Indice Generale Presentazioni > Un saluto a tutti

Raccontateci come siete arrivati qui e cosa rappresentano i sogni per voi!

Un saluto a tutti

Messaggioda Jam » 22/01/2019, 11:54

Ciao a tutti,
sono sempre stato affascinato da cosa si nasconde al di là della mente. In passato, quando avevo più tempo libero (e soprattutto più tempo per dormire), conservavo maggior memoria dei miei sogni. Non sono e non sono mai stato un sognatore facilmente predisposto alla lucidità tuttavia, in un periodo in particolare, appassionandomi alla lettura di "I miei viaggi fuori dal corpo" di Robert Monroe, un pochino mi ero impegnato. Ogni tanto guadagnavo sprazzi di lucidità durante i sogni, riuscendo ad agire coscientemente, seppur limitatamente e in maniera nebulosa. In un paio di occasioni, provando a mantenere la lucidità nell'addormentarmi e a cercare di uscire letteralmente dal corpo dopo aver sentito il suo intorpidimento, ricordo bene di essere arrivato a quella sensazione in cui, di colpo, sembra sprigionarsi un'incredibile energia, una vibrazione diffusa, quasi anche di calore. Sicuramente non ero pronto alla potenza e alla repentinità di quella fase poichè, di colpo, dall'emozione e dal turbamento, sono stato sbalzato alla condizione di partenza. Successivamente, purtroppo, sono cambiate tante cose, ho avuto sempre meno tempo, e sono arrivato via via ad abbandonare.
In qualche occasione successiva, molto saltuaria, sono rimasto però colpito da alcuni eventi, dalla netta sensazione di vivere una scena "già vista". Fin qui ok, capita di avere una sensazione di dejavù. Però, in alcuni casi, sono sicuro che si è strattata di una cosa più profonda. Ho avuto letteralmente l'impressione di "vedere interamente una scena già vista", come se si trattasse della replica di un film. Il fatto che penso ci sia dietro qualcosa di più profondo è dovuto al fatto che, in un caso culminante, mentre il tempo passava io scorrevo nella mia mente dicendo "oddio adesso accade questo, adesso accade quello", totalmente increduto. Mah, vi dirò che non mi sono mai spiegato bene ciò, ma chiaramente mi è rimasto bene impresso. Sono state strane allucinazioni, inganni della mente, maaah? A voi è mai capitato qualcosa del genere?
Ad ogni modo, adesso purtroppo faccio fatica a ricordare i sogni. Per molto tempo non me ne sono curato. Ho una vita un po' più indaffarata di una volta, però mi piacerebbe tornare ad approfondire quella dimensione più profonda della mente, quella che abbracciamo anche mentre dormiamo. Secondo voi l'irregolarità e il dormire spesso poche ore impediscono molto il raggiungimento della lucidità? O secondo voi conta di più la volontà?
Ancora un saluto a tutti! Complimenti per il sito e per questa community.
Jam
 
Messaggi: 1
Iscritto il: 22/01/2019, 10:05
Ha  fatto 'Mi piace': 0 volta
'Mi piace' ricevuti:: 1 volta

Re: Un saluto a tutti

Messaggioda Alkimist » 23/01/2019, 15:10

Jam ha scritto:Secondo voi l'irregolarità e il dormire spesso poche ore impediscono molto il raggiungimento della lucidità? O secondo voi conta di più la volontà?
La volontà.
Le "tecniche" (insieme comprendente la regolazione dei cicli del sonno) altro non sono che mezzi per lo scopo, scopo che in questo caso è il raggiungimento della lucidità.
Essere lucidi in sogno è forse per ognuno qualcosa di diverso, ma penso sia soprattutto uno stato dell'essere... una determinata percezione di sé rispetto al resto, o di qualcosa, rispetto al resto (un resto che è estraneo e diverso, ma non voglio dilagare troppo), una sensazione, uno stato d'animo... un modo di esistere..
Lo si può raggiungere con le tecniche, qualsiasi azione, mentale o fisica, è una tecnica per il raggiungimento di qualcos'altro, se spinta da una precisa volontà.
È l'ingrediente principale per una qualsiasi possibile ricetta, ma nel caso del sogno lucido, può anche essere l'unico, se accompagnato da giusti requisiti, che a seconda della tua personalità, possono riuscirti più o meno spontanei... cose come spirito di osservazione e soprattutto di autoosservazione.
I cicli del sonno sono molto importanti, ma si può "trovare il modo" di adattarli o adattarcisi.

Comunque benvenuto
"Davanti agli occhi di una bestia crolla come un castello di carte qualunque sistema filosofico."
L. Pirandello

Pensieri
°°°°
Virtualmente affine ad Alrescha
Avatar utente
Alkimist
 
Messaggi: 1003
Iscritto il: 12/11/2012, 4:15
Ha  fatto 'Mi piace': 361 volte
'Mi piace' ricevuti:: 237 volte

Re: Un saluto a tutti

Messaggioda Citrato » 27/01/2019, 17:49

Ciao Jam e benvenuto.

Ti auguro di ritornare presto a fare sogni lucidi col vento in poppa : greeting :
Sognatori di tutto il mondo unitevi!
Avatar utente
Citrato
 
Messaggi: 494
Iscritto il: 30/11/2013, 3:34
Ha  fatto 'Mi piace': 69 volte
'Mi piace' ricevuti:: 203 volte

Re: Un saluto a tutti

Messaggioda pinocchio2104 » 27/01/2019, 20:00

Ciao, io non ho usato nessuna tecnica particolare, eppure se ti dicessi il sogno che ho fatto non mi crederesti mai. Era un sogno lucido.
pinocchio2104
 
Messaggi: 3
Iscritto il: 30/10/2018, 18:03
Ha  fatto 'Mi piace': 0 volta
'Mi piace' ricevuti:: 0 volta

Re: Un saluto a tutti

Messaggioda Citrato » 29/01/2019, 20:37

pinocchio, allora non ti rimane altro che raccontare il tuo sogno lucido nel diario del forum : Thumbup :
Sognatori di tutto il mondo unitevi!
Avatar utente
Citrato
 
Messaggi: 494
Iscritto il: 30/11/2013, 3:34
Ha  fatto 'Mi piace': 69 volte
'Mi piace' ricevuti:: 203 volte


Torna a Presentazioni

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


cron