Indice Il Mondo Onirico Mediateca > Studiare il proprio mondo onirico - Tool database software

Raccogliamo qui tutto il materiale che ritenete interessante riguardo i sogni in generale: libri, recensioni, saggi, racconti, video, documentari, link.

Re: Studiare il proprio mondo onirico.

Messaggioda Lucky144 » 12/04/2012, 15:38

Claudio ha scritto:Ah effettivamente un motivo quel grafico ce l'ha, far tornare il grande dubbio di come possano gli admin vietare la bestemmia.
Comunque scusami, hai ragione, avrei poprio dovuto darti dei consigli utili invece di scrivere stronzate:
Vai Lucky sei il mio eroeeeeeeeeeeeeeeeee : Love 2 : : Love 2 : : Love 2 : : Love 2 : : Love 2 : : Love 2 : : Love 2 : : Love 2 : : Love 2 : : Love 2 : : Love 2 : : Love 2 : : Love 2 : : Love 2 : : Love 2 : : Love 2 : : Love 2 : : Love 2 : : Love 2 : : Love 2 : : Love 2 : : Love 2 : : Love 2 : : Love 2 : : Love 2 : : Love 2 : : Love 2 :
Cazzo, quei grafici sono davvero perfetti e utili, credo che incomincierò anche io, : Thumbup : sei un fico!


Ok ora va meglio.
Stato attività:
Spoiler:
Stato: In sperimentazione.
Obbiettivo: Indurre sogni lucidi tutte le notti.

Diario dei sogni lucidi

Gioia
Riconoscenza
Gioco...


Dovresti pensare che dove ora sei tu io ci sono già stato, tu invece qui non ci sei ancora arrivato.........
Cerchi un programma per tenere traccia dei tuoi sogni ?...http://www.sognilucidi.it/forum/viewtopic.php?f=4&t=4528
Avatar utente
Lucky144
 
Messaggi: 1757
Iscritto il: 19/12/2011, 18:09
Ha  fatto 'Mi piace': 0 volta
'Mi piace' ricevuti:: 209 volte

Re: Studiare il proprio mondo onirico.

Messaggioda ErikBauer » 12/04/2012, 17:29

arimix62 ha scritto:se devo fare tutto questo me suicido.... no anzi non dormo più.... dato che ho qualcosa che non voglio e che non serve a nulla almeno io l'utilità non l'ho trovata, tutto questo tecnicismo mi stressa... forse è per questo che non sono una strega... imparare tutti quegli incantesimi in lingue strane.... le erbe ... ore ed ore al calderone.... : WallBash :


Non è assolutamente necessario. Quello che conta, di base, sono la Volontà e la fermezza d'Intento nel farlo. Ognuno le esprime a modo suo (Tecniche, meditazioni, alimentazione controllata alla sera, ecc...) lui le esprime così.
I sogni sono il sussurro di un bambino che non ha ancora imparato a mentire.

"Ama, sii Umile, Ringrazia, Sorridi, Festeggia"
Avatar utente
ErikBauer
 
Messaggi: 1784
Iscritto il: 18/11/2008, 10:34
Località: Fossano (Cn)
Ha  fatto 'Mi piace': 371 volte
'Mi piace' ricevuti:: 298 volte

Re: Studiare il proprio mondo onirico.

Messaggioda Lucky144 » 12/04/2012, 17:36

ErikBauer ha scritto:
arimix62 ha scritto:se devo fare tutto questo me suicido.... no anzi non dormo più.... dato che ho qualcosa che non voglio e che non serve a nulla almeno io l'utilità non l'ho trovata, tutto questo tecnicismo mi stressa... forse è per questo che non sono una strega... imparare tutti quegli incantesimi in lingue strane.... le erbe ... ore ed ore al calderone.... : WallBash :


Non è assolutamente necessario. Quello che conta, di base, sono la Volontà e la fermezza d'Intento nel farlo. Ognuno le esprime a modo suo (Tecniche, meditazioni, alimentazione controllata alla sera, ecc...) lui le esprime così.


La saggezza arriva con gli anni. : Thumbup :
Stato attività:
Spoiler:
Stato: In sperimentazione.
Obbiettivo: Indurre sogni lucidi tutte le notti.

Diario dei sogni lucidi

Gioia
Riconoscenza
Gioco...


Dovresti pensare che dove ora sei tu io ci sono già stato, tu invece qui non ci sei ancora arrivato.........
Cerchi un programma per tenere traccia dei tuoi sogni ?...http://www.sognilucidi.it/forum/viewtopic.php?f=4&t=4528
Avatar utente
Lucky144
 
Messaggi: 1757
Iscritto il: 19/12/2011, 18:09
Ha  fatto 'Mi piace': 0 volta
'Mi piace' ricevuti:: 209 volte

Re: Studiare il proprio mondo onirico.

Messaggioda ixbalam » 12/04/2012, 19:33

se sei permaloso come una scimmia non pubblicare le cose davanti agli occhi di tutti. già ad esempio che non tieni conto dei microrisvegli è una cosa soggettiva ed altamente opinabile. io se faccio un microrisveglio e sogno, dopo conto un altro sogno, in particolare se cambia ambientazione. invece, a quanto ho capito, se cambia ambientazione e non ti sei svegliato segni un sogno diverso? se ho capito bene è un altro criterio che non seguirei affatto per me sogno= da uno stato di veglia all'altro.
Per esempio misurare la lunghezza dei sogni in base a quanto hai scritto è assolutamente fuorviante e non molto scientifico.


sono assolutamente d'accordo per quanto mi faccia rabbrividire esser d'accordo con megalex. ritengo pero' che applicare i normali criteri statistici allo studio dei sogni lucidi sia oltre che inutile molto dubbio... non hai strumenti esterni di misura non siamo in una scienza hard. pero' bisogna avere degli standard comuni per 'misurare' determinate cose. ad esempio in quello delle task io mi ritrovo, anche se è contestabile in quanto esiste il controllo di te (che puoi avere senza alcuna task) e il controllo dell'ambiente. ma per convenzione si puo' usare ed è utile. per quanto riguarda la durata non ho capito nulla percio' non mi esprimo, anche se d'istinto ripeterei la prima parte di cio' che ha detto megalex. io mi limiterei a un criterio qualitativo soggettivo del tipo lungo, lunghissimo, breve, istantaneo. e sei sempre sicuro delle tue misurazioni? non ti sfugge mai nulla? non hai margini di incertezza? io non ho mai fatto una cosa del genere perchè la trovo molto problematica!
ixbalam
 
Messaggi: 1023
Iscritto il: 04/04/2008, 17:36
Ha  fatto 'Mi piace': 0 volta
'Mi piace' ricevuti:: 5 volte

Re: Studiare il proprio mondo onirico.

Messaggioda Lucky144 » 12/04/2012, 19:45

ixbalam ha scritto:se sei permaloso come una scimmia non pubblicare le cose davanti agli occhi di tutti. già ad esempio che non tieni conto dei microrisvegli è una cosa soggettiva ed altamente opinabile. io se faccio un microrisveglio e sogno, dopo conto un altro sogno, in particolare se cambia ambientazione. invece, a quanto ho capito, se cambia ambientazione e non ti sei svegliato segni un sogno diverso? se ho capito bene è un altro criterio che non seguirei affatto per me sogno= da uno stato di veglia all'altro.
Per esempio misurare la lunghezza dei sogni in base a quanto hai scritto è assolutamente fuorviante e non molto scientifico.


sono assolutamente d'accordo per quanto mi faccia rabbrividire esser d'accordo con megalex. ritengo pero' che applicare i normali criteri statistici allo studio dei sogni lucidi sia oltre che inutile molto dubbio... non hai strumenti esterni di misura non siamo in una scienza hard. pero' bisogna avere degli standard comuni per 'misurare' determinate cose. ad esempio in quello delle task io mi ritrovo, anche se è contestabile in quanto esiste il controllo di te (che puoi avere senza alcuna task) e il controllo dell'ambiente. ma per convenzione si puo' usare ed è utile. per quanto riguarda la durata non ho capito nulla percio' non mi esprimo, anche se d'istinto ripeterei la prima parte di cio' che ha detto megalex. io mi limiterei a un criterio qualitativo soggettivo del tipo lungo, lunghissimo, breve, istantaneo. e sei sempre sicuro delle tue misurazioni? non ti sfugge mai nulla? non hai margini di incertezza? io non ho mai fatto una cosa del genere perchè la trovo molto problematica!


Vi ostinate a parlare di standard comuni, di metodi scientifici ecc.
Non ho mai parlato di scientificità. Questi dati sono stati raccolti da me, per me e seguendo il mio criterio che ho cercato di mantenere costante in tutto il periodo. Continuate a cercare i peli nelle uova ma fatevi la barba altrimenti ne vedrete continuamente di peli nei piatti.
Il microrisveglio de che ? Se è micro non me ne accorgo e non è valutabile.
Se mi ricordo 2 sequenze che SECONDO ME sono collegate da qualche elemento lo considero un sogno solo,
se ricordo sequenze molto diverse sono sogni diversi. PER ME, PER ME, PER ME.
Visto che "PER ME", il criterio è mio e tu non sei nessuno per confutarlo, specialmente se ti dico che il criterio che uso è sempre lo stesso.
Chi ha mai parlato di oggettività ? Vi aspettate che arrivi qualcuno qua a dirvi "toh ho scoperto come fare i sogni lucidi, guardate come si fa.....?" Ciò che ritengo utile io a te sembra vano, lo stesso vale per ognuno di noi.
Comunque se il problema è che mostrare qualcosa che si è fatto per se stessi è così problematico continuiamo a parlare di WILD e MILD, specialmente con quelli che fanno sogni lucidi ogni 4 mesi.
LA SCIMMIA PERMALOSA E' UN CONCETTO "OPINABILE".
Stato attività:
Spoiler:
Stato: In sperimentazione.
Obbiettivo: Indurre sogni lucidi tutte le notti.

Diario dei sogni lucidi

Gioia
Riconoscenza
Gioco...


Dovresti pensare che dove ora sei tu io ci sono già stato, tu invece qui non ci sei ancora arrivato.........
Cerchi un programma per tenere traccia dei tuoi sogni ?...http://www.sognilucidi.it/forum/viewtopic.php?f=4&t=4528
Avatar utente
Lucky144
 
Messaggi: 1757
Iscritto il: 19/12/2011, 18:09
Ha  fatto 'Mi piace': 0 volta
'Mi piace' ricevuti:: 209 volte

Re: Studiare il proprio mondo onirico.

Messaggioda megalex » 12/04/2012, 20:58

Anche a me fa rabbrividire che ixbalam sia daccordo con me ma ogni tanto a quanto pare capita :shock:


Però non capisco perchè reagisci cosi male lucky. Te hai postato una cosa, qualcuno ha fatto una critica e ti sei chiuso a riccio infamando e rispondendo male. COsa avresti voluto? Che tutto il forum ti facesse i complimenti? CHe quelli che hanno da esprimere una critica stiano zitti perchè sennò ti offendi?
Fate finta che qui ci sia scritta una frase profonda e geniale
Avatar utente
megalex
 
Messaggi: 1212
Iscritto il: 17/08/2008, 13:30
Ha  fatto 'Mi piace': 4 volte
'Mi piace' ricevuti:: 13 volte

Re: Studiare il proprio mondo onirico.

Messaggioda Mephisto » 12/04/2012, 22:29

Io non credo che Lucky si sia offeso, semplicemente (suppongo) si sia risentito perchè il lavoro (opinabile per il risultato, ammirevole univocamente per l'impegno e la metodicità) che ha fatto è stato interpretato in modo sbagliato; Alcuni hanno letto quei grafici come se fossero di prossima pubblicazione sul "Science", e hanno abusato della parola scientificità. Il fatto è che a mio avviso, e non lo dico solo per una partenza modesta, i grafici di Lucky non possono essere presi per oggettivi, in quanto riguardano le cose che succedono nella testa del suddetto, e anche se i valori che usa fanno pensare ad un valore assoluto in quanto numerici e quantitativi (e ritengo anch'io che si sarebbe dovuto esprimere con aggettivi a valore qualitativo), questi sono comunque personali e tarati su di lui. Non so quanto sia possibile un'accordo comune su di essi, poichè spesso anche il racconto più in buona fede di un sogno (o meglio di tutta una nottata), è fallace e soggetto a completamenti e aggiustamenti dal sognatore (questo ce lo insegna Freud). Il problema dei microrisvegli,o anche quello dei vuoti di memoria "onirica", ritengo compromettano la ricerca in modo evidente. Detto questo, spezzo più di una lancia per Lucky, in quanto (spero) il suo lavoro non voleva fondare nessuna legge matematica o statistica, era semplicemente un'analisi più schematica e meno discorsiva di quello che probabilmente tutti noi facciamo rileggendo, pubblicando i nostri diari e facendo ipotesi in forma discorsiva sul forum. Vale.
Avatar utente
Mephisto
 
Messaggi: 382
Iscritto il: 30/03/2012, 18:49
Località: Roma
Ha  fatto 'Mi piace': 8 volte
'Mi piace' ricevuti:: 30 volte

Re: Studiare il proprio mondo onirico.

Messaggioda Mephisto » 12/04/2012, 22:47

Noto solo ora....
Hai ragione nonno, non puoi dargli le perle

Anche se sono molto d'accordo con il nonno, non credo che qui ci siano porci, e comunque (seppure quello sia un gran bel maiale), preferivo i tanto contestati grafici.
Avatar utente
Mephisto
 
Messaggi: 382
Iscritto il: 30/03/2012, 18:49
Località: Roma
Ha  fatto 'Mi piace': 8 volte
'Mi piace' ricevuti:: 30 volte

Re: Studiare il proprio mondo onirico.

Messaggioda Lucky144 » 13/04/2012, 7:14

Ecco come si presenta l'interfaccia del diario elettronico...

Immagine
Una volta inseriti i dati sul sogno si inseriscono i dettagli catalogati secondo le 8 tabelline in basso.

La configurazione dei dettagli per ogni categoria è libera, poichè ognuno dovrà inserire quello che ritiene importante per lui.
Stato attività:
Spoiler:
Stato: In sperimentazione.
Obbiettivo: Indurre sogni lucidi tutte le notti.

Diario dei sogni lucidi

Gioia
Riconoscenza
Gioco...


Dovresti pensare che dove ora sei tu io ci sono già stato, tu invece qui non ci sei ancora arrivato.........
Cerchi un programma per tenere traccia dei tuoi sogni ?...http://www.sognilucidi.it/forum/viewtopic.php?f=4&t=4528
Avatar utente
Lucky144
 
Messaggi: 1757
Iscritto il: 19/12/2011, 18:09
Ha  fatto 'Mi piace': 0 volta
'Mi piace' ricevuti:: 209 volte

Re: Studiare il proprio mondo onirico - Tool database softwa

Messaggioda ixbalam » 13/04/2012, 16:15

io mi domando se tu stia facendo tutto questo per far incazzare (in modo sacrosantemente giusto) le persone e farle bannare.
Se è micro non me ne accorgo e non è valutabile
allora non hai mai fatto microrisvegli. il microrisveglio è un risveglio che dura pochi secondi, al punto tale che spesso non apri gli occhi ma sei perfettamente cosciente che sei interamente sveglio. micro non significa impercettibile se è impercettibile non esiste.
riguardo al resto della tua risposta ho una sola domanda. MA TI HANNO INSEGNATO A LEGGERE? ho mai parlato di scientificità, salvo citando megalex? anche se fai le cose per te se LE PROPONI agli altri e se proponi il tuo metodo, come stai facendo, ci devono essere criteri logici (non importa siano estremamente rigorosi ma ci devono essere9. e poi dove sta scritto che cio' che è soggettivo non è criticabile? nella filosofia di questo forum ormai andato fuori da ogni binario concepibile? io non sono Claudio, non ragiono in termini matematici e scientifici. ma ogni indagine, anche personale deve avere dei criteri in qualche modo UTILI e dev'essere criticabile, se esposta al pubblico. altrimenti resta nel tuo giardino. la permalosità non è relativa vista la tua reazione. mi hai deluso pensavo fossi una persona migliore e non un utente s. .:/
ixbalam
 
Messaggi: 1023
Iscritto il: 04/04/2008, 17:36
Ha  fatto 'Mi piace': 0 volta
'Mi piace' ricevuti:: 5 volte

PrecedenteProssimo

Torna a Mediateca

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


cron