Indice Il Mondo Onirico Mediateca > Studiare il proprio mondo onirico - Tool database software

Raccogliamo qui tutto il materiale che ritenete interessante riguardo i sogni in generale: libri, recensioni, saggi, racconti, video, documentari, link.

Re: Studiare il proprio mondo onirico.

Messaggioda cikalino » 11/04/2012, 21:19

:o

Sei il mio eroe Lucky! : Love 2 : : Love 2 : : Love 2 :
Avatar utente
cikalino
 
Messaggi: 692
Iscritto il: 14/11/2010, 23:50
Ha  fatto 'Mi piace': 30 volte
'Mi piace' ricevuti:: 49 volte

Re: Studiare il proprio mondo onirico.

Messaggioda Lucky144 » 11/04/2012, 21:51

cikalino ha scritto::o

Sei il mio eroe Lucky! : Love 2 : : Love 2 : : Love 2 :



Ohhhhhh se solo tu fossi una femminuccia..... :oops: :oops: :oops:
Stato attività:
Spoiler:
Stato: In sperimentazione.
Obbiettivo: Indurre sogni lucidi tutte le notti.

Diario dei sogni lucidi

Gioia
Riconoscenza
Gioco...


Dovresti pensare che dove ora sei tu io ci sono già stato, tu invece qui non ci sei ancora arrivato.........
Cerchi un programma per tenere traccia dei tuoi sogni ?...http://www.sognilucidi.it/forum/viewtopic.php?f=4&t=4528
Avatar utente
Lucky144
 
Messaggi: 1757
Iscritto il: 19/12/2011, 18:09
Ha  fatto 'Mi piace': 0 volta
'Mi piace' ricevuti:: 209 volte

Re: Studiare il proprio mondo onirico.

Messaggioda megalex » 11/04/2012, 22:00

NOn ho mai detto che non credo a quello che hai scritto se leggi bene ho detto un'altra cosa
Avere scarsa attendibilità signifca quanto il parametro scelto misura realmente ciò che si vuole misurare.Per esempio misurare la lunghezza dei sogni in base a quanto hai scritto è assolutamente fuorviante e non molto scientifico.
Anche il grafico del controllo non ha validità. COme puoi valutare il controllo in base alle task? Casomai dovresti ogni volta che fai un sogno lucido assegnare un valore arbitrario ad ogni fase del sogni e poi fare una media.
ANche il parametro delle percezioni sensoriali mi rende perplesso. COn quale metodo le hai misurate?
Fate finta che qui ci sia scritta una frase profonda e geniale
Avatar utente
megalex
 
Messaggi: 1212
Iscritto il: 17/08/2008, 13:30
Ha  fatto 'Mi piace': 4 volte
'Mi piace' ricevuti:: 13 volte

Re: Studiare il proprio mondo onirico.

Messaggioda Lucky144 » 12/04/2012, 6:53

megalex ha scritto:NOn ho mai detto che non credo a quello che hai scritto se leggi bene ho detto un'altra cosa
Avere scarsa attendibilità signifca quanto il parametro scelto misura realmente ciò che si vuole misurare.Per esempio misurare la lunghezza dei sogni in base a quanto hai scritto è assolutamente fuorviante e non molto scientifico.
Anche il grafico del controllo non ha validità. COme puoi valutare il controllo in base alle task? Casomai dovresti ogni volta che fai un sogno lucido assegnare un valore arbitrario ad ogni fase del sogni e poi fare una media.
ANche il parametro delle percezioni sensoriali mi rende perplesso. COn quale metodo le hai misurate?


Mavacager! Quante storie, le percezioni le misuro col termometro.
Immagino da vecchi che nonne.
Stato attività:
Spoiler:
Stato: In sperimentazione.
Obbiettivo: Indurre sogni lucidi tutte le notti.

Diario dei sogni lucidi

Gioia
Riconoscenza
Gioco...


Dovresti pensare che dove ora sei tu io ci sono già stato, tu invece qui non ci sei ancora arrivato.........
Cerchi un programma per tenere traccia dei tuoi sogni ?...http://www.sognilucidi.it/forum/viewtopic.php?f=4&t=4528
Avatar utente
Lucky144
 
Messaggi: 1757
Iscritto il: 19/12/2011, 18:09
Ha  fatto 'Mi piace': 0 volta
'Mi piace' ricevuti:: 209 volte

Studiare il proprio mondo onirico.

Messaggioda davidiust » 12/04/2012, 11:44

Secondo me lucky ha fatto un ottimo lavoro. Perché il suo lavoro serve a lui a capire gli effetti che le varie tecniche adottate hanno avuto su di lui nel medio termine. Trattandosi della sua attività onirica, i valori che ha assegnato sono per forza attendibili. Saprà lui se il suo sogno è stato più o meno lungo? Saprà lui il grado di chiarezza dei suoi sogni? Saprà lui quanti sogni si ricorda a notte e quanto nitidamente li ricorda? Personalmente se dovessi tracciare un andamento della mia attività onirica, dubito che mentirei a me stesso... E comunque sfogliando il mio diario onirico riuscirei ad assegnare un punteggio ai sogni che leggo, punteggio che rappresenti la durata, la chiarezza, e perché no, le percezioni. Ad esempio ho fatto un sogno lucido dove volavo ma non provavo molto, e un altro dove volavo e sentivo veramente l'ebbrezza dello stare sospeso in alto, l'aria in faccia ecc.ecc.
La religione è un narcotico con cui l'uomo controlla la sua angoscia, ma ottunde la sua mente.

(23:03:59) Gli unici sogni che al mattino ti fanno essere di buon umore sono i lucidi. Gli incubi ti fanno chiaramente stare male, e i bei sogni ti fanno rimpiangere la vita onirica. (cit. ddsx)
Avatar utente
davidiust
Autore wiki
 
Messaggi: 2556
Iscritto il: 04/03/2012, 14:41
Località: Fiumicello
Ha  fatto 'Mi piace': 195 volte
'Mi piace' ricevuti:: 166 volte

Re: Studiare il proprio mondo onirico.

Messaggioda Claudio » 12/04/2012, 14:40

Lucky144 ha scritto:
megalex ha scritto:NOn ho mai detto che non credo a quello che hai scritto se leggi bene ho detto un'altra cosa
Avere scarsa attendibilità signifca quanto il parametro scelto misura realmente ciò che si vuole misurare.Per esempio misurare la lunghezza dei sogni in base a quanto hai scritto è assolutamente fuorviante e non molto scientifico.
Anche il grafico del controllo non ha validità. COme puoi valutare il controllo in base alle task? Casomai dovresti ogni volta che fai un sogno lucido assegnare un valore arbitrario ad ogni fase del sogni e poi fare una media.
ANche il parametro delle percezioni sensoriali mi rende perplesso. COn quale metodo le hai misurate?


Mavacager! Quante storie, le percezioni le misuro col termometro.
Immagino da vecchi che nonne.

Megalex ha assolutamente ragione, è quello che intendevo con opinabili e relativi. Già misurare il controllo con un numero è molto poco attenddibile, quello sulla percezione è ancora peggio. E ripeto: fai un grafico diretto della frequenza, è il grafico più naturale, logico ed utile. Non so perchè manchi.
Avatar utente
Claudio
 
Messaggi: 268
Iscritto il: 01/11/2010, 13:33
Ha  fatto 'Mi piace': 0 volta
'Mi piace' ricevuti:: 0 volta

Re: Studiare il proprio mondo onirico.

Messaggioda Lucky144 » 12/04/2012, 15:06

Claudio ha scritto:
Lucky144 ha scritto:
megalex ha scritto:NOn ho mai detto che non credo a quello che hai scritto se leggi bene ho detto un'altra cosa
Avere scarsa attendibilità signifca quanto il parametro scelto misura realmente ciò che si vuole misurare.Per esempio misurare la lunghezza dei sogni in base a quanto hai scritto è assolutamente fuorviante e non molto scientifico.
Anche il grafico del controllo non ha validità. COme puoi valutare il controllo in base alle task? Casomai dovresti ogni volta che fai un sogno lucido assegnare un valore arbitrario ad ogni fase del sogni e poi fare una media.
ANche il parametro delle percezioni sensoriali mi rende perplesso. COn quale metodo le hai misurate?


Mavacager! Quante storie, le percezioni le misuro col termometro.
Immagino da vecchi che nonne.

Megalex ha assolutamente ragione, è quello che intendevo con opinabili e relativi. Già misurare il controllo con un numero è molto poco attenddibile, quello sulla percezione è ancora peggio. E ripeto: fai un grafico diretto della frequenza, è il grafico più naturale, logico ed utile. Non so perchè manchi.



Evidentemente non è così semplice comunicare.... :lol:
Il grafico delle percezioni ha sulle ordinate un numero. Quel numero non è il grado di percezione ma il numero di percezioni che mi hanno lasciato un ricordo "degno di nota" di quel sogno.

Esempio:
Oggi mi sveglio e mi ricordo che nel sogno avevo mal di denti: Scrivo che nel sogno x avevo mal di denti.
Domani mi sveglio e mi ricordo che mi scappava la cacca e avevo mal di pancia: Scrivo che nel sogno y avevo mal di pancia.
Tra 5 giorni mi sveglio e ho sognato che avevo mal di pancia mentre aspettavo il mio turno dal dentista perchè soffrivo al dente: Scrivo che nel sogno z avevo mal di denti e mal di pancia.
Poi arriva mio nipote di 3 anni e lo faccio contare:
Mal di denti = x+z = 2 sogni
Mal di pancia = y+z = 2 sogni.

Tutti i grafici si basano su delle "quantità" e non delle "qualità", proprio per avere degli elementi che si possono contare.
E' chiaro che magari in un sogno ho percepito il suono di un citofono ma non lo ricordo, è soggettivo il fatto che ognuno decide cosa ha peso in quel sogno e cosa no. Per esempio nella raccolta dei dati degli oggetti non aggiungo "porta" se sono in casa e giro per le stanze attraversando le porte, aggiungo "porta" se noto nel sogno una porta che ha avuto una valenza significativa in quella porta. Cosa significa significativa ? Sono cazzi miei (amichevolmente), potrebbe essere che attraversata la porta mi sono trovato in un'altra ambientazione. Non è che ho il pretesto di dire agli altri come funziona il loro cervello.
Tutto il mio lavoro è solamente un tool per aiutare a raccogliere dati: quali dati e come considerare tali dati è una scelta di ognuno.

Per quanto riguarda la frequenza dei sogni lucidi, mi ostino a tenere il grafico così perchè mi diverte notare la fatica col quale alcuni lo leggono.
100 giorni / 20 sogni lucidi = 1 sogno lucido ogni 5 giorni.
30 giorni (1 mese) / 5 = 6 sogni lucidi per mese

Vuoi perforza sapere la frequenza mensile ? Dopo 3 mesi ha senso ?
Stato attività:
Spoiler:
Stato: In sperimentazione.
Obbiettivo: Indurre sogni lucidi tutte le notti.

Diario dei sogni lucidi

Gioia
Riconoscenza
Gioco...


Dovresti pensare che dove ora sei tu io ci sono già stato, tu invece qui non ci sei ancora arrivato.........
Cerchi un programma per tenere traccia dei tuoi sogni ?...http://www.sognilucidi.it/forum/viewtopic.php?f=4&t=4528
Avatar utente
Lucky144
 
Messaggi: 1757
Iscritto il: 19/12/2011, 18:09
Ha  fatto 'Mi piace': 0 volta
'Mi piace' ricevuti:: 209 volte

Re: Studiare il proprio mondo onirico.

Messaggioda Claudio » 12/04/2012, 15:19

Tu credi davvero che mi venga difficile leggere un grafico? LoL L'unica cosa che intendevo dire è quanto sia illogico fare un grafico del genere.
In ogni caso la tua spiegazione non ha migliorato le cose, anzi mi ha ancora più chiarito il fatto che quel grafico sia completamente inutile.
Se c'è qualcosa peggiore di trattare un argomento scientifico in modo poco scientifico questa è spacciarlo per scientifico: vedi Voyager.
Avatar utente
Claudio
 
Messaggi: 268
Iscritto il: 01/11/2010, 13:33
Ha  fatto 'Mi piace': 0 volta
'Mi piace' ricevuti:: 0 volta

Re: Studiare il proprio mondo onirico.

Messaggioda Lucky144 » 12/04/2012, 15:22

Claudio ha scritto:Tu credi davvero che mi venga difficile leggere un grafico? LoL L'unica cosa che intendevo dire è quanto sia illogico fare un grafico del genere.
In ogni caso la tua spiegazione non ha migliorato le cose, anzi mi ha ancora più chiarito il fatto che quel grafico sia completamente inutile.
Se c'è qualcosa peggiore di trattare un argomento scientifico in modo poco scientifico questa è spacciarlo per scientifico: vedi Voyager.


Secondo me l'unica cosa inutile è continuare a dare spiegazioni agli asini come te. : WallBash :
PS: la parola "scientifico" qua dentro non l'ho mai usata......Prova a fare una ricera. Non spaccio niente, cambia tu spacciatore.
Stato attività:
Spoiler:
Stato: In sperimentazione.
Obbiettivo: Indurre sogni lucidi tutte le notti.

Diario dei sogni lucidi

Gioia
Riconoscenza
Gioco...


Dovresti pensare che dove ora sei tu io ci sono già stato, tu invece qui non ci sei ancora arrivato.........
Cerchi un programma per tenere traccia dei tuoi sogni ?...http://www.sognilucidi.it/forum/viewtopic.php?f=4&t=4528
Avatar utente
Lucky144
 
Messaggi: 1757
Iscritto il: 19/12/2011, 18:09
Ha  fatto 'Mi piace': 0 volta
'Mi piace' ricevuti:: 209 volte

Re: Studiare il proprio mondo onirico.

Messaggioda Claudio » 12/04/2012, 15:34

Ah effettivamente un motivo quel grafico ce l'ha, far tornare il grande dubbio di come possano gli admin vietare la bestemmia.
Comunque scusami, hai ragione, avrei poprio dovuto darti dei consigli utili invece di scrivere stronzate:
Vai Lucky sei il mio eroeeeeeeeeeeeeeeeee : Love 2 : : Love 2 : : Love 2 : : Love 2 : : Love 2 : : Love 2 : : Love 2 : : Love 2 : : Love 2 : : Love 2 : : Love 2 : : Love 2 : : Love 2 : : Love 2 : : Love 2 : : Love 2 : : Love 2 : : Love 2 : : Love 2 : : Love 2 : : Love 2 : : Love 2 : : Love 2 : : Love 2 : : Love 2 : : Love 2 : : Love 2 :
Cazzo, quei grafici sono davvero perfetti e utili, credo che incomincierò anche io, : Thumbup : sei un fico!
Avatar utente
Claudio
 
Messaggi: 268
Iscritto il: 01/11/2010, 13:33
Ha  fatto 'Mi piace': 0 volta
'Mi piace' ricevuti:: 0 volta

PrecedenteProssimo

Torna a Mediateca

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite