www.sognilucidi.it • Leggi argomento - Sogno lucido o viaggio astrale?

Indice I Sogni Lucidi Discussioni sui Sogni Lucidi > Sogno lucido o viaggio astrale?

Dialoghi sulle varie teorie scientifiche e spirituali, riflessioni sulla letteratura, le vostre domande e curiosità relative ai sogni lucidi.

Sogno lucido o viaggio astrale?

Messaggioda Shikari » 02/01/2018, 12:43

Ciao a tutti. Vorrei riportare qui un esperienza che per me é stata piuttosto intensa e significativa. La riporto in primis per condivisione, in secondo luogo per capire esattamente di che cosa si tratti questa esperienza grazie al vostro commento e alle vostre impressioni. Per chi ha tempo e voglia, riporto prima alla lettura del seguente link ad un mio vecchio post, dove riporto alcune esperienze in un certo senso collegate a quello che racconterò :
viewtopic.php?f=48&t=8564&p=81840#p81840
Detto questo cominciamo.
Ieri pomeriggio, poco dopo pranzo, data la stanchezza per i festeggiamenti di capodanno, ho deciso di fare un pisolino di un paio d'ore. Prendo sonno praticamente subito. Vengo svegliato da un rumore, guardo l'orologio ed avevo dormito solo 30 minuti, quindi mi concedo un po più di tempo e mi riaddormento tranquillamente. Vengo svegliato nuovamente, ma stavolta da tremiti come quelli di un terremoto; dopo la scossa cessa, ed il mio corpo sdraiato viene violentemente ruotato di 90 gradi: un possente braccio oscuro dalle dita lunghe con unghie acuminate, proveniente da sotto il letto mi ha afferrato la caviglia e mi vuole trascinare con lei nell'oscurità. Se non avete letto il mio vecchio post, questa è un entità che più volte mi ha terrorizzato nel sonno ed ha impedito alla mia coscienza di liberarsi. Ma non stavolta. Stavolta non mi sono spaventato, mi sono arrabbiato, infuriato. Non poteva continuare a spaventarmi ogni volta che quelle strane esperienze che definirei extracorporee mi accadevano. Gridando "non sei reale, non puoi farmi del male" ho afferrato il braccio che mi trascinava e lo ho smembrato, ho letteralmente rotto e staccato ogni singolo dito che afferava la mia caviglia e l'ho liberata. Ho poi afferrato il braccio dalla mano mutilata ed ho trascinato io quello che si nascondeva sotto il letto e, mentre lo trascinavo fuori, l'oscurità si dissipava e scompariva da là sotto. Il mio corpo era lì, sdraiato, ed io ero pervaso da una felicità pura ed incondizionata. Con la mia nuova coscienza me ne sono andato nella cucina di casa mia, lì sedevano tutti i miei parenti. Quando sono entrato, tutti all' unisono si soni girati verso di me con sorrisi sinceri e a quel punto non ho più aspettato. Sapevo cosa dovevo fare, non so come ma lo sapevo ed ho saltato, attraversando il soffitto per volare verso il cielo azzurro splendente. La vista era mozzafiato. Vedevo tutto il mio paese, le montagne, le colline ed i campi coltivati, l'argine che protegge le case dal serpeggiante fiume che scorre placido nel mio paesino. Mi ricordo ogni singolo particolare, ma soprattutto mi ricordo emozioni, felicità, libertà e pace, mentre mi dirigevo verso il campo da calcio per poter sorvolare le colline. Oltre la prima collina che domina sul mio paese mi si é aperto il paesaggio ondulato e selvaggio delle colline ricoperte da un tappeto vivente di alberi, dalle infinte sfumature verdeggianti dei sempreverdi all'arancione misto a giallo e marrone delle foglie morenti. A posteriori ricordo che il mio volo era controllato involontariamente, perche io provavo a dirigere il volo con il mio corpo, ad esempio muovendo le braccia, senza alcun risultato: solo quando mi focalizzavo mentalmente sul punto da raggiungere mi muovevo in maniera quasi istantanea al punto desiderato. Continuando a sorvolare le colline mi sono ritrovato in un altro paese, dove sinceramente non ero mai stato. Lì c'era una chiesa con all' interno prete e fedeli. In una vampata di allegria e voglia di scherzare inspiegabile ho infilato le braccia nelle mura della chiesa, facendo uscire solo quelle dall'altra parete ed agitandole ululando come un fantasma. Ovviamente nessuno mi ha notato ed hanno tutti continuato a fare quello che stavano facendo. Volando mi ricordo anche di come ho perso il controllo provando a direzionare il volo con le braccia, "schiantandomi" (il che è equivalente a "passare attraverso") contro un abitazione. Nello schianto ho visto gli interni dell' edificio, decorati in ogni minimo dettaglio; la stanza dove sono precipitato era una sala. Poco dopo lo "scherzo" alla chiesa ho provato a chiudere gli occhi ed a pensare ad un posto a caso, ho provato a pensare all'America per teletrasportarmi li. Però invece di focalizzarmi su quella ho pensato con allegria a come mi sono liberato dell' entità maligna quando ero in camera da letto...camera da letto...boom... in meno di un secondo ho riaperto gli occhi nel mio letto, pesante come ogni giorno e confuso: ero tornato nel mio corpo e mi ero svegliato. Ho passato vari minuti seduto sul letto a digerire quello che era successo. Che ne pensate? Di che cosa si é trattato secondo voi? Come interpretereste la mia vicenda? Viaggio astrale o sogno lucido? Spero che vi vada di rispondere, a presto : Chessygrin :
Avatar utente
Shikari
 
Messaggi: 10
Iscritto il: 27/07/2015, 23:16
Località: pisa
Ha  fatto 'Mi piace': 0 volta
'Mi piace' ricevuti:: 2 volte

Re: Sogno lucido o viaggio astrale?

Messaggioda Lemma » 03/01/2018, 10:15

Ciao Shikari!
Innanzi tutto complimenti per l'esperienza e per aver sconfitto questo tuo incubo. Secondo me questo è un sogno lucido, i viaggia astrali (sebbene siano in molti a crederci) non sono scientificamente dimostrati e sono (per me eh) sogni lucidi molto nitidi. Io stesso sogno spessissimo di trovarmi in casa o nel mio quartiere durante un lucido, o di vedere il mio corpo dormiente. Ci si trova in luoghi che la tua mente può riprodurre fedelmente nei più piccoli particolari. Se fossi riuscito a fare un test di realtà avresti avuto, forse, la prova definitiva. Oltre a ciò c'è anche la possibilità che nella parte finale del volo tu abbia perso un po controllo e lucidità.
Ti ripeto, questa è la mia opinione da scettico, molti utenti potrebbero dirti il contrario. Comunque sia ti auguro buona fortuna con le tue future esperienze oniriche, ciao!
Avatar utente
Lemma
 
Messaggi: 21
Iscritto il: 29/05/2016, 21:18
Ha  fatto 'Mi piace': 0 volta
'Mi piace' ricevuti:: 3 volte

Re: Sogno lucido o viaggio astrale?

Messaggioda Shikari » 03/01/2018, 11:02

Lemma ha scritto:Ciao Shikari!
Innanzi tutto complimenti per l'esperienza e per aver sconfitto questo tuo incubo. Secondo me questo è un sogno lucido, i viaggia astrali (sebbene siano in molti a crederci) non sono scientificamente dimostrati e sono (per me eh) sogni lucidi molto nitidi. Io stesso sogno spessissimo di trovarmi in casa o nel mio quartiere durante un lucido, o di vedere il mio corpo dormiente. Ci si trova in luoghi che la tua mente può riprodurre fedelmente nei più piccoli particolari. Se fossi riuscito a fare un test di realtà avresti avuto, forse, la prova definitiva. Oltre a ciò c'è anche la possibilità che nella parte finale del volo tu abbia perso un po controllo e lucidità.
Ti ripeto, questa è la mia opinione da scettico, molti utenti potrebbero dirti il contrario. Comunque sia ti auguro buona fortuna con le tue future esperienze oniriche, ciao!


Ciao Lemma. Innanzitutto ti ringrazio per aver risposto. Anche io sono molto scettico, cosa potenziata dal fatto che sono studioso di fisica e quindi faccio un po di fatica a credere a certe cose. Però provarle sulla propria pelle é qualcosa di diverso. Mi é successo due giorni fa ed ancora oggi sono scandalizzato, se non di più per un fatto sconcertante. Da bravo scettico mi sto dicendo che é solo autosuggestione, tuttavia questa mattina mi è venuta l idea di controllare il percorso che ho fatto volando su maps e la cosa mi ha fatto rabbrividire. Su maps sono andato nel campo da calcetto che ho citato e scorrendo ho attraversato le suddette colline.... il primo centro abitato che ho incontrato è un paesino che non ho mai visitato, e il primo punto di interesse che spunta fuori su maps é proprio la chiesa che ho visto nel viaggio che ho fatto, allegherei gli screenshot che ho fatto ma non so come e se si possa fare
Avatar utente
Shikari
 
Messaggi: 10
Iscritto il: 27/07/2015, 23:16
Località: pisa
Ha  fatto 'Mi piace': 0 volta
'Mi piace' ricevuti:: 2 volte

Re: Sogno lucido o viaggio astrale?

Messaggioda Lemma » 03/01/2018, 13:52

Caspita, ammetto che è molto strano.
I casi sono tre
1) Forse sei già passato per di là, sicuro di non esserci mai stato tipo da bimbo o in macchina per sbaglio?
2) Forse ti stai autosuggestionando, la chiesa è identica? Avevi notato qualche particolarità fuori o dentro? A volte i ricordi di un sogno sono falsati e possono cambiare durante la veglia, potresti scrivere com'era l'interno della chiesa e controllare dentro di persona dopo, per sicurezza.
3) Hai fatto un viaggio astrale e vissuto qualcosa di inspiegabile (io continuo a non credere al viaggio astrale). Se ti risuccedesse dovresti avere un qualche modo per esserne sicuro e documentare il tutto.

Non dubito assolutamente della tua buona fede ma credo che una spiegazione razionale ci sia. Per curiosità, stai usando tecniche di induzione in questo periodo sta esperienza è uscita dal nulla?
Avatar utente
Lemma
 
Messaggi: 21
Iscritto il: 29/05/2016, 21:18
Ha  fatto 'Mi piace': 0 volta
'Mi piace' ricevuti:: 3 volte

Re: Sogno lucido o viaggio astrale?

Messaggioda Shikari » 03/01/2018, 15:08

Lemma ha scritto:Caspita, ammetto che è molto strano.
I casi sono tre
1) Forse sei già passato per di là, sicuro di non esserci mai stato tipo da bimbo o in macchina per sbaglio?
2) Forse ti stai autosuggestionando, la chiesa è identica? Avevi notato qualche particolarità fuori o dentro? A volte i ricordi di un sogno sono falsati e possono cambiare durante la veglia, potresti scrivere com'era l'interno della chiesa e controllare dentro di persona dopo, per sicurezza.
3) Hai fatto un viaggio astrale e vissuto qualcosa di inspiegabile (io continuo a non credere al viaggio astrale). Se ti risuccedesse dovresti avere un qualche modo per esserne sicuro e documentare il tutto.

Non dubito assolutamente della tua buona fede ma credo che una spiegazione razionale ci sia. Per curiosità, stai usando tecniche di induzione in questo periodo sta esperienza è uscita dal nulla?


Allora, prima di tutto se ti interessa e se hai tempo ti consiglio di leggere il post al link che ho lasciato, che riporta le altre esperienze che ho avuto, anche se al tempo erano le prime che avevo e ne ho avuto qualche altra sporadica SEMPRE legata a questa entità oscura. Queste esperienze sono completamente spontanee e casuali, non ho mai portato avanti tecniche di induzione. Ripeto la mia scetticità a riguardo, non voglio dire che sia un viaggio astrale perché di preciso non so bene quali indizi ci siano e so che le uniche "prove" a favore sono esperienze di altre persone. La cosa sconcertante é che mi é capitato di fare sogni lucidi e so come si presentano... sei all' interno del sogno e ti rendi conto di qualche irrazionalità e diventi lucido di sognare, a quel punto non appena vuoi puoi cambiare le cose del sogno a piacimento, con anche il rischio di perdere lucidità e ritornare nel sonno. Queste mie esperienze sono qualcos altro, non voglio dire viaggi astrali ma sono qualcosa di estremamente realistico e che avviene senza alcuna "presa di lucidità" tipica del sogno lucido, semplicemente mi sento sveglio e vigile, senza alcuna possibilità di perdere lucidità perché é come uno stato di essenza, con emozioni, senzazioni tattili e visive. Ti giuro che non mi sto inventando niente e che questa cosa mi ha completamente ribaltato ogni sicurezza.. non faccio altro che pensare ad una spiegazione logica, che tuttavia non trovo, perché so che cosa ho fatto e visto. Se ci penso riesco ancora a sentire la stretta di quell'entita alla caviglia, riesco ancora a sentire la sua "pelle" dura al tatto di quando mi sono privato della sua stretta, riesco ancora a sentire la pace e la liberazione di averlo eliminato ed ho ancora impresso nella mente tutto il mio paese visto dal cielo, le colline verdi e quella maledetta chiesa bianca che dall' esterno mi ricordo essere esattamente uguale a quella che ho visto su maps. Dovrei andare a controllare gli interni ma ho quasi paura.
Che abbia visto in precedenza quel posto? Non lo so, a memoria mia non ci sono mai andato e conoscendo la mia famiglia e la morfologia del mio territorio non vedo perché dovrei esserci mai stato. Autosuggestione? Può darsi, eppure quell' esperienza é stata troppo intensa, troppo reale. Che poi alla fine, che cos'è la realtà? Da fisici ammettiamo che nella realtà possano esistere almeno 11 dimensioni, ammettiamo che le interazioni fondamentali siano determinate da "particelle" invisibili, che si comportano come onde o come vere e proprie particelle materiali a seconda del fatto che le osserviamo o no. Siamo fatti di atomi, e gli atomi sono fatti a loro volta di quark, leptoni e bosoni, tra cui il bosone di Higgs che conferisce massa a tutta la materia che conosciamo... e tante altre cose più o meno dimostrate. Quindi nonostante il mio stesso scetticismo mi viene da chiedermi se pensare a cose come i viaggi astrali sia cosi assurdo, considerando che la realtà stessa é estremamente complicata ed assurda. Queste sono alcune delle riflessioni ho avuto... ti ringrazio ancora per l interesse
Avatar utente
Shikari
 
Messaggi: 10
Iscritto il: 27/07/2015, 23:16
Località: pisa
Ha  fatto 'Mi piace': 0 volta
'Mi piace' ricevuti:: 2 volte

Re: Sogno lucido o viaggio astrale?

Messaggioda Bonomelli » 03/03/2018, 16:48

Hai visitato poi la chiesa? Devi assolutamente andarci se non l'hai ancora fatto! Se mi capitasse una cosa del genere non avrei pace finchè non andrei a vedere. :shock:
Bonomelli
 
Messaggi: 20
Iscritto il: 17/02/2018, 18:08
Ha  fatto 'Mi piace': 0 volta
'Mi piace' ricevuti:: 6 volte

Re: Sogno lucido o viaggio astrale?

Messaggioda olrac » 03/03/2018, 18:26

Grazie della condivisione Shikari, davvero una bellissima esperienza dalla quale apprendere una bella dose di coraggio :)
olrac
 
Messaggi: 476
Iscritto il: 07/06/2014, 16:42
Ha  fatto 'Mi piace': 585 volte
'Mi piace' ricevuti:: 294 volte


Torna a Discussioni sui Sogni Lucidi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot] e 3 ospiti