Indice Il Mondo Onirico Discussioni generali sul sonno e i sogni > Semidistacco

Sezione in cui discutere del mondo onirico oltre l'ambito lucido. Letteratura, teoria, domande sui sogni in generale, oltre ai fenomeni del nostro corpo quando sta per addormentarsi o svegliarsi.

Re: Semidistacco

Messaggioda olrac » 25/11/2017, 21:12

Loreee97 ha scritto:Ok è successo ancora, stavolta ero davvero vicino...

Praticamente mi sono appisolato il pomeriggio e senza accorgermene sono entrato in quello stadio di dormiveglia ma cosciente.
Ho iniziato a sentire il corpo vibrare e a sentirmi ondeggiare.
Per accelerare il distacco ho immaginato di salire verso l'alto fino al soffitto della mia stanza, quello che ho ottenuto è stato un mini sogno in cui ero a letto e qualcuno tramite una corda mi tirava verso l'alto.
Mi sono ritrovato nella mia stanza sdraiato a letto ed ho aperto gli occhi (pensavo di essere sveglio).
Ho guardato i miei piedi che erano trasparenti con un aura bianca/azzurrina e vedevo/sentivo che ero sopra il mio corpo di circa 1 metro.
Dopodiché non so cosa sia successo ma sono rientrato con il corpo in balia di vibrazioni e voci nelle orecchie.
Ad un certo punto ho capito di aver lasciato il mio corpo fisico perché non lo sentivo più... sono entrato in una specie di vortice in cui ci volavo dentro e mi sono lasciato andare a quelle sensazioni.
Poi tutto si è fermato, "ok, sono fuori", ho aperto leggermente gli occhi ed ho visto un flash bianco, mi è sembrato di vedere anche la bambina della scorsa esperienza.
Era davanti al mio letto girata di spalle, ho chiuso gli occhi e gli ho riaperti svegliandomi.
Quando mi sono svegliato avevo il corpo intorpidito, mi sentivo debole e avevo la sensazione che non fosse la realtà.


Bellissima esperienza di 'attivazione' del secondo corpo.
Il mini sogno intermedio è probabilmente un tipico stratagemma per auto-aiutarsi ad uscire dal corpo, quando vi è bassa consapevolezza, come in questo caso, per via di una situazione del tutto nuova. Il vortice è probabilmente dovuto ad una uscita da un chakra interno che si esprime come spirale di onde di energia.
Per stabilizzare questi livelli di sogno e quel tipo di corpo onirico ho notato che risulta molto efficace allontanarsi dal corpo fisico perché si ha maggiore libertà di azione.
Con la bambina di spalle e altri esseri può essere molto efficace la comunicazione telepatica...
olrac
 
Messaggi: 482
Iscritto il: 07/06/2014, 16:42
Ha  fatto 'Mi piace': 597 volte
'Mi piace' ricevuti:: 299 volte

Re: Semidistacco

Messaggioda Loreee97 » 25/11/2017, 21:26

Per adesso eviterei di comunicare con la bambina o qualsiasi altro essere, anche un po' per paura... Già di per sé quella bambina è inquietante :|.
Per ora mi limito a perfezionare l'uscita.

Hai mai parlato con uno di loro?
Loreee97
 
Messaggi: 9
Iscritto il: 10/11/2017, 16:07
Località: Roma
Ha  fatto 'Mi piace': 3 volte
'Mi piace' ricevuti:: 2 volte

Re: Semidistacco

Messaggioda olrac » 25/11/2017, 21:51

Loreee97 ha scritto:Per adesso eviterei di comunicare con la bambina o qualsiasi altro essere, anche un po' per paura... Già di per sé quella bambina è inquietante :|.
Per ora mi limito a perfezionare l'uscita.

Hai mai parlato con uno di loro?


Telepaticamente, a volte con invio di immagini o sequenze. È un modo di comunicazione molto diffuso quando sei in obe.
Ma non sottovaluterei le emanazioni di energia che recepisci e le innumerevoli impressioni e percezioni che offre la presenza di questi esseri.
Se il loro aspetto ti spaventa puoi chiedere di vedere la loro immagine 'reale', la loro 'vera forma', e normalmente c'è una trasformazione o un cambio di livello dell'esperienza.
olrac
 
Messaggi: 482
Iscritto il: 07/06/2014, 16:42
Ha  fatto 'Mi piace': 597 volte
'Mi piace' ricevuti:: 299 volte

Precedente

Torna a Discussioni generali sul sonno e i sogni

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


cron