Indice Off Topic Riflessioni > tecniche di induzione applicate a obbiettivi personali!

Discussioni, aforismi e pensieri di ordine culturale. Speculazioni filosofiche astratte, psicologia, antropologia, sociologia, arte, scienza, cultura e società...

tecniche di induzione applicate a obbiettivi personali!

Messaggioda Nutshell93 » 22/02/2016, 21:05

Ciao a tutti! Da poco ho cominciato a frequentare il forum e a sperimentare le tecniche di induzione, principalmente wild e mild..
Purtroppo dovrò sospendere momentaneamente per dedicarmi a questioni più "pratiche"..
Ho notato che l'impegno che ho messo in questo ambito era "troppo" e mi distoglieva da alcune questioni importanti in questo momento della mia vita..
Devo e vorrei dedicare molto tempo allo studio e al lavoro per costruirmi un futuro e capire cosa fare della mia vita..Nonostante ciò non metterò mai l'onironautica da parte, ma, devo fare un reboot per capire quanto e quale tempo dedicargli...
Da quando ho cominciato a praticare le suddette tecniche di induzione, non ho potuto fare a meno di notare una cosa..
Queste tecniche potrebbero essere usate per raggiungere un qualsiasi obbiettivo nella nostra vita.
Mi riferisco in particolare ai mantra e alle autosuggestioni..e al non meno importante diario dei sogni.
Le prime due sarebbero utili al raggiungere l'obbiettivo e la terza a "monitorare" le nostre reazioni psicologico-emotive nel cammino che ci porta all'obbiettivo.
La finalità di questo post è quella di sentire le vostre opinioni al riguardo, e , nel caso riteniate sia possibile, cercare di strutturare assieme una possibile tecnica (similare a quelle di induzione) per il raggiungimento di un qualunque obbiettivo personale nella nostra vita da svegli!!

In attesa di vostre risposte, un saluto!

Nutshell!
Nutshell93
 
Messaggi: 31
Iscritto il: 02/02/2016, 16:49
Ha  fatto 'Mi piace': 6 volte
'Mi piace' ricevuti:: 2 volte

Re: tecniche di induzione applicate a obbiettivi personali!

Messaggioda matt15 » 22/02/2016, 21:11

ho capito hai bisogno di riaffinare le tue priorità bhe ti consiglio di rileggere bene la wiki stando attento agli orari,regloandoti con i tuoi insomma scopri la tecnica che piu ti si adice cosi faccendo l'onironautica non la lascerai mai perche è una cosa che ti accompagerà per tutta la tua vita e sarebbe un peccato non far saziare il nostro subconscio ogni tanto : Wink :
matt15
 

Re: tecniche di induzione applicate a obbiettivi personali!

Messaggioda Nutshell93 » 22/02/2016, 21:25

Ti ringrazio! Le priorità le ho ben chiare, è solo che quando conosco qualcosa che mi appassiona, tendo a fissarmi in maniera eccessiva, facendo "ardere il fuoco" troppo velocemente..Non ho intenzione di bruciare questa nuova passione, ma voglio che mi riscaldi piano piano...
La cosa interessante è la possibilità di generalizzare la conoscenza e applicarla in altri contesti ( esiste un termine specifico!?)..
Nello specifico, come detto sopra, la possibilità di applicare le tecniche dell'onironautica anche al di fuori dell'onironautica!!
Nutshell93
 
Messaggi: 31
Iscritto il: 02/02/2016, 16:49
Ha  fatto 'Mi piace': 6 volte
'Mi piace' ricevuti:: 2 volte

Re: tecniche di induzione applicate a obbiettivi personali!

Messaggioda Searig » 23/02/2016, 17:41

Ciao Nutshell, ho letto la tua riflessione. Secondo me non devi preoccuparti o farti una colpa se ti senti di prendere una pausa o simili, per prima cosa devi pensare a te stesso e alla tua serenità. L'onironautica è una cosa bella, è vero, ma io penso che se la senti quasi come un obbligo allora il discorso cambia. Scrivi che ti sei iscritto da poco al forum e quasi sembra che tu voglia giustificarti con noi: non è necessario, il fatto di esserti iscritto qui non ti obbliga a dedicare tutto il tuo tempo e le tue energie all'onironautica; ti sei iscritto a un forum, non hai mica firmato un contratto! Puoi anche passarci ogni tanto, puoi lucidare tutti i giorni o due o tre volte l'anno, qui non ti giudica nessuno, è solo uno spazio per fare quattro chiacchiere, sia in tema che non (con le stanze OT), quindi non sentirti abbattuto se in questo momento hai altri progetti, noi né ti obblighiamo né ti giudichiamo per questo! :)

Per il resto il discorso che fai circa applicazioni diverse delle tecniche, con altre finalità nella vita di tutti i giorni, io non ci vedo nulla di strano: dopotutto sono tecniche che si basano sul conoscersi meglio, sul prendere contatto con se stessi, non so se mi spiego; penso che sì, ciò potrebbe aiutarti anche in altri campi...
Searig
 
Messaggi: 2784
Iscritto il: 16/06/2015, 16:39
Ha  fatto 'Mi piace': 271 volte
'Mi piace' ricevuti:: 398 volte

Re: tecniche di induzione applicate a obbiettivi personali!

Messaggioda erpatata007 » 23/02/2016, 18:34

Nutshell si ti conviene prendere una pausa, perché come ha detto searig, quando si hanno più pensieri per la testa rimane più difficile lucidare.
Inoltre volevo raccontarti di una mia esperienza con l'ADA:
L'ADA è quella tecnica che consiste,in breve, a fare attenzione a ogni senso e a ciò che ti circonda,sicuramente già lo sai perché parli di WILD.
Io faccio pugilato a livello dilettantistico, e ho notato che ogni giorno che applico ADA, agli allenamenti mi trovo più scattante e più efficace nelle schivate, e con più riflessi.
Ora non so se è a causa della tecnica di induzione o se è una coincidenza,fatto sta che per due giorni non ho praticato ADA,per prova, e non ho notato queste "abilità in più". C'è da dire che non lo faccio per tanto tempo,è da un mese che la applicherò circa da mezz'ora a un'ora al giorno. Forse ti sembra tanto ma c'è gente che "è cosciente" tutto il giorno,quindi per me si,le tecniche di induzione sono utili anche fuori dall'argomento "onironautica".


Inviato dal mio D2203 utilizzando Tapatalk
Avatar utente
erpatata007
 
Messaggi: 42
Iscritto il: 02/02/2016, 22:55
Località: Roma
Ha  fatto 'Mi piace': 10 volte
'Mi piace' ricevuti:: 6 volte

Re: tecniche di induzione applicate a obbiettivi personali!

Messaggioda Nutshell93 » 09/06/2016, 19:59

Ciao a tutti! Era un po che non passavo sul forum e dopo qualche mesetto, ora stò ricominciando..Piano piano!
A breve finirò di lavorare e avrò molti meno pensieri e più tempo libero.
Sto ricominciando con tecniche tipo reflection e mild, evitando per il momento di sballare i miei orari con wbtb alle 5 e 30 del mattino, e Wild troppo impegnative.
Quando il tempo sarà propizio, avrò allenato la mia memoria onirica a dovere, e avrò una media di almeno due sogni per notte scritti sul diario, magari solo allora tornerò su wbtb e Wild.
Noto con piacere che nel tentativo di avere i tanto agognati lucidi si hanno dei risvolti molto positivi.
MI viene in mente la possibilità di potere entrare maggiormente in contatto con un lato profondo di sé stessi, rileggendo criticamente i sogni del diario, oppure la possibilità di staccarsi dal consumismo e da paranoie..insomma vorrei vivere la così l'onironautica.
Come un metodo per elevare se stessi, di riprendersi i propri tempi e di entrare in contatto con le nostre vere necessità.
Ne approfitto per ringraziare di nuovo le persone che mi hanno aiutato a capirne di più e a fugare i miei dubbi.. :)
Nutshell93
 
Messaggi: 31
Iscritto il: 02/02/2016, 16:49
Ha  fatto 'Mi piace': 6 volte
'Mi piace' ricevuti:: 2 volte


Torna a Riflessioni

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot] e 2 ospiti