Indice Il Mondo Onirico Diario dei sogni comuni > Paralisi del sonno

Sogni o incubi, unici o ricorrenti. Sogni particolarmente emotivi o bizzarri che volete condividere e su cui volete sentire commenti e associazioni degli altri utenti.

Paralisi del sonno

Messaggioda nuccia » 05/02/2021, 10:01

Buongiorno a tutti non so se sia questa la sezione giusta dove scrivere relativamente al titolo che ho scritto.
La questione è questa, mi capita di avere la paralisi, la sento arrivare con un formicolio che si diffonde, a volte sento suoni o brusio di voci, o suoni metallici, oppure mi sento schiacciare o anche come se qualcosa mi piombasse addosso in un secondo iniziando a toccarmi freneticamente come è successo anche stanotte, come se qualcuno o qualcosa mi spintonasse con movimenti veloci, la prima sensazione stanotte è stata di paura poi ho cercato di stare tranquilla e credo di essermi addormentata... come tutte le altre volte...
Qualcuno mi ha detto che posso sfruttare la paralisi per fare un sogno lucido, ma come...
Mi aiutate a capire cosa fare per favore?
Grazie...
Avatar utente
nuccia
 
Messaggi: 22
Iscritto il: 15/03/2017, 0:19
Località: Milano
Ha  fatto 'Mi piace': 1 volta
'Mi piace' ricevuti:: 6 volte

Re: Paralisi del sonno

Messaggioda olrac » 05/02/2021, 18:42

nuccia ha scritto:Buongiorno a tutti non so se sia questa la sezione giusta dove scrivere relativamente al titolo che ho scritto.
La questione è questa, mi capita di avere la paralisi, la sento arrivare con un formicolio che si diffonde, a volte sento suoni o brusio di voci, o suoni metallici, oppure mi sento schiacciare o anche come se qualcosa mi piombasse addosso in un secondo iniziando a toccarmi freneticamente come è successo anche stanotte, come se qualcuno o qualcosa mi spintonasse con movimenti veloci, la prima sensazione stanotte è stata di paura poi ho cercato di stare tranquilla e credo di essermi addormentata... come tutte le altre volte...
Qualcuno mi ha detto che posso sfruttare la paralisi per fare un sogno lucido, ma come...
Mi aiutate a capire cosa fare per favore?
Grazie...


È una buona idea usare le paralisi per innescare sogni lucidi invece di annullare l'esperienza svegliandosi.
Io ti propongo 3 passi facili: durante la paralisi mantieni la calma e concentrati su te stessa invece di porre attenzione ai suoni o alle visioni (so che non facile ma diventa possibile dopo alcuni tentativi), immagina di spostare il tuo corpo in un punto lontano da quello dove ti trovi nel letto(un'altra stanza o un altro luogo), infine tocca qualcosa per stabilizzare il tuo corpo onirico all'interno del nuovo ambiente (pavimento, tavolo, il proprio corpo).
La sensazione è quella di chiuderti in te stessa e proiettarti altrove. Se invece tenti la cosiddetta uscita extracorporea tramite una rotazione di lato sull'asse della schiena, sappi che lo scenario potrebbe essere molto realistico e destabilizzante se sei abituata ai sogni lucidi classici.
Facci sapere :)
olrac
 
Messaggi: 589
Iscritto il: 07/06/2014, 16:42
Ha  fatto 'Mi piace': 774 volte
'Mi piace' ricevuti:: 412 volte

Re: Paralisi del sonno

Messaggioda nuccia » 05/02/2021, 19:57

olrac ha scritto:
nuccia ha scritto:Buongiorno a tutti non so se sia questa la sezione giusta dove scrivere relativamente al titolo che ho scritto.
La questione è questa, mi capita di avere la paralisi, la sento arrivare con un formicolio che si diffonde, a volte sento suoni o brusio di voci, o suoni metallici, oppure mi sento schiacciare o anche come se qualcosa mi piombasse addosso in un secondo iniziando a toccarmi freneticamente come è successo anche stanotte, come se qualcuno o qualcosa mi spintonasse con movimenti veloci, la prima sensazione stanotte è stata di paura poi ho cercato di stare tranquilla e credo di essermi addormentata... come tutte le altre volte...
Qualcuno mi ha detto che posso sfruttare la paralisi per fare un sogno lucido, ma come...
Mi aiutate a capire cosa fare per favore?
Grazie...


È una buona idea usare le paralisi per innescare sogni lucidi invece di annullare l'esperienza svegliandosi.
Io ti propongo 3 passi facili: durante la paralisi mantieni la calma e concentrati su te stessa invece di porre attenzione ai suoni o alle visioni (so che non facile ma diventa possibile dopo alcuni tentativi), immagina di spostare il tuo corpo in un punto lontano da quello dove ti trovi nel letto(un'altra stanza o un altro luogo), infine tocca qualcosa per stabilizzare il tuo corpo onirico all'interno del nuovo ambiente (pavimento, tavolo, il proprio corpo).
La sensazione è quella di chiuderti in te stessa e proiettarti altrove. Se invece tenti la cosiddetta uscita extracorporea tramite una rotazione di lato sull'asse della schiena, sappi che lo scenario potrebbe essere molto realistico e destabilizzante se sei abituata ai sogni lucidi classici.
Facci sapere :)

Purtroppo non sono abituata ai sogni lucidi, tre anni fa ho abbandonato l'argomento e ho perso l'allenamento in ogni caso ne avevo fatto uno piccolino quindi non ho tutta questa esperienza... Nella situazione di stanotte come le altre volte che succede io ho tentato di concentrarmi stando tranquilla ma probabilmente mi addormento, non so... inconsciamente ad un certo punto piombo in una incoscienza e nemmeno me ne accorgo... cercherò di seguire i tuoi consigli ma la vedo dura... grazie...
Avatar utente
nuccia
 
Messaggi: 22
Iscritto il: 15/03/2017, 0:19
Località: Milano
Ha  fatto 'Mi piace': 1 volta
'Mi piace' ricevuti:: 6 volte


Torna a Diario dei sogni comuni

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


cron