Indice Il Mondo Onirico Discussioni generali sul sonno e i sogni > lucido o non lucido?

Sezione in cui discutere del mondo onirico oltre l'ambito lucido. Letteratura, teoria, domande sui sogni in generale, oltre ai fenomeni del nostro corpo quando sta per addormentarsi o svegliarsi.

lucido o non lucido?

Messaggioda Felidae » 15/07/2008, 10:35

Spero di postare nella sezione giusta! Guardando in giro mi pareva la piu' adatta, in caso contrario me ne scuso :/

Avrei bisogno di aiuto da chi e' piu' esperto di me per capire. Io non so ancora distinguere bene un sogno lucido da uno non lucido. Mi dite cosa puo' essere questo che vi scrivo, per voi?
A parte le interpretazioni della situazione, che mi sono ben chiare, la parte finale che ho segnato in rosso potrebbe essere almeno semilucida, ma non so bene...

Grazie a chi rispondera' :)

Siamo io e P, il nostro amico U ci racconta di aver comprato un padiglione. Il padiglione somiglia a palazzo a vela, gli infissi sono rossi.
nel padiglione U ci tiene un negozio di caramelle e altri snack, e una mostra di disegni.

Io e P veniamo a sapere che il padiglione e' riscaldato con un pannello a energia nucleare, e che ci sono possibilita' di contagio radioattivo. Chi ci sta informando ci racconta degli effetti delle radiazioni, che ti fanno intorpidire faccia e mani.

Per qualche ragione passo qualche ora nella stanza dove c'e' il pannello radioattivo, e inizio a sentirmi male. Lo sento veramente, ho la nausea, la faccia e le mani intorpidite. Molto spaventata ma non in preda al panico penso - 'forse sono in tempo per non farmi rovinare definitivamente' - ed esco.

Guardo i dolci e penso - 'peccato, quanto spreco...'
In particolare ricordo dei grossi spumoni bianchi con degli smarties colorati dentro. Mi e' rimasta la voglia, devo trovare un modo per farli! :D

uscita inizio subito a stare meglio. Racconto a P della cosa e lui e' molto impressionato. Commentiamo che U e' stupido a dormire nella dependance del padiglione ed e' per questo che ultimamente sta spesso male (cosa non vera nel mondo da svegli! almeno spero...). Il padiglione ha attacato un piccolo annesso, tipo motel americano.

A questo punto penso -'questo sogno devo ricordarlo perche' e' interessante!'
So di non avere diario e penne nel comodino, questo sul serio.
Allora decido di scriverlo su un diario onirico, so perfettamente che e' 'solo un sogno' e mi chiedo se funzionera' per ricordare meglio le cose al risveglio. vedo le pagine del diario e la mia scrittura che appare mentre 'pronuncio' le parole. Inizialmente le parole corrispondono, poi perdo la capacita' di 'scrivere lucidamente'


poi il sogno sfuma.
Avatar utente
Felidae
 
Messaggi: 19
Iscritto il: 12/07/2008, 16:26
Ha  fatto 'Mi piace': 0 volta
'Mi piace' ricevuti:: 0 volta

Re: lucido o non lucido?

Messaggioda MilenaOne » 16/07/2008, 10:41

Come ho già risposto più volte in questa sezione, per definizione un sogno è lucido dal momento in cui ti rendi conto di sognare, poi ci sono diversi gradi di lucidità; più acquisisci consapevolezza di trovarti in un sogno e più puoi interagire a tuo piacimento con il mondo onirico.... tu dici "so perfettamente di essere in un sogno" a questo punto hai già innescato un meccanismo e la prossima volta che ti renderai conto di essere in sogno la consapevolezza potrà essere maggiore, potrai iniziare a sperimentare, dai un'occhiata alla sezione Task ed Esperimenti ;)
"Il pensiero è reale, la materia è illusione."
Avatar utente
MilenaOne
 
Messaggi: 317
Iscritto il: 06/02/2008, 13:22
Ha  fatto 'Mi piace': 0 volta
'Mi piace' ricevuti:: 2 volte

Re: lucido o non lucido?

Messaggioda Felidae » 16/07/2008, 14:08

Si si, lo faro' davvero! Non mi sono mai 'condizionata' nei miei sogni, ma suona come un esercizio interessante e divertente!
Avatar utente
Felidae
 
Messaggi: 19
Iscritto il: 12/07/2008, 16:26
Ha  fatto 'Mi piace': 0 volta
'Mi piace' ricevuti:: 0 volta

Re: lucido o non lucido?

Messaggioda DayDreamer » 16/07/2008, 17:12

Felidae ha scritto:Si si, lo faro' davvero! Non mi sono mai 'condizionata' nei miei sogni, ma suona come un esercizio interessante e divertente!
Capisco che i sogni lucidi possono suonare come un condizionamento, ma lo vedo più come un allenamento intensivo per recuperare una capacità naturale dell'uomo... e cmq anche nei sogni lucidi puoi lasciare che gli eventi intorno a te si sviluppino da soli, come nei sogni normali. E puoi quindi viverli ancor più intensamente.
IMHO
"WILDs always happen in association with brief awakenings (sometimes one or two seconds long) from the immediate return to REM (rapid eye movement) sleep. The sleeper has a subjective impression of having been awake." (S. Laberge)

"I’ve learned how to have lucid dreams at will, so I know that it can be done, and I also know that it’s easy
— once you know how." (S. Laberge)
Avatar utente
DayDreamer
Autore wiki
 
Messaggi: 3319
Iscritto il: 23/01/2008, 19:32
Ha  fatto 'Mi piace': 166 volte
'Mi piace' ricevuti:: 367 volte


Torna a Discussioni generali sul sonno e i sogni

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


cron