Indice Il Mondo Onirico Discussioni generali sul sonno e i sogni > domanda sulla "paralisi" del "risveglio"

Sezione in cui discutere del mondo onirico oltre l'ambito lucido. Letteratura, teoria, domande sui sogni in generale, oltre ai fenomeni del nostro corpo quando sta per addormentarsi o svegliarsi.

domanda sulla "paralisi" del "risveglio"

Messaggioda Luisa3 » 23/02/2017, 11:40

ciao a tutti, una domanda che mi tormenta da un po... non sono un' esperta anzi! magari non ci ho capito nulla completamente, però quando mi capita di svegliarmi da un sogno ma non ci riesco e rimango "paralizzata" e ho chiesto cosa volesse dire, dato che mi sono spaventata, mi era stato detto in parole povere, che il mio corpo si era svegliato, ma la mia 'anima' no, e quindi dovevo solo attendere che "tornasse" e ok.... apparte che diciamo che col tempo ho imparato a capire come risvegliarsi,dovevo semplicemente calmarmi e rilassarmi... e fin qui ci sono. Il dubbio che mi fa impazzire invece è: ma se quando moriamo, l'anima abbandona il corpo, allora c'è un'alta possibilità che il nostro corpo rimanga sveglio e senza anima????? cioè noi la nostra coscienza in realtà fa parte del corpo non dell'anima???? perchè altrimenti non mi spiego che noi rimaniamo svegli e coscienti ma immobilizzati quando l'anima non c'è :shock:
Luisa3
 
Messaggi: 6
Iscritto il: 26/12/2016, 0:02
Ha  fatto 'Mi piace': 0 volta
'Mi piace' ricevuti:: 0 volta

Re: domanda sulla "paralisi" del "risveglio"

Messaggioda Lucky144 » 23/02/2017, 14:08

Ciao Luisa,
starei attento a non "impazzire" per una domanda :)
Non mi intendo di anime e di morte, ma posso dirti che sei ti svegli nel mezzo di una fase rem può essere che il tuo corpo rimanga paralizzato per qualche istante.
Questo accade perchè nella fase rem siamo paralizzati, altrimenti ci muoveremmo e faremmo esattamente quello che stiamo facendo nei sogni.
Come avviene la paralisi è una questione di chimica, neurotrasmettitori, GABA ecc. ecc. Tutto poco concernete l'anima che abbandona il corpo.
Stato attività:
Spoiler:
Stato: In sperimentazione.
Obbiettivo: Indurre sogni lucidi tutte le notti.

Diario dei sogni lucidi

Gioia
Riconoscenza
Gioco...


Dovresti pensare che dove ora sei tu io ci sono già stato, tu invece qui non ci sei ancora arrivato.........
Cerchi un programma per tenere traccia dei tuoi sogni ?...http://www.sognilucidi.it/forum/viewtopic.php?f=4&t=4528
Avatar utente
Lucky144
 
Messaggi: 1756
Iscritto il: 19/12/2011, 18:09
Ha  fatto 'Mi piace': 0 volta
'Mi piace' ricevuti:: 208 volte

Re: domanda sulla "paralisi" del "risveglio"

Messaggioda Luisa3 » 23/02/2017, 14:26

quindi non era corretto quello che sapevo io e cioè che siamo paralizzati perchè l'anima non è "rientrata" nel corpo? : Chessygrin :
Luisa3
 
Messaggi: 6
Iscritto il: 26/12/2016, 0:02
Ha  fatto 'Mi piace': 0 volta
'Mi piace' ricevuti:: 0 volta

Re: domanda sulla "paralisi" del "risveglio"

Messaggioda HenrikUPI » 23/02/2017, 14:56

No è una cosa dentro il tuo cervello e cmq semmai secondo la tua spiegazione dovrebbe essere al contrario che non ti muovi perché l'anima c'è e il corpo no.Ma ripeto i sogni lucidi sono una cosa scientifica non esoterica o simili.

Inviato dal mio LENNY2 utilizzando Tapatalk
Avatar utente
HenrikUPI
 
Messaggi: 61
Iscritto il: 11/02/2017, 13:29
Ha  fatto 'Mi piace': 4 volte
'Mi piace' ricevuti:: 4 volte

Re: domanda sulla "paralisi" del "risveglio"

Messaggioda Luisa3 » 23/02/2017, 16:21

va be.... l'importante è che allora ho detto un gran cavolata e che non sia assolutamente così :D allora posso star tranquilla!!
Luisa3
 
Messaggi: 6
Iscritto il: 26/12/2016, 0:02
Ha  fatto 'Mi piace': 0 volta
'Mi piace' ricevuti:: 0 volta

Re: domanda sulla "paralisi" del "risveglio"

Messaggioda Lucky144 » 23/02/2017, 17:01

Comunque in caso di morte, al massimo rimani paralizzata senz'anima finchè i vermi non ti hanno trasformata in polvere.
Stato attività:
Spoiler:
Stato: In sperimentazione.
Obbiettivo: Indurre sogni lucidi tutte le notti.

Diario dei sogni lucidi

Gioia
Riconoscenza
Gioco...


Dovresti pensare che dove ora sei tu io ci sono già stato, tu invece qui non ci sei ancora arrivato.........
Cerchi un programma per tenere traccia dei tuoi sogni ?...http://www.sognilucidi.it/forum/viewtopic.php?f=4&t=4528
Avatar utente
Lucky144
 
Messaggi: 1756
Iscritto il: 19/12/2011, 18:09
Ha  fatto 'Mi piace': 0 volta
'Mi piace' ricevuti:: 208 volte

Re: domanda sulla "paralisi" del "risveglio"

Messaggioda Luisa3 » 23/02/2017, 18:41

speriamo di no dai!!! :o
Luisa3
 
Messaggi: 6
Iscritto il: 26/12/2016, 0:02
Ha  fatto 'Mi piace': 0 volta
'Mi piace' ricevuti:: 0 volta

Re: domanda sulla "paralisi" del "risveglio"

Messaggioda Searig » 24/02/2017, 11:04

Luisa3 ha scritto:dato che mi sono spaventata, mi era stato detto in parole povere, che il mio corpo si era svegliato, ma la mia 'anima' no


Ma perché, le anime possono addormentarsi? :lol:

Luisa3 ha scritto:e quindi dovevo solo attendere che "tornasse" e ok....


Che tornasse... Ma in definitiva, stava dormendo o era andata via? Andiamo bene... Nella spiegazione che ti hanno dato c'è pure una contraddizione interna... Facci attenzione!

Non sto ridendo del concetto di anima, però mi irrito quando vedo che delle persone sono spaventate da altre che forniscono spiegazioni un po' buttate lì...

In che senso l'anima dorme? Pensaci bene: perché noi, fisicamente, dormiamo? E' una necessità biologica; il sonno permette la rimozione dal cervello dei cataboliti che i neuroni producono, diversamente si autointossicherebbe. L'anima non è un corpo materiale, giusto? Quindi ha forse un cervello che deve disintossicarsi dai cataboliti? E poi che se ne fa di un cervello, ha bisogno di terminazioni nervose per gestirsi?

E poi, nella seconda, contradditoria affermazione che deve tornare, ma dove era andata? Ma fermiamoci un attimo a pensare: se l'anima non è materiale, come può essere in un posto o in un altro? Essere qui o là è una caratteristica delle cose materiali, che occupano uno spazio, ma un concetto immateriale ha un luogo che lo confini?

Non so quale rapporto ci sia tra l'anima e la coscienza, comunque, come ti ha detto Lucky144, la paralisi REM è un fenomeno naturale (come la digestione, per fare un esempio) che serve a proteggere il tuo corpo dai movimenti che potrebbe agire mentre sogna e può capitare che se ci si sveglia di soprassalto nel bel mezzo di una REM non sia rimossa immediatamente, quindi la si può sperimentare da svegli. Essa dipende dal fatto che parte del tuo encefalo (il talamo, mi pare) trattiene gli impulsi nervosi dei movimenti che vorresti agire che il tuo cervello genera invece che lasciarli andare ai muscoli scheletrici (cioè volontari) del caso, quindi si tratta semplicemente di una mancata trasmissione di impulsi elettrici, tutto qua.

Per farti un esempio è come se volessi scrivere un'e-mail ma non c'è rete, la mail tu la scrivi, ma senza internet non può approdare al server. L'impulso del movimento lo generi, ma se questo è trattenuto dal talamo non può approdare al muscolo. Punto.

Ora: in tutto questo: mi dici perché della gente saccente che di questo magari non ha la minima idea deve spaventarti parlando di anime che vanno e vengono, si addormentano, etc.?
Searig
 
Messaggi: 2755
Iscritto il: 16/06/2015, 16:39
Ha  fatto 'Mi piace': 270 volte
'Mi piace' ricevuti:: 394 volte


Torna a Discussioni generali sul sonno e i sogni

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite