www.sognilucidi.it • Leggi argomento - Oniriando

Indice Cantina Archivio Oniria - Istruzioni, discussioni, storico Diari degli Onironauti > Oniriando

Sezione riservata alle schede dei personaggi che vivono a Oniria: le cronache delle avventure.

Oniriando

Messaggioda LaPulce » 18/07/2011, 1:20

Dunque, ho deciso di iscrivermi anch'io perché francamente sono più che stupefatta ora...direi quasi spaventata da me stessa, ma in senso positivo grazie al cielo: non ne sono sicura ma penso di aver sognato la famosa Oniria. Dico che non ne sono sicura anche perché sarebbe quantomeno strano dato che sono iscritta da così poco e avevo solo letto il topic introduttivo. Ciò che diciamo mi spaventa è che leggendo stasera la descrizione della città...corrisponde... :shock:

Ma passo a raccontare:mi ritrovo seduta in una fontana, ovviamente fradicia, come se qualcuno mi ci avesse spinto dentro e allora mi rialzo anche perché intorno non c'era anima viva. Ho i capelli parecchio più lunghi dei miei ed indosso un lungo vestito blu che, uscendo dalla fontana, si asciuga istantaneamente. Era un sogno lucido datosi che ricordo di aver cambiato colore al vestito, facendolo diventare di un bel rosso scuro. Non sapendo che fare (non mi capita spesso di fare sogni così tanto tranquilli: mi stavo quasi annoiando XD) comincio a camminare, mi guardo intorno e noto delle persone, finalmente, sotto un grosso albero che litigano e mi avvicino per vedere se c'è qualcuno che conosco. Ho molto caldo però e la strada per arrivare a quelle persone sembra allungarsi sempre più, non riesco a raggiungerle, così mi fermo a lato della strada, su un piccolo prato e a quel punto le persone si voltano a guardarmi e se ne vanno. Nel frattempo mi sono sparite le maniche del vestito e sul braccio ho un grosso bracciale a spirale (molto bello, avercelo! XD) che mi da un fastidio pazzesco ma non riesco nè a toglierlo nè a farlo sparire. Faccio per alzarmi per continuare il mio giro e un uomo di cui non vedo il volto mi porge una mano e mi dice "li hai spaventati", gli chiedo perché ma lui non risponde. D'improvviso io e l'uomo siamo su una grandissima scalinata di pietra, al chiuso e lui comincia a correre e quindi io ad inseguirlo e ad urlare "DOVE L'AVETE NASCOSTO? ME LO DEVI DIRE!" ( :shock: :shock: ) e poi sparisce. Poi una voce dietro di me mi dice "non devi inciampare" e mi giro di scatto vedo un uomo vestito di blu ma inciampo nel vestito e cado di schiena sulle scale....e prima di battere la testa mi sveglio

...sembra un film, lo so. L'unica cosa che posso dire è che probabilmente sono stata influenzata da dei pensieri che ho fatto di recente: amo scrivere e stavo cercando di mettere giù un racconto fantasy, quindi magari... ma non so, sono molto confusa...e più che impressionata : Blink :

Cosa sognerò stanotte? il mio futuro da guerriero Jedi forse??
Perché i tramonti son pupazzi da legare?
Avatar utente
LaPulce
 
Messaggi: 8
Iscritto il: 15/07/2011, 23:49
Ha  fatto 'Mi piace': 0 volta
'Mi piace' ricevuti:: 0 volta

Re: Oniriando

Messaggioda Nihilus » 18/07/2011, 11:13

Era un sogno lucido datosi che ricordo di aver cambiato colore al vestito, facendolo diventare di un bel rosso scuro.

Non è detto che fosse un sogno lucido, la definizione è sognare sapendo di stare sognando e in generale è una cosa ben diversa dal controllo. Possono capitare sogni estremamente controllati completamente privi di lucidità e consapevolezza. Se hai dei dubbi sulle definizioni ti consiglio di consultare la wiki, in particolare questa pagina.

Se durante il sogno sapevi che quella dove ti trovavi era Oniria allora non ci sono dubbi. Se invece l'hai dedotto o pensato solo da sveglia non saprei, si potrebbe sostenere che lo fosse come il contrario.
Comunque benvenuta! : greeting :
Cadi e non c'è nulla cui aggrapparti; cadi e la libertà è non trattenersi. Che perfezione...
Avatar utente
Nihilus
 
Messaggi: 137
Iscritto il: 15/10/2010, 22:46
Ha  fatto 'Mi piace': 0 volta
'Mi piace' ricevuti:: 14 volte

Re: Oniriando

Messaggioda LaPulce » 18/07/2011, 14:02

Ormai sono abbastanza sicura che fosse un sogno lucido, li faccio da sempre... anche se ho scoperto cosa fossero qualche sera fa: non sapevo dove fossi ma sapevo che ero in un sogno. Il cambiare colore al vestito era solo una prova, come dite voi, un test.
Per quanto riguarda questa Oniria non so, quando sognavo di certo non sapevo di esserci avendo solo letto di sfuggita, la coincidenza mi sembrava più che assurda mentre leggevo ieri sera: non essendo stata influenzata in precedenza è davvero strano, quindi non lo so...probabilmente era un posto qualunque della mia mente.

Non so un granché di questo "mondo", avevo smesso di farmi domande da molto tempo a proposito dei miei sogni e di colpo mi ci sono ritrovata immersa fino al collo nelle domande... Mi fa piacere ricevere pareri...e risposte : Love :
Perché i tramonti son pupazzi da legare?
Avatar utente
LaPulce
 
Messaggi: 8
Iscritto il: 15/07/2011, 23:49
Ha  fatto 'Mi piace': 0 volta
'Mi piace' ricevuti:: 0 volta

Re: Oniriando

Messaggioda Felie » 20/07/2011, 14:15

Benvenuta nel Progetto Oniria!
Hai fatto un bel sogno tutto sommato...
Anche se non sapevi di per certo di esser ad Oniria è molto probabile che la tua mente sia stata influenzata dalla descrizione o dall'idea di andarci....
Secondo me comunque è un fantastico inizio... : WohoW :
Sorella di Snockfy e Blackmoral

Non è vero che abbiamo poco tempo,
abbiamo troppo tempo che non riusciamo ad utilizzare... (Séneca)
Avatar utente
Felie
 
Messaggi: 634
Iscritto il: 02/01/2011, 15:27
Ha  fatto 'Mi piace': 0 volta
'Mi piace' ricevuti:: 2 volte


Torna a Diari degli Onironauti

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite