Indice Cantina Archivio Oniria - Istruzioni, discussioni, storico > ISTRUZIONI - Leggimi!

Un esperimento di Social Dreaming e GdR giocato nei sogni che si pone come passo intermedio tra l'interesse onirico e le tecniche di induzione. Lo scopo è divertirsi costruendo insieme il setting di un sogno ricorrente, l'effetto secondario sarà l'aumento delle capacità oniriche sia normali che lucide.

ISTRUZIONI - Leggimi!

Messaggioda DayDreamer » 21/06/2011, 12:13

IMHO
"WILDs always happen in association with brief awakenings (sometimes one or two seconds long) from the immediate return to REM (rapid eye movement) sleep. The sleeper has a subjective impression of having been awake." (S. Laberge)

"I’ve learned how to have lucid dreams at will, so I know that it can be done, and I also know that it’s easy
— once you know how." (S. Laberge)
Avatar utente
DayDreamer
Autore wiki
 
Messaggi: 3326
Iscritto il: 23/01/2008, 19:32
Ha  fatto 'Mi piace': 166 volte
'Mi piace' ricevuti:: 370 volte

Messaggioda DayDreamer » 21/06/2011, 16:06

INTRODUZIONE

Lo scopo di questo "gioco" (chiamiamolo così, anche se potrebbe rivelarsi una tecnica più che valida) è creare un gradino intermedio tra l'interesse per i sogni che porta a iscriversi a questo forum e l'applicazione riuscita delle tecniche di induzione alla lucidità: un salto troppo arduo visti gli scarsi interventi nelle sezioni relative ai diari sui sogni lucidi e alle task. L'idea di base è quella di stimolare l'interesse e l'induzione dei sogni non lucidi: migliorarne memoria, realismo e controllo, considerandoli elementi necessari da cui partire per poi indurre sogni lucidi in modo armonioso. Per esperienza personale ho osservato che i migliori sogni lucidi partono da sogni normali particolarmente stabili e realistici.

L'esperimento "Oniria" è una via di mezzo tra il "Social Dreaming" (una tecnica usata in psicologia sociale che prevede il raccontarsi in gruppo sogni legati da associazioni), un "Gioco di Ruolo" (come Dungeons & Dragons), un "Browser Game" o "mmorpg" (la parte condivisa online, World of Warcraft, Second Life) e i due eventi di sogno condiviso (nel senso di cercare di sognare tutti la stessa cosa la stessa notte) sperimentati tempo fa su facebook da un gruppo misto di utenti del forum e non. In pratica ci condizioneremo a un sogno ricorrente e uguale per tutti, base di partenza per il gioco e quindi l'aumento delle capacità oniriche. In fondo sognare altro non è che l'arte di creare mondi: una volta tanto facciamolo per bene!

Lo scopo primario è quindi divertirsi: tutti gli elementi elencati vogliono ricreare il piacere e l'attrazione del giocare fantasy insieme simulando una falsa realtà condivisa stabile, divertente e anche competitiva, proprio come i giochi di ruolo cartacei e online. In questo modo si ottiene il migliore - e forse l'unico sicuro - elemento essenziale per sognare lucido: la voglia, l'interesse emotivo, la volontà. Giocando, le proprie capacità oniriche (legate ai sogni normali prima e lucidi poi) aumenteranno come un "effetto collaterale" inatteso. L'ambientazione prevede di fantasticare che i nostri alter ego onirici abbiano una loro "realtà" stabile e storica. Mentre siamo svegli o dormiamo un sonno senza sogni, essi stanno lì da qualche parte a sonnecchiare. La sfida finale del gioco è reale: svegliarsi per acquisire maggior controllo su noi stessi a Oniria (il nostro inconscio).
IMHO
"WILDs always happen in association with brief awakenings (sometimes one or two seconds long) from the immediate return to REM (rapid eye movement) sleep. The sleeper has a subjective impression of having been awake." (S. Laberge)

"I’ve learned how to have lucid dreams at will, so I know that it can be done, and I also know that it’s easy
— once you know how." (S. Laberge)
Avatar utente
DayDreamer
Autore wiki
 
Messaggi: 3326
Iscritto il: 23/01/2008, 19:32
Ha  fatto 'Mi piace': 166 volte
'Mi piace' ricevuti:: 370 volte

Re: ISTRUZIONI - Cos'è e come funziona Oniria

Messaggioda DayDreamer » 21/06/2011, 16:35

ANTEFATTO

"...è così difficile esplorare, camminare, ricordare, essere presenti a sè stessi, essere lucidi, esistere. Il Sonno preme senza pietà affinchè mi abbandoni nel suo così dolce abbraccio d'Oblio. Prima di arrendermi per l'ennesima volta, intendo lasciare una traccia, un promemoria, un messaggio ai miei cari compagni dormienti accasciati per le strade e le terre di questo infimo quanto prodigioso mondo di sogno. Il messaggio è questo che state leggendo. Inizio dal principio, anzi dal ricordo più lontano che conservo e quindi considero essere il principio. Le onde, le tempeste, le bonacce: la SogniLucidi navigava da anni nell'oscuro mare della consapevolezza onirica, da quale porto partimmo non ricordo più. Ognuno si impegnava al meglio a bordo, ma nonostante ciò la meta, una terra stabile sotto i piedi, bella e vivida non si vedeva, solo isolotti per singole brevi avventure. Poi d'improvviso la vasta terra, lo sbarco. Non ricordo se approdammo dolcemente o se la nave si infranse sugli scogli e noi feriti ci trascinammo in questo nuovo mondo. Dovrei andare alla spiaggia a vedere ma non ci riesco. La verità è che questa terra è maledetta: un mondo di Sonno e Oblio in cui fatichiamo come muli solo per muoverci come morti viventi, figurarsi ricordare chi siamo. Quindi passiamo la preziosa vita a dormire dove capita, ognuno sognando un suo folle sogno ricorrente di abitare un mondo rotondo, solido e limitato da leggi ferree. Paradossale perchè questa terra è molto più magica e ricca di libertà! Ci conviene quindi impegnarci per liberarci dal Sonno. La prova del potere di queste terre è la città stessa in cui mi trovo ora. Mi è bastato desiderare la sua esistenza, e ora è qui, intorno a me, anche se non posso descrivervela perchè non è ancora descrivibile. Per definirla mi serve il vostro aiuto, è ancora solo una fertile oasi di potenziale creativo. Possiamo chiamare Oniria questa città dormiente e i luoghi circostanti che riusciremo a conquistare creandoli, affinchè il nome possa aiutarci a ricordare che siamo vittime del Sonno, quando iniziamo a svegliarci. Lascio queste memorie qui nel castello o torre o chiesa o chissà cos'altro dalle parti del centro della città, affinchè possano aiutare chiunque di voi che, anche se solo per un momento, rinsavisca, si svegli dal torpore, passi da queste parti e decida di vivere. Sento il Sonno tornare con i suoi sogni e incubi umani, e in questo edificio torno a dormire. Di nuovo il mio appello: svegliatevi e agite! Muovetevi, esplorate, capite, fino a diventare lucidi e consapevoli di voi stessi! Fatti non foste a viver come bruti..."
Daydreamer


- Oniria, edificio principale, bacheca delle quest
IMHO
"WILDs always happen in association with brief awakenings (sometimes one or two seconds long) from the immediate return to REM (rapid eye movement) sleep. The sleeper has a subjective impression of having been awake." (S. Laberge)

"I’ve learned how to have lucid dreams at will, so I know that it can be done, and I also know that it’s easy
— once you know how." (S. Laberge)
Avatar utente
DayDreamer
Autore wiki
 
Messaggi: 3326
Iscritto il: 23/01/2008, 19:32
Ha  fatto 'Mi piace': 166 volte
'Mi piace' ricevuti:: 370 volte

Re: ISTRUZIONI - Cos'è e come funziona Oniria

Messaggioda DayDreamer » 21/06/2011, 17:17

COME FUNZIONA

Lo scopo è costruire insieme un'ambientazione con personaggi e luoghi più o meno fissi: creeremo man mano cartine, descrizioni e storia di questo piccolo ma coraggioso gruppo di Onironauti persi nell'oceano dei sogni e naufragati nel mondo di Oniria, composto dalla città omonima e dai territori circostanti. Cosa bisogna fare in pratica? Il giocatore dovrà "solo" sognare la città e i suoi dintorni ispirandosi alle immagini e descrizioni disponibili nello "storico" (l'insieme di storie, eventi, mappe, luoghi costruiti unendo tutti i sogni ambientati a Oniria). Queste informazioni saranno all'inizio vaghe o incomplete, ma le espanderemo, preciseremo e modificheremo gradualmente.

Vi impegnate quindi ad avere un quaderno dei sogni sul comodino e a cercare ogni sera di sognare il mondo di Oniria: mettete un foglio sul cuscino, sul comodino o sul diario con un promemoria, anche solo la parola "Oniria": un piccolo accorgimento pratico che realizzate affinché il vostro ultimo pensiero prima di dormire sia il desiderio emotivo di sognare la città. E' importante che avvenga ogni sera, altrimenti il condizionamento inconscio a produrre sogni ricorrenti faticherà ad attecchire. Anche ricordandosi ogni giorno, ci vorrà sicuramente del tempo per avere risultati stabili, diciamo un mese. Abbiate pazienza e testardaggine: qualunque ostacolo prima o poi cede di fronte alla perseveranza. Dipende poi molto dalla vostra "intensità": come quando avviate un gioco o valutate se fare qualcosa di piacevole: nasce tutto da un atto di volontà: più è forte e più è probabile che giocherete/sognerete. A parte questo lascio spazio alla vostra fantasia, per esempio fare test di realtà giornalieri associandovi il desiderio di sognare il regno, associare questo intento alle altre tecniche per sognare lucido, leggere gli interventi altrui in questa sezione, stamparvi o mettervi come sfondo al pc le future immagini di Oniria, etc. Potete associarvi qualunque altra tecnica conosciuta e non, o portarle avanti in parallelo, come preferite.

E' importante chiarire che non dovete per forza sognare lucido, anzi, valgono ugualmente anche i sogni normali (non lucidi), che mi aspetto saranno la maggioranza all'inizio, quindi postateli, purché siano ambientati a Oniria. Nel caso di questi sogni normali, potrebbe capitarvi di sognare una città o una paesaggio sconosciuti per cui non siete sicuri vada bene oppure no: nel dubbio postatelo. Nel caso di sogni lucidi, se volete "essere" a Oniria, vi suggerisco di usare la volontà e un forte intento: dirigetevi verso una porta o una curva con il fermo desiderio che oltrepassandola andrete o sarete già lì e funzionerà. Oppure, uno dei metodi più veloci per cambiare un sogno: sdraiarsi a terra e chiudere gli occhi, come addormentandosi, ma desiderando la propria meta.
IMHO
"WILDs always happen in association with brief awakenings (sometimes one or two seconds long) from the immediate return to REM (rapid eye movement) sleep. The sleeper has a subjective impression of having been awake." (S. Laberge)

"I’ve learned how to have lucid dreams at will, so I know that it can be done, and I also know that it’s easy
— once you know how." (S. Laberge)
Avatar utente
DayDreamer
Autore wiki
 
Messaggi: 3326
Iscritto il: 23/01/2008, 19:32
Ha  fatto 'Mi piace': 166 volte
'Mi piace' ricevuti:: 370 volte

Re: ISTRUZIONI - Cos'è e come funziona Oniria

Messaggioda DayDreamer » 22/06/2011, 20:39

QUEST, EVENTI, TITOLI

Ci sono anche Quest ed Eventi da portare a termine, disponibili nel topic relativo. Simili alle vecchie task, non consideratele a priori degli obiettivi di livello avanzato da provare solo in seguito, in un futuro ideale dove sognerete sempre lucido: il semplice e forte desiderio e intento di superarne una specifica vi porterà più velocemente al vostro primo "giro" a Oniria, lucido e non. Quindi sceglietene una o due, lasciatevi ossessionare, scrivetela insieme al foglietto di Oniria, associatela a ogni test di realtà che fate di giorno, usate la fantasia.

Le Quest sono "missioni" più o meno specifiche e necessariamente vaghe (starà a voi e al vostro inconscio svilupparle). Ripetibili (vai a caccia, congratulati con DayDreamer, bevi dalla fontana della lucidità), concatenate (derivate da altre quest), uniche (uno specifico demone da sconfiggere). Le Quest passate saranno ripetibili solo se con il tag [R] (vedi il topic importante nella sezione delle quest per ulteriori dettagli). Meno frequenti gli Eventi: missioni o accadimenti limitati a un certo weekend, incentrati soprattutto sull'incontro tra onironauti e utili per spronare i sognatori più pigri. Per ora quest ed eventi verranno aggiornati ogni inizio di settimana (quindi lunedì o martedì), perciò ogni 6-7 giorni avremo alcune quest attive su cui concentrarci (soprattutto se mirate al punteggio), potete comunque cimentarvi anche con tutte le quest passate. Potete considerare le quest e gli eventi come attività e compiti importanti che il DayDreamer onirico ritiene di volta in volta importanti o utili per il bene della comunità onironauta e che affigge sulla bacheca dell'edificio principale di Oniria, in modo tale che i cittadini capaci e valorosi potranno cimentarsi per ottenerne gloria!

Meno utili per stimolare il sognare e più ludici sono i Titoli, lo Status e il Punteggio. Questi sono destinati a caratterizzare il personaggio onirico esaltandone i tratti e la scheda, stimolando l'identificazione e la partecipazione e il confronto online. Premetto quindi che titoli, punteggi e status (ma anche quest e eventi) sono ovviamente facoltativi ma utili a immedesimarsi nel gioco. Quest ed eventi possono fornire al personaggio vittorioso Titoli (o appellativi, epiteti, nomignoli) da aggiungere alla scheda (Daydreamer "l'assetato" "assassino" "gattofago"), utili a caratterizzare ulteriormente il personaggio. I titoli più in generale (e anche più spesso) verranno ricavati dai sogni che postate e in particolare da azioni ripetitive, strane, esagerate. Per chi è spronato dalla competizione numerica, un Punteggio totale che si calcola così: +1 per ogni sogno normale, per ogni quest passata svolta; +2 per ogni sogno con lucidità, per ogni quest attiva svolta; +3 per ogni evento (esempio: se in un sogno partecipo a un evento, divento lucido e svolgo una quest passata taggata [R], è un +6). Infine lo Status: un nome e un aggettivo scelti da una lista selezionata in base al numero dei vostri sogni totali e lucidi che rappresentano simbolicamente le vostre capacità di persistenza a Oniria i primi, e la "quantità" di consapevolezza i secondi. Potete anche inventarvelo e/o proporne altri da aggiungere ala lista qui di seguito:
[ST=0] Corpo, cadavere, carcassa, pupazzo, burattino, ciottolo, muffa, fungo, corallo, pero, mattone, Han Solo nella carbonite...
[ST=1-2] Bradipo, zombie, tartaruga, lumacone, mimosa pudica, sonnambulo...
[ST=3-4] Topo, ragno, farfalla, falena, libellula...
[ST=5-6] Umano, naufrago, gatto, cane...
[ST=7-8] Elfo, delfino, falco, aquila...

[SL=0] Arenato, morto, senza vita, inanimato, spirato, ibernato, comatoso, immobile, esanime, inerte, inattivo, spento, statico, sterile, incosciente...
[SL=1] Addormentato, dormiente, mugugnante, svenuto, insensibile...
[SL=2] Sonnambulo, zombie, golem, flemmatico, tardo...
[SL=3] Prelucido, assonnato, senziente, intorpidito, curioso, svogliato, placido...
[SL=4] Sveglio, vivo, cosciente, consapevole, lucido, oniromante...

(in aggiornamento)
IMHO
"WILDs always happen in association with brief awakenings (sometimes one or two seconds long) from the immediate return to REM (rapid eye movement) sleep. The sleeper has a subjective impression of having been awake." (S. Laberge)

"I’ve learned how to have lucid dreams at will, so I know that it can be done, and I also know that it’s easy
— once you know how." (S. Laberge)
Avatar utente
DayDreamer
Autore wiki
 
Messaggi: 3326
Iscritto il: 23/01/2008, 19:32
Ha  fatto 'Mi piace': 166 volte
'Mi piace' ricevuti:: 370 volte

Re: ISTRUZIONI - Cos'è e come funziona Oniria

Messaggioda DayDreamer » 23/06/2011, 14:16

LA SCHEDA PERSONALE

Ognuno aprirà un topic personale in cui postare i sogni (o un link al vostro diario dei sogni normali o lucidi, se preferite) e ricevere commenti, proprio come per i diari onirici (colorate quindi di blu eventuali parti lucide). Però mi raccomando: con dovizia di particolari, soprattutto le descrizioni di ambienti, colori, personaggi incontrati; perchè tutti i vostri sogni, messi assieme, creeranno l'ambientazione. Il nome delle vie, il numero civico, la forma delle case, il colore del cielo... nei limiti del possibile, se sognate la città scrivetevi subito tutto e non rimandate altrimenti perderete dettagli utili. Se poi siete dei veri eroi potete fare anche dei disegni da aggiungere allo Storico di Oniria.

Il primo post del topic rappresenterà il diario personale, o scheda del personaggio: la cronistoria delle avventure a Oniria completata con vari dati facoltativi. Il titolo del topic mettetelo a vostro piacimento, tanto fa fede il nome del creatore del topic. Il nome del vostro alter ego è sottinteso: siete voi quindi è quello del vostro nickname sul forum (in modo da creare una situazione sociale di gioco familiare e facilitare gli incontri "onirici"). Per lo stesso motivo anche il vostro aspetto avrà forse a che fare con il vostro avatar, almeno finchè voi o qualcun altro non lo incontrerà e definirà descrivendolo (io potrei apparire come un uomo testa-di-candela o un baldo tizio con disegni di fiammelle sulla giacca, o anche senza riferimenti al mio avatar).

Inventate voi la struttura della vostra scheda: ordinatela e modificatela a piacere. Considerate che più cose mettete, più ne dovrete aggiornare a ogni sogno, e che riceverete informazioni anche dai sogni altrui: se per esempio qualcuno vi sogna, dovreste integrare le sue descrizioni nel vostro storico personale. Quel che conta è lo scopo: uno schema che rappresenti e ricordi il percorso di vita del nostro alter ego e invogli a proseguire la sua storia. Consiglio di impostare la scheda come un diario personale con brevi riassunti dei sogni, utili come promemoria degli eventi, cui aggiungere i dati numerici valutativi e competitivi che vi interessano. Potete anche non usare affatto la scheda e limitarvi a sognare e postare di seguito i sogni nel vostro topic, se preferite. Consiglio di tenere aggiornato almeno il piccolo storico riassuntivo.

Se volete elencare il numero di sogni, usate la suddivisione SL (numero di sogni lucidi) e ST (totali), e non SL e SN (normali), in modo da risolvere il dubbio in caso di sogni metà normali e metà lucidi. Ecco un esempio onnicomprensivo di scheda. Potete essere ancora più maniaci (o meno, spero), per esempio inserendo disegni, valutando ogni sogno in base alla durata o al controllo lucido, etc.
DayDreamer "falena sonnambula"
L'assetato assassino detto il gattofago
SL: 2
ST: 4
Punti: 13
Quest: 4. taverna, 7. assassinio, 9. gatti
Eventi: raduno 10-11/7

30/6 Primo giorno a Oniria: percorro un vicolo, incrocio un uomo vestito di nero: chi sarà? Lo ignoro, entro in una taverna, bevo a lungo un enorme drink verde senza sapore, intasco una merendina, esco senza pagare...
8/7 ...sono nella piazza, entro nella casa rossa, c'è l'uomo vestito di nero, ora so chi è: ddsx! Si avvicina con intento che interpreto cattivo, prendo un falcetto, lo colpisco, si accascia inerte, fuggo...
11/7 ...oggi era previsto il raduno: sono in piazza, è piena di gente, incontro DVmonkey, le sue ali di pipistrello mi affascinano. Parliamo di gatti, poi mi allontano. Vado al buffet: sopra c'è un gatto di cioccolata che fa le fusa: lo afferro e inizio a mangiarlo, è buonissimo! Mitologica si avvicina adirata, mi spaventa...
13/7 ...apro la porta di casa e sono a Oniria: riconosco i sanpietrini. Volo via, vado sulla spiaggia, un granchio gigante mi cattura...
Postato il sogno, in cui svolgete una quest oppure vi siete ritrovati a vagare per Oniria e fare chissà cosa, aggiornate la vostra scheda. In caso di quest ed eventi valutate da voi se li avete superati oppure no. Considerate che l'intento vale come un successo: se la quest diceva di andare a caccia e lo avete fatto non trovando però nulla da cacciare, la quest è superata in quanto è stata tentata intenzionalmente. Nel dubbio chiedete a voi stessi se vi ritenete soddisfatti da come l'avete svolta: se la risposta è si, allora è superata e potete passare alla prossima con animo sereno. Ovviamente potete superare le quest anche in sogni non lucidi. Assegnatevi anche i titoli, oppure aspettate consigli e commenti da parte di altri concittadini e da parte mia che passerò per aggiornare lo Storico di Oniria con il vostro sogno. Non vi resta che attendere qualche commento invidioso e intanto intensificare gli sforzi per giocare ancora di più.
IMHO
"WILDs always happen in association with brief awakenings (sometimes one or two seconds long) from the immediate return to REM (rapid eye movement) sleep. The sleeper has a subjective impression of having been awake." (S. Laberge)

"I’ve learned how to have lucid dreams at will, so I know that it can be done, and I also know that it’s easy
— once you know how." (S. Laberge)
Avatar utente
DayDreamer
Autore wiki
 
Messaggi: 3326
Iscritto il: 23/01/2008, 19:32
Ha  fatto 'Mi piace': 166 volte
'Mi piace' ricevuti:: 370 volte

Re: ISTRUZIONI - Leggimi!

Messaggioda DayDreamer » 23/06/2011, 20:52

ISCRIZIONE

Ricapitolando, se vuoi partecipare a Oniria ti impegni a:
1. Tenere un diario onirico e un promemoria vicino al letto per ricordarsi prima di dormire di voler andare a Oniria
2. Scrivere o linkare nel tuo topic i sogni a Oniria (o ipotizzabili tali) descrivendoli dettagliatamente
3. Seguire gli aggiornamenti dello STORICO di Oniria

Opzionali ma fortemente consigliati: Associare tecniche conosciute o usare stratagemmi per rimandare spesso il pensiero a Oniria; impegnarsi nelle quest e negli eventi; tenere e aggiornare a scheda del pg; seguire i topic degli altri partecipanti.

Se accetti: benvenuto! Scopriamo insieme Oniria, scova informazioni sul te stesso onirico, sempre più a fondo, sempre più divertente, senza sosta!

La sezione di Oniria è in sola lettura per gli iscritti al forum, per "iscriverti" clicca QUI, seleziona il gruppo "Onironauti" (gli abitanti di Oniria) e premi "invia". Poi, sempre in quella pagina, seleziona il pallino a sinistra del gruppo "Onironauti" e poi "Cambia gruppo predefinito" in basso. Ora leggiti bene il topic dello STORICO, quello sulle QUEST ed EVENTI disponibili, apri il tuo topic personale e scrivi nella sezione insieme agli altri concittadini!
IMHO
"WILDs always happen in association with brief awakenings (sometimes one or two seconds long) from the immediate return to REM (rapid eye movement) sleep. The sleeper has a subjective impression of having been awake." (S. Laberge)

"I’ve learned how to have lucid dreams at will, so I know that it can be done, and I also know that it’s easy
— once you know how." (S. Laberge)
Avatar utente
DayDreamer
Autore wiki
 
Messaggi: 3326
Iscritto il: 23/01/2008, 19:32
Ha  fatto 'Mi piace': 166 volte
'Mi piace' ricevuti:: 370 volte


Torna a Oniria - Istruzioni, discussioni, storico

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


cron