Indice Off Topic Riflessioni > La scoperta dei sogni lucidi

Discussioni, aforismi e pensieri di ordine culturale. Speculazioni filosofiche astratte, psicologia, antropologia, sociologia, arte, scienza, cultura e società...

Re: La scoperta dei sogni lucidi

Messaggioda kalpa » 08/04/2013, 16:15

Per me è come se avessi scoperto che in fondo la "magia" esiste. Non qui, non ora, ma esiste!
kalpa
 
Messaggi: 531
Iscritto il: 08/01/2012, 15:15
Ha  fatto 'Mi piace': 25 volte
'Mi piace' ricevuti:: 46 volte

Re: La scoperta dei sogni lucidi

Messaggioda Flip » 10/01/2014, 18:01

A me hanno cambiato la visione che avevo del sonno e mi hanno aperto una strada per la consapevolezza.
Prima odiavo dormire, ricordavo i pochi sogni che facevo e non erano neanche così interessanti da farmi valere la pena di dormire.
Io odiavo dormire, lo consideravo uno spreco di tempo!Ma adesso che so che in un momento qualunque mentre dormo potrei ritrovarmi in un sogno e fare qualcosa di davvero interessante, a differenza della mia vita normale, ogni giorno non vedo l'ora di andare a dormire, e quando ho un po' di tempo libero dormo!
E con i sogni mi si è aperta la strada delle "pseudoscienze", dei viaggi fuori dal corpo...Ma soprattutto di un qualcosa che sta dentro, che non c'è fisicamente ma viaggiando nella propria mente è possibile percepire e questa è capace di farci fare qualunque cosa ed esplorandola può permetterci di capire veramente chi siamo e cosa cerchiamo : un'anima!
Avatar utente
Flip
 
Messaggi: 57
Iscritto il: 30/12/2013, 12:49
Ha  fatto 'Mi piace': 23 volte
'Mi piace' ricevuti:: 12 volte

Re: La scoperta dei sogni lucidi

Messaggioda Dreyeam » 28/03/2014, 20:57

Quando ho scoperto i sogni lucidi ho incominciato a vedere il sonno come un'opportunità... Prima mi stava quasi antipatico dormire, non che non dormissi, ma per me era una perdita di tempo... Dopo che li ho scoperti, mi sono incominciato a chiedere se fosse realmente possibile... Mi ricordavo e ricordo spesso i sogni, anche senza segnarmeli, praticamente uno o più a notte... Poi arrivò il primo lucido e la prima cosa che pensai non era stabilizzare o cosa fare, ma il fatto che si potesse fare! Ero felicissimo! Mi sarebbe bastato quello, ma poi il sogno fortunatamente continuò... Dopo quell'esperienza capì che forse c'è ancora qualcosa di "magico" in questo mondo e che non costa nulla provarlo, abbiamo già tutti i mezzi per farlo! Quello che ancora non riesco a spiegarmi però è: "dove andiamo realmente?" Siamo nella nostra testa potremmo rispondere, ma come è possibile? I sogni lucidi ci fanno capire quante cose ancora non sappiamo... Quel luogo è una terra ignota, anche se in realtà noi la conosciamo benissimo, perchè siamo proprio noi quel luogo! Noi nel modo più "puro"... Anche se a logica ancora non riesco a spiegarmelo... Possiamo fare ciò che vogliamo: volare, provare esperienze impossibili nella realtà, parlare con il nostro vero io... Cose che le altre persone, che non conosco i lucidi, non si immaginano nemmeno... Questo ci rende un po' speciali, questo ci rende onironauti... : Chessygrin :
It's just a ride
Avatar utente
Dreyeam
 
Messaggi: 726
Iscritto il: 09/11/2013, 2:17
Ha  fatto 'Mi piace': 675 volte
'Mi piace' ricevuti:: 164 volte

Precedente

Torna a Riflessioni

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


cron