Indice Il Mondo Onirico Diario dei sogni comuni > Comuni.

Sogni o incubi, unici o ricorrenti. Sogni particolarmente emotivi o bizzarri che volete condividere e su cui volete sentire commenti e associazioni degli altri utenti.

Comuni.

Messaggioda cottoncandy » 23/06/2017, 22:39

Ieri vado a dormire verso mezzanotte, tuttavia rimango sveglio per diverso tempo per colpa del caldo e dei rumori della città che non mi fanno addormentare,
non so dire di preciso per quanto tempo, ma dopo un po' riesco finalmente a prendere sonno,
la mattina mi svegliano i gabbiani con i loro versi e la voglia di fare pipì,
dal leggero blu che vedo fuori dalla finestra capisco che si è fatto appena giorno,
quindi vado in bagno e mi ributto a letto, e quando riprendo di nuovo sonno mi ritrovo in un sogno:

sono in un posto dove tutto intorno a me è nero, non riesco a capire se sono in una stanza con la luce spenta o sono dentro una tenda o qualcosa genere,
comunque neanche ci penso in un primo momento, perchè la mia attenzione è tutta per una ragazza che sta seduta accanto a me,
siamo tutte e due senza vestiti, ma a questo non ci faccio per nulla caso,
guardo invece i suoi capelli, che sono molto lunghi e nerissimi, e poi subito dopo ad un tratto ci abbracciamo stretti l'uno all'altro,
a quel punto mi sembra di conoscerla, e provo una strana sensazione, ovvero come se gli voglio tanto ma tanto bene (non è facile da spiegare questa sensazione)
rimaniamo abbracciati così per un po', fino a quando non iniziamo ad accarezzarci entrambi,
ma quando gli passo una mano sulla schiena per farlo mi accorgo che è bagnata,
così gli chiedo stupito: ma sei bagnata?
e lei mi rispondi: Si.
Allora prendo un fazzoletto o qualcosa del genere e inizio ad asciugare la sua schiena, e subito dopo il sogno finisce ma non del tutto,
perchè (anche questo è difficile da spiegare) praticamente sogno di svegliarmi nel letto di casa dei miei e vedendo mia madre gli chiedo:
mamma, ma le tazzine?
ed a questo punto mi sveglio del tutto e veramente.


NOTE:
Non conosco la ragazza dai lunghi capelli neri che ho sognato e non riesco a focalizzare tanto da ricordare con certezza il suo volto,
ne ho idea del perchè la sua schiena fosse bagnata.
Per le tazzine, mi sono dimenticato di prenderle da casa dei miei alcune settimane fa, ma a questo punto fra qualche giorno come ripasso devo assolutamente ricordarmi di prenderle!
Penso che i miei sogni sono davvero strani, spero di ricordarmi domani quelli di stanotte.
cottoncandy
 
Messaggi: 2
Iscritto il: 23/06/2017, 21:52
Ha  fatto 'Mi piace': 0 volta
'Mi piace' ricevuti:: 0 volta

Torna a Diario dei sogni comuni

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite