Indice I Sogni Lucidi Diario dei Sogni Lucidi > Diario Di Steveb

Raccontateci i vostri sogni lucidi e confrontatevi con quelli degli altri: una importante fonte di idee e ispirazione. Potete tenere un diario personale con i sogni che ritenete rilevanti.

Diario Di Steveb

Messaggioda Steveb » 02/02/2008, 2:14

Eccomi Qui!!! Inizio a Scrivere alcuni SogniLucidi fatti di recente:

Notte del 28/12/07:

Sono nella mia scuola e sto litigando con la mia ragazza, dopo una lunga litigata ci lasciamo, io ci sto molto male, sono triste e piangendo appoggio alle spalle di mio zio, il quale mi consola canticchiandomi una poesia :shock: , dopo un po' mi trovo in casa mia e qui capisco che si tratta di un sogno! Non ricordo bene dove mi trovavo, forse nella mia stanza, cmq appena mi rendo conto di essere dentro, mi guardo le mani, le vedo offuscate, una scena abbastanza confusa, inizio a provare a infilare un dito nel muro, ci provo un po di volte, ma senza risultati :( dopo il "fallimento" mi dirigo in salotto e durante il tragitto mi fermo perchè mi torna in mente un metodo per mantenere un po di lucidità, cioè di guardarmi le mani e ripetere che sono in un sogno, rimanendo fermo sul posto; dopo poco arrivo in solotto e trovo i miei zii che parlano tra di loro, senza tener donto di loro, cerco di volare, ma anche sta volta (mannaggia a me), non ci riesco forse per la poca lucidità e convinzione?...mistero; a questo punto inizio a perdere una grossa % di lucidità, mi sembra di essere nella realtà, ma fortunatamente, mi volto e vedo la targa di una macchina ( :lol: ) mi viene in mente allora di fare un test di realtà!!! guardo i numeri scritti sopra di essa, distolgo lo sguardo e quando ritorno a guardare la targa i numeri sono diventati addirittura lettere!!!Contento del risultato decido di fare qualcosa d'altro, vado davanti allo specchio, una volta davanti mi metto in posizione tipo meditazione, con le gambe incrociate, ho una strana T-shirt ed un lenzuolo viola sulle gambe, decido di provare a fluttuare, inizio a concentrarmi e dopo poco mi alzo di qualche centimetro e torno giu, il tutto guardandomi allo specchio ( per vedere quanto mi alzavo) non contento mi concentro sulle gambe per sprigioare energia, in modo tale da alzare di più il corpo... Ci riesco! Mi alzo circa di 20/30 cm!!! Qui mi sono svegliato...
Dopo penso di aver continuato a fare qualche sogno normale...
Avatar utente
Steveb
 
Messaggi: 276
Iscritto il: 28/01/2008, 22:29
Località: Milano
Ha  fatto 'Mi piace': 0 volta
'Mi piace' ricevuti:: 1 volta

Re: Diario Di Steveb

Messaggioda Steveb » 02/02/2008, 2:19

Notte del 10/01/08:

Sono nel mezzo di una foresta durante una bella giornata di sole. Sto camminando con moltissime persone, Sembra un pellegrinaggio :lol: Noto che alla mia destra c'è la mia famiglia e la mia ragazza che camminano con me. Ad un certo punto inizio a fluttuare e subito capisco di essere in un sogno! Volo verso l'alto guardando il limpidissimo cielo, una volta in alto inizio a volare in avanti e a guardare l'immensa pineta sotto di me, i colori sono fantastici, molto accesi e sgargianti, mi metto in posizione tipo superman :D e decido di volare più velocemente, non so come fare ma, riesco a dare uno scatto con il corpo, come per distenderlo e la mia velocità aumenta a dismisura!!!! Mi butto in picchiata fino ad arrivare a rasoterra, per poi tornare a volare in alto nel cielo.. un' emozione smisurata!!! Dopo parecchi metri di volo arrivo ad una cascina e qui inizio a perdere quota, forse sto perdendo lucidità; arrivato a pochi metri dal suolo, decido riprovare a tornare in alto nel cielo ma purtroppo, mi schianto al suolo creando un grosso polverone AhahAhAhAhAhAh : Chessygrin : Ho notato che durante i ruzzoloni a terra non ho sentito il minimo dolore... fantastico!!! Purtroppo da qui non ho più ricordato niente e sono tornato a fare sogni normali...
Avatar utente
Steveb
 
Messaggi: 276
Iscritto il: 28/01/2008, 22:29
Località: Milano
Ha  fatto 'Mi piace': 0 volta
'Mi piace' ricevuti:: 1 volta

Re: Diario Di Steveb

Messaggioda Steveb » 02/02/2008, 2:24

Non ricordo la data di questo SL XD

Mi Sono trovato su una specie di muraglia di una fortezza che dava sul mare. Ad un certo punto, non so perchè mi tuffo in acqua, arrivo molto in profondità, negli abissi. Sono timoroso perchè ho paura di annegare, ma dopo un pò noto che riesco a respirare sott'acqua!!! Qui divento lucido ed inizio a inspirare pesantemente con il naso, per provare a pieno l'esperienza. Fatto questo, inizio a nuotare per esplorare l'ambiente circostante, però la visuale è scarsa, a causa della poca luce, chiudo gli occhi e mi concentro per rendere la scena più luminosa, al primo tentativo fallisco, ma al secondo, fatto con più convinzione, riesco a illuminare le acque!!! Ci vedo molto bene! Purtroppo qui e finito il sogno... :D
Avatar utente
Steveb
 
Messaggi: 276
Iscritto il: 28/01/2008, 22:29
Località: Milano
Ha  fatto 'Mi piace': 0 volta
'Mi piace' ricevuti:: 1 volta

Re: Diario Di Steveb

Messaggioda Steveb » 02/02/2008, 2:33

"prelucido"
Notte del 29/01/08:

Mi trovo nel cortiletto di casa mia, c'è anche mio padre. Senza nessun "input" capisco che è un sogno, ma non faccio niente (forse per la poca lucidità) inizio solo a guardare in giro, mentre guardo lo scenario vedo delle strane monete davanti a me, ogni motena un numero, guardo con attenzione i numeri e provo a voltarmi convinto che rimangano tali, riguardo sn rimasti uguali! (li ho tenuti a mente forse ;) ) Non contento mi volto nuovamente con la convinzione che cambino, quando li riguardo sono cambiati!
Avatar utente
Steveb
 
Messaggi: 276
Iscritto il: 28/01/2008, 22:29
Località: Milano
Ha  fatto 'Mi piace': 0 volta
'Mi piace' ricevuti:: 1 volta

Re: Diario Di Steveb

Messaggioda MilenaOne » 07/02/2008, 17:28

Steveb ha scritto:dopo un pò noto che riesco a respirare sott'acqua!!! [color=#0000BF]Qui divento lucido ed inizio a inspirare pesantemente con il naso, per provare a pieno l'esperienza.


Bellissimo! A me capita spesso di fare sogni lucidi in cui nuoto respirando tranquillamente sott'acqua... e alla fine anche quando sogno di volare lo faccio come se stessi nuotando :lol:
"Il pensiero è reale, la materia è illusione."
Avatar utente
MilenaOne
 
Messaggi: 317
Iscritto il: 06/02/2008, 13:22
Ha  fatto 'Mi piace': 0 volta
'Mi piace' ricevuti:: 2 volte

Re: Diario Di Steveb

Messaggioda Steveb » 11/02/2008, 0:09

Notte Del 09/02/08:
Durante la giornata ho fatto la reflection tecnique http://spazioinwind.libero.it/sogno_lucido/7_1_sonno.htm...
La sera ho mangiato una pizza, bevuto della cola ed infine un caffè.
Sono andato a letto all'1:30 circa, assonnato...
Ho fatto vari sogni e verso mattina un SL:
"Sono in camera mia, prendo il mio cellulare sulla scrivania, guardo l'orario...00:04, distolgo lo sguardo, riguardo l'ora...00:05, visto che mi è capitato anche nella realtà il cambio di 1 minuto non ci faccio caso, riguardo per una terza volta...1:38!!!! Divento lucido...
Con tranquillità guardo la finestra, mi avvicino, la apro e mi butto fuori :D , mi ritrovo nel cortile della casa di mia zia. Qui mi guardo le mani, sono uguali alla realtà, provo a contare le dita e ci riesco senza nessuna difficoltà. Noto che è notte, allora decido di urlare un potente "LUCEEE!!!" senza risultati purtroppo :roll: . A questo punto decido di volare, mi rannicchio tipo Neo in matrix II ( :lol: ) ma mentre sono rannicchiato mi viene un forte dubbio sul risultato, infatti... Non ci riesco :roll: . Alzo lo sguardo, ci sono dei ragazzini che parlano tra di loro, uno sta spiegando all'altro come fare per Volare; da questo deduco che anche loro sappiano di essere in un sogno... Vado li da loro e chiedo se posso seguire anche io la "lezione" :D, acconsentono ed il ragazzo inizia a spiegare, si mette sulla cinta del cortile e dice: "Salta e buttati in avanti" facendolo vedere, Mi metto sulla cinta e penso: "Io lo faccio tanto anche se cado non mi faccio niente, sono in un sogno..." Eppure non lo faccio : Surprice : scendo normalmente dalla cinta... boh.
A questo punto, mi trovo in strada, guardo verso sinistra e vedo, a circa 50 metri da me, un ragazzino attaccato ad un cavo della corrente, che sta prendendo delle scariche tremende! Voglio salvarlo! Inizio a volare a rasoterra verso di lui, arrivato li riesco a salvarlo... :D .
Una volta salvato guardo il cielo e vedo un meraviglioso tramonto... Senza che me lo dica nessuno capisco che quello e il mondo di San. valentino...( : Surprice : ) ed io sono nel mondo delle tenebre/morte... boh... :D

Qui mi sono svegliato molto tranquillo nel letto...
Ho notato che inizialmente non riuscivo a volare, quando mi sono trovato in quella situazione ho volato, probabilmente in quel punto ero Semilucido e credevo che il ragazzo soffrisse, non so...
Avatar utente
Steveb
 
Messaggi: 276
Iscritto il: 28/01/2008, 22:29
Località: Milano
Ha  fatto 'Mi piace': 0 volta
'Mi piace' ricevuti:: 1 volta

Re: Diario Di Steveb

Messaggioda NebulaWa » 11/02/2008, 15:14

Steveb ha scritto:Notte Del 09/02/08:
Durante la giornata ho fatto la reflection tecnique http://spazioinwind.libero.it/sogno_lucido/7_1_sonno.htm...
La sera ho mangiato una pizza, bevuto della cola ed infine un caffè.
Sono andato a letto all'1:30 circa, assonnato...
Ho fatto vari sogni e verso mattina un SL:
"Sono in camera mia, prendo il mio cellulare sulla scrivania, guardo l'orario...00:04, distolgo lo sguardo, riguardo l'ora...00:05, visto che mi è capitato anche nella realtà il cambio di 1 minuto non ci faccio caso, riguardo per una terza volta...1:38!!!! Divento lucido...
Con tranquillità guardo la finestra, mi avvicino, la apro e mi butto fuori :D , mi ritrovo nel cortile della casa di mia zia. Qui mi guardo le mani, sono uguali alla realtà, provo a contare le dita e ci riesco senza nessuna difficoltà. Noto che è notte, allora decido di urlare un potente "LUCEEE!!!" senza risultati purtroppo :roll: . A questo punto decido di volare, mi rannicchio tipo Neo in matrix II ( :lol: ) ma mentre sono rannicchiato mi viene un forte dubbio sul risultato, infatti... Non ci riesco :roll: . Alzo lo sguardo, ci sono dei ragazzini che parlano tra di loro, uno sta spiegando all'altro come fare per Volare; da questo deduco che anche loro sappiano di essere in un sogno... Vado li da loro e chiedo se posso seguire anche io la "lezione" :D, acconsentono ed il ragazzo inizia a spiegare, si mette sulla cinta del cortile e dice: "Salta e buttati in avanti" facendolo vedere, Mi metto sulla cinta e penso: "Io lo faccio tanto anche se cado non mi faccio niente, sono in un sogno..." Eppure non lo faccio : Surprice : scendo normalmente dalla cinta... boh.
A questo punto, mi trovo in strada, guardo verso sinistra e vedo, a circa 50 metri da me, un ragazzino attaccato ad un cavo della corrente, che sta prendendo delle scariche tremende! Voglio salvarlo! Inizio a volare a rasoterra verso di lui, arrivato li riesco a salvarlo... :D .
Una volta salvato guardo il cielo e vedo un meraviglioso tramonto... Senza che me lo dica nessuno capisco che quello e il mondo di San. valentino...( : Surprice : ) ed io sono nel mondo delle tenebre/morte... boh... :D

Qui mi sono svegliato molto tranquillo nel letto...
Ho notato che inizialmente non riuscivo a volare, quando mi sono trovato in quella situazione ho volato, probabilmente in quel punto ero Semilucido e credevo che il ragazzo soffrisse, non so...


Come mai hai questi dubbi Steve... nella realtà forse devi essere piu sicuro di te? O forse hai paura di scoprire cose nuove?

Prova magari a ragionare di piu da fermo, nel sogno lucido...aspetta, guardati intorno e pensa...devi riflettere, non importa se il tempo passa o se perderai quel SL. Devi volerlo e esserne sicuro
..Superare i propri limiti.. SogniLucidi.net
Avatar utente
NebulaWa
 
Messaggi: 2076
Iscritto il: 28/01/2008, 20:19
Ha  fatto 'Mi piace': 37 volte
'Mi piace' ricevuti:: 116 volte

Re: Diario Di Steveb

Messaggioda Steveb » 11/02/2008, 17:03

Gia hai ragione "ragionar da fermo" mi sono dimenticato!!! :angry:
Cmq nessun dubbio...dovevo semplicemente riprovarci... :D
Avatar utente
Steveb
 
Messaggi: 276
Iscritto il: 28/01/2008, 22:29
Località: Milano
Ha  fatto 'Mi piace': 0 volta
'Mi piace' ricevuti:: 1 volta

Re: Diario Di Steveb

Messaggioda DayDreamer » 12/02/2008, 11:04

NebulaWa ha ragione, bisogna essere calmi e spregiudicati!
comunque è solo questione di tempo: tutti noi dobbiamo solo accumulare espeerienze nel mondo onirico lucido, per imparare a muoverci tranquillamente.
il mondo di San. valentino...
:lol: Come sei romantico!
IMHO
"WILDs always happen in association with brief awakenings (sometimes one or two seconds long) from the immediate return to REM (rapid eye movement) sleep. The sleeper has a subjective impression of having been awake." (S. Laberge)

"I’ve learned how to have lucid dreams at will, so I know that it can be done, and I also know that it’s easy
— once you know how." (S. Laberge)
Avatar utente
DayDreamer
Autore wiki
 
Messaggi: 3326
Iscritto il: 23/01/2008, 19:32
Ha  fatto 'Mi piace': 166 volte
'Mi piace' ricevuti:: 370 volte

Re: Diario Di Steveb

Messaggioda dixit » 12/02/2008, 13:11

Per volare usa la mia tecnica!
: Biggrin :
Non pensare di poterlo fare, convinciti di poterlo fare! Vedi Matrix : CoolGun :
Usa un amuleto (amuleto come metafora) immagina qualcosa che ti renda in grado certamente di volare. Io immagino di avere dei razzi sotto ai piedi e anche se quelli non appaiono riesco a spingermi e a volare in alto :)

Naturalmente devi essere lucido davvero per farlo, altrimenti ci sarà una parte della tua psiche che ti frenerà, conducendo la tua attenzione altrove. Comunque prova. Staccarsi dal suolo è un attimo, volare è altra cosa : Razz :
Avatar utente
dixit
 
Messaggi: 4612
Iscritto il: 31/01/2008, 14:01
Località: Italia
Ha  fatto 'Mi piace': 133 volte
'Mi piace' ricevuti:: 651 volte

Prossimo

Torna a Diario dei Sogni Lucidi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 4 ospiti