Indice I Sogni Lucidi Discussioni sui Sogni Lucidi > Dopo quanto tempo 1° lucido indotto?

Dialoghi sulle varie teorie scientifiche e spirituali, riflessioni sulla letteratura, le vostre domande e curiosità relative ai sogni lucidi.

Dopo quanto tempo 1° lucido indotto?

Messaggioda Ciospa » 23/04/2017, 5:40

Ciao a tutti,

prima di esporvi il problema vi parlo un po' della mia "carriera" da sognatore. Da bambino qualche volta ho sognato lucido, spontaneamente e mi capitava di parlarne con un mio amcio. Da adulto ho iniziato ad appassionarmi a questo mondo, a leggere saggi e articoli che riguardano i sogni lucidi e a esercitarmi. Il fatto strano è che, più mi impegnavo nel praticare quest'Arte, e più non ottenevo risultati. Vi faccio un esempio: io ricordo sempre i sogni che faccio, sogni che sono spesso lunghi, complessi e nitidi, eppure, tempo fa, quando mi esercitavo per avere sogni lucidi... non ricordavo più alcun sogno! :shock: Forse sarà stata una difesa dell'inconscio, oppure mi ero applicato mettendomi troppa pressione. Vabbè, veniamo al dunque.

Da circa una settimana ho ripreso ad esercitarmi. Tengo un diario dei sogni, costantemente aggiornato. Sono a circa 12 sogni (in una settimana). Pratico l'ADA, a cui sono abituato, visto che comunque pratico anche la meditazione Vipassana che non si discosta molto dai principi dell'ADA. Alleno anche la memoria prospettica, ponendomi degli obbiettivi giornalieri che, più o meno, riesco a seguire. Prima di andare a dormire provo a volte con l'autoipnosi, a volte con il mantra e poi tento di fare la MILD oppure la DILD (vado a letto convinto di sognare lucido e rilassato). Se mi capita di svegliarmi vado di WBTB oppure DEILD. Il fatto è che... NIENTE! Nel sogno non ci penso minimamente a guardarmi intorno, a fare un test di realtà, o ad assumere un atteggiamento critico verso quel che mi circonda. "Vivo" il sogno, venendo trascinato dagli eventi, e basta. Stanotte mi è capitato anche di guardarmi le mani (che mani non erano), ma non ci ho pensato proprio a prendere coscienza del fatto che stavo sognando.


Ricapitolando:
- penso tutto il giorno ai sogni lucidi (senza troppo stressarmi);
- faccio test di realtà quando serve;
- mi pongo la domanda critica "sto sognando?";
- riesco a ricordare nitidamente i sogni che faccio.


Le domande sono:

- sbaglio qualcosa o devo solo avere pazienza?

-Capita anche a voi questo?

-Dopo quanto tempo avete fatto il primo lucido "indotto"?


Andrea. : Sailor :
Ciospa
 
Messaggi: 14
Iscritto il: 21/04/2017, 11:52
Ha  fatto 'Mi piace': 0 volta
'Mi piace' ricevuti:: 0 volta

Re: Dopo quanto tempo 1° lucido indotto?

Messaggioda Searig » 24/04/2017, 22:33

Be dai, una settimana è poco... Mi sembra che fai tutto bene, poi non c'è una tempistica esatta, ma tu vai avanti!
Searig
 
Messaggi: 2784
Iscritto il: 16/06/2015, 16:39
Ha  fatto 'Mi piace': 271 volte
'Mi piace' ricevuti:: 398 volte

Re: Dopo quanto tempo 1° lucido indotto?

Messaggioda Ciospa » 25/04/2017, 7:57

Speriamo bene. Noto che con il diario i ricordi dei sogni sono molto più nitidi e duraturi (già lo erano prima, ma adesso ancora di più). Però è frustrante avere dei così chiari sogni e non riuscire a prendere lucidità in essi. :cry:
Ciospa
 
Messaggi: 14
Iscritto il: 21/04/2017, 11:52
Ha  fatto 'Mi piace': 0 volta
'Mi piace' ricevuti:: 0 volta

Re: Dopo quanto tempo 1° lucido indotto?

Messaggioda Searig » 27/04/2017, 11:45

Si lo so, è così, sembra che le tecniche non funzionino subito, ma poi spesso il lucido arriva quando meno ce lo si aspetta...
Searig
 
Messaggi: 2784
Iscritto il: 16/06/2015, 16:39
Ha  fatto 'Mi piace': 271 volte
'Mi piace' ricevuti:: 398 volte

Re: Dopo quanto tempo 1° lucido indotto?

Messaggioda Ciospa » 27/04/2017, 13:33

Searig ha scritto:Si lo so, è così, sembra che le tecniche non funzionino subito, ma poi spesso il lucido arriva quando meno ce lo si aspetta...



Confido nella mia costanza e nei consigli di voi colleghi sognatori. :)
Ciospa
 
Messaggi: 14
Iscritto il: 21/04/2017, 11:52
Ha  fatto 'Mi piace': 0 volta
'Mi piace' ricevuti:: 0 volta

Re: Dopo quanto tempo 1° lucido indotto?

Messaggioda Sonme » 28/04/2017, 19:47

Ciospa ha scritto:
Ricapitolando:
- penso tutto il giorno ai sogni lucidi (senza troppo stressarmi);

Mi spiace, non hai proprio altro a cui pensare? xD Just kidding, se non ti stressi, va sempre bene.
Ciospa ha scritto:- faccio test di realtà quando serve;

Cosa vuol dire quando serve?
Ciospa ha scritto:- mi pongo la domanda critica "sto sognando?";

Poniti anche questa domanda: "Sono cosciente di quello che faccio? O sono un dannato -sì, devi dire/pensare anche dannato- zombie?" E quando ti rispondi, non limitarti a risponderti e guardati intorno, sentiti vivo, sentiti sveglio, senti la vita che ti scorre dentro, senti la coscienza, la tua mente che lavora. Sii sorpreso, piacevolmente meravigliato di come il tuo pensiero lavora, e di ciò che ti sta attorno.
Se vuoi fare qualcosa in più, dopo aver fatto ciò -e aver verificato di essere nella realtà(se sei in sogno, goditi il tuo lucido!) - comincia a immaginare come sarebbe se in "questo momento", fosse un sogno.


Le domande sono:

Ciospa ha scritto:- sbaglio qualcosa o devo solo avere pazienza?
Troppe tecniche.
L'ADA è (secondo me) una bellissima forma di meditazione e tutto quello che vuoi, ma, per i sogni lucidi, o hai una mente adatta a stare sveglia 24 ore su 24, o almeno otto (giornaliere), quello che in teoria, come minimo, l'ADA richiede affinché funzioni (per sognare lucido), oppure, è meglio che non la fai.
Perché? Perché una tecnica davveeeero forte, sul serio. Ma se non hai la mente adatta a farla (ci sono poche persone con diciamo, che anatomicamente, hanno una mente adatta a questa tecnica, io non sono una di quelle), è utile come non dormire. Sempre in my modest opinion. Senza pensare al fatto che richiede sforzi enormi (se fatta bene) per risultati tutto sommato mediocri, rispetto a quello che ti possono fare dei semplici RC in tanti momenti della giornata (programmati o no), sempre fatti bene e senza dannati riti o automatismi nel farli (quelli sì che non servono a niente).
La DILD, va beh non è una tecnica, ma non ho voglia di parlarne anche qui, comunque l'autosuggestione va sempre bene.
DEILD, se hai un po' di esperienza con altre tecniche e in seguito magari con la WILD, te la consiglierei... ma boh.. cioè, prova se riesci a prenderla al volo diciamo. Ma non sforzarti molto e non crearti tante aspettative.
Il punto delle tecniche di tipo WILD è che dobbiamo sapere che il fallimento è proprio l'opzione default, non dobbiamo preoccuparci se non ci viene da mesi, dobbiamo sempre andare avanti.
MILD, se la fai, falla bene, è molto buona e pratica, tutto dipende dalla tua attitudine e dal modo di porti.
WBTB, è ok, falla con le giuste tempistiche se sai di cosa parlo (comunque riuscirai a regolarla con l'esperienza se vai avanti).

L'importante è che non fai troppe tecniche male. Tirare poco verso molto direzioni è poco utile, troppa roba su cui concentrarti, rischi di fare tanto, ma male. Piuttosto concentrati su poco e fallo bene. Tira in una direzione e fallo bene, in modo da poter sfruttarla al meglio. Una volta che senti di avere spremuto al massimo quella possibilità puoi provare le altre e scegliere quella che più ti si addice.


-Capita anche a voi questo?

Wait, questo cosa? xD
-Dopo quanto tempo avete fatto il primo lucido "indotto"?

Fidati, non ha la minima importanza, ci sono tempi talmente dilatati in questo campo che risponderti è impossibile.
C'è chi ci ha messo una settimana, chi un giorno, chi un anno, chi due, chi non ce l'ha mai fatta.

L'unica cosa che conta è come tu ti gestisci.
Avatar utente
Sonme
 
Messaggi: 817
Iscritto il: 04/04/2015, 23:20
Ha  fatto 'Mi piace': 74 volte
'Mi piace' ricevuti:: 216 volte

Re: Dopo quanto tempo 1° lucido indotto?

Messaggioda Ciospa » 29/04/2017, 5:32

Sonme ha scritto:
Ciospa ha scritto:
Ricapitolando:
- penso tutto il giorno ai sogni lucidi (senza troppo stressarmi);

Mi spiace, non hai proprio altro a cui pensare? xD Just kidding, se non ti stressi, va sempre bene.
Ciospa ha scritto:- faccio test di realtà quando serve;

Cosa vuol dire quando serve?
Ciospa ha scritto:- mi pongo la domanda critica "sto sognando?";

Poniti anche questa domanda: "Sono cosciente di quello che faccio? O sono un dannato -sì, devi dire/pensare anche dannato- zombie?" E quando ti rispondi, non limitarti a risponderti e guardati intorno, sentiti vivo, sentiti sveglio, senti la vita che ti scorre dentro, senti la coscienza, la tua mente che lavora. Sii sorpreso, piacevolmente meravigliato di come il tuo pensiero lavora, e di ciò che ti sta attorno.
Se vuoi fare qualcosa in più, dopo aver fatto ciò -e aver verificato di essere nella realtà(se sei in sogno, goditi il tuo lucido!) - comincia a immaginare come sarebbe se in "questo momento", fosse un sogno.


Le domande sono:

Ciospa ha scritto:- sbaglio qualcosa o devo solo avere pazienza?
Troppe tecniche.
L'ADA è (secondo me) una bellissima forma di meditazione e tutto quello che vuoi, ma, per i sogni lucidi, o hai una mente adatta a stare sveglia 24 ore su 24, o almeno otto (giornaliere), quello che in teoria, come minimo, l'ADA richiede affinché funzioni (per sognare lucido), oppure, è meglio che non la fai.
Perché? Perché una tecnica davveeeero forte, sul serio. Ma se non hai la mente adatta a farla (ci sono poche persone con diciamo, che anatomicamente, hanno una mente adatta a questa tecnica, io non sono una di quelle), è utile come non dormire. Sempre in my modest opinion. Senza pensare al fatto che richiede sforzi enormi (se fatta bene) per risultati tutto sommato mediocri, rispetto a quello che ti possono fare dei semplici RC in tanti momenti della giornata (programmati o no), sempre fatti bene e senza dannati riti o automatismi nel farli (quelli sì che non servono a niente).
La DILD, va beh non è una tecnica, ma non ho voglia di parlarne anche qui, comunque l'autosuggestione va sempre bene.
DEILD, se hai un po' di esperienza con altre tecniche e in seguito magari con la WILD, te la consiglierei... ma boh.. cioè, prova se riesci a prenderla al volo diciamo. Ma non sforzarti molto e non crearti tante aspettative.
Il punto delle tecniche di tipo WILD è che dobbiamo sapere che il fallimento è proprio l'opzione default, non dobbiamo preoccuparci se non ci viene da mesi, dobbiamo sempre andare avanti.
MILD, se la fai, falla bene, è molto buona e pratica, tutto dipende dalla tua attitudine e dal modo di porti.
WBTB, è ok, falla con le giuste tempistiche se sai di cosa parlo (comunque riuscirai a regolarla con l'esperienza se vai avanti).

L'importante è che non fai troppe tecniche male. Tirare poco verso molto direzioni è poco utile, troppa roba su cui concentrarti, rischi di fare tanto, ma male. Piuttosto concentrati su poco e fallo bene. Tira in una direzione e fallo bene, in modo da poter sfruttarla al meglio. Una volta che senti di avere spremuto al massimo quella possibilità puoi provare le altre e scegliere quella che più ti si addice.


-Capita anche a voi questo?

Wait, questo cosa? xD
-Dopo quanto tempo avete fatto il primo lucido "indotto"?

Fidati, non ha la minima importanza, ci sono tempi talmente dilatati in questo campo che risponderti è impossibile.
C'è chi ci ha messo una settimana, chi un giorno, chi un anno, chi due, chi non ce l'ha mai fatta.

L'unica cosa che conta è come tu ti gestisci.


Ciao Sonme, grazie per la risposta, simpatica, attenta e esaustiva.

Hai ragione su quello che dici riguardo al praticare tante tecniche. Mi concentrerò su meno tecniche ma fatte con qualità.

Riguardo alla domanda critica "sto sognando", avevo già iniziato a "sentirmi vivo" distante quei momenti e a immaginare che fosse un sogno.

L ADA mi piace, è una sorta di continuazione della meditazione Vipassana che pratico da anni, qui di continuerò a praticarla. Eh sì... La DILD non è una tecnica, lo so!

La domanda "capita anche a voi questo" era i tesa come: anche a voi capita di impegnarvi molto ma di non sognare lucido?

Ti ringrazio. Spero che in futuro tu possa ancora darmi altri consigli.
Ciospa
 
Messaggi: 14
Iscritto il: 21/04/2017, 11:52
Ha  fatto 'Mi piace': 0 volta
'Mi piace' ricevuti:: 0 volta


Torna a Discussioni sui Sogni Lucidi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 1 ospite


cron