Indice Il Mondo Onirico Mediateca > Studiare il proprio mondo onirico - Tool database software

Raccogliamo qui tutto il materiale che ritenete interessante riguardo i sogni in generale: libri, recensioni, saggi, racconti, video, documentari, link.

Studiare il proprio mondo onirico - Tool database software

Messaggioda Lucky144 » 10/04/2012, 22:05

Aggiornamento di domenica 15/04/2012 - Files di programma.
Database dei sogni, files su sourceforge:

Database access su cui registrare i sogni
http://sourceforge.net/projects/databasesogni/files/Database_Sogni.mdb/download


Videoguide, vi consiglio di seguirle, sono in totale 1 ora e 20 minuti al termine dei quali
saprete utilizzare lo strumento senza problemi:

1 Introduzione
http://www.youtube.com/watch?v=MS0XIb5eKHM

2 Panoramica
http://www.youtube.com/watch?v=pVxBONgbWsQ

3 Inserimento dati
http://www.youtube.com/watch?v=6PZfVC3wlGA

4 Modifica e cancellazione dati
http://www.youtube.com/watch?v=gzZqzXT-eBU

5 Reports e ricerca dream signs
http://www.youtube.com/watch?v=iOauvi3XrEM

6 Utilizzo dati in Excel e Grafici
http://www.youtube.com/watch?v=O72aip7DGtU

7 Suggerimenti e consdierazioni
http://www.youtube.com/watch?v=gTqlQFlGANQ

Se qualcuno ha voglia provi a utilizzarlo per un po...


PREMESSA:
QUESTO METODO E QUESTI DATI HANNO VALENZA SOLAMENTE PER ME, NON E' UN METODO SCIENTIFICO.
E' SOLO UN MODO DI RACCOGLIERE INFORMAZIONI PERSONALE CHE MAGARI POTREBBE INTERESSARE QUALCUN'ALTRO. IL TOOL E' A DISPOSIZIONE (GRATUITAMENTE) PER CHI FOSSE INTERESSATO.

PUO' ESSERE UN VALIDO COMPENDIO AL DIARIO CARTACEO CHE RITENGO COMUNQUE INDISPENSABILE PER TENERE TRACCIA ALMENO DELLE PAROLE CHIAVE DEI SOGNI.

Quando si intraprende una strada capita di fermarsi e chiedersi se la si sta percorrendo nella maniera corretta.
Se non sei un sognatore lucido naturale ti ritrovi a rimpilzarti di nozioni sulle tecniche, di messaggi sui forum, di letture
sull'argomento e così via. Alla fine cosa conta per te ?

Per me conta il risultato, e l'obbiettivo mio era ed è "FARE TANTI SOGNI LUCIDI E SEMPRE PIU' CONTROLLATI".

Dopo aver raccolto 100 giorni di dati (circa 500 sogni) ho iniziato a estrarre i dati dal tabase per vedere come questi stanno cambiando nel tempo. Ho notato delle cose interessanti, di valore assolutamente personale poichè rispecchiano la mia interpretazione.

HO RACCOLTI CON QUESTO PROGRAMMA I DATI PER ME SIGNIFICATIVI OGNI VOLTA CHE HO RICORDATO SOGNI E LI HO INSERITI IN UN DATABASE DA ME CREATO. I GRAFICI SONO STATI FATTI ESPORTANDO I DATI DAL DATABASE A UN FOGLIO DI EXCEL.

I GRAFICI CHE SI POSSONO CREARE A PARTIRE DAI DATI SONO TANTISSIMI, IO HO FATTO QUELLI CHE MI INTERESSAVANO OGGI, COME UTILIZZARE I DATI RACCOLTI E' A DISCREZIONE DI CHI LI UTILIZZA.


Giorno 0
Iscrizione al forum dopo aver fatto un sogno lucido spontaneo brevissimo.
La situazione fino a questo giorno 0 è che non ricordo quasi mai ciò che sogno e soprattutto faccio spesso lo stesso incubo.
Decido di tenere un diario onirico, di carta.
Decido di analizzare i sogni dettagliatamente per cercare i dream signs e fare i test di realtà.
Da ora in poi faccio continuamente test di realtà e provo le varie tecniche.

Giorno 100 circa, questa è la situazione:

Numero di sogni per giorno in discesa. Il numero di sogni che faccio ogni giorno tende a scendere.
Immagine


La lunghezza dei sogni, sta aumentando. Per valutare questo dato uso il numero di caratteri usati per descrivere il sogno. Questo dato contiene due variabili: La lunghezza effettiva del sogno ma anche la capacità di ricordarlo e di descriverlo nei dettagli. Quindi in sostanza i sogni sono più lunghi o io li ricordo meglio.
Nel compilare i dati giorno per giorno, ho considerato UN UNICO SOGNO le sequenze percepite come un continous temporale oppure di scene diverse ma collegate fortemente dagli elementi onirici. Le sequenze percepite "distaccate" temporalmente o totalmente diverse nel contenuto le ho considerate SOGNI DIVERSI.
NELLA MIA ESPERIENZA NON PERCEPISCO I COSIDETTI MICRORISVEGLI, PURTROPPO QUANDO MI SVEGLIO RIMANGO SVEGLIO UN PO DI TEMPO, A VOLTE ANCHE MOLTO TEMPO. PER QUESTO MOTIVO NON HO POTUTO VALUTARE SOGNI INTERVALLATI DA MICRORISVEGLI E HO CONSIDERATO SOLO IL CONTENUTO DEGLI STESSI.
Immagine


La lunghezza dei sogni può essere sintomo della qualità della memoria ma ora vediamo di valutare la qualità dei sogni, ovvero come i sogni sono cambiati nel tempo. Il primo parametro che voglio mostrarvi è il contenuto "bizzarro" del sogno. Utilizzando un metodo analitico ho contato per ogni sogno quante "cose strane" c'erano.
Esempio: Nel sogno ricordo un cane che parlava e che era gigante, ho compilato il sogno aggiungendo gli elementi "comportamento umano di oggetti o animali" e "oggetti non hanno la forma comune".
Anche questo dato contiene la variabile "capacità di ricordo e analisi" che evidentemente aumenta con la pratica.
Immagine


Il secondo parametro per valutare la qualità dei sogni è il contenuto di percezioni sensoriali. Come vedete è aumentato anch'esso se pur in maniera meno evidente. IL GRAFICO MOSTRA NON LA QUALITA' MA IL NUMERO DI PERCEZIONI CHE MI RICORDAVO.
Esempio: se nel sogno avevo mal di denti e sentivo caldo ho compilato il sogno aggiungendo 2 percezioni.
Immagine


Veniamo ora alla parte "calda"....i sogni lucidi.
Il primo grafico rappresenta la distanza in giorni tra i vari sogni lucidi....E' in diminuizione. In altre parole si fanno sogni lucidi più spesso di prima. Sulle ordinate i giorni passati tra un lucido e l'altro, sulle ascisse il numero sequenziale del sogno.
Ho scelto questa visualizzazione per mia comodità perchè guardando la linea di tendenza NERA vedo subito che faccio i sogni lucidi sempre più spesso.Chiaramente bastano pochi click per cambiare tipo di grafico e vedere i dati in un' altra maniera.
Immagine


E infine, ecco a voi il grafico che mostra il "controllo" nei sogni lucidi. Questo grafico mostra per ogni sogno lucido (ascisse) il numero di task (cose fatte) riuscite con pieno controllo o parziale controllo.
Esempio: Nel sogno ho volato ma andavo a tratti, poi ho materializzato una mela, ho compilato il sogno aggiungendo 2 task. Se nel sogno ho provato a cambiare scenario ma non ci sono riuscito non lo aggiungo nel grafico.
Immagine


I prossimi diagrammi invece entrano nel dettaglio dei sogni e confermano come questi cambino nel tempo.
Sono le classifiche PER PRESENZA dei primi 6 posti (ho omesso le parti basse delle classifiche per motivi di spazio).
QUESTE CLASSIFICHE SONO SOLO DEI CONTEGGI PER TOTALIZZARE QUANTO OGNI ELEMENTO E' PRESENTE NEL DATABASE.

Il primo parametro che prendiamo per questa analisi è il "tema del sogno", quindi il suo argomento principale.
Il tema che ci interessa è quello dei "sogni o sogni lucidi". Vediamo che nei primi sogni (da 1 a 100) questi erano relegati al 6° posto nella classifica di presenze. Notate anche il tema "stranezze" al 4° posto. Al primo posto troviamo il "mondo interiore"...Ve l'ho detto mezz'ora fa che al giorno zero facevo incubi....... : greeting :
Guardate ora come i 3 temi di cui sopra si sono mossi nella classifica col passare del tempo: Nella classifica generale (sogni da 1 a 502) Il mondo interiore è scivolato al 6° posto, mentre le "stranezze" sono al primo posto e i "sogni o sogni lucidi" al 3° posto.
Infine guardate il grafichino in basso a destra: mostra che la presenza del tema "sogni" si impenna quando si inizia a interessarsi dell'argomento, poi scende ma rimane molto alto.
Immagine



Analogamente vi mostro il grafico della percezione sensoriale "ma sto sognando?", che succede quando in un sogno hai la sensazione che appunto stai sognando. Come si vede vale lo stesso discorso che per l'analisi precedente, addirittura quì la percezione del sogno si trova al primo posto nella classifica generale. Nei primi sogni era al terzo posto. Nel grafichino in basso a destra si nota la presenza di questa percezione che si impenna all'inizio, poi scende ma rimane alta.
Guardate la percezione "ricordarsi elementi della realtà" che accompagna quella del sogno...Significa che nei sogni si ricordano più cose riguardanti la realtà...Ha forse questo a che fare con la maggior lucidità ? : Chessygrin :
Non basta? Nella classifica c'è anche la percezione "Paralisi del sonno"
Immagine

Concludendo:
Il diario elettronico mi ha aiutato a comprendere meglio il mio modo di sognare. Spero che questo post sia di stimolo e di aiuto a quanti si accingono a intraprendere la strada dei sogni e vogliono tenerne traccia in maniera dettagliata.
Ultima modifica di Lucky144 il 17/04/2012, 21:23, modificato 14 volte in totale.
Stato attività:
Spoiler:
Stato: In sperimentazione.
Obbiettivo: Indurre sogni lucidi tutte le notti.

Diario dei sogni lucidi

Gioia
Riconoscenza
Gioco...


Dovresti pensare che dove ora sei tu io ci sono già stato, tu invece qui non ci sei ancora arrivato.........
Cerchi un programma per tenere traccia dei tuoi sogni ?...http://www.sognilucidi.it/forum/viewtopic.php?f=4&t=4528
Avatar utente
Lucky144
 
Messaggi: 1756
Iscritto il: 19/12/2011, 18:09
Ha  fatto 'Mi piace': 0 volta
'Mi piace' ricevuti:: 208 volte

Re: Studiare il proprio mondo onirico.

Messaggioda dixit » 10/04/2012, 22:15

Concordo, ottimo Lucky! : Thumbup :
Soprattuto concordo con l'essere costanti. 100 giorni sono pochi, la strada è lunga, non mollare! : greeting :
Avatar utente
dixit
 
Messaggi: 4363
Iscritto il: 31/01/2008, 14:01
Località: Italia
Ha  fatto 'Mi piace': 107 volte
'Mi piace' ricevuti:: 579 volte

Re: Studiare il proprio mondo onirico.

Messaggioda Pisy » 10/04/2012, 22:36

Qualcosa di utile, di molto utile! E bravo Lucky!
Tὸ ἐνευπνιάζɛιν... τὸ μόνον ἀπόρρητον τοῦ ἄνθρωπου!
Avatar utente
Pisy
 
Messaggi: 744
Iscritto il: 29/03/2011, 18:01
Ha  fatto 'Mi piace': 2 volte
'Mi piace' ricevuti:: 1 volta

Re: Studiare il proprio mondo onirico.

Messaggioda BlueLonewolf88 » 11/04/2012, 0:24

Complimenti x la grande dedizione!!!! :cool:
Spero anche io un giorno di riuscire a farli..... prima o poi!! :D
NON CONOSCEREMO MAI IL NOSTRO COMPLETO POTENZIALE FINO A QUANDO NON SPINGEREMO NOI STESSI A CERCARLO.
---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Avatar utente
BlueLonewolf88
 
Messaggi: 81
Iscritto il: 05/04/2012, 12:13
Ha  fatto 'Mi piace': 1 volta
'Mi piace' ricevuti:: 1 volta

Re: Studiare il proprio mondo onirico.

Messaggioda Lucky144 » 11/04/2012, 7:06

arimix62 ha scritto:se devo fare tutto questo me suicido.... no anzi non dormo più.... dato che ho qualcosa che non voglio e che non serve a nulla almeno io l'utilità non l'ho trovata, tutto questo tecnicismo mi stressa... forse è per questo che non sono una strega... imparare tutti quegli incantesimi in lingue strane.... le erbe ... ore ed ore al calderone.... : WallBash :


Ma a me risulta che già non dormi tu! : Chessygrin :
Stato attività:
Spoiler:
Stato: In sperimentazione.
Obbiettivo: Indurre sogni lucidi tutte le notti.

Diario dei sogni lucidi

Gioia
Riconoscenza
Gioco...


Dovresti pensare che dove ora sei tu io ci sono già stato, tu invece qui non ci sei ancora arrivato.........
Cerchi un programma per tenere traccia dei tuoi sogni ?...http://www.sognilucidi.it/forum/viewtopic.php?f=4&t=4528
Avatar utente
Lucky144
 
Messaggi: 1756
Iscritto il: 19/12/2011, 18:09
Ha  fatto 'Mi piace': 0 volta
'Mi piace' ricevuti:: 208 volte

Re: Studiare il proprio mondo onirico.

Messaggioda Bonny » 11/04/2012, 9:00

Da matematico mi complimento con te! Anche io sono una persona metodica :) e come tale seguirò il tuo esempio : WohoW : .
Per rispondere ad arimix62 , noi sognatori lucidi , o apiranti tali ( per quanto riguarda me xD) ci definiamo Onironauti , cioè esploratori del mondo dei sogni .
Senza un approccio metodico , scientifico non siamo in grado di valutare la parte più "pratica".
Per tutti i sognatori lucidi non naturali un post come questo è come la manna !
Raccogliendo i dati siamo poi in grado di valutare le tecniche , i miglioramenti e capire se la strada che stiamo percorrendo è giusta :).
Il tecnicismo , secondo la mia opinione , è utile per aprire la strada a nuove esperienze :) .
Non critico assolutamente la tua opinione , ognuno è fatto a modo suo , per me è stimolante raccogliere i dati :) per altri è assolutamente noioso o persino disturbante xD
L'uomo in nero fuggì nel deserto e il pistolero lo seguì.
[Stephen King - La Torre Nera I - L'Ultimo Cavaliere ]

Diario dei Sogni Lucidi
Avatar utente
Bonny
 
Messaggi: 68
Iscritto il: 28/03/2012, 21:19
Località: Ferrara
Ha  fatto 'Mi piace': 0 volta
'Mi piace' ricevuti:: 2 volte

Re: Studiare il proprio mondo onirico.

Messaggioda Claudio » 11/04/2012, 14:22

Il grafico più interessante e semplice è quello della frequenza. Il grafico di "quanto tempo passa tra un sogno lucido ed un altro" è brutto da decodificare, dovresti proprio farne uno con la media mensile e la frequenza di sogni lucidi. Molti grafici mi sembrano davvero opinabili e ralativi.
Avatar utente
Claudio
 
Messaggi: 268
Iscritto il: 01/11/2010, 13:33
Ha  fatto 'Mi piace': 0 volta
'Mi piace' ricevuti:: 0 volta

Re: Studiare il proprio mondo onirico.

Messaggioda Lucky144 » 11/04/2012, 14:31

Sono contento che vi piaccia questo lavoro, sto pensando di fornire il tool gratuitamente a chi ne volesse far uso, naturalmente non è niente di professionale ma penso possa essere utile a qualcuno. Rimanete sintonizzat :)
Ultima modifica di Lucky144 il 11/04/2012, 14:37, modificato 1 volta in totale.
Stato attività:
Spoiler:
Stato: In sperimentazione.
Obbiettivo: Indurre sogni lucidi tutte le notti.

Diario dei sogni lucidi

Gioia
Riconoscenza
Gioco...


Dovresti pensare che dove ora sei tu io ci sono già stato, tu invece qui non ci sei ancora arrivato.........
Cerchi un programma per tenere traccia dei tuoi sogni ?...http://www.sognilucidi.it/forum/viewtopic.php?f=4&t=4528
Avatar utente
Lucky144
 
Messaggi: 1756
Iscritto il: 19/12/2011, 18:09
Ha  fatto 'Mi piace': 0 volta
'Mi piace' ricevuti:: 208 volte

Re: Studiare il proprio mondo onirico.

Messaggioda tuttoonulla » 11/04/2012, 14:36

non so perchè ho un flashback in questo momento sugli ultimi messaggi
lavoro figo, molto ma sembra quasi maniacale o.o non voglio offendere, solo che pensavo fosse una cosa molto più semplice e ora capisco perchè tanti utenti hanno problemi col lucidare o.o sempre più contento di essere naturale ahahah

peccato non ci sia la funzione sennò ti davo un +1
Naturale | Diario | Ricette Oniriche | guida per la CAT | Black World | sltc | "Architetto" onirico
Attività onirica da 1 a 10:
Spoiler:
Durata:9
Vividezza :8
Percezione:9
Lucidità:9
Controllo:9
Memoria:7

Codice: Seleziona tutto
(21:03:21) ddsx(riferendosi a me): "io sono naturale se non siete naturali cazzi vostri"

Codice: Seleziona tutto
NebulaWa: PROVATE, PROVATE, PROVATE.

USATE IL MOTORE DI RICERCA PRIMA DI POSTARE! search.php
Avatar utente
tuttoonulla
 
Messaggi: 1194
Iscritto il: 03/09/2011, 10:44
Località: Belluno
Ha  fatto 'Mi piace': 27 volte
'Mi piace' ricevuti:: 85 volte

Re: Studiare il proprio mondo onirico.

Messaggioda Lucky144 » 11/04/2012, 14:39

tuttoonulla ha scritto:non so perchè ho un flashback in questo momento sugli ultimi messaggi
lavoro figo, molto ma sembra quasi maniacale o.o non voglio offendere, solo che pensavo fosse una cosa molto più semplice e ora capisco perchè tanti utenti hanno problemi col lucidare o.o sempre più contento di essere naturale ahahah

peccato non ci sia la funzione sennò ti davo un +1


Grazie !
Stato attività:
Spoiler:
Stato: In sperimentazione.
Obbiettivo: Indurre sogni lucidi tutte le notti.

Diario dei sogni lucidi

Gioia
Riconoscenza
Gioco...


Dovresti pensare che dove ora sei tu io ci sono già stato, tu invece qui non ci sei ancora arrivato.........
Cerchi un programma per tenere traccia dei tuoi sogni ?...http://www.sognilucidi.it/forum/viewtopic.php?f=4&t=4528
Avatar utente
Lucky144
 
Messaggi: 1756
Iscritto il: 19/12/2011, 18:09
Ha  fatto 'Mi piace': 0 volta
'Mi piace' ricevuti:: 208 volte

Prossimo

Torna a Mediateca

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite