Indice Il Mondo Onirico Discussioni generali sul sonno e i sogni > Come essere "presenti" nei sogni

Sezione in cui discutere del mondo onirico oltre l'ambito lucido. Letteratura, teoria, domande sui sogni in generale, oltre ai fenomeni del nostro corpo quando sta per addormentarsi o svegliarsi.

Come essere "presenti" nei sogni

Messaggioda NovaKZ » 24/05/2017, 23:39

Quello che voglia chiedere, è come essere "presenti" nel sogno, nella senso di viverlo nel momento in cui avviene e non semplicemente "ricordarlo" al risveglio, non so se mi spiego, forse sono io quella strano e sono l'unico a cui capita una cosa del genere :lol:
I want something more, I life worth fighting for
I don't need a reason, to set the world on fire
And burn a little bit brighter now
....
It's a brand new day, it's never too late to start

against the current
Avatar utente
NovaKZ
 
Messaggi: 380
Iscritto il: 09/07/2015, 19:30
Ha  fatto 'Mi piace': 17 volte
'Mi piace' ricevuti:: 38 volte

Re: Come essere "presenti" nei sogni

Messaggioda Sonme » 25/05/2017, 16:07

Questo è un argomento assurdo. Bellissimo.

Se ne è parlato "indirettamente" in altri topic, nel senso che si parlava di altro ed è venuto fuori questo discorso.

Bene.

Secondo me:

1) è possibile "vivere" il sogno nel momento e svegliarsi ricordandolo senza doverlo ripercorrere, ma semplicemente come ricorderesti una qualunque esperienza della tua vita,
2) lo si può fare secondo due fattori, uno più controllabile dell'altro. Il primo fattore è quando ci svegliamo, quanto dopo la parte di sogno lucida ci svegliamo (nel caso in cui si perda coscienza e il sogno lucido da spazio a un sogno "normale"/"comune"), oppure quanto tempo passa dalla fase in cui effettivamente sogniamo e il risveglio vero e proprio (è possibile non svegliarsi subito dopo il sogno, ma incorrere in altre fasi (qualcuno sa di più a proposito di queste fasi in cui non si sogna? Non ne sono sicuro di questo punto, mi farebbe piacere se venisse contestato o discusso). Il secondo fattore è quanto riusciamo a essere presenti nella vita reale, come nel sogno, quanto siamo coscienti e quanto riusciamo a vivere nel momento.

Non mi dilungo troppo perché non ho molto tempo. Ma ho dato questi due input. Le mie sono solo idee, niente di scientifico. Credo che tornerò nel topic per spiegare meglio. Intanto accontentatevi xD
Avatar utente
Sonme
 
Messaggi: 810
Iscritto il: 04/04/2015, 23:20
Ha  fatto 'Mi piace': 74 volte
'Mi piace' ricevuti:: 211 volte

Re: Come essere "presenti" nei sogni

Messaggioda olrac » 26/05/2017, 22:33

NovaKZ ha scritto:Quello che voglia chiedere, è come essere "presenti" nel sogno, nella senso di viverlo nel momento in cui avviene e non semplicemente "ricordarlo" al risveglio, non so se mi spiego, forse sono io quella strano e sono l'unico a cui capita una cosa del genere :lol:


È una domanda estremamente interessante! La risposta non può che essere soggettiva, ognuno trova la strada per essere più presente nel suo mondo onirico. La mia esperienza ad esempio è legata a una serie di esercizi di quarta via basati sul ricordo di se' di cui si è parlato spesso nel forum.
Ho provato ad essere presente sia nella veglia sia nel sogno e ho notato che nel sogno il 'potere' di essere presenti si centuplica...per varie ragioni.

Per avere invece sensazioni più sviluppate e realistiche in un sogno, cioè per sentirsi presenti e svegli come nella realtà fisica (e forse in maniera ancora più lucida) ho fatto come avevo studiato da qualche parte: addormentarmi più volte nello stesso sogno, in modo da entrare in 'realtà oniriche' estremamente verosimili e concrete. In questi ambienti e in presenza di certi personaggi o guide oniriche, è stato possibile raggiungere per me il più alto grado di presenza, in cui la coscienza da vegli e quella onirica si fondono in modo armonioso.
In quei preziosi momenti non c'è un prima o un dopo, non ho pensato di annotare nulla né a sforzarmi di ricordare perché la coscienza è al massimo grado di presenza mentale e l'esperienza è vissuta pienamente.
olrac
 
Messaggi: 472
Iscritto il: 07/06/2014, 16:42
Ha  fatto 'Mi piace': 582 volte
'Mi piace' ricevuti:: 290 volte

Re: Come essere "presenti" nei sogni

Messaggioda Samonios » 20/03/2018, 19:17

Ma in un sogno lucido non si è presenti al 100%? (vi prego non fatemi crollare un mito : Sad : )
I miei sogni normali per esempio sono caratterizzati da una presenza che si avvicina molto all'incoscienza (AHAH, ricordo solo una volta sveglio), ma pensavo che allenandomi, e sognando lucido, io arrivassi ad essere presente nel sogno esattamente come lo sono nella vita reale ed in questo momento...
Immagino che dipenda anche dal livello di lucidità del sogno, giusto?

Ci sarebbe da aprire un discorso anche sull'effettivo livello di lucidità di certi individui nel mondo reale... io stesso molte volte sono in modalità robot :lol:
Avatar utente
Samonios
 
Messaggi: 27
Iscritto il: 08/01/2016, 11:32
Ha  fatto 'Mi piace': 13 volte
'Mi piace' ricevuti:: 6 volte

Re: Come essere "presenti" nei sogni

Messaggioda Sonme » 21/03/2018, 18:43

Nope, ci sono vari livelli di coscienza.

Avevamo fatto anche un lavoro interessante da qualche parte con questi livelli da qualche parte...
Io non ricordo molto xD
Avatar utente
Sonme
 
Messaggi: 810
Iscritto il: 04/04/2015, 23:20
Ha  fatto 'Mi piace': 74 volte
'Mi piace' ricevuti:: 211 volte

Re: Come essere "presenti" nei sogni

Messaggioda Samonios » 22/03/2018, 1:11

Sonme ha scritto:Nope, ci sono vari livelli di coscienza.

Avevamo fatto anche un lavoro interessante da qualche parte con questi livelli da qualche parte...
Io non ricordo molto xD


WOW! se per caso ti capita di ricordarti dove può essere, fai un fischio : Sailor :
Avatar utente
Samonios
 
Messaggi: 27
Iscritto il: 08/01/2016, 11:32
Ha  fatto 'Mi piace': 13 volte
'Mi piace' ricevuti:: 6 volte

Re: Come essere "presenti" nei sogni

Messaggioda Searig » 24/05/2018, 16:13

...Dumanios, riuros... :)
Searig
 
Messaggi: 2783
Iscritto il: 16/06/2015, 16:39
Ha  fatto 'Mi piace': 271 volte
'Mi piace' ricevuti:: 398 volte

Re: Come essere "presenti" nei sogni

Messaggioda dixit » 26/05/2018, 13:51

Searig ha scritto:...Dumanios, riuros... :)

In che lingua, prego? E' corso? : Google :
Avatar utente
dixit
 
Messaggi: 4472
Iscritto il: 31/01/2008, 14:01
Località: Italia
Ha  fatto 'Mi piace': 115 volte
'Mi piace' ricevuti:: 597 volte

Re: Come essere "presenti" nei sogni

Messaggioda Marley » 26/05/2018, 17:36

Sonme ha scritto:Questo è un argomento assurdo. Bellissimo.

Eh già!!! è un argomento semplicemente fantastico!!!! : Yahooo :
Avatar utente
Marley
 
Messaggi: 476
Iscritto il: 18/03/2016, 16:45
Ha  fatto 'Mi piace': 14 volte
'Mi piace' ricevuti:: 57 volte

Re: Come essere "presenti" nei sogni

Messaggioda Searig » 27/05/2018, 17:56

dixit ha scritto:In che lingua, prego? E' corso? : Google :


No, è gallico! :)

Sono i primi tre mesi del calendario gallico, ricostruiti grazie a un calendario antico inciso su lamine di piombo ritrovato a Coligny, in Francia, a partire dal primo, Samonios, appunto! :)
Searig
 
Messaggi: 2783
Iscritto il: 16/06/2015, 16:39
Ha  fatto 'Mi piace': 271 volte
'Mi piace' ricevuti:: 398 volte

Prossimo

Torna a Discussioni generali sul sonno e i sogni

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 1 ospite