Indice Il Mondo Onirico Discussioni generali sul sonno e i sogni > Semidistacco

Sezione in cui discutere del mondo onirico oltre l'ambito lucido. Letteratura, teoria, domande sui sogni in generale, oltre ai fenomeni del nostro corpo quando sta per addormentarsi o svegliarsi.

Semidistacco

Messaggioda Loreee97 » 10/11/2017, 17:04

Salve a tutti, posto qui l'esperienza di ieri sera sperando di non aver sbagliato sezione.
Vorrei avere dei vostri pareri gentilmente..

Sono andato a letto ed ero stanco..
Mi sono sdraiato supino e mi sono rilassato.
Sono entrato facilmente in dormiveglia perché ero stanchissimo e ho iniziato ad avere dei microsogni o piccole visioni.
Fatto sta che ho cominciato ad avvertire vibrazioni in tutto il corpo, leggerezza e rumore nelle orecchie.
Tutto questo mentre ero nella visione dove ero in una carrozza vuota senza sedili, con solo il corridoio.
In mezzo alla carrozza c'era una bambina vestita di bianco e capelli neri, era a testa in giù che fissava i suoi piedi o il pavimento.
L'ho guardata ed ho gridato "CHI SEI", ho fatto uno scatto verso di lei tanto che ho preso il volo e mi sono avvicinato il più possibile alla sua faccia che... Non aveva.
Questo scatto mi ha amplificato le sensazioni e i rumori, infatti ho iniziato ad avvertire lo spirito staccarsi dal corpo.
Mi sentivo le mani toccarsi (fisicamente erano distanti l'uno dall'altra) e sollevarsi molto lentamente.
Tutto questo è durato circa 3 minuti e poi si è interrotto tutto.
Loreee97
 
Messaggi: 7
Iscritto il: 10/11/2017, 16:07
Località: Roma
Ha  fatto 'Mi piace': 2 volte
'Mi piace' ricevuti:: 1 volta

Re: Semidistacco

Messaggioda dixit » 10/11/2017, 21:32

Eri cosciente di sognare?
Se sì allora eri entrato in un sogno lucido.
Quando hai fatto lo scatto, cosa intedi? Era una zoomata? O era uno scatto con il corpo onirico? Non si capise bene.
Avatar utente
dixit
 
Messaggi: 4363
Iscritto il: 31/01/2008, 14:01
Località: Italia
Ha  fatto 'Mi piace': 107 volte
'Mi piace' ricevuti:: 579 volte

Re: Semidistacco

Messaggioda Loreee97 » 10/11/2017, 23:55

Non ero cosciente di sognare.
Per scatto intendo che ho fatto una specie di zoomata ma allo stesso tempo mi sono avvicinato alla bambina in modo estremamente rapido, quasi un teletrasporto.
E durante lo spostamento ho avvertito molto di più le vibrazioni e i suoni.
Loreee97
 
Messaggi: 7
Iscritto il: 10/11/2017, 16:07
Località: Roma
Ha  fatto 'Mi piace': 2 volte
'Mi piace' ricevuti:: 1 volta

Re: Semidistacco

Messaggioda dixit » 11/11/2017, 20:07

Episodi. Continua a praticare i tuoi allenamenti assiduamente : Thumbup : avrai dei risultati.
Avatar utente
dixit
 
Messaggi: 4363
Iscritto il: 31/01/2008, 14:01
Località: Italia
Ha  fatto 'Mi piace': 107 volte
'Mi piace' ricevuti:: 579 volte

Re: Semidistacco

Messaggioda Loreee97 » 11/11/2017, 22:10

Speriamo bene, cerco di sfruttare al massimo il dormiveglia :sleep:
Loreee97
 
Messaggi: 7
Iscritto il: 10/11/2017, 16:07
Località: Roma
Ha  fatto 'Mi piace': 2 volte
'Mi piace' ricevuti:: 1 volta

Re: Semidistacco

Messaggioda olrac » 12/11/2017, 14:31

Loreee97 ha scritto:Salve a tutti, posto qui l'esperienza di ieri sera sperando di non aver sbagliato sezione.
Vorrei avere dei vostri pareri gentilmente..

Sono andato a letto ed ero stanco..
Mi sono sdraiato supino e mi sono rilassato.
Sono entrato facilmente in dormiveglia perché ero stanchissimo e ho iniziato ad avere dei microsogni o piccole visioni.
Fatto sta che ho cominciato ad avvertire vibrazioni in tutto il corpo, leggerezza e rumore nelle orecchie.
Tutto questo mentre ero nella visione dove ero in una carrozza vuota senza sedili, con solo il corridoio.
In mezzo alla carrozza c'era una bambina vestita di bianco e capelli neri, era a testa in giù che fissava i suoi piedi o il pavimento.
L'ho guardata ed ho gridato "CHI SEI", ho fatto uno scatto verso di lei tanto che ho preso il volo e mi sono avvicinato il più possibile alla sua faccia che... Non aveva.
Questo scatto mi ha amplificato le sensazioni e i rumori, infatti ho iniziato ad avvertire lo spirito staccarsi dal corpo.
Mi sentivo le mani toccarsi (fisicamente erano distanti l'uno dall'altra) e sollevarsi molto lentamente.
Tutto questo è durato circa 3 minuti e poi si è interrotto tutto.


Io credo che sia una esperienza di 'preparazione' ad un distacco. Le visioni rappresentano la tua codificazione di un passaggio di coscienza da uno stato diciamo normale ad uno più elevato. Il corpo che hai provato a 'pilotare' quando ti sei avvicinato di scatto alla bambina per me è un veicolo mentale. È un corpo che si comanda con il pensiero focalizzato. Qualsiasi movimento che ricordi quelli fisici sono inutili.
Direi che in sostanza è una obe con bassissima consapevolezza causata forse da una forte stanchezza fisica.
Le sensazioni amplificate e i ronzii e vibrazioni energetiche dovrebbero confermarlo.
Per completare il processo di separazione potevi tentare di uscire dalla carrozza, che rappresenta il corpo fisico, o fare affermazioni dirette.
Se sei solito avere esperienza di lucidi è più difficile codificare questo tipo di esperienze perché hanno a che fare con l'energia e non con la forma.
Anch'io ti consiglio di continuare...se hai il coraggio e la voglia di farlo! :)
olrac
 
Messaggi: 435
Iscritto il: 07/06/2014, 16:42
Ha  fatto 'Mi piace': 532 volte
'Mi piace' ricevuti:: 270 volte

Re: Semidistacco

Messaggioda Loreee97 » 12/11/2017, 15:13

Il problema è che arrivo a quel punto e non riesco ad "uscire", perché appena ci penso finisce tutto. :(
Loreee97
 
Messaggi: 7
Iscritto il: 10/11/2017, 16:07
Località: Roma
Ha  fatto 'Mi piace': 2 volte
'Mi piace' ricevuti:: 1 volta

Re: Semidistacco

Messaggioda olrac » 12/11/2017, 15:37

Loreee97 ha scritto:Il problema è che arrivo a quel punto e non riesco ad "uscire", perché appena ci penso finisce tutto. :(


Capitava anche a me di non capire come uscire. Più che un pensiero occorre una forma di intuizione mentale. Prova a formulare l'idea di salire in alto o di rotolare immaginando che lo stai già facendo. Prova a tenere concentrato questo pensiero-azione sulla fronte e proiettalo all'esterno come un elastico...o una corda allungabile.
Stai usando un corpo onirico che non è esattamente quello dei lucidi, piu umanoide e simile al fisico, non puoi 'uscire dal corpo' se non con un atto di pensiero.
In un certo senso è come se tu volessi pilotare un aereo come si fa per una macchina...i meccanismi sono differenti, le procedure di 'decollo' e i comandi di movimento diversi..
olrac
 
Messaggi: 435
Iscritto il: 07/06/2014, 16:42
Ha  fatto 'Mi piace': 532 volte
'Mi piace' ricevuti:: 270 volte

Re: Semidistacco

Messaggioda Loreee97 » 12/11/2017, 16:27

Il pensiero di rotolare o cadere dall'alto lo uso sempre, stavolta ho voluto usare lo scatto anche per ampliare il resto.
Resta comunque difficile non far crollare tutto... Per ora continuerò a provare in questo modo, sperando di riuscirci stavolta : Tick :
Loreee97
 
Messaggi: 7
Iscritto il: 10/11/2017, 16:07
Località: Roma
Ha  fatto 'Mi piace': 2 volte
'Mi piace' ricevuti:: 1 volta


Torna a Discussioni generali sul sonno e i sogni

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


cron