ragione, forse uno dei ragazzi che erano li con me aveva accennato a qualcosa sui sogni, facendo così che io capissi di essere in un sogno). Ero felicissimo, potevo fare quello che volevo! Allora che fare? Proviamo a volare! Mi riuscì al primo colpo, non mi ricordo però come feci... mi ero alzato al di sopra della palazzina e con grande velocità sono sceso in picchiata su una casa li vicino. A questo punto mi sembrava quasi un SLTC perchè sentivo una potenza e un controllo enorme! Non riuscivo a crederci! Questo momento termina qualche secondo dopo, ma la lucidità resta. Continuando a volare vado nel giardino della palazzina. "perfetto ho anche volato, e adesso?" pensai. Atterrai e mi misi a parlare con alcune ragazze che erano li. Mi dissero del + e del - e adesso sfortunatamente non mi ricordo + che dissera : Sad : . Già qui il sogno incomincia a frammentarsi, perdo piano piano la lucidità e il sogno finisce

Consapevolezza: 7
Qualità: 7-
Controllo: 7+


Per essere il mio primo sogno lucido mi è andato davvero bene e sono felice ma non soddisfatto. Ora si punta ancora + in alto : Thumbup :
Ultima modifica di jaki11 il 04/06/2011, 17:28, modificato 2 volte in totale.
I'm in a lucid DREAM
Immagine
Avatar utente
jaki11
 
Messaggi: 135
Iscritto il: 09/01/2011, 16:42
Ha  fatto 'Mi piace': 0 volta
'Mi piace' ricevuti:: 4 volte

Re: Diario di jaki

Messaggioda jaki11 » 06/05/2011, 9:59

Oggi è successa una cosa stranissima... credo che sia il primo sogno dove faccio consciamente dei test di realtà ma vi racconterò....
Ho svuotato la mente prima di andare a dormire, ieri sera avevo accennato che avrei fatto la wild, ma il VERO sogno l'ho fatto prima di svegliarmi, perchè ho perso il sonno dopo : Smile :, sono andato a dormire 40 min prima del solito
giovedì 5 maggio 2011 ore 23:00 circa

Il sogno comincia con me, mio papà e mio fratello in un giardino. Era un giardino molto bello, l'erba era tagliata bassa e verde, il sole splendeva e illuminava le chiome di molti alberi alcuni grandi altri piccoli e sottili. A mio padre piace il giardinaggio. Eravamo li per tagliare alcuni alberi. I più sottili. Nostro padre ci insegna la tecnica migliore e cominciamo. Per tagliarli non avevamo una sega o una accetta, ma un coltello molto grosso. Dopo un po' che tagliamo spunta la Bianca (il mio gatto). Abbiamo un brutto presentimento sulla bianca perchè è diversa dal solito. Aveva qualcosa di maligno.
(In alcuni miei sogni ho questa sensazione su alcuni soggetti o animali, non bisogna assolutamente toccarli perchè senò ti attaccano la loro malignità. Quest'ultima se la possiedi ti fa spuntare ogni tanto un altro braccio, gamba, testa, ti fa impazzire e ti fa fare cose cattive)
Beh, la bianca era proprio maligna. Cercavamo allora di starci alla larga. Decidiamo di tornare a casa che era al di fuori del giardino dove stavamo. Mentre torniamo la bianca corre da mio fratello e lo morde sulla gamba. Dopo aver cacciato la bianca portiamo di corsa mio fratello a casa e lo sdraiamo sul letto. Chiudo a chiave la porta principale anche se è un rischio perché prima o poi anche tommy (mio fratello) sarebbe diventato maligno.
Dopo un po suona il campanello. Non faccio in tempo ad aprire la porta che viene sfondata. Entrano molti poliziotti e portano via tommy. Cerco di rincorrerli ma loro sono in macchina.
Ecco che quando torno verso casa succede una cosa stranissima! :o
Mi viene in mente così di fare un test di realtà. Di solito mi guardo la mano. MMM...qualcosa non quadra. Inizio a contare le dita della mano destra. 1,2,3,.....10 :shock: dieci dita solo della mano destra e SOLO NELLO SPAZIO TRA I POLLICE E L'INDICE. Nella mano destra ci saranno state 40 dita. Mi sembra davvero molto strano... metto giù la mano e poi me la riguardo. Adesso ci sono solo 7 dita ma bastano per diventare lucido! E' FATTA! CORAGGIO JAKI SFRUTTA QUESTO MOMENTO! DIVENTA LUCIDO! CONTROLLA IL TUO SOGNO! FAI QUELLO CHE VUOI! VOLA VIA FINO ALLE STELLE! .... :"Questa è la realtà, non è un sogno....SONO STATO INFETTATO ANCHE IO!!" Immagine Immagine Immagine Immagine
E per provare che ho ragione provo a modellare il terreno cercando di creare una montagnola. Ovviamente non ce la faccio perchè sono convinto che sia la realtà...
Chiedo a mia mamma dove hanno portato tommy, le mi dice un posto che non mi ricordo il nome. Allora corro alla macchina (anche se non ho la patente), salgo ma poi mi dimentico il posto. Allora ritorno, glielo richiedo, torno dalla macchina ma proprio non riesco a ricordarmelo. Allora viene mio padre a guidare. Partiamo ma facciamo 3 incidenti prima di fermarci definitivamente :lol: . *non ricordo + niente*

Se si trasformava in un sogno lucido era fantastico. La qualità era altissima e il controllo pure... vabè sarà per la prossima : Thumbup :
I'm in a lucid DREAM
Immagine
Avatar utente
jaki11
 
Messaggi: 135
Iscritto il: 09/01/2011, 16:42
Ha  fatto 'Mi piace': 0 volta
'Mi piace' ricevuti:: 4 volte

Re: Diario di jaki

Messaggioda jaki11 » 15/05/2011, 14:54

AAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAH : WallBash : : WallBash : Anche qualche giorno fa mi sono guardato la mano senza diventare lucido.
Venerdì 13 maggio 2011 ore 23:00 circa

Sono a casa mia. Dietro casa c'è una grande campagna. Avevo invitato alcuni miei amici a giocare a pallone sulle ampie terre coltivate. In verità giocavamo a tirare calci ipersonici ai palloni che andavano lontanissimi. Era notte. Dove calciavamo il pallone rimaneva una nebbiolina gialla e lasciava una scia luminosa anche sulla sua traiettoria. Mi viene in mente di fare un test di realtà. Ogni tanto quando conto le dita non me le guardo ma faccio sbattere i palmi sulla gamba. 1..2..3..4..5........6...7 :shock: . "ho contato male?" ... alzo la mano e me la guardo "1234567" sono sette davvero. E' diventato improvvisamente giorno e il sole splende luminoso. Per confermare di essere in un sogno faccio sempre quella merd**a di prova che mi sono inventato sul momento di modellare il terreno. La prossima volta mi tapperò il naso :angry:
I'm in a lucid DREAM
Immagine
Avatar utente
jaki11
 
Messaggi: 135
Iscritto il: 09/01/2011, 16:42
Ha  fatto 'Mi piace': 0 volta
'Mi piace' ricevuti:: 4 volte

Re: Diario di jaki

Messaggioda Psiconauta » 15/05/2011, 18:33

jaki11 ha scritto:Mi viene in mente di fare un test di realtà. Ogni tanto quando conto le dita non me le guardo ma faccio sbattere i palmi sulla gamba. 1..2..3..4..5........6...7 :shock: . "ho contato male?" ... alzo la mano e me la guardo "1234567" sono sette davvero. E' diventato improvvisamente giorno e il sole splende luminoso.


Ahah anche io una volta ho fatto un test del genere in sogno, con il pollice mi toccavo le altre dita finchè arrivavo a 5 e mi sembrava tutto normale, ma ripensandoci da sveglio se con il pollice toccavo 5 dita vuol dire che ne avevo 6!
Diario sogni lucidi : viewtopic.php?f=10&t=2773

Contatore lucidi : 29
Avatar utente
Psiconauta
 
Messaggi: 252
Iscritto il: 09/03/2011, 16:49
Località: Bergamo
Ha  fatto 'Mi piace': 1 volta
'Mi piace' ricevuti:: 1 volta

Re: Diario di jaki

Messaggioda jaki11 » 15/05/2011, 22:45

:lol: che stupidi ragionamenti... anche se non fanno una piega : Chef :
I'm in a lucid DREAM
Immagine
Avatar utente
jaki11
 
Messaggi: 135
Iscritto il: 09/01/2011, 16:42
Ha  fatto 'Mi piace': 0 volta
'Mi piace' ricevuti:: 4 volte

Re: Diario di jaki

Messaggioda jaki11 » 20/05/2011, 22:33

Maggio è stato un mese molto ricco di attività onirica. Ho contato che ho avuto circa 3/4 opportunità di diventare lucido, ma pur sempre sprecate... non mi dispiace affatto, mi fa piacere cominciare ad entrare in questo giro, man mano saprò sfruttare sempre di + queste occasioni, e poi maggio non è ancora finito, ci aspettano ancora molte sorprese
I'm in a lucid DREAM
Immagine
Avatar utente
jaki11
 
Messaggi: 135
Iscritto il: 09/01/2011, 16:42
Ha  fatto 'Mi piace': 0 volta
'Mi piace' ricevuti:: 4 volte

Re: Diario dei sogni lucidi di jaki

Messaggioda jaki11 » 04/06/2011, 10:30

LO SAPEVO CHE SAREBBE ARRIVATO IL SECONDO LUCIDO!
Domenica 3 giugno 2011, ore 1:30
Ho cominciato a usare la tecnica Reflection Technique descritta qua: http://spazioinwind.libero.it/sogno_luc ... _sonno.htm
Consapevolezza: 7- : :s :
Controllo: 7+
Qualità: 7

Il sogno inizia con me e mio fratello in una pianura sotto un albero gigantesco. Oltre a noi c'era altra gente che faceva altre cose ad esempio girare in moto attorno all'albero. Ed ecco che per magia, senza fare test di realtà, senza notare dei dream sign, divento lucido!
Questo perchè mio fratello era arrivato vicino a me e aveva cominciato a dire:" Jaki sei in un sogno! Sei in un sogno lucido jaki! Fai quel che vuoi!"
Io avevo letto che non bisogna farsi prendere dalle emozioni perchè si rischia di svegliarsi, ma non le ho dato ascolto e ho cominciato a sentirmi felice ed emozionato! E infatti mi svegliai. Veramente non è che mi svegliai, ma cambiai scena in un altro sogno. Rimase un po di consapevolezza. Ero a casa mia assieme a tommy. Uscii in giardino e modellai il terreno per creare come un trampolino di terra alto circa 3m. Ci salii e mi gettai. Planavo ma non volavo : WallBash : . Ok, un altro tentativo aprendo le braccia. Stesso risultato. Un altro tentativo ranicchiandomi, stesso risultato. Un altro cercando di camminare nell'aria. Niente non ce la facevo. Ho pensato "cavolo sono in un sogno, non provo dolore!" Allora ho preso una mega rincorsa, ho saltato e in aria mi sono girato in modo da cadere di schieta : Yahooo : . Cado rumorosamente sull'asfalto! All'impatto col suolo la mia testa fa uno scatto indietro sbattendo anch'essa sull'asfalto. NON MI SONO FATTO NIENTE : Yahooo : : Yahooo : . Allora risalgo sul trampolino, faccio un'altro scatto e salto! Questa volta voglio atterrare in piedi. *TUNG* seza neanche una gamba dolorante : CoolGun : .

Il sogno continua normalmente...
SPERIAMO SIA L'INIZIO DI UNA SERIE!!
I'm in a lucid DREAM
Immagine
Avatar utente
jaki11
 
Messaggi: 135
Iscritto il: 09/01/2011, 16:42
Ha  fatto 'Mi piace': 0 volta
'Mi piace' ricevuti:: 4 volte

Re: Diario dei sogni lucidi di jaki

Messaggioda LuKe94 » 04/06/2011, 18:37

SPERIAMO SIA L'INIZIO DI UNA SERIE!!

Speriamo! Non vedo l'ora di leggere altri tuoi sogni, li descrivi bene e anche in modo divertente. Non mi annoio mai a leggere il tuo diario : Chessygrin : Facci vedere cosa sai fare nel prossimo sogno! : Thumbup :
So solo una cosa: SO DI NON SAPERE
Avatar utente
LuKe94
 
Messaggi: 151
Iscritto il: 25/02/2011, 13:34
Località: Padova
Ha  fatto 'Mi piace': 0 volta
'Mi piace' ricevuti:: 0 volta

Prossimo

Torna a Diario dei Sogni Lucidi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite