Indice I Sogni Lucidi Task ed eventi > Cambio dell'ora legale invernale + WBTB

Le task del mese: idee, missioni e spunti da provare e portare a termine nei nostri sogni lucidi. Eventi, reali e non, organizzati dallo staff e dagli utenti per sognare insieme obiettivi comuni.

Cambio dell'ora legale invernale + WBTB

Messaggioda dixit » 23/10/2015, 23:57

Ehi ragazzi,
Domenica 25 Ottobre alle ore 3 del mattino l'orario andrà corretto all'ora solare, riportando l'orologio un'ora indietro, alle 2 :D Ciò significa un'ora in più di sonno! Yeppaaa!
Direi che sia il caso di fare una bella WBTB di gruppo! Appuntamento Domenica mattina ore 5 (ora solare)! : Nar :
Avatar utente
dixit
 
Messaggi: 4691
Iscritto il: 31/01/2008, 14:01
Località: Italia
Ha  fatto 'Mi piace': 142 volte
'Mi piace' ricevuti:: 669 volte

Re: Cambio dell'ora legale invernale + WBTB

Messaggioda Searig » 24/10/2015, 11:18

dixit ha scritto: Ciò significa un'ora in più di sonno! Yeppaaa!


Siii! : Yahooo :

Ps si può approfittarne per CAT o cose simili?
Searig
 
Messaggi: 2784
Iscritto il: 16/06/2015, 16:39
Ha  fatto 'Mi piace': 271 volte
'Mi piace' ricevuti:: 400 volte

Re: Cambio dell'ora legale invernale + WBTB

Messaggioda fcm19 » 24/10/2015, 18:13

Evviva!!! Mi aspetto tantissimi lucidi! : WohoW :

@Searig: in che senso CAT? Per quella ci vuole una preparazione di almeno una settimana per riprogrammare il ciclo del sonno...Una notte non basta, purtroppo. ;)
Avatar utente
fcm19
 
Messaggi: 2226
Iscritto il: 30/07/2015, 11:38
Ha  fatto 'Mi piace': 294 volte
'Mi piace' ricevuti:: 429 volte

Re: Cambio dell'ora legale invernale + WBTB

Messaggioda Searig » 24/10/2015, 18:29

Si hai ragione, ho sempre in mente l'idea che sballare gli orari possa conferire uno sbilanciamento di equilibri che possa favorire la lucidità, ma in realtà è vero che la CAT è una tecnica più strutturata e richiede almeno una settimana o due...
Beh, avendo un'ora in più si può sempre provare la WBTB! :)
Searig
 
Messaggi: 2784
Iscritto il: 16/06/2015, 16:39
Ha  fatto 'Mi piace': 271 volte
'Mi piace' ricevuti:: 400 volte

Re: Cambio dell'ora legale invernale + WBTB

Messaggioda Searig » 25/10/2015, 12:28

Ecco, il solito fallimento : :s :
Mi ero preparato per bene: microrisveglio mattutino, mini WBTB e tentativo WILD ad oltranza, perché che si stia dentro o fuori i venti minuti tanto dopo un microrisveglio prima o poi ci si addormenta lo stesso, per cui tanto vale andare avanti ad oltranza, essendo buone le condizioni: male che vada ci si riaddormenta normalmente. Poi, grazie al cambio d'orario, molto tempo in più per rimanere a letto.

Arriva il microrisveglio; non necessitavo di andare in bagno, quindi ho pensato: "Mi metto seduto nel letto e rimango così una decina di minuti, pensando". Mi metto seduto e sento che crollo dal sonno e mi si chiudono gli occhi; cambio idea e dopo pochi secondi mi sdraio di nuovo e comincio.
Ho una particolare ipna che ho chiamato il "caleidoscopio"; è un'ipna che ho solo nei tentativi di WILD mattutini su microrisveglio, e a differenza delle altre, è oltremodo stabile: posso osservarla, anche con attenzione, per minuti interi...
Ad un certo punto arriva un profondo rilassamento fisico.
LA cosa però poi non procede, lo sento...
Quando ne avverto l'esigenza faccio come te e lascio la posizione supina per mettermi su un fianco, ma:
DI nuovo, la cosa non procede, anzi, il sonno è disturbato e non riesco più a riaddormentarmi (cosa? Per me è la cosa più semplice dopo un microrisveglio!!!) e via così, per molto tempo. Un sonno leggero, disturbato e "strascicato" verso la fine, rimango a letto per molto più del previsto (ricordi il topic sonno che si intensifica?) e niente lucidi.

A parte il caleidoscopio e il rilassamento ottimale, sembra che non riesca mai a procedere oltre... Dove sbaglio?
Searig
 
Messaggi: 2784
Iscritto il: 16/06/2015, 16:39
Ha  fatto 'Mi piace': 271 volte
'Mi piace' ricevuti:: 400 volte

Re: Cambio dell'ora legale invernale + WBTB

Messaggioda fcm19 » 25/10/2015, 13:17

Ciao Searig, anch'io stanotte non ho combinato nulla, probabilmente troppe aspettative, e in più ho passato quasi due ore prima di alzarmi in quello stato di "sonno che si intensifica" di cui avevamo parlato : Sad : Mi sono dovuto accontentare di due sogni vividi piuttosto assurdi...

Purtroppo quando si fa la wbtb capita di rimanere svegli ad oltranza, anche più di un'ora, o di non riaddormentarsi più in preda all'agitazione (o all'arousal come lo chiamiamo noi).
Penso che sia stata proprio questa agitazione dovuta alla troppa aspettativa che non ti ha fatto procedere, oppure il sonno che avevi non era particolarmente intenso. Sai quante volte sono arrivato alla transizione senza riuscire a procedere... : WallBash :

Comunque, come ho già scritto nel mio diario dei lucidi, sto rivalutando la wild senza wbtb: è molto più immediata, non si perde sonno e puoi fare diversi tentativi in una notte, aumentando la probabilità di riuscita. Pensa che nei giorni precedenti ho fatto tre wild in due giorni...il sogno lucido non era il massimo ma per adesso mi posso accontentare. Se vuoi dare un'occhiata, ne parlavo dettagliatamente qui: viewtopic.php?p=85217#p85217

Purtroppo ci vuole la pazienza di continuare a sperimentare, quindi prova e riprova tutte le notti e senz'altro prima o poi ci riuscirai... :)
Avatar utente
fcm19
 
Messaggi: 2226
Iscritto il: 30/07/2015, 11:38
Ha  fatto 'Mi piace': 294 volte
'Mi piace' ricevuti:: 429 volte

Re: Cambio dell'ora legale invernale + WBTB

Messaggioda Searig » 25/10/2015, 14:15

fcm19 ha scritto:Purtroppo quando si fa la wbtb capita di rimanere svegli ad oltranza, anche più di un'ora, o di non riaddormentarsi più in preda all'agitazione (o all'arousal come lo chiamiamo noi).


Strano, perché avevo letto che la WBTB dura il tempo che ci si prende per rimanere svegli, ma poi la WILD in sé che segue si prende circa una ventina di minuti, sembra strano ma in effetti è possibile, perché il riaddormentamento dopo un microrisveglio è facilitato, quindi non sorprende che bastino venti minuti, ma forse sono io che penso troppo schematico...

fcm19 ha scritto:Penso che sia stata proprio questa agitazione dovuta alla troppa aspettativa che non ti ha fatto procedere, oppure il sonno che avevi non era particolarmente intenso.


Ma, non è che fossi particolarmente agitato o peno di aspettative, solo che quando faccio una WILD corretta (cioè su microrisveglio) procedo in fretta e con facilità sulle prime fasi e poi mi fermo ed è come se non riuscissi a procedere oltre, inoltre spesso ho poi accusato difficoltà a riaddormentarmi anche normalmente, mentre diversamente, come ho detto, accade facilmente. Quando la tento di sera, ovviamente, non succede quasi niente, neanche per le prime fasi (infatti questi tentativi ormai non li faccio quasi più). Quando la tento di pomeriggio posso arrivare alle ipna, quelle "sfuggenti" che compaiono e scompaiono e dotate di senso (mentre il caleidoscopio è astratto e geometrico, oltre che persistente), poi non procedo, anzi, a quel punto mi ritengo soddisfatto e sento salire l'arousal, quindi smetto.

A parte il fatto che la sera è da scartare immediatamente, mi rimane che forse per i tentativi pomeridiani, essendo promettenti, dovrei, almeno una volta, provare ad andare avanti invece di smettere dopo qualche ipna, provando a raggiungere un addormentamento completo (anche se mi sembra di perdere tempo dormendo di pomeriggio, quindi solitamente non ,me la sento più di tanto), mentre per i microrisvegli provare ancora e ancora, tanto sono sempre occasioni buone, anche per esercitarsi nella DEILD, al limite; male che vada mi riaddormento e non perdo sonno... Al limite al limite ancora, non provare neppure la DEILD ma solo l'inserzione di un pensiero pro-DILD, visto che poi ci si riaddormenta in un lampo: una MILD facilitata ;)

fcm19 ha scritto:Comunque, come ho già scritto nel mio diario dei lucidi, sto rivalutando la wild senza wbtb


Davvero? Avevi sempre detto il contrario; hai avuto risultati che ti hanno fatto cambiare idea?

fcm19 ha scritto:è molto più immediata, non si perde sonno e puoi fare diversi tentativi in una notte


Questo certamente; ma stai parlando della DEILD, quindi?

fcm19 ha scritto:Purtroppo ci vuole la pazienza di continuare a sperimentare, quindi prova e riprova tutte le notti e senz'altro prima o poi ci riuscirai... :)


Certo! :D

Ps Grazie per i consigli e per l'incoraggiamento! Poi scriverò di quella cosa che dicevo ieri e magari anche del caleidoscopio!
Ciao!
Searig
 
Messaggi: 2784
Iscritto il: 16/06/2015, 16:39
Ha  fatto 'Mi piace': 271 volte
'Mi piace' ricevuti:: 400 volte

Re: Cambio dell'ora legale invernale + WBTB

Messaggioda fcm19 » 25/10/2015, 16:49

Sai che differenza che c'è tra me e te? Tu, da quello che ho capito (correggimi se sbaglio), riesci ad addormentarti piuttosto velocemente, mentre per me questo risulta difficile: ho sempre avuto problemi ad addormentarmi, infatti ad esempio quando vado a dormire alla sera non ci impiego mai meno di un'ora per prendere sonno, e lo stesso discorso vale per la wbtb (e in quest'ultimo caso forse è ancora peggio), perché il fatto di essere stato alzato per un po' di tempo ripristina in qualche modo un totale stato di veglia, che rende molto difficile riaddormentarmi quando ritorno a letto per fare la wild; ad ogni modo quando mi riaddormento dopo la wbtb, anche se dopo molto, i risultati sono quasi sempre buoni. Stessa cosa per i riposini pomeridiani: in questo caso addirittura non mi addormenterei nemmeno dopo tre ore, figuriamoci arrivare alle ipnagogiche! Tu invece arrivi facilmente alle ipnagogiche di pomeriggio perché ti risulta più immediato prendere sonno, mentre io di solito mi corico sempre una mezz'oretta dopo pranzo, anche se resto sempre perfettamente sveglio, senza nemmeno un banalissimo fosfene.
Il riaddormentamento dopo un microrisveglio notturno, invece, mi risulta abbastanza veloce, ed è per questo che sto cercando di fruttare la wild (non la deild) alla fine di ogni ciclo del sonno.
Quindi è probabile che quello che ti dico che funziona per me, magari non lo è altrettanto per te o per altri, proprio per questa differenza nella facilità ad addormentarsi. Può darsi che se a me riesce la wild è perché sono in qualche modo favorito da un riaddormentamento non molto pesante, che consentirebbe il mantenimento della consapevolezza fino al sogno (anche se poi il sonno troppo leggero ha le sue problematiche come avevamo già detto qualche giorno fa).

Comunque io non faccio la deild (forse c'è stato un malinteso nella nomenclatura) perché io per deild intendo quella tecnica che prevede di rimanere immobile dopo un microrisveglio per favorire un ritorno della stessa fase rem nel giro di pochi secondi, mentre quella che sto rivalutando io in questo ultimo periodo è la wild senza wbtb, che prevede un ingresso cosciente nella fase rem successiva. La deild intesa secondo l'accezione precedente mi riesce soltanto quando sento che sto per uscire da un sogno lucido, perché, essendo consapevole di starmi per svegliare, resto immobile e se mi va bene rientro nel sogno, mentre la deild in uscita da un sogno non lucido non mi riesce, perché quando prendo coscienza del risveglio sono già in movimento.

Ad ogni modo prova a fare così: dopo almeno due cicli di sonno (3 ore), ti svegli, ti metti subito in posizione supina e fai quel rilassamento forzato di cui avevamo parlato, unito ad una respirazione profonda e lenta (niente di eccessivo, bastano 5 respiri); ho notato che così facendo si velocizza notevolmente l'abbassamento della frequenza cerebrale da alpha a theta, infatti in poco tempo iniziano ad insorgere i pensieri casuali astratti. Quando questi arrivano non ti resta che attendere, stando immobile, dei segnali onirici che a breve dovrebbero arrivare; il resto poi viene da sé.
Un'altra cosa che non ho detto prima è che tutti questi passaggi devono avvenire in modo spontaneo e non riflessivo, altrimenti sale l'arousal che fa fallire tutto. Alla luce di questo, e volevo già dirtelo prima, se questi passaggi avvengono in modo troppo lento, c'è il rischio di stare a pensare troppo e si ricade nel caso precedente. Quindi la wild deve riuscire nel minor tempo possibile, senza stare troppo a pensare.
Altra cosa importante che ho notato: se dopo qualche minuto risulta opprimente fare il rilassamento o stare in posizione supina, imponiti di resistere stando immobile in quella posizione: la wild in quel modo prosegue e il sonno arriva, perché se il corpo non reagisce a tali stimoli, il cervello è indotto a pensare che si sia addormentato. Se alla sera si può stare immobili anche per tre ore senza che accada nulla, durante la notte prima o poi qualcosa succede, basta attendere stando immobile e ignorando tutti gli stimoli corporei.

PS Se ti va possiamo continuare la discussione nel mio diario dei sogni lucidi, visto che stavo proprio parlando di queste cose. :)
Avatar utente
fcm19
 
Messaggi: 2226
Iscritto il: 30/07/2015, 11:38
Ha  fatto 'Mi piace': 294 volte
'Mi piace' ricevuti:: 429 volte

Re: Cambio dell'ora legale invernale + WBTB

Messaggioda Searig » 25/10/2015, 17:07

Sì, anche perché qui, in Task ed eventi, si parla di cosa da fare nei lucidi e non certo di come arrivarci, quindi siamo già OT da un paio di posts! :oops:
Ok, allora ti rispondo lì! :)
Searig
 
Messaggi: 2784
Iscritto il: 16/06/2015, 16:39
Ha  fatto 'Mi piace': 271 volte
'Mi piace' ricevuti:: 400 volte

Re: Cambio dell'ora legale invernale + WBTB

Messaggioda matt15 » 25/10/2015, 21:20

evviva piu sonno rem? : Beer :
matt15
 

Prossimo

Torna a Task ed eventi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite