www.sognilucidi.it • Leggi argomento - Sogno lucido con 39 di febbre

Indice I Sogni Lucidi Discussioni sui Sogni Lucidi > Sogno lucido con 39 di febbre

Dialoghi sulle varie teorie scientifiche e spirituali, riflessioni sulla letteratura, le vostre domande e curiosità relative ai sogni lucidi.

Sogno lucido con 39 di febbre

Messaggioda Ottavia » 28/12/2017, 19:48

Oggi pomeriggio è successa una cosa strana. Avevo 39 di febbre e mi sono addormentata sul divano. Ho iniziato a sognare e ho fatto un sogno lucido ma non riuscivo né a controllarlo, né a svegliarmi.
Vi racconto qui sotto il mio sogno, ditemi cosa ne pensate.
Secondo voi il fatto che fossi malata ha influenzato il sogno?
Scusate se ci sono scorrettezze grammaticali, è quello che ho scritto appena mi sono svegliata.

Sono vicino quella che dovrebbe essere casa mia e sto con una mia amica. le dico che ho 39/5 di febbre. Allora lei dice che mi porta a casa perché sono debole e il vialetto di casa è una piscina quindi si può arrivare solo a nuoto. Ci accorgiamo che sotto di noi c’è una macchina bianca annegata con dentro vestiti di tanti colori ma per me era come se fosse normale. Invece la mia amica si blocca e non si muove più. Tento di muoverla ma è inutile. Sento che è strano ma sono sicura di essere nella realtà. Quindi per sicurezza conto le dita e la mia mano è quasi trasparente.
Capisco di stare in un sogno e decido di fare qualcosa ma non funziona bene perché è qualcosa di complicato. Allora decido di allontanarmi da quel posto e corro sull’erba in campagna. Perdo un po’ di lucidità e in qualche modo mi ritrovo sdraiata su quello che in teoria dovrebbe essere il mio letto.
Mi guardo le mani e capisco di stare in un sogno.
Provo ad alzarmi ma rimango completamente bloccata. Mi agito tantissimo e cerco di alzarmi o di fare qualcosa ma nulla. Ad un certo punto mi agito talmente tanto che sento “crac” e sulla mia destra, attaccata a me, c’è la mia immagine orrendamente distorta, quasi come se l’occhio non mi funzionasse più. Con un po’ di sforzo posso vedere un po’ intorno a me ma poco. Mi accorgo che c’è un condizionatore ma io so che in camera mia il condizionatore non c’è . Mi accorgo allora che la camera è completamente diversa e spero che ora riuscirò ad alzarmi ma non ci riesco. Allora urlo “PAPAAAA”
Lui entra e gli chiedo aiuto. Mi dice “semplice, metti le tue scarpe e vai dai tuoi genitori” sollevata cerco di mettermi le scarpe ma non ci riesco.
Mi agito tantissimo, sbatto velocemente le palpebre e guardo in tutte le direzioni. Allora di nuovo “crac” e l’immagine si blocca.
Posso ancora muovermi nel letto, anche più di prima ma non riesco a vedere altro che quella immagine. Ho sinceramente paura di non svegliarmi più. In questo arco di tempo che mi è sembrato di più o meno mezz’ora ero lucida al 100%, i miei sensi funzionavano nello stesso modo che nella realtà.
Allora decido di concentrarmi tanto e di alzarmi lentamente ma non funziona allora, disperata, faccio uno scatto in avanti e mi ritrovo a casa mia!! Conto le dita e sono 5


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Ottavia
 
Messaggi: 7
Iscritto il: 29/10/2017, 23:42
Ha  fatto 'Mi piace': 7 volte
'Mi piace' ricevuti:: 0 volta

Torna a Discussioni sui Sogni Lucidi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite