Indice Condivisione Esperienze Tra sogno e spiritualità > Un Mutamento di Paradigma

Viaggi astrali, obe, nde, sogni premonitori e condivisi.
Racconta le tue esperienze avvolte da un velo di mistero che necessitano di una maggiore comprensione.

Un Mutamento di Paradigma

Messaggioda RobyBorman » 25/02/2024, 19:24

Un saluto a tutti

Riporto alcuni estratti dal libro a firma di Salvatore Brizzi “ Il Diario di Dracon Daatson” in quanto penso che possa essere di qualche interesse nel contesto dei sogni lucidi.

Un Mutamento di Paradigma

...un paradigma è una visione del mondo condivisa dalla maggioranza delle persone in un dato periodo storico.
...il nostro attuale paradigma è ancora quello meccanicistico..persone e oggetti della realtà vengono percepiti come enti autonomi, separati da uno spazio, Io, mia moglie, mia suocera, la mia automobile, siamo oggetti separati che interagiscono tra loro.
Questa è la visione del mondo che abbiamo tutti sotto a gli occhi.....
La nuova concezione dell'universo dice infatti che le persone e le cose non sono oggetti separati da noi, ma si trovano invece al nostro interno, dentro la nostra coscienza, la quale non è limitata dai confini del corpo fisico. Il nuovo paradigma dice che il mondo è fabbricato dal nostro cervello ed è pertanto il prolungamento esterno di ciò che noi siamo interiormente......Il nuovo paradigma afferma che le persone e gli eventi sono letteralmente creati dal nostro cervello, o meglio dalla nostra coscienza attraverso il nostro cervello.....Ne risulta un mondo soggettivo, personalizzato. Non esiste più un mondo là fuori slegato da ciò che noi siamo.

Ora mi sorgono alcune considerazioni, e le esplicito a chi esperisce il sogno lucido, perchè ritengo possa comprendere con maggiore facilità.

Mi sembra di poter affermare che ci sono forti analogie con l'ambito onirico e più in particolare con il sogno lucido.
Quando sogniamo ma siamo identificati nel sogno, non è forse come nel vecchio paradigma dove ci sono io e una realtà al di fuori di me che mi piace o mi terrorizza?
Quando siamo lucidi nel sogno non siamo forse consapevoli che quel sogno è una realtà da noi prodotta? Nella quale possiamo interagire, che possiamo modificare ?
Ancora un piccolo estratto per concludere.

Qual'è l'incredibile conseguenza dell'imparare a ragionare secondo questo nuovo paradigma? Se la realtà “esterna” non ha una sua vita indipendente da noi, ma è solo un nostro riflesso, allora imparando a modificare il nostro interno possiamo ottenere enormi risultati all'esterno.
Più penetriamo all'interno più acquistiamo potere sull'esterno. Vista Interiora Terrae, Rectificando Invenies Occultum Lapidem ( visita l'interno della terra, rettificando troverai la Pietra Occulta) recita il più famoso motto magico/alchemico.
Questa è la pietra filosofale.

Grazie per avermi letto
Ciao a Tutti
Avatar utente
RobyBorman
 
Messaggi: 3
Iscritto il: 20/02/2024, 15:03
Ha  fatto 'Mi piace': 0 volta
'Mi piace' ricevuti:: 3 volte

Re: Un Mutamento di Paradigma

Messaggioda LuKe94 » 26/02/2024, 15:20

Ora mi sorgono alcune considerazioni, e le esplicito a chi esperisce il sogno lucido, perchè ritengo possa comprendere con maggiore facilità.
Mi sembra di poter affermare che ci sono forti analogie con l'ambito onirico e più in particolare con il sogno lucido.
Quando sogniamo ma siamo identificati nel sogno, non è forse come nel vecchio paradigma dove ci sono io e una realtà al di fuori di me che mi piace o mi terrorizza?
Quando siamo lucidi nel sogno non siamo forse consapevoli che quel sogno è una realtà da noi prodotta? Nella quale possiamo interagire, che possiamo modificare ?


Anche se non condivido tutto al 100% o magari non lo comprendo mi sento di dire questo: il paradigma classico è così ben radicato che anche nei sogni lucidi si tende a considerare i personaggi onirici distaccati da noi.
Per questo dico sempre che è meglio non far del male al prossimo (sia nel sogno che nel materiale) che altrimenti equivarrebbe al ferire sé stessi.
“Professore, è vero tutto questo? O sta accadendo dentro la mia testa?”
“Certo che sta accadendo dentro la tua testa, Harry! Dovrebbe voler dire che non è vero?”
Avatar utente
LuKe94
Amministratore
 
Messaggi: 894
Iscritto il: 25/02/2011, 13:34
Località: Colli Euganei
Ha  fatto 'Mi piace': 205 volte
'Mi piace' ricevuti:: 208 volte

Re: Un Mutamento di Paradigma

Messaggioda ipparcos » 26/02/2024, 20:01

Io dico la mia.
Il concetto di Brizzi va benissimo nei sogni lucidi.
Nella realtà invece la solita fuffa new age che credo abbia stancato un bel pò, visto che va avanti da qualche decennio. Hanno addirittura scomodato la fisica quantistica (avessero mai fatto una lezione di fisica all'università....). Quando si esce fuori dal paradigma classico tutti possono dire tutto, tanto chi mai proverà la verità? Pilato disse: "dov'è la verità"? Frase che vale da 2000 anni.
Avatar utente
ipparcos
 
Messaggi: 280
Iscritto il: 05/04/2017, 12:45
Località: Puglia
Ha  fatto 'Mi piace': 13 volte
'Mi piace' ricevuti:: 46 volte

Re: Un Mutamento di Paradigma

Messaggioda LuKe94 » 27/02/2024, 15:33

ipparcos ha scritto:Io dico la mia.
Il concetto di Brizzi va benissimo nei sogni lucidi.
Nella realtà invece la solita fuffa new age che credo abbia stancato un bel pò, visto che va avanti da qualche decennio. Hanno addirittura scomodato la fisica quantistica (avessero mai fatto una lezione di fisica all'università....). Quando si esce fuori dal paradigma classico tutti possono dire tutto, tanto chi mai proverà la verità? Pilato disse: "dov'è la verità"? Frase che vale da 2000 anni.

Purtroppo è innegabile che c'è della gente che va in giro a far casino prendendo alcuni concetti reali e costruendoci storie basate sul nulla, per denaro, notorietà ecc. Succede quando è molto difficile andare a verificare di persona e quindi a smentire. Giusto per chiarire come la penso...la new age è la nuova religione globalizzata e sta creando grossi danni nei gruppi di persone che vogliono sinceramente capirne qualcosa: la medaglia al rovescio dello scientismo.
Ma nonostante questo sono fermamente convinto che esista un filo conduttore che lega ogni essere vivente che rende possibili fenomeni sovramateriali durante lo stato di veglia e non. In qualche modo mi devo dare una spiegazione a cose che mi accadono sempre più di frequente e la verità purtroppo non la regala nessuno per niente. Comunque pure io son d'accordo che tra sogno e "realtà" (intendendo fase di veglia) ci sia un importante differenza: le altre anime a differenza dei p.o. sono esseri consapevoli, chi più chi meno. I p.o. salvo casi differenti sono intelligenza naturale che dipende direttamente da chi li sogna.
“Professore, è vero tutto questo? O sta accadendo dentro la mia testa?”
“Certo che sta accadendo dentro la tua testa, Harry! Dovrebbe voler dire che non è vero?”
Avatar utente
LuKe94
Amministratore
 
Messaggi: 894
Iscritto il: 25/02/2011, 13:34
Località: Colli Euganei
Ha  fatto 'Mi piace': 205 volte
'Mi piace' ricevuti:: 208 volte


Torna a Tra sogno e spiritualità

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


cron