Indice Off Topic Riflessioni > Dio, l'universo e tutto il resto...

Discussioni, aforismi e pensieri di ordine culturale. Speculazioni filosofiche astratte, psicologia, antropologia, sociologia, arte, scienza, cultura e società...

Dio, l'universo e tutto il resto...

Messaggioda Dreyeam » 12/05/2014, 16:20

Qui potremmo parlare di cosa ne pensiamo noi delle grandi domande e magari mettere notizie (scientifiche), su questi argomenti.

Volevo iniziare, in realtà, con una notizia dello scorso mese che magari qualcuno ha già sentito, o magari no. : Chessygrin :

Michio Kaku assicura: "Ho la prova scientifica che Dio esiste!"

Immagine

Il famoso fisico teorico Michiu Kaku, che personalmente mi sta molto simpatico e di cui ora sto leggendo l'ultimo libro "La fisica del futuro", ha dichiarato di aver trovato la prova scientifica dell'esistenza di Dio. L'articolo lo potete trovare qui: http://www.globusmagazine.it/michio-kak ... 3DUrnYYle4
In esso Kaku spiega che per raggiungere le sue conclusioni ha utilizzato un "semi-radio primitivo di tachioni" (ovvero particelle teoriche che sono in grado di "decollare" la materia dell’universo o il contatto di vuoto con lei, lasciando tutto libero dalle influenze dell’universo intorno a loro), una tecnologia creata nel 2005. I tachioni sono particelle teoriche capaci di separare la materia dal resto dell’universo. Così, un piccolo punto nello spazio può, per la prima volta, essere totalmente libero dalle influenze dell’universo. Kaku osservò che, in questo punto, nel profondo caos esiste un ordine misterioso che dirige la formazione dell’universo e della vita. Secondo Kaku, vivremmo quindi, allo stato attuale in una sorta di "Matrix". Kaku ha spiegato: "Sono arrivato alla conclusione che ci troviamo in un mondo fatto di regole create da un'intelligenza, non molto diverso dal suo videogioco preferito, ovviamente, più complesso e impensabile. Credetemi, tutto quello che fino a oggi abbiamo chiamato caso, non avrà alcun significato. Per me è chiaro che siamo in un piano governato da regole create e non determinate dalle possibilità universali, Dio è un gran matematico." ha decretato lo scienziato. Ovviamente non si riferisce a nessuna religione particolare. Vorrei sapere cosa ne pensa qualcuna delle menti del forum, Citrato per esempio. : Chessygrin :
It's just a ride
Avatar utente
Dreyeam
 
Messaggi: 726
Iscritto il: 09/11/2013, 2:17
Ha  fatto 'Mi piace': 675 volte
'Mi piace' ricevuti:: 164 volte

Re: Dio, l'universo e tutto il resto...

Messaggioda Filippo » 12/05/2014, 17:25

Teoria interessante. In mio primo pensiero è stato "perchè?" Perchè un'intelligenza capace di tanto dovrebbe giocare e creare nuove leggi fisiche a cui non è soggetto? Forse fa un pò come noi sognatori che giochiamo a creare cose e controllare i sogni... Forte Kaku, vediamo che succede. :D
L'infinito è nel presente di ogni singolo istante
Diario dei Lucidi di Filippo - viewtopic.php?f=10&t=7194
Spoiler:
OH CAVOLO MA E' UN SOGNO?
Avatar utente
Filippo
 
Messaggi: 505
Iscritto il: 24/03/2013, 12:22
Località: L'Aquila
Ha  fatto 'Mi piace': 79 volte
'Mi piace' ricevuti:: 251 volte

Re: Dio, l'universo e tutto il resto...

Messaggioda SandStorm » 12/05/2014, 17:39

Dreyeam ha scritto: tachioni sono particelle teoriche capaci di separare la materia dal resto dell’universo. Così, un piccolo punto nello spazio può, per la prima volta, essere totalmente libero dalle influenze dell’universo.


Dalle influenze dell'universo che siamo in grado di percepire con i nostri apparecchi*

No?
Avatar utente
SandStorm
 
Messaggi: 971
Iscritto il: 29/10/2011, 9:06
Ha  fatto 'Mi piace': 97 volte
'Mi piace' ricevuti:: 67 volte

Re: Dio, l'universo e tutto il resto...

Messaggioda lorenzo » 12/05/2014, 18:23

non per rompere le uova nel paniere peró cercando su google ho trovato solo due articoli scritti in inglese che riportano la stessa notizia, mo sembra strano che invece la moltitudine di articoli riguardanti questo fatto siano scritti solo in italiano!
Anzi larticolo scritto in inglese ( http://mysticablog.wordpress.com/2013/1 ... nt-page-1/ ) riporta un po di informazioni in piú! E sottolinea che SE i tachioni esistono allora si potrebbe arrivare alla prova che dio esista.
Peró é ancora da dimostrare che i tachioni esistano! Quindi secondo me é tutta quanta una bufala, perche comunque é facile fare ipotesi basate su una particella che probabilmemte non esiste! Se poi questa particella ha massa nel campo dei numeri complessi e non in quello dei reali la cosa mi risulta strana!
Avatar utente
lorenzo
 
Messaggi: 79
Iscritto il: 20/04/2014, 22:44
Località: Venezia
Ha  fatto 'Mi piace': 39 volte
'Mi piace' ricevuti:: 35 volte

Re: Dio, l'universo e tutto il resto...

Messaggioda Dreyeam » 12/05/2014, 19:17

Hai ragione lorenzo! I Tachioni sono particelle solo ipotizzate e che ancora non sono state trovate. Infatti il post è fatto per aprire una discussione. Grazie per il resto delle informazioni. : Thumbup : Mi informerò più sull'argomento per capire meglio l'affermazione di Kaku, che non credo l'abbia sparata a caso comunque. Nel frattempo, chiunque veda un Tachione in giro mi faccia un fischio! : Chessygrin :
It's just a ride
Avatar utente
Dreyeam
 
Messaggi: 726
Iscritto il: 09/11/2013, 2:17
Ha  fatto 'Mi piace': 675 volte
'Mi piace' ricevuti:: 164 volte

Re: Dio, l'universo e tutto il resto...

Messaggioda lorenzo » 12/05/2014, 19:25

ops vero il senso del post era aprine una discussione!! Scusa ho travisato!
Io personalmente non sono credente, peró certe volte qualche dubbio mi viene quando penso: ok luniverso é nato dal bigbrn peró tutta la materia che c'era allinizio da dove viene fuori? Da dove saltano fuori le particelle elementari? alla fine era molto piu intuitivo il NULLA, peró il fatto che esista la materia é molto strano! Anche lo spazio inteso come dimensione, wow, perche esiste? e il tempo? presente passato e futuro come li spieghiamo scientificamente? Perche scorrono i minuti? Alla fine mi intrippo un sacco con questi ragionamenti!
Avatar utente
lorenzo
 
Messaggi: 79
Iscritto il: 20/04/2014, 22:44
Località: Venezia
Ha  fatto 'Mi piace': 39 volte
'Mi piace' ricevuti:: 35 volte

Re: Dio, l'universo e tutto il resto...

Messaggioda Dreyeam » 12/05/2014, 19:41

lorenzo ha scritto:ops vero il senso del post era aprine una discussione!! Scusa ho travisato!
Io personalmente non sono credente, peró certe volte qualche dubbio mi viene quando penso: ok luniverso é nato dal bigbrn peró tutta la materia che c'era allinizio da dove viene fuori? Da dove saltano fuori le particelle elementari? alla fine era molto piu intuitivo il NULLA, peró il fatto che esista la materia é molto strano! Anche lo spazio inteso come dimensione, wow, perche esiste? e il tempo? presente passato e futuro come li spieghiamo scientificamente? Perche scorrono i minuti? Alla fine mi intrippo un sacco con questi ragionamenti!


Nessun problema! :lol: Parlando dei trip sembra che a scrivere sia stato io. Proprio come te penso che sarebbe molto più logico il nulla e non sono particolarmente credente. A volte però penso che, proprio perchè sarebbe stato più logico il nulla, qualcuno abbia dovuto creare tutto quello che c'è. Chi ha dato le leggi che governano l'universo? Perchè esiste? Penso sia ancora più insensato pensare che sia uscito fuori da solo. Perchè questo Dio dovrebbe averci creato? Eravamo nei piani o siamo solo figli del caso? Perchè degli esseri devono avere coscienza di se stessi e come è possibile? Sembrano domande da film di fantascienza, ma la realtà è che sono le domande più reali che potremmo farci! : WallBash :
It's just a ride
Avatar utente
Dreyeam
 
Messaggi: 726
Iscritto il: 09/11/2013, 2:17
Ha  fatto 'Mi piace': 675 volte
'Mi piace' ricevuti:: 164 volte

Re: R: Dio, l'universo e tutto il resto...

Messaggioda dijan987 » 12/05/2014, 19:50

lorenzo ha scritto:ops vero il senso del post era aprine una discussione!! Scusa ho travisato!
Io personalmente non sono credente, peró certe volte qualche dubbio mi viene quando penso: ok luniverso é nato dal bigbrn peró tutta la materia che c'era allinizio da dove viene fuori? Da dove saltano fuori le particelle elementari? alla fine era molto piu intuitivo il NULLA, peró il fatto che esista la materia é molto strano! Anche lo spazio inteso come dimensione, wow, perche esiste? e il tempo? presente passato e futuro come li spieghiamo scientificamente? Perche scorrono i minuti? Alla fine mi intrippo un sacco con questi ragionamenti!

Mm..secondo me il problema é la nostra mentr! La nostra mente é limitata..e non comprende l infinito..come dice Einstein..il tempo è relativo! Ma per me la coscienza umana é infinita! Magari in un altro piano..dimensione possiamo comprendere di più..visitate "viaggioastrale.it"
"una vita senza sogni è come un giardino senza fiori.."
Avatar utente
dijan987
 
Messaggi: 85
Iscritto il: 30/03/2014, 9:43
Località: Aviano
Ha  fatto 'Mi piace': 71 volte
'Mi piace' ricevuti:: 16 volte

Re: Dio, l'universo e tutto il resto...

Messaggioda Filippo » 12/05/2014, 20:14

In genere è l'uomo che crea le falsità, da Dio al tempo. L'universo magari non può essere compreso con i nostri cinque organi di senso e forse neanche con l'uso della tecnica. Magari l'universo è più semplice di quello che pesiamo.
L'infinito è nel presente di ogni singolo istante
Diario dei Lucidi di Filippo - viewtopic.php?f=10&t=7194
Spoiler:
OH CAVOLO MA E' UN SOGNO?
Avatar utente
Filippo
 
Messaggi: 505
Iscritto il: 24/03/2013, 12:22
Località: L'Aquila
Ha  fatto 'Mi piace': 79 volte
'Mi piace' ricevuti:: 251 volte

Re: Dio, l'universo e tutto il resto...

Messaggioda KaitoH2 » 12/05/2014, 20:27

Mi piace, mi piace, mi piace un sacco l'idea di questo post.
Mi getto a capofitto dicendovi come la penso io...

Il punto di partenza è dire che il nulla non esiste. Perché, sia lode a Parmenide, il nulla è il non-essere ed in quanto tale non deve esistere: se esistesse si contraddirebbe da solo. A questo punto però, come possiamo definire l'esistenza? Se non abbiamo il nulla come termine di paragone l'esistenza diventa insignificante.
Ecco "l'inghippo" che trascende la logica umana e quindi fatica a comprendersi: se esistesse il nulla, si contraddirebbe l'ipotesi e quindi niente... ma anche nel caso che non esistesse si arriverebbe ad una contraddizione. Se non esistesse il nulla, l'unica cosa esistente sarebbe l'essere. In tal caso però questo essere dentro cosa sarebbe contenuto? E secondo quale criterio potremmo affermare che esso esiste?
Ciò che vien fuori da ragionamento è che necessariamente deve esserci una convivenza di essere e non-essere.
Inizialmente c'è il nulla. Di conseguenza il nulla diventa qualcosa di esistente. Esso genera spontaneamente l'essere e ciò contemporaneamente con sé stesso. L'essere tuttavia rompe l'equilibrio dell'universo, che prima si trova in stato di quiete (anche se parlare di prima e dopo a livello temporale perde di significato, ma uso questi termini per farmi capire). Ogni sostanza tende da sé all'equilibrio (e ne abbiamo esperienza nel mondo in cui viviamo). L'essere tende a tornare non-essere per raggiungere l'equilibrio. Una volta fatto ciò l'essere torna nulla, ma questo spontaneamente ri-crea l'essere. In un ciclo continuo fuori dallo spazio e dal tempo.
Questa perturbazione, che ricorda moltissimo i meccanismi delle onde elettromagnetiche, genera lo spazio-tempo. All'interno di questa realtà dimensionale l'essere ed il non essere si presentano come un tutt'uno: il DIVENIRE (il movimento).
La realtà in cui viviamo tende a sopravvivere e contemporaneamente a distruggersi da sola: la natura progredisce per migliorarsi e poter vivere, ma ogni forma di vita a scapito dell'altra.

Ma quindi la nostra vita è segnata da un destino preciso dovuto ad un susseguirsi ben determinato di eventi? non lo so, posso dire che spero non sia così. E il fatto che le teorie del caos matematico confermino la quasi (dico quasi perché è una questione molto delicata) impossibilità di determinare completamente un sistema sembrano favorire l'ipotesi che il meccanismo automatico del divenire sia comunque soggetto alla probabilità.

E Dio.. esiste o no? Per quanto mi riguarda sì: ritengo il fatto che in una realtà determinata possano esistere il caos e le possibilità, la prova che esiste qualcosa che trascende completamente la logica umana e permette l'evolversi degli eventi.

Ok sono imploso in una serie di ragionamenti, spero non essere stato troppo contorto..! Che è comunque naturale per una limitata mente umana... lol
"Perché sei così contento?"
"Perché sto per andare a dormire"


Legenda Diario dei Sogni Lucidi:
Spoiler:
- Pre-lucido, quando sto acquisendo lucidità ma la consapevolezza non è ancora sufficiente
- Sogno Lucido, quando ho consapevolezza del sogno ed eventualmente padronanza di esso
- Veglia, quando sono sveglio
- Indeterminazione, quando non sono certo di essere stato lucido o meno a causa dei miei ricordi compromessi (o anche quando non so se mi trovo in sogni o allucinazioni)
Avatar utente
KaitoH2
Autore wiki
 
Messaggi: 491
Iscritto il: 31/07/2013, 1:18
Ha  fatto 'Mi piace': 676 volte
'Mi piace' ricevuti:: 346 volte

Prossimo

Torna a Riflessioni

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite