Indice Condivisione Esperienze Diario dei sogni lucidi > le melodie del lucido .. diario di melody :-)

Raccolta dei propri sogni lucidi condivisa con gli altri sognatori.
La parte di testo dove il sognatore è lucido viene colorata di blu.

Re: le melodie del lucido .. diario di melody :-)

Messaggioda cla96 » 12/10/2014, 0:01

difficile da spiegare l'altra sera lo scrivevo in chat a DayDreamer. A me capita prima ancora di entrare in sogno,però non provo a fare nessuna wild e non ho ipna,solo che non capisco se sono in un sogno o sto ancora immaginando "pensieri deliranti" che si fanno poco prima di addormentarsi.mi ritrovo il sogno intorno(credo) ancora non definito esattamente e per questo non riesco neanche a capire se sto già sognando o se sono ancora nei miei pensieri! E' strano da spiegare perché in generale si distinguono abbastanza bene i pensieri,che immagini e i sogni che che alla fine "vivi"
«Life before Death,Strenght before Weakness,Journey before Destination»

Task (lista in aggiornamento):
1)Mangiare pizza in sogno
2)Essere un Corrivento
3)Avere i poteri di un Mistborn
4)Scoprire che aspetto abbia il mio Incanto Patronus
5)Riconoscere dei Sognospren
6)Creare una mappa del sogno
7)Disegnare un Aon in aria
8)"Prendere" la luna
9)Animare un oggetto
10)Utilizzare un Aletiometro
Avatar utente
cla96
 
Messaggi: 277
Iscritto il: 28/09/2012, 19:00
Ha  fatto 'Mi piace': 62 volte
'Mi piace' ricevuti:: 114 volte

Re: le melodie del lucido .. diario di melody :-)

Messaggioda nagualdreamer » 12/10/2014, 11:19

Credo di capire... è abbastanza noiosa come cosa. La notte scorsa ho passato almeno 4 ore con gli occhi chiusi senza riuscire a dormire, eppure non ero neanche sveglio...ero semplicemente li, nel buoi totale, senza suoni ne luce con pensieri alla c***. Mezzo addromentato.
" If we choose to recondition our interpretation system, reality becomes fluid,
and the scope of what can be real is enhanced without endangering the integrity of reality.

Dreaming, then, indeed opens the door into other aspects of what is Real."
~Carlos Castaneda
Avatar utente
nagualdreamer
 
Messaggi: 399
Iscritto il: 21/09/2014, 20:31
Ha  fatto 'Mi piace': 374 volte
'Mi piace' ricevuti:: 183 volte

Re: le melodie del lucido .. diario di melody :-)

Messaggioda matt15 » 31/08/2015, 22:58

ciao,volevo solo dirti che sto seguendo coordinatamente i tuoi consigli e mi ;) : greeting : sto trovando bene ho fatto anke un sogno,bhe ti auguro buona serata e grazie di nuovo a presto
matt15
 

Re: le melodie del lucido .. diario di melody :-)

Messaggioda Nick » 03/09/2015, 22:49

Ho letto anche le tue ultime esperienze,
mi sono state utili, grazie!
Things I enjoy:
Sogni lucidi, musica, inverno, programmazione
Avatar utente
Nick
 
Messaggi: 212
Iscritto il: 31/08/2014, 15:37
Località: Roma
Ha  fatto 'Mi piace': 14 volte
'Mi piace' ricevuti:: 26 volte

Re: le melodie del lucido .. diario di melody :-)

Messaggioda Melody » 15/09/2015, 1:42

L’idea del raduno onirico sotto la luna in eclissi mi piace molto, e in questi giorni mi sto impegnando per sintonizzare la mia mente con i pensieri giusti, giocando con la fantasia come i bambini .. : Smile : Mi metto seduta in qualche posto tranquillo, mi rilasso e cerco di immaginare: come sarà quella spiaggia fosforescente? Brillerà davvero o sarà solo un riflesso? La sabbia sarà tiepida o fredda? E la luna, quanto sarà grande, che colore avrà? La vedremo eclissare oppure sarà già così, e resterà in eclissi per tutto il tempo? Chi ci sarà? Cosa faremo? Etc etc .. Magari ogni volta immagino la trama diversa, ma l’inizio è sempre quello, la spiaggia magica! : Wink : Ho scelto alcuni oggetti che aiutano la mia immaginazione (una piccola pietra, un accendino per accendere il falò, altre cosine), e cerco di tenerli in mano ogni volta che posso, “indirizzando” anche il senso del tatto (il quale per me è fondamentale) .. Ah beh si, e ogni sera sto in chat a parlare del raduno, per influenzarmi ancor di più; poveri chattani, non ce da fanno più a sentirmi ahah! : Chessygrin :
Domenica pomeriggio ho fatto un lucido, nel quale erano presenti alcuni elementi-base conducibili al raduno, e sono felicissima! :lol:
[Posto solo la parte del lucido inerente al evento, il resto non c’entrava niente]

13.09, sl (pm)
“Inseguire la luna eclissata”
... “Guardate, c’è un segno nel cielo!” esclama il ragazzo alle mie spalle, mi volto di scatto, alzo la testa .. Il cielo si fa scuro in un istante, facendo apparire una grossa luna in eclissi, sembra gigante, il nero pece del disco centrale fa sembrare la corona ancora più luminosa. E quella del raduno, cavolooo! :shock: Le nuvole si muovono rapidissime oscurando la luna, resta visibile solo una falce di luce brillante che lascia un’impronta dorata sulla strada davanti a noi; dopo un istante nel cielo non si vede più niente. Abbasso lo sguardo, il riflesso della luce sulla strada si muove allontanandosi velocemente..
“Inseguiamolo, svelti!”
Parte una corsa pazzesca per le vie di quella cittadina, mi sembra di correre all’impazzata ma anche il riflesso si muove velocissimo, restando sempre distante di una trentina di metri. Dobbiamo raggiungerlo, voglio vedere quella luna, assolutamente!! Dobbiamo arrivare in una zona senza nuvole!
Dopo pochi minuti ci troviamo fuori città, io e quel ragazzo del sigaro, gli altri sono rimasti indietro. Attraversiamo un lunghissimo capannone semi diroccato, assomiglia ad un tunnel buio visto che gli mancano le due pareti corte. Laggiù in fondo si intravede un paesaggio collinare immerso nel buio della notte, niente più case ne alberi, solo la falce della luce in movimento che illumina l’erba smeraldina .. Usciamo dal capannone, sembra tutto tranquillo, silenzioso .. Forse anche troppo silenzioso! :shock:
“Aspetta”, fermo il ragazzo con la mano, “ho una strana sensazione .. forse non dobbiamo vedere quella luce .. anzi, forse è quella Luce che non deve vedere noi!!” – “Perché?” – “Non lo so, ti ho detto, è solo una sensazione .. “
Torniamo nel capannone di soppiatto, ogni minimo rumore sembra rimbombare in quel silenzio quasi palpabile .. Ci mettiamo con le spalle al muro osservando la falce di luce che ormai si è fermata. “Allora perché si è fatta inseguire per tutta quella strada??” sussurra il ragazzo. “Non lo so, voleva portarci fuori città? Allontanarci dal nostro gruppo? Tsss!!” La luce si rimette in movimento tornando indietro, si mette a girare intorno al capannone illuminando l’erba ed il terriccio secco, poi sale sulle pareti, si intravede attraverso le fessure fra gli assi di legno .. Sulla parete opposta, davanti a noi, c’è una grossa finestra senza vetro, chiusa da una tendo (o meglio – da uno straccio sporco e rovinato che eoni fa era una tenda : Surprice : ), e proprio mentre la luce passa sulla finestra – una folata di vento smuove la tenda e mi sento accecata per un istante. Ma che cos’è?? Non vedo niente, solo luce ..
“Azz, ci hanno visti! Ora che facciamo??” bisbiglia il ragazzo. “Non lo so!!! Non so nemmeno che pericolo c’è (se c’è)! Aspettiamo qui …”
Mi sento molto tesa, spaventata no, ma tesa ed ansiosa. La luce sparisce quasi subito, e in lontananza si sente il ronzio di un motore, sta arrivando qualcuno! Attraverso gli strappi della tenda vediamo un fuoristrada che si avvicina rapidamente al capannone. Io e il mio compagno di avventura ci scambiamo uno sguardo complice, tendo la mano in avanti pronta a tutto .. il fuoristrada entra dentro il capannone .. ma che cavolo!! È un fuoristrada si, del tipo militare, senza tettuccio, ma – è un giocattolo, ed è guidato da un paio di pupazzi di peluches animati!! : Razz :
Scoppio a ridere, la tensione si scioglie al istante, il ragazzo sbuffa e si rilassa anche lui; il piccolo veicolo si avvicina a noi e si ferma, ora anche i pupazzi si sono trasformati, non sono peluches, sono degli stupidissimi giocattoli di plastica .. : Chessygrin :
“Va bene, distruggiamolo comunque!” Stacco il cartone dal pannello di controllo, è ricoperto da strani simboli disegnati e piccole figure di plastica, riconosco alcune figure animali .. Lo strappo a metà, poi stacco anche un pezzo di plastica dal lato della macchina e lo lancio fuori dal capannone come un freesby, ma non è un freesby, è un boomerang ahah, ritorna indietro e si posa sull’erba ai piedi del capannone. “Ah giusto, non bisogna inquinare i prati onirici con i residui delle nostre paure!” – raccolgo il pezzo, lo riporto nel capannone e lo infilo nel cassonetto, ma guarda che bello quel cassonetto, son certa che prima non c’era, è apparso nel momento del bisogno ahah! “Dici che questo è sufficiente?” chiedo al ragazzo. “Ma si, quei “pupazzi” sono innocui, se li sconfiggi una volta – non si faranno più vedere!” – “E te che ne sai??”

Purtroppo il sogno non lascia al ragazzo il tempo per rispondere alla domanda. Mi sveglio .. .. .. : Surprice :
Sono stracontenta, vedo che il mio “allenamento mentale” sta funzionando, la mente incomincia a memorizzare i dati-base per il raduno onirico del 28! Ho visto la luna in eclissi, ho trovato un gruppo di PO “adatti”, ho sconfitto la suggestione negativa .. ora mi manca solo la spiaggia fluorescente! : WohoW :
Avatar utente
Melody
 
Messaggi: 151
Iscritto il: 15/09/2011, 0:21
Ha  fatto 'Mi piace': 94 volte
'Mi piace' ricevuti:: 68 volte

Re: le melodie del lucido .. diario di melody :-)

Messaggioda matt15 » 15/09/2015, 20:40

questo si che è degno di chiamarsi lucido :wyn:
matt15
 

Re: le melodie del lucido .. diario di melody :-)

Messaggioda Citrato » 15/09/2015, 20:54

Che sogno stupendo Melody! Complimenti anche per il tuo senso civico onirico!
Sognatori di tutto il mondo unitevi!
Avatar utente
Citrato
 
Messaggi: 601
Iscritto il: 30/11/2013, 3:34
Località: Lontano, lontano, oltre Milano, oltre i gasometri oltre i chilometri e i binari del tram
Ha  fatto 'Mi piace': 90 volte
'Mi piace' ricevuti:: 246 volte

Re: le melodie del lucido .. diario di melody :-)

Messaggioda Melody » 17/09/2015, 1:19

Grazie ahah .. sai Cit, sei stato proprio te a mettermi quell'idea in testa! In un lucido vecchio mesi fa c'era un PO (e son sicura che la mia mente ha preso te come prototipo, per crearlo) .. e quel PO diceva che non bisogna mai lasciare i residui della nostra negatività nel onirico, altrimenti guai .. bisogna ripulire tutto per bene, sempre! Insomma, ora facciamo parte del partito GOW io e te : Chessygrin : ("GreenOniricWorld" eheh)
Avatar utente
Melody
 
Messaggi: 151
Iscritto il: 15/09/2011, 0:21
Ha  fatto 'Mi piace': 94 volte
'Mi piace' ricevuti:: 68 volte

Re: le melodie del lucido .. diario di melody :-)

Messaggioda Citrato » 17/09/2015, 13:39

Allora nel prossimo lucido farò un pò di volantinaggio per candidarci alle elezioni :cool:
Sognatori di tutto il mondo unitevi!
Avatar utente
Citrato
 
Messaggi: 601
Iscritto il: 30/11/2013, 3:34
Località: Lontano, lontano, oltre Milano, oltre i gasometri oltre i chilometri e i binari del tram
Ha  fatto 'Mi piace': 90 volte
'Mi piace' ricevuti:: 246 volte

Re: le melodie del lucido .. diario di melody :-)

Messaggioda Melody » 22/09/2015, 1:30

21.09, SL (pom)
“In cerca di persone”
(Posto solo l'ultima parte, prima mi son data da fare con le cose "personali" eheh : Chessygrin : )
... Il sogno scompare, resto ferma come prima, in attesa. La visuale incomincia a riattivarsi, vedo davanti a me le mie mani, sono arancioni con le unghia decorate color verde prato, molto carine .. Giro leggermente la testa, c’è qualcuno seduto accanto a me sul letto ma non vedo la faccia, è sfuocata .. “Scusa non ti posso guardare, non ancora, altrimenti mi sfuma tutta la visuale!” gli dico e mi concentro di nuovo sulle mani. Dopo alcuni istanti il sogno si stabilizza, guardo chi è – beh, è il mio compagno, un’altra volta! : Biggrin : MI alzo e gli chiedo di restare nella stanza a tener d’occhio la bambina, io ho da fare!! Mi avvicino alla finestra, tiro su la tapparella e mi lancio.
Fuori è sera, piove, la luce dei lampioni si rispecchia sulle pozzanghere e sui tetti delle macchine parcheggiate, creando tanti piccoli riflessi abbaglianti. Mentre scendo giù leggera come una piuma, penso alle mie task, voglio tentare di incontrare qualcuno che conosco, ma come? Una volta a terra, provo a spiccare il volo ma invano, allora mi metto a correre, devo allontanarmi da li, quei riflessi di luce mi danno fastidio, non riesco a concentrarmi ..
Sfreccio veloce per le strade deserte e dopo un minuto sono fuori città, in campagna. Il paesaggio è buio e silenzioso, continua a piovere anche se nel cielo non ci sono nuvole, non si vedono nemmeno le stelle, solo la luna piena, piccola e apparentemente molto lontana .. E ora?? :shock:
Dixit mi ha detto che se guardi un punto fisso nel cielo pensando ad una persona, nel lucido, potrebbe accadere qualcosa; una tecnica interessante, voglio provare .. Cerco di fissare il cielo ma non trovo un “punto d’aggrappo” per lo sguardo, la luna piena attira inevitabilmente l’attenzione. Allora mi rivolgo direttamente a lei “Luna, mi aiuti a trovare Dixit?” .. Niente, solo silenzio assoluto .. : Blink :
Mi guardo intorno in cerca di un simbolo, continuando a chiamare Dixit. In lontananza vedo un gruppo di villini e mi avvio in quella direzione, ma scopro che sono solo casette per i bambini, quelli di plastica che si mettono nei giardini pubblici .. Uffa!! Allora riempio i polmoni di aria e lancio un urlo potentissimo “Dixiiit!!!”

Azz, errore grave!! Ho creato una discrepanza fra la respirazione del corpo onirico e quello fisico, e il sogno svanisce istantaneamente .. Cavolo!!! : WallBash : Ferma, ferma, respira tranquilla, va tutto bene ..
Il sogno riparte subito, sono ancora li in campagna, sotto la pioggia, la luce della luna piena si riflette sui cespugli e sull’erba bagnata .. Provo lo spinning ad occhi chiusi, sperando di poter cambiare il luogo, ma quando li riapro – sono di nuovo li .. : Surprice : Ok, proviamo a cambiare tattica, cerchiamo un’altra persona.
“Neb, Nebula!” chiamo a bassa voce, attenta alla respirazione. Niente, nessun indizio .. Alla mia destra c’è una fila di piccole casette, assomigliano alle cabine doccia del mare, ognuna ha una finestrella chiusa da una tapparella. Mi avvicino alla prima e sbircio dentro .. C’è un uomo con un bimbo in braccio, si stanno facendo la doccia .. Mi tiro indietro di scatto “Ma no dai, cavolo, mica posso sbirciare nelle cabine doccia, non è questo il modo per trovare una persona!” : Wink :
Dall’altro lato delle “casette” c’è un bel prato con un gruppo di alberi, e in mezzo ad essi si intravede una cosa abbastanza particolare .. Un cancello di pietra intagliata finemente lascia intravedere un piccolo giardino interno, e dietro – una strana costruzione fatta di archi, la cui forma ricorda quelli di Sydney. L’arco principale è parecchio grosso, sembra l’ingresso di un tunnel; altri archi si dispongono dietro di esso creando una fila per poi perdersi fra la vegetazione. Sbirciando attraverso le fessure del cancello, noto che in realtà dal ingresso principale partono due tunnel, uno sale verso l’alto mentre l’altro scende giù perdendosi nel buio della notte .. Sento che è proprio questo il luogo giusto preparatomi dal mio inconscio; se voglio avere un lucido significativo – devo andare li dentro! Ma percepisco una certa inquietudine, non so perché, allora mi avvicino al cancello, titubante, e bisbiglio per l’ultima volta “Nebulaaa!” :shock:
Improvvisamente dal tunnel alto sfrecciano fuori due grossi felini, una tigre bianca e una pantera, sembrano parecchio aggressivi, scavalcano il cancello con un balzo poderoso e si lanciano contro di me. Stranamente, la mia paura svanisce in un istante, e come se avessi incontrato due vecchi amici, la sensazione è questa! : Yahooo :
La tigre bianca si scaglia contro di me, metto in avanti le mani ma non per proteggermi, per abbracciarla; l’impatto è comunque forte e finiamo entrambi a terra. Sento il suo pelo al tatto .. ma è di peluches!! Ahah .. (ho tantissimi peluches in casa, forse troppi, incominciano a invadere anche i miei lucidi! :roll: ) La tigre si trasforma in un grosso peluches inanimato, mentre la pantera si rimpicciolisce e diventa un gatto nero .. Mi metto in ginocchia davanti alla tigre, accarezzandola, mentre il gattino mi si arrampica sulla schiena e si adagia sulla mia spalla. Bisbiglio “Ciao belli, mi aiutate a trovare una persona?” :lol:
Con la coda dell’occhio noto un movimento fra i cespugli vicino al cancello, mi giro e vedo un ragazzo che sta parlando al telefono. È di statura media, capelli castani un po’ lunghi e disordinati incorniciano un volto serio, quasi severo. Voglio tentare di chiedere aiuto anche a lui, per la mia task, visto che è il primo PO che incontro in questo lucido (a parte il tizio con il bimbo in braccio nella doccia), ma sta al telefono, non voglio interromperlo, la mia è una richiesta particolare e voglio tutta la sua attenzione .. devo attendere ..

Il sogno sfuma rapidamente, e stavolta non c’è niente da fare, la bimba è sveglia oramai .. Vabeh, la prossima volta non sarò così gentile da aspettare la fine della telefonata, interverrò bruscamente .. Il tempo lucido è preziosissimo, può finire in ogni istante, allora sfruttiamolo appieno eh? : Biggrin :
Avatar utente
Melody
 
Messaggi: 151
Iscritto il: 15/09/2011, 0:21
Ha  fatto 'Mi piace': 94 volte
'Mi piace' ricevuti:: 68 volte

PrecedenteProssimo

Torna a Diario dei sogni lucidi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti


cron