Indice Il Mondo Onirico Diario dei sogni comuni > Diario di viaggio dentro e fuori di me !

Sogni o incubi, unici o ricorrenti. Sogni particolarmente emotivi o bizzarri che volete condividere e su cui volete sentire commenti e associazioni degli altri utenti.

Re: Diario di viaggio dentro e fuori di me !

Messaggioda Elica » 04/11/2019, 12:14

Stanotte sogni confusi flusso dei miei pensieri...
In compenso ho avuto un'esperienza in ipnagogica stranissima e bellissima che non sono riuscita a mantenere tanto è stata intensa ... ed è anche difficile da descrivere...
Ho sentito come se il settimo chackra si aprisse, e da lì il mio corpo sottile fuoriusciva, rimanendo collegato al corpo fisico con un filo ... e da lì si congiungeva in astrale con il corpo sottile di qualcun'altro. .. ne sentivo tutto il calore dell'abbraccio ... mai successa na roba simile prima ...
Elica
 
Messaggi: 119
Iscritto il: 26/07/2018, 10:06
Ha  fatto 'Mi piace': 147 volte
'Mi piace' ricevuti:: 64 volte

Re: Diario di viaggio dentro e fuori di me !

Messaggioda Elica » 17/11/2019, 16:42

Stamane inoltrata ho avuto un'esperienza carina ... dopo notti che non dormo, in quanto signora paranoia è venuta a porgermi i suoi ossequi ossimori! Ma vabbè!
Non appena a letto entro subito in ipnagogica. .. da lì poi mi sono addormentata e ho sognato le stesse cose visualizzate in ipnagogica. .. anzi praticamente il sogno continuava da lì. ..
È un po' come se me lo fossi costruito. .. peccato però che fosse una visione così intima e sentimentale, da entrarci dentro con trasporto e non capire di aver cominciato a sognare. ..
Mi rifarò! Avanzo a passo di bradipo ! :|
Elica
 
Messaggi: 119
Iscritto il: 26/07/2018, 10:06
Ha  fatto 'Mi piace': 147 volte
'Mi piace' ricevuti:: 64 volte

Re: Diario di viaggio dentro e fuori di me !

Messaggioda Elica » 23/11/2019, 15:11

Sono già quattro notti che sono su in montagna... qui c'è già un botto di neve e fa molto freddo, ma è bellissimo e l'aria e l'acqua sono buone ... oltre i paesaggi mozzafiato che ti si presentano allo sguardo ... vivere qui è un po' un lavoro ... ogni mattina andiamo a svuotare la latrina e prima di pranzo andiamo al lavatoio a lavare i piatti...
La prima alimentare dista ad 1 km da qui ... e devi fare sta salita per andare a fare provviste, ma una volta su c'è una splendida vista sul lago che ripaga di ogni fatica ... e la notte t'infili sotto due piumoni e tutto il freddo va via ...
Ho cercato a lungo una scuola gurdjeff e visto che non l'ho trovata, o quelle che ho trovato mi chiedevano molti soldi ... me la sono creata da me ... per ora siamo solo io e mio figlio alla sera innanzi alla stufa a raccontarci le impressioni della giornata, con una tazza fumante tra le mani e , talvolta Bob Dylan in sottofondo...
Chissà se resisteremo ...
Stanotte ho fatto un bel vivido, lo racconto :
Vivido : sto percorrendo una strada in salita con mio figlio, alla ricerca di provviste (siamo rimasti davvero senza cibo) , è sera ... dopo una grossa curva a gomito sulla sx , ci ritroviamo in un paese ... le strade sono deserte e silenziose , i palazzi sono disposti in lunghe file e sono colorati, gialli e blu se non erro ...
In fondo alla strada sulla mia dx c'è quello che sembra un minimarket, ma inciampo su degli scalini e cadendo, finisco dritta dritta col muso sul bancone della macelleria. .. Non sono interessata e sto per andare via , quando voltandomi a sx vedo un bancone di formaggi. ..
Mi avvicino. ..
Sono attratta dalla ricotta di capra al fino... il tizio la tira fuori ed è davvero tanta ... chiedo se posso prenderne metà. .. e lui me la taglia! Dietro me c'è un uomo anziano che tossisce ... pare stia poco bene. .. lo rimproverano in quanto assume troppo timo ... e il tono come tutte le erbe va assunto nelle giuste dosi ... vedo una pianta di timo , l'annuso , un uomo mi regala due rametti, raccomandandomi di essere parsimoniosa nell'usarlo... intanto un altro sta mettendo delle meringhe sulla ricotta, ne regala qualcuna a mio figlio. ..
Ordino anche metà focaccia al timo ... ne rimane un piccolo pezzo. .. ma si , lo prendo!
Me lo regala ...

Credo che il mio inconscio abbia pescato il timo dall'archivio della memoria, perché ricordo anni fa , avevo questa amica che si spalmava questa crema al timo sotto i piedi perché diceva avesse un effetto riscaldante. .. chissà se è vero!

Scusate la lungaggine, ma avevo tanta voglia di scrivere! :)
Elica
 
Messaggi: 119
Iscritto il: 26/07/2018, 10:06
Ha  fatto 'Mi piace': 147 volte
'Mi piace' ricevuti:: 64 volte

Re: Diario di viaggio dentro e fuori di me !

Messaggioda Elica » 29/11/2019, 11:23

Stanotte vivido epico come non ne facevo da tempo ormai...

Mi iscrivo ad un torneo di sfida con i draghi, m'iscrivo perché ho un drago , ma non l'ho ancora mai visto. ..né mai domato...
Mi viene vicino l'uomo contro cui lotterò. .. È un uomo vestito di nero (sembra il mago oscuro di Harry Potter ) ed ha accanto a sé un enorme drago nero ... gli stringo la mano accettando la sfida e vado a prendere il mio drago!
Entro in questa enorme locanda di legno e dentro ci trovo una famiglia di miei amici e il mio drago , che si rivela essere un esserino blu , grande quanto il palmo della mia mano ... uh mamma come farò a sconfiggere quella bestia lì fuori?
Il mio amico mi dice che se glielo ordino diventa grande ... e ci provo! Ma lui addirittura mi dà le spalle. .. il mio amico dice: glielo devi ordinare! Lo devi domare! Tira fuori la nerd che è in te e prendi spunto da qualche film!
Gli faccio notare che non sono una nerd, forse una mezza nerd! Lui ride perché ho ragione! Poi mi si avvicinano la moglie e suo figlio. .. guardiamo sta creatura ... È adorabile. .. gli sussurro piano "fuoco" poi sempre più forte e con entusiasmo "fuoco , fuoco , fuocooooo! " Il draghetto sputa fuoco! Evviva mi ha ascoltato!
Il mio amico mi dice che per farli diventare grande bisogna usare la formula "arat dracus "...
Intanto il tizio fuori e stanco di aspettare, apre la porta e lancia una palla di fuoco all'ingresso della locanda ...
È iniziata! Urlo "arat dracus " e il drago diviene enorme e stupendo... lo accarezzo e gli dico : facciamogli vedere chi siamo! In tono complice ...
Si china per farmi salire su di lui ! Attraversiamo le fiamme senza scottarci e prendiamo il volo ... la sfida è inziata!
Che meraviglia!
Elica
 
Messaggi: 119
Iscritto il: 26/07/2018, 10:06
Ha  fatto 'Mi piace': 147 volte
'Mi piace' ricevuti:: 64 volte

Re: Diario di viaggio dentro e fuori di me !

Messaggioda Elica » 20/02/2020, 13:11

È un po' che non scrivo, ma mi era passata la voglia. .. sono ormai tre mesi che sono quassù in montagna, credevo di non farcela, non ho mai sentito l'inverno come quest'anno, ma è stato bellissimo e intenso ... tante le volte che sono stata sul punto di mollare, ma ogni volta succedeva qualcosa che mi invitava a restare ... e non è ancora finita ... ma ormai, credo che il peggio sia passato!
A livello onirico non va molto bene ...
Certo è che la trama si dipana..
Sono venuta in occitania credendo di trovarci catari e templari... e invece ho trovato i valdesi!
Ho iniziato a fare ricerche su di loro e sono cominciati i primi incubi , quasi a dire: ok stai qui ma non impicciarti ...
Smetto di fare ricerca e mi ritrovo, per caso,innanzi al loro Tempio, qui un contadino mi dona della salvia , ogni tanto ne brucio un po'...
Poi ieri mi arriva la richiesta di passare un mese a Torino ... accetto!
Stanotte un vivido :
Vivido : Sono in una specie di treno ... il treno si ferma e stiamo aspettando che si aprano le botole superiori per darci gli armamenti. ..
Nel frattempo sul treno salgono dei tipi strani , sono nemici, ma noi siamo disarmati... mi tocca indossare la maschera della dolcezza, purezza e ingenuità, per nascondere al nemico che sono una guerriera...
Gli osservo , tra loro c'è la loro regina e sua figlia ... hanno la pelle verde!
Sento la figlia dire alla madre di scendere da lì, che non gli piace la situazione! In cuor mio mi auguro che la madre l'ascolti, Non voglio far loro del male ... loro non hanno la minima idea della nostra forza e del nostro potere ...
La madre non l'ascolta , ma per fortuna, dai finestrini del treno , vedono fuori che i loro guerrieri vengono abbattuti dallo strano potere di una pietra , che nel sogno chiamo Egitto tossico ... È una pietra che ha il potere di incantare il nemico, e una volta che questi si avvicina rilascia una sostanza chimica che lo uccide all'istante!
La regina decide di scendere dal treno ... e meno male!
Poco dopo arrivano gli aiuti dall'alto! Le botole vengono aperte e ci vengono date le armi. ..
Ora posso finalmente togliere la maschera ingenua!
Beh , si può dire che il viaggio dentro e fuori di me continui ...
Buon cammino a noi tutti!

P.s.: qui sulle montagne è notevole l'aumento della forza vitale!
Elica
 
Messaggi: 119
Iscritto il: 26/07/2018, 10:06
Ha  fatto 'Mi piace': 147 volte
'Mi piace' ricevuti:: 64 volte

Re: Diario di viaggio dentro e fuori di me !

Messaggioda DreamOwl » 29/02/2020, 13:31

Complimenti Elica, sogni sempre molto interessanti.
Non sarò un'esperta ma sembra che dai tuoi ultimi 2 sogni traspaia già un'incredibile forza interiore.
Continua così! : Thumbup :
'Cause every night Ι lay in bed, Τhe brightest colors fill my head, Α million dreams are keeping me awake,
Ι think οf what the wοrld could be, Α vision οf the one Ι see, Α million dreams is all it's gοnna take...
Avatar utente
DreamOwl
 
Messaggi: 21
Iscritto il: 10/02/2020, 16:15
Ha  fatto 'Mi piace': 15 volte
'Mi piace' ricevuti:: 18 volte

Re: Diario di viaggio dentro e fuori di me !

Messaggioda Elica » 23/03/2020, 10:46

Sono in una stanza sontuosa con un uomo , ci soffermiamo di fronte ad un flipper! Sull'estremita' riporta il titolo COVID -19 , poi ci sono la bandiera della Cina e quella dell'America. .. in base a come il popolo gioca vince o l'una o l'altra. .. il percorso è pieno di simboli massonici e il popolo gioca senza conoscere le regole! Mi soffermo ad osservare un simbolo (ma ahimè non lo ricordo ) ... poi lui prende una corona fatta di fili d'erba e me la mette in testa ... mi abbraccia ed è molto caldo...
Usciti da lì, ci ritroviamo nel campeggio ... qui lui inizia a parlarmi di alcune pratiche da eseguire. .. si comporta da maestro e io mi sento una bambina. .. date le coordinate mi dice che va a farsi un giro. .. li' m'incazzo e vado in casetta. ..
Allora lui richiama il mio corpo sottile con il suo ... e mi dice cos'ho ! Gli dico che mi ha rotto le palle, non voglio l'ennesimo guru o maestro del cavolo!
Lui risponde che mi adora quando sono sincera!
E rimaniamo lì con i nostri corpi sottili , mano nella mano, ad osservare i nostri corpi fisici (che nel frattempo sono diventati due bambini ) bisticciare fra loro ... sorridiamo di questo gioco ...

Dopo :lol:
Elica
 
Messaggi: 119
Iscritto il: 26/07/2018, 10:06
Ha  fatto 'Mi piace': 147 volte
'Mi piace' ricevuti:: 64 volte

Precedente

Torna a Diario dei sogni comuni

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti