Indice I Sogni Lucidi Diario dei Sogni Lucidi > Diario dei sogni lucidi di cetaceon

Raccontateci i vostri sogni lucidi e confrontatevi con quelli degli altri: una importante fonte di idee e ispirazione. Potete tenere un diario personale con i sogni che ritenete rilevanti.

Re: Diario dei sogni lucidi di cetaceon

Messaggioda cetaceon » 19/02/2018, 16:19

Purtroppo non ricordo con precisione, più che leggere il titolo del testo, ho avuto mi pare la sensazione di aver riconosciuto un testo esoterico, il cui prezioso contenuto strideva notevolmente con la modalità con cui era stato esposto. Un libretto consunto e modesto
Avatar utente
cetaceon
 
Messaggi: 198
Iscritto il: 29/05/2014, 10:14
Località: Milano
Ha  fatto 'Mi piace': 130 volte
'Mi piace' ricevuti:: 85 volte

Re: Diario dei sogni lucidi di cetaceon

Messaggioda cetaceon » 19/03/2018, 10:41

Mi sveglio verso le 4 del mattino e pratico yoga nidra per rilassare il corpo, poi provo qualche tecnica di OBE descritta da Buhlman.
Mi addormento.
Sono in una piazzetta, mi accorgo di essere lucido e svolazzo per le strade senza scendere al suolo. Sono molto contento ma non so cosa fare.
Osservo le persone che camminano lungo la strada, poi attraverso un paio di alberi passandoci attraverso.
E' una sensazione divertente per cui decido di entrare direttamente nel muro di una casa. Mentre mi accingo a farlo ho la sensazione che potrei perdere lucidità e mi ritrovo all'interno di una stanza. Ci sono un paio di persone, sto perdendo lucidità ma non faccio nulla per mantenerla..
Scivolo nel sonno.
Avatar utente
cetaceon
 
Messaggi: 198
Iscritto il: 29/05/2014, 10:14
Località: Milano
Ha  fatto 'Mi piace': 130 volte
'Mi piace' ricevuti:: 85 volte

Re: Diario dei sogni lucidi di cetaceon

Messaggioda cetaceon » 27/03/2018, 10:02

Sto sognando di assistere dal vivo, dentro una grande sala, ad un concerto degli anni sessanta insieme ad una mia amica: sono sorpreso dall'atmosfera giocosa e piena di speranza di questi giovani e la confronto con una certa amarezza con la cupezza dei tempi attuali.
Ad un certo punto mi accorgo di essere lucido ed osservo con attenzione le pannellature di legno chiaro che rivestono le pareti ed il soffitto della sala. I personaggi onirici sono spariti e mi pare di essere all'interno di un museo o di una biblioteca vuota a parte un grande tavolo di legno su cui mi trovo in piedi.
Sul lato destro vedo una scalinata che scende al piano inferiore e prima levitando e poi camminando inizio a scendere gli scalini.
E' buio ed allora provo a creare una sfera di luce con la mano destra: per lo sforzo la mano inizia a farmi male, ma non si crea nessuna luce.
Mi sto distraendo, sono troppo assorbito dal dolore alla mano, la lucidità si riduce..

Scivolo nell'incoscienza.
Avatar utente
cetaceon
 
Messaggi: 198
Iscritto il: 29/05/2014, 10:14
Località: Milano
Ha  fatto 'Mi piace': 130 volte
'Mi piace' ricevuti:: 85 volte

Re: Diario dei sogni lucidi di cetaceon

Messaggioda cetaceon » 04/04/2018, 10:15

Mi propongo un paio di volte di fare un sogno lucido e mi addormento.
Sono le prime ore del mattino, circa le 5 credo.
Sto sognando di salire su una Fiat 500 e di recarmi in un istituto, non so se sia un centro di ricerca o una scuola.
Guidando l'auto scendo uno scalone tra gli sguardi stupefatti dei presenti.
Improvvisamente mi ritrovo in piedi nella mia stanza da letto di quando ero studente e sono lucido.
Mi guardo in giro, la lucidità è ottima.
Osservo davanti a me il mio vecchio armadio, libreria in legno di noce chiaro. I dettagli sono ottimi. Mi avvicino alla vetrinetta per vedere cosa contiene: oltre il vetro vedo una la scultura di una testa, forse di epoca romana e poi al ripiano sottostante osservo una specie di fossile, parrebbe una conchiglia di circa 30-40 centimetri di lunghezza.
Mentre lo guardo mi rendo conto che non so assolutamente che fare.
In breve sprofondo nell'oscurità e perdo consapevolezza.
Avatar utente
cetaceon
 
Messaggi: 198
Iscritto il: 29/05/2014, 10:14
Località: Milano
Ha  fatto 'Mi piace': 130 volte
'Mi piace' ricevuti:: 85 volte

Re: Diario dei sogni lucidi di cetaceon

Messaggioda olrac » 04/04/2018, 17:27

cetaceon ha scritto:Mi propongo un paio di volte di fare un sogno lucido e mi addormento.
Sono le prime ore del mattino, circa le 5 credo.
Sto sognando di salire su una Fiat 500 e di recarmi in un istituto, non so se sia un centro di ricerca o una scuola.
Guidando l'auto scendo uno scalone tra gli sguardi stupefatti dei presenti.
Improvvisamente mi ritrovo in piedi nella mia stanza da letto di quando ero studente e sono lucido.
Mi guardo in giro, la lucidità è ottima.
Osservo davanti a me il mio vecchio armadio, libreria in legno di noce chiaro. I dettagli sono ottimi. Mi avvicino alla vetrinetta per vedere cosa contiene: oltre il vetro vedo una la scultura di una testa, forse di epoca romana e poi al ripiano sottostante osservo una specie di fossile, parrebbe una conchiglia di circa 30-40 centimetri di lunghezza.
Mentre lo guardo mi rendo conto che non so assolutamente che fare.
In breve sprofondo nell'oscurità e perdo consapevolezza.


Ciao Cetaceon!
Sei riuscito ad avere sogni lucidi semplicemente con la volontà ed è un bel risultato! :)
La questione del non sapere che fare è importantissima perché il corpo del sogno si attiva solo se ci sono desideri, stimoli, curiosità. Questo e' il suo 'carburante', no?
Diversamente ci si ritrova in pochi secondi svegli e si perdono occasioni importati di scoperta.
Quando c'è una certa frequenza di sogni lucidi direi che è fondamentale prima di addormentarsi preparare un ...piano d'azione.
Io mi impongo a periodi un obiettivo specifico (esplorazione pianeti, incontrare una persona) in modo da avere sempre un aggancio ad una task per poter continuare l'avventura.
Forse quando passiamo dalla coscienza in stato di veglia agli stati alfa delta ecc la memoria subisce una strana modificazione...dimentichiamo cose ordinarie e ricordiamo cose sconosciute, oppure rimuoviamo tutti i ricordi della vita reale per far spazio ad un nuovo modo di conoscere..
olrac
 
Messaggi: 482
Iscritto il: 07/06/2014, 16:42
Ha  fatto 'Mi piace': 597 volte
'Mi piace' ricevuti:: 299 volte

Re: Diario dei sogni lucidi di cetaceon

Messaggioda cetaceon » 09/04/2018, 22:39

Grazie mille Olrac del prezioso consiglio. In effetti mi hai fatto
Notare che sognare lucido con volontà non mi era ancora capitato. Mi propongo un paio di task da fare.
Grazie! !
Avatar utente
cetaceon
 
Messaggi: 198
Iscritto il: 29/05/2014, 10:14
Località: Milano
Ha  fatto 'Mi piace': 130 volte
'Mi piace' ricevuti:: 85 volte

Precedente

Torna a Diario dei Sogni Lucidi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti


cron