Indice Il Mondo Onirico Diario dei sogni comuni > Scritto e diretto dalla mia mente malata

Sogni o incubi, unici o ricorrenti. Sogni particolarmente emotivi o bizzarri che volete condividere e su cui volete sentire commenti e associazioni degli altri utenti.

Re: Scritto e diretto dalla mia mente malata

Messaggioda EternalDreamer94 » 13/05/2016, 14:12

La tavola del 7 Febbraio 2016
E' il 19 Gennaio, io e i miei genitori stiamo dando una festa e abbiamo apparecchiato una tavola enorme, è così tanto piena di delizie da non lasciare quasi spazio. I miei mi dicono che sarebbero venuti anche i miei zii e io non voglio. Poco dopo entrano i miei zii e le mie cugine; mio zio si avvicina a me e mi dice qualcosa che non ricordo, noto che ha una cicatrice a forma di X storta sopra l'occhio destro. Vado in camera mia, è buio, noto la tv accesa su un programma che in quel momento inquadrava un cumulo di terra in movimento, mi avvicino al comodino e sopra di esso noto che c'è un bicchiere vuoto.
The experience of survival is the key
To the gravity of love
- Gravity of love, Enigma


"Dunque... tu saresti il Guerriero Dragone!"
"Ehm..."
"Sbagliato! Tu non sei il Guerriero Dragone! Non sarai mai il Guerriero Dragone!"


Ti interessano i miei sogni?: LUCIDI, COMUNI, A ONIRIA

Scheda Oniria
Spoiler:
Punti Ottenuti: 0
Sogni fatti a Oniria: 1 (di cui 0 lucidi e 1 comuni)
Specializzato nella gilda: nessuna
Avatar utente
EternalDreamer94
Autore wiki
 
Messaggi: 846
Iscritto il: 29/12/2015, 13:23
Ha  fatto 'Mi piace': 146 volte
'Mi piace' ricevuti:: 95 volte

Re: Scritto e diretto dalla mia mente malata

Messaggioda EternalDreamer94 » 20/05/2016, 23:48

La cattedrale e lo store del 10 Febbraio 2016
Osservo dall'esterno una cattedrale, decido di entrarci, all'interno è tutto buio a parte la zona attorno all'ingresso. Guardo a destra e noto una bancarella piena di volantini al confine tra la zona di luce e d'ombra, mi avvicino per prenderne uno ma dal buio esce un ragazzino che mi dice qualcosa che non ricordo e mi allontano. / Cammino in uno store alla ricerca di qualcosa che non ricordo, riesco a trovarla, è un videogioco; e successivamente mi ritrovo a scappare da una guardia che mi insegue.

P.S.: Lo so, i sogni che facevo in quel periodo non sono granché, ma preparatevi che i prossimi saranno qualcosa di grosso.
The experience of survival is the key
To the gravity of love
- Gravity of love, Enigma


"Dunque... tu saresti il Guerriero Dragone!"
"Ehm..."
"Sbagliato! Tu non sei il Guerriero Dragone! Non sarai mai il Guerriero Dragone!"


Ti interessano i miei sogni?: LUCIDI, COMUNI, A ONIRIA

Scheda Oniria
Spoiler:
Punti Ottenuti: 0
Sogni fatti a Oniria: 1 (di cui 0 lucidi e 1 comuni)
Specializzato nella gilda: nessuna
Avatar utente
EternalDreamer94
Autore wiki
 
Messaggi: 846
Iscritto il: 29/12/2015, 13:23
Ha  fatto 'Mi piace': 146 volte
'Mi piace' ricevuti:: 95 volte

Re: Scritto e diretto dalla mia mente malata

Messaggioda EternalDreamer94 » 30/05/2016, 18:45

Episodio 1: Gita in fabbrica del 17 Febbraio 2016
Il sogno inizia in terza persona con un uomo di 50-60 anni che mi presenta il sogno come la prima di tre storie.
Mi sveglio nel mio letto rivolto a pancia in su con la luce della stanza adiacente accesa; penso che dovrei fare un tentativo con la WILD ma i miei entrano dicendomi che dobbiamo assolutamente visitare una fabbrica, voglio continuare a dormire ma i miei mi tirano praticamente fuori dal letto ancora mezzo addormentato e penso che anche oggi la WILD è saltata! / Faccio colazione guardando il notiziario della mattina; stanno parlando di una pericolosa banda di rapinatori. / È mattina tardi, io e i miei stiamo camminando per raggiungere la fabbrica e mi perdo nei miei pensieri, non ricordo esattamente a cosa penso ma quando termino il dialogo interiore mi accorgo che i miei genitori sono decine di metri più avanti di me allora affretto il passo e li raggiungo. Quando entro nella fabbrica mi ritrovo invece in una biblioteca (avrei già dovuto nutrire dei sospetti, ma niente). Dopo aver esplorato il piano terra decido di vedere cosa c'è al primo; mentre salgo le scale, la mia vecchia professoressa di italiano dalle superiori mi passa accanto senza notarmi, resto meravigliato, è da parecchio che non la vedo e mi chiedo cosa possa farci li, penso che forse dovrei tornare indietro e parlarci ma poi decido di non farlo. Arrivato in cima alle scale vedo la mia prof di italiano che sbuca alla destra, mi passa accanto e scende le scale. "Ma come è possibile! L'ho appena vista scendere le scale!" *attimo di silenzio mentale* "Boh, la seconda volta sarà stata la mia immaginazione" : WallBash : . Faccio un giro anche per il primo piano osservando gli scaffali e poi decido di scendere. Mentre mi avvio verso le scale vedo di nuovo la mia professoressa di italiano sbucare tra due file di scaffali e scendere le scale e di nuovo penso:-"Ngh, la mia immaginazione!" : Surprice : (un'occasione perfetta per lucidare buttata al vento, evvai... : WallBash : ) / Io e i miei stiamo facendo un giro guidato della fabbrica quando improvvisamente qualcuno ci dice che una banda di malviventi ha assaltato la fabbrica e siamo costretti a rifugiarci nella sala macchine, non so come, ma intuisco che i rapinatori sono gli stessi di cui parlava il notiziario. Sono preoccupato, ma fortunatamente un uomo ci indica la via per uscire dalla fabbrica. Tornato a casa e scopro dalla TV che è stato arrestato uno dei membri della banda e viene intervistato; non ricordo esattamente cosa disse ma mi sembra dispiaciuto, e al termine dell'intervista la telecamera si avvicina a lui per inquadrare il ciondolo che indossa. Il sogno termina con l'uomo all'inizio del sogno che fa un commento conclusivo sul sogno che però non ricordo.
The experience of survival is the key
To the gravity of love
- Gravity of love, Enigma


"Dunque... tu saresti il Guerriero Dragone!"
"Ehm..."
"Sbagliato! Tu non sei il Guerriero Dragone! Non sarai mai il Guerriero Dragone!"


Ti interessano i miei sogni?: LUCIDI, COMUNI, A ONIRIA

Scheda Oniria
Spoiler:
Punti Ottenuti: 0
Sogni fatti a Oniria: 1 (di cui 0 lucidi e 1 comuni)
Specializzato nella gilda: nessuna
Avatar utente
EternalDreamer94
Autore wiki
 
Messaggi: 846
Iscritto il: 29/12/2015, 13:23
Ha  fatto 'Mi piace': 146 volte
'Mi piace' ricevuti:: 95 volte

Re: Scritto e diretto dalla mia mente malata

Messaggioda EternalDreamer94 » 19/06/2016, 11:55

Anime e cibo del 2 Marzo 2016
Io e mia mamma siamo in macchina e stiamo andando a un ristorante. Una volta giunti, mi guardo un po' intorno e noto che il ristorante è enorme con anche una decina di metri tra un tavolo e l'altro. Ci sediamo al nostro tavolo l'uno di fronte all'altro e la prima cosa che noto è che le cose da mangiare ci vengono consegnate attraverso una specie di sistema d'aerazione rosso che attraversa tutto il soffitto del ristorante per poi terminare davanti a una specie di tavolino improvvisato messo al centro del nostro tavolo. La prima cosa che ci consegnano è una bottiglia d'acqua quasi vuota, contiene giusto un sorso d'acqua. Lo faccio notare a mia mamma ma lei mi dice di non preoccuparmi e di berla lo stesso; io la bevo, è tiepida. Con quello strano metodo ci consegnano anche degli hamburger avvolti nella carta. Non ricordo se mia mamma e io parliamo ma ricordo di aver scartato il mio hamburger e di averlo mangiato. A un certo punto dei Ghoul attaccano il ristorante e noi siamo costretti a fuggire. /
Sogno in terza persona, vedo una versione 3D di Nae Tennouji : Surprice : ,
Spoiler:
Immagine
un personaggio secondario di Steins Gate, che scappa dalla polizia tra gli scaffali di un negozio. Vedo Roy Mustang, un personaggio di Fullmetal Alchemist, ordina a due suoi uomini di catturarla e poi spara un colpo in aria e Riza Hawkeye fare alla bambina una presa di sottomissione che la scaraventa a terra :shock: resto sorpreso e scioccato. Infine vedo Roy con una grossa pistola fumante in mano che fa un monologo sul perché lo ha fatto ma che non mi ricordo. :? non so perché ma mi viene in mente la sigla finale di Ergo Proxy. /
Sogno di nuovo in prima persona. Entro in una pasticceria, non c'è nessuno, e mi guardo un po' intorno spesso guardo attraverso un bicchiere pieno su un ripiano in vetro sorpreso che guardando attraverso il liquido il mondo non fosse distorto : WallBash : rimango nella pasticceria ancora un po' perché non so decidermi. Noto che un commesso e un cliente arrivano quasi contemporaneamente e io mi accorgo di non avere soldi con me allora dico al commesso che sarei tornato e esco dalla pasticceria. / Sogno in terza e vedo un tavolino con sopra tre bicchieri: uno vuoto, uno rosa shocking e uno giallo.
The experience of survival is the key
To the gravity of love
- Gravity of love, Enigma


"Dunque... tu saresti il Guerriero Dragone!"
"Ehm..."
"Sbagliato! Tu non sei il Guerriero Dragone! Non sarai mai il Guerriero Dragone!"


Ti interessano i miei sogni?: LUCIDI, COMUNI, A ONIRIA

Scheda Oniria
Spoiler:
Punti Ottenuti: 0
Sogni fatti a Oniria: 1 (di cui 0 lucidi e 1 comuni)
Specializzato nella gilda: nessuna
Avatar utente
EternalDreamer94
Autore wiki
 
Messaggi: 846
Iscritto il: 29/12/2015, 13:23
Ha  fatto 'Mi piace': 146 volte
'Mi piace' ricevuti:: 95 volte

Re: Scritto e diretto dalla mia mente malata

Messaggioda EternalDreamer94 » 30/06/2016, 1:26

Il mostro chiamato La Rosa del 6 Marzo 2016
Il sogno comincia con una serie di immagini che mi spiegano l'antefatto del sogno. : Surprice : Ci sono due donne e un uomo che sono amici da tempo immemore ma la loro amicizia si incrina quando una delle due donne inizia a prendere una cattiva strada, sempre dalle immagini, apprendo che lei, in realtà, è un mostro che viene chiamato "La Rosa" che da qualche mese uccide la gente a sangue freddo terrorizzando la città (tipina tranquilla non pensate? :lol: ). Io e l'uomo ci conosciamo, so che è un militare e che sta andando da lei per farla ragionare, mentre io aspetto sul pianerottolo, lui si pone davanti all'appartamento e suona il campanello, quando apre la porta, la ragazza sembra molto arrabbiata a causa di quella visita inaspettata e gli grida contro, non ricordo esattamente cosa, mentre lui ascolta impassibile e rassegnato, prima che lei gli chiuda la porta in faccia e ci avviamo verso l'uscita poi mi chiede mentre scendiamo le scale se potevo prendergli due libri e una conchiglia che si trovano sullo scaffale vicino alla porta d'ingresso. : Surprice : Ci metto un po', ma alla fine riesco a recuperarli e portarglieli, infine mi chiede di muovermi altrimenti avremmo perso l'autobus, al termine delle scale, a separarmi dall'uscita ci sono una serie di tubi che trasportano acqua a una cisterna di plastica, ci passo sotto e mi trovo davanti a un altro tubo pieno di fori da cui esce acqua, trovo l'unico punto dei tubo senza fori e ci passo sotto senza bagnarmi; all'uscita dal palazzo non so cosa c'è ma ricordo che il quartiere è molto più artistico e luminoso rispetto all'interno dell'edifico. L'uomo mi dice:-"Andiamo!" e mi fa strada. / L'uomo, nella sua uniforme da ufficiale dell'esercito, sta parlando a un telefono d'epoca con alle spalle diversi cadaveri appena uccisi. Non ricordo cosa dicono all'altro capo del telefono ma credo che i suoi superiori gli abbiano appena affidato una nuova missione./ La scena sembra uscita da un videogioco di 10 anni fa: ci sono dei soldati: alcuni vestiti di bruno e altri vestiti di blu tenue che combattono, vedo le scene degli spari al rallentatore e che i blu non si fanno scrupoli a usare civili come scudi umani ma ciononostante i bruni, tra cui l'ufficiale di prima, riescono a conquistare un bunker. Non ricordo cosa succede dopo./ Io sto scappando dalla Rosa sui tetti di una città, lei riesce a volare e ha una specie di quinque ("Tokyo Ghoul").
Spoiler:
Immagine

Dopo di che sogno si ripete quasi identico dall'inizio.

P.S.: Dimenticavo di dirvi che la ragazza-mostro somiglia molto a Sekai Saionji di "School Days"
Spoiler:
Immagine
The experience of survival is the key
To the gravity of love
- Gravity of love, Enigma


"Dunque... tu saresti il Guerriero Dragone!"
"Ehm..."
"Sbagliato! Tu non sei il Guerriero Dragone! Non sarai mai il Guerriero Dragone!"


Ti interessano i miei sogni?: LUCIDI, COMUNI, A ONIRIA

Scheda Oniria
Spoiler:
Punti Ottenuti: 0
Sogni fatti a Oniria: 1 (di cui 0 lucidi e 1 comuni)
Specializzato nella gilda: nessuna
Avatar utente
EternalDreamer94
Autore wiki
 
Messaggi: 846
Iscritto il: 29/12/2015, 13:23
Ha  fatto 'Mi piace': 146 volte
'Mi piace' ricevuti:: 95 volte

Re: Scritto e diretto dalla mia mente malata

Messaggioda EternalDreamer94 » 01/07/2016, 22:26

A dispetto di come potrei averlo raccontato, è stato un sogno abbastanza comico. :D

La compagnia di clown-mimi dal 17 Marzo 2016
C'è un gruppo di clown che si esibiscono in uno spettacolo teatrale per due giudici: uno bianco e uno di colore. Fin da subito il gruppo non mi sembra un granché e anche i giudici non sono particolarmente entusiasti. La goccia che fa traboccare il vaso è quando uno dei clown si mette a lanciare più volte una pallina in un secchio di plastica cercando di dargli un senso metaforico. A questo punto il sogno diventa in prima persona e io mi ritrovo a lanciare la pallina nel secchio e dopo qualche tentativo fallito, riesco a fare centro. Dopo un ritorno del sogno alla terza persona, il giudice di colore interrompe lo spettacolo e, non solo fa una pesante critica, ma anche insulta pesantemente la povera compagnia di clown che decide di andarsene. Dopo un po' chiedono ai giudici un'altra change e loro acconsentono. Sul palco entra in scena il capo della compagnia che ricorda al giudice come li aveva descritti l'ultima volta dopo di che entrano da dietro le quinte anche gli altri membri della compagnia che inscenano uno spettacolo in cui si comportano esattamente come li aveva descritti il giudice.
The experience of survival is the key
To the gravity of love
- Gravity of love, Enigma


"Dunque... tu saresti il Guerriero Dragone!"
"Ehm..."
"Sbagliato! Tu non sei il Guerriero Dragone! Non sarai mai il Guerriero Dragone!"


Ti interessano i miei sogni?: LUCIDI, COMUNI, A ONIRIA

Scheda Oniria
Spoiler:
Punti Ottenuti: 0
Sogni fatti a Oniria: 1 (di cui 0 lucidi e 1 comuni)
Specializzato nella gilda: nessuna
Avatar utente
EternalDreamer94
Autore wiki
 
Messaggi: 846
Iscritto il: 29/12/2015, 13:23
Ha  fatto 'Mi piace': 146 volte
'Mi piace' ricevuti:: 95 volte

Re: Scritto e diretto dalla mia mente malata

Messaggioda EternalDreamer94 » 03/07/2016, 23:29

@Alrescha Ciao, volevo farti sapere che ce l'ho fatta a sognarti! : Yahooo : Se ti va di leggerlo è qui. :D
@Melody Ciao Mel, volevo farti leggere questo sogno in cui ho sognato Alrescha, visto che ultimamente stai cercando di sognare gli utenti del forum; e anche per farti sapere che non sei l'unica a non accorgerti di sognare dopo il più evidente dei dream sign. :lol:

Alrescha mi fa da cameriera del 30 Giugno 2016
Entro in un bar e la prima cosa che sento è la voce di Alrescha che mi da il benvenuto. "ALRESCHA! :shock: "- penso sorpreso. Alzo lo sguardo e la vedo lì, vicino a un tavolo, è vestita da gothic lolita e non è molto alta. [Nota: Da quanto la vera Alre mi ha detto in chat che un passante l'ha scambiata per una quindicenne ho cominciato a immaginarla di più come una loli ma non fino a questo punto e lo penso anche in sogno!] Mi corre incontro sorridendo, mi fa accomodare a uno dei tavoli e prende la mia ordinazione. Mi porta un piatto di purea di patate, una ciotola contenente una piccola fetta di torta e un bicchierino da shot contenente appena un goccio di un liquido verde che sembra sciroppo di menta. Guardo il bicchierino e penso:-"Ma non è un po' poco?" poi mentre mangio, non so perché, Alre prende il mio bicchiere e lo rovescia di proposito sulla torta : Surprice : , si scusa e mi porta via la torta promettendo che me ne avrebbe portata un'altra, gli dico di non preoccuparsi e riprendo a mangiare la purea. Dopo un po' torna da me e mi chiede se voglio altro, mi volto verso di lei e vedo che il suo aspetto fisico è diverso: il viso è rimasto identico ma è alta il doppio, vestita in giacca e cravatta con una penna e un blocchetto delle comande in mano [Probabilmente questo perché prima non sono riuscito a tenere a freno il pensiero]. Gli dico di no e continuo a mangiare la purea, questa volta riesco chiaramente a sentirne il sapore.
The experience of survival is the key
To the gravity of love
- Gravity of love, Enigma


"Dunque... tu saresti il Guerriero Dragone!"
"Ehm..."
"Sbagliato! Tu non sei il Guerriero Dragone! Non sarai mai il Guerriero Dragone!"


Ti interessano i miei sogni?: LUCIDI, COMUNI, A ONIRIA

Scheda Oniria
Spoiler:
Punti Ottenuti: 0
Sogni fatti a Oniria: 1 (di cui 0 lucidi e 1 comuni)
Specializzato nella gilda: nessuna
Avatar utente
EternalDreamer94
Autore wiki
 
Messaggi: 846
Iscritto il: 29/12/2015, 13:23
Ha  fatto 'Mi piace': 146 volte
'Mi piace' ricevuti:: 95 volte

Re: Scritto e diretto dalla mia mente malata

Messaggioda Alrescha » 04/07/2016, 1:21

Ma ahahahah da cameriera addirittura. Per la cronaca comunque una volta mi vestivo un po' sul gotico ed ho ancora qualche bustino nero nell'armadio
"Tal fu la mia follia da fermarmi per la bestia
Di cenere macchiata e del dono portatore
chiedendomi cosa cotal creatura fosse
<<parla inquieto spirito
di qual sorte t’ha vinto,
e rivela la mia
per cui possa gioire
o versar pianto>> "


-se tu non sarai lucida ti spianerò la via, se lo sarai ti aiuterò, se farai un sltc andremo oltre i confini della scienza. promesso-
NebulaWa


Virtualmente affine ad Alkimist
Avatar utente
Alrescha
 
Messaggi: 822
Iscritto il: 03/05/2012, 23:17
Ha  fatto 'Mi piace': 239 volte
'Mi piace' ricevuti:: 349 volte

Re: Scritto e diretto dalla mia mente malata

Messaggioda EternalDreamer94 » 11/08/2016, 1:54

Il terrore delle dimensioni del 19 Luglio 2016
Il paesaggio ha un aspetto cartoonesco in 3D ma riesce a comunicare serietà; sto passeggiando in una città del sogno americano, noto dei bambini che giocano, e passando vicino a una casa avverto un forte senso di rabbia, come se la persona che ci abita avesse commesso qualcosa di molto malvagio; decido di entrare di nascosto in casa sua e non appena la trovo e la riempio di pugni fino a ucciderla. :shock: La visuale passa in terza persona e mi vedo cadere in ginocchio davanti al suo cadavere in una pozza di sangue per poi mettermi a urlare; sento di aver commesso un errore. Sento una voce che mi parla e mi dice qualcosa che non ricordo, poi vicino a me si apre una specie di portale interdimensionale simile a quelli di "Rick e Morty" che io attraverso.
Mi ritrovo a passeggiare insieme ai personaggi protagonisti di Yu-Gi-Oh, su una strada in mezzo al deserto senza ricordarmi nulla di quello che era appena successo quando improvvisamente ci supera un camper che procede a tutta velocità, sbanda, e va fuori strada fermandosi a qualche decina di metri davanti a noi; vedo che a bordo c'è un medico che somiglia a Kyousuke Irie di "Higurashi no naku koro ni" e fa segno come se dovessimo scappare, infatti mi accorgo che stava scappando da una gigantesca creatura muta forma e che vicino a dove si è fermato il camper, il terreno si è scappato aprendo un solco profondo diverse centinaia di metri e lungo diversi chilometri. La visuale si sposta in terza persona mostrandomi, dall'alto della scena, due creature molto simili a degli shinigami di "Death note" che si lamentano perché non so ancora riusciti a uccidere Kyousuke. La visuale torna in prima persona e davanti a me si apre un altro di quei portali dimensionali, mentre lo attraverso intuisco che conduce al mondo degli shinigami. Mi ritrovo in un enorme stanza senza pavimento dove l'unico modo per muoversi è quello di saltare su delle piattaforme fluttuanti sparse un po' per tutta la stanza. Sempre con il terrore di cadere che mi accompagna, io e gli altri personaggi di Yu-Gi-Oh ci muoviamo saltando da una piattaforma all'altra. Dopo qualche salto Tea scivola e, nel disperato tentativo di non cadere, afferra Mokuba trascinandolo con sè. Guardo in basso e vedo Tea scomparire nell'oscurità, noto che anche Yugi li ha visti cadere e sul suo volto c'è un'espressione addolorata ma non si mette a piangere e ci chiede di proseguire [sinceramente lo facevo più sensibile]. Continuiamo a muoverci tra le piattaforme nel tentativo di trovare l'uscita dalla stanza, intanto io mi chiedo se Tea e Mokuba stanno bene oppure si sono sfracellati al suolo, finché non arrivo a una piattaforma molto vicino all'uscita e vedo che a una decina di metri c'è il pavimento che conduce all'uscita ma è troppo distante per essere raggiuto con un salto quindi, a malincuore, decido di tornare indietro e provare a vedere se c'è un altro modo di raggiungere l'uscita. Cerco di girarmi ma sono paralizzato, non riesco a muovere tutta la parte superiore del corpo, allora cerco di muovermi all'indietro cercando prima la piattaforma con il piede. All'improvviso sento che siamo tutti in pericolo e che il mostro che prima mi aveva attaccato nel deserto sarebbe tornato. Dling dlong Comunicazione di servizio: vi informiamo che ora è possibile utilizzare il diario dei 60 mesi la cosa mi lascia sbigottito :shock: [P.S.: Questa è la cosa più WTF che mi sia mai successa in sogno]. Il sogno passa in terza persona e vedo i 2 shinigami di prima che si lamentano di qualcosa riguardante il come è stato fatto l'annuncio mentre corrono in un corridoio (forse per riuscire a avere questo "diario dei 60 mesi" prima degli altri?). / Mi trovo in una chiesa rifinita in oro, mi avventuro nell'ala destra e vedo il dottore che sta facendo una predica, l'ala è piena di fedeli che esultano a ogni frase che dice, resto schifato e mi allontano; mentre lo faccio, mi si rafforza il sospetto che i 2 shinigami stiano cercando di ucciderlo ma per qualche strana ragione il Death Note* su di lui non funziona e allora vogliono provare a usare il diario dei 60 mesi, che suppongo essere una versione potenziata del Death note (che nel manga non esiste). Davanti all'ingresso della chiesa incontro mio padre che mi chiede se voglio tornare a casa e io non vedo l'ora, ma proprio in quel momento, nel salone principale della chiesa, proiettano con una sottile cascata d'acqua a fare da schermo, un episodio di Yu-Gi-Oh intitolato:-"La giara delle 50-55/70 carte - Seconda parte"** e io voglio vederlo, mi avvicino e noto che a separarmi dallo schermo c'è una fontana semi circolare decorata in oro. Sento di nuovo la minaccia, la chiesa si spacca letteralmente in due e le due metà vengono allontanate dalla bestia verde. Da qui in poi il sogno si fa molto confuso, ci sono scene di me e mio padre che fuggiamo e gli shinigami che cercano di combatterla. Alla fine, non ricordo come, mi ritrovo di nuovo da solo nella città del sogno americano che c'era all'inizio del sogno, e mi dirigo verso la casa dell'uomo malvagio, determinato a non commettere lo stesso errore. : CoolGun :

NOTE:
*Nella omonimo manga il "Death note" sarebbe un quaderno su cui è sufficiente scrivere il nome di una persona pensando al suo volto perché questa sarebbe morta di arresto cardiaco dopo 40 secondi.
**In un sogno che avevo fatto qualche giorno prima ho sognato di vedere la prima parte.
The experience of survival is the key
To the gravity of love
- Gravity of love, Enigma


"Dunque... tu saresti il Guerriero Dragone!"
"Ehm..."
"Sbagliato! Tu non sei il Guerriero Dragone! Non sarai mai il Guerriero Dragone!"


Ti interessano i miei sogni?: LUCIDI, COMUNI, A ONIRIA

Scheda Oniria
Spoiler:
Punti Ottenuti: 0
Sogni fatti a Oniria: 1 (di cui 0 lucidi e 1 comuni)
Specializzato nella gilda: nessuna
Avatar utente
EternalDreamer94
Autore wiki
 
Messaggi: 846
Iscritto il: 29/12/2015, 13:23
Ha  fatto 'Mi piace': 146 volte
'Mi piace' ricevuti:: 95 volte

Re: Scritto e diretto dalla mia mente malata

Messaggioda EternalDreamer94 » 13/11/2016, 2:35

Pioggia di meteoriti del 6/11/'16
Sono sul balcone di un albergo e vedo la luna sorgere molto velocemente mentre il cielo da mattina diventa sera creando un bel contrasto con il terreno scuro. Vedo che sotto di me c'è una piscina e delle persone che osservano la luna come me. A un certo punto avviene un'eclissi parziale della luna ma nonostante ciò continua a muoversi, la parte eclissata della luna inizia a muoversi e capisco che a averla eclissata è stato un asteroide che si muove nella mia direzione e sfiora la Terra senza schiantarcisi sopra : Chessygrin : . Passano piccoli gruppi di meteoriti che da semplici puntini neri si mostrano per quello che sono e infine da dietro l'albergo arriva un gigantesco meteorite grigio e verde che sfiora la Terra e si muove in direzione della luna. / E' notte fonda e insieme a 2 PO, un ragazzo e una ragazza che chiacchierano e ridacchiano, rientro in albergo passando per un piccolo cancello in metallo.
The experience of survival is the key
To the gravity of love
- Gravity of love, Enigma


"Dunque... tu saresti il Guerriero Dragone!"
"Ehm..."
"Sbagliato! Tu non sei il Guerriero Dragone! Non sarai mai il Guerriero Dragone!"


Ti interessano i miei sogni?: LUCIDI, COMUNI, A ONIRIA

Scheda Oniria
Spoiler:
Punti Ottenuti: 0
Sogni fatti a Oniria: 1 (di cui 0 lucidi e 1 comuni)
Specializzato nella gilda: nessuna
Avatar utente
EternalDreamer94
Autore wiki
 
Messaggi: 846
Iscritto il: 29/12/2015, 13:23
Ha  fatto 'Mi piace': 146 volte
'Mi piace' ricevuti:: 95 volte

PrecedenteProssimo

Torna a Diario dei sogni comuni

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


cron