Indice Off Topic Riflessioni > [Discussione sulla casualità del destino]

Discussioni, aforismi e pensieri di ordine culturale. Speculazioni filosofiche astratte, psicologia, antropologia, sociologia, arte, scienza, cultura e società...

Re: Universo quantico.

Messaggioda tuttoonulla » 13/06/2013, 10:15

non esiste nemmeno l'universo quantico LOL
ma che blateri
non sai nemmeno tu di cosa stai parlando trolli davvero male
che cavolo vuoi da noi non ci interessiamo a ste robe vai su un forum che ne tratta visto che da quanto mi hai scritto in privato dell'argomento sogni "non te ne frega nulla"


e smettila di nasconderti dietro la maschera di chi scrive tutto educato perchè si vede lo stesso che stai trollando
arrivi in un sofrum che tratta di sogni lucidi non ti presenti e inizi a scrivere in offtopic di roba che non ci interessa anzi cerchiamo di non trattare troppo
mah..
Naturale | Diario | Ricette Oniriche | guida per la CAT | Black World | sltc | "Architetto" onirico
Attività onirica da 1 a 10:
Spoiler:
Durata:9
Vividezza :8
Percezione:9
Lucidità:9
Controllo:9
Memoria:7

Codice: Seleziona tutto
(21:03:21) ddsx(riferendosi a me): "io sono naturale se non siete naturali cazzi vostri"

Codice: Seleziona tutto
NebulaWa: PROVATE, PROVATE, PROVATE.

USATE IL MOTORE DI RICERCA PRIMA DI POSTARE! search.php
Avatar utente
tuttoonulla
 
Messaggi: 1194
Iscritto il: 03/09/2011, 10:44
Località: Belluno
Ha  fatto 'Mi piace': 27 volte
'Mi piace' ricevuti:: 86 volte

Re: Universo quantico.

Messaggioda Cenwyn » 13/06/2013, 11:57

Su, su TON, ogni tanto deragliare fa nuova linfa e spunti alla conversazione.
Ora: non ho la più pallida idea di cosa intenda l'autore del topik con "universo quantico" nè tantomeno con "pseudonumeri". (suggerirei di aggungere al titolo "credete nel destino?" per rendere immediatamente comprensibile il tema del dibattito).
Ma posso dire la mia sul destino.
E' un concetto allo stesso tempo affascinante e agghiacciante e inconcludente.
Affascinante, per quanto riguarda tutte quelle coincidenze... per tutti quei fatti che alla fine ti guardi indietro e ti rendi conto che non poteva che andare in quel modo, o che quell'accaduto si è rivrelato essenziale per la tua crescita personale.
Agghiacciante, perchè la stessa idea che non possiamo fare nulla di quanto non sia prevedibile priva la vita della libertà.
Inconcludente, perchè nei fatti veri e propri, che esso esista o meno è del tutto irrilevante. Perchè ciò che è accaduto è accaduto e non può essere cambiato.

Anni fa scrivevo che il destino è come un fiume, e noi siamo molecole d'acqua. Per quanto ci mescoliamo o il nostro percorso possa essere caotico, imprevedibile e distorto, seguiremo sempre il corso del fiume, perchè quella sarà la tendenza dominante. Può una singola molecola far cambiare il percorso al fiume? Limitatamente.
In effetti il mio concetto di destino ricalca da vicino quello della psicostoriografia di Hari Seldon.
La vita è scoprire quello che accade dopo il presente, un po' per volta

Immagine
Avatar utente
Cenwyn
 
Messaggi: 2595
Iscritto il: 29/03/2010, 9:19
Località: Padova
Ha  fatto 'Mi piace': 639 volte
'Mi piace' ricevuti:: 671 volte

Re: Universo quantico.

Messaggioda Franco » 13/06/2013, 20:16

tuttoonulla ha scritto:non esiste nemmeno l'universo quantico LOL
ma che blateri
non sai nemmeno tu di cosa stai parlando trolli davvero male
che cavolo vuoi da noi non ci interessiamo a ste robe vai su un forum che ne tratta visto che da quanto mi hai scritto in privato dell'argomento sogni "non te ne frega nulla"


e smettila di nasconderti dietro la maschera di chi scrive tutto educato perchè si vede lo stesso che stai trollando
arrivi in un sofrum che tratta di sogni lucidi non ti presenti e inizi a scrivere in offtopic di roba che non ci interessa anzi cerchiamo di non trattare troppo
mah..


Guarda che scrivo educato perchè è il regolamento del forum e comunque scriverei in modo educato lo stesso. e non sto affatto trollando. Ma la pianti con queste accuse.
Per quanto riguarda il titolo guarda che aveva poca importanza. Va preso con le pinze. L' ho trovato su wikipedia, ed è definito cosi, "universo quantico". ma espone un mio pensiero che ho sempre avuto.

Che cavolo vuoi da noi ---> Noi? Da te "Voi!" Propio nulla. ma non ti entra in testa.

Da quanto mi hai scritto in privato dell'argomento sogni "non te ne frega nulla" ---> si è vero, perchè sono forse obbligato a dargli tutta questa importanza. Io non gliela do. Te gliela vuoi dare, fatti tuoi. Liberissimo. I messaggi privati te li tieni per te la prossima volta, altrimenti che messaggi privati sono. Scusami, ma non hai infranto il regolamento? Poi sarei io il troll?
Ti ricordo che è la sezione off-topic.
Franco
 
Messaggi: 19
Iscritto il: 12/06/2013, 13:31
Ha  fatto 'Mi piace': 0 volta
'Mi piace' ricevuti:: 0 volta

Re: [Discussione sulla casualità del destino]

Messaggioda dixit » 13/06/2013, 20:32

Franco, lo hai per caso immato? Perché se lo hai immato vuol dire che da lui vuoi qualcosa.

I titoli dei topic hanno molta importanza, ti prego di stare attento.
Inoltre, è maleducazione entrare in un forum per parlare di argomenti off topic. Spero tu possa capirlo da solo.
Ti prego, non essere prepotente, anche se non ti sembra, lo sei.

Tutti questi motivi ci fanno pensare tu sia un troll. Forse non sai di esserlo...
Avatar utente
dixit
 
Messaggi: 4562
Iscritto il: 31/01/2008, 14:01
Località: Italia
Ha  fatto 'Mi piace': 129 volte
'Mi piace' ricevuti:: 624 volte

Re: [Discussione sulla casualità del destino]

Messaggioda PK2 » 14/06/2013, 21:54

La definizione di casuale non è così banale come sembra. Coinvolge branche come la teoria degli algoritmi (ad esempio con la complessità di Kolmogorov http://en.wikipedia.org/wiki/Kolmogorov_complexity) e la meccanica quantistica, dove viene dato come assunto che ad esempio il decadimento di un atomo avviene in modo totalmente aleatorio (assunto criticato da Einstein ed altri, da cui la famosa frase "Dio non gioca a dadi").
Io per i miei esperimenti uso dati testati e certificati, ad esempio presi da qui: http://qrng.physik.hu-berlin.de/download, dato che i numeri pseudocasuali non sono casuali in senso lato, essendo determinati completamente a partire dalla radice (seed).
In merito al fatto di alterare, magari inconsciamente, la probabilità degli eventi per trarne vantaggio ci sono diverse teorie che lo postulano, ad esempio questa oppure la teoria PMIR.
« Gli invisibili unicorni rosa sono esseri dotati di grande potere spirituale. Questo lo sappiamo perché sono capaci di essere invisibili e rosa allo stesso tempo. Come tutte le religioni, la fede negli invisibili unicorni rosa è basata sia sulla logica che sulla fede. Crediamo per fede che siano rosa; per logica sappiamo che sono invisibili, perché non possiamo vederli. »

Sogni lucidi lucidosi
Avatar utente
PK2
 
Messaggi: 1341
Iscritto il: 15/09/2012, 9:11
Ha  fatto 'Mi piace': 22 volte
'Mi piace' ricevuti:: 385 volte

Precedente

Torna a Riflessioni

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite