Indice Il Mondo Onirico Discussioni generali sul sonno e i sogni > come far apparire oggetti/persone

Sezione in cui discutere del mondo onirico oltre l'ambito lucido. Letteratura, teoria, domande sui sogni in generale, oltre ai fenomeni del nostro corpo quando sta per addormentarsi o svegliarsi.

come far apparire oggetti/persone

Messaggioda furia117 » 24/01/2016, 12:07

Ciao a tutti quasi ogni notte ho sogni lucidi, molto molto ma molto realistici, tant'è che a volte ho paura ad agire temendo che sia la realtá.
Il mio problema è che quando voglio fare qualcosa di soprannaturale come volare, abbattere muri a pugni, far apparire oggetti/persone non ho un minimo di controllo cioè stanotte volevo far apparire una televisione ed è apparsa una finestra : Surprice :
Oppure quando cerco di volare cado a terra, salto ma non riesco ad alzarmi pure se lo penso con tutte le mie forze, che devo fare???
Avatar utente
furia117
 
Messaggi: 18
Iscritto il: 19/08/2015, 9:37
Località: Biella
Ha  fatto 'Mi piace': 8 volte
'Mi piace' ricevuti:: 2 volte

Re: come far apparire oggetti/persone

Messaggioda fcm19 » 24/01/2016, 12:48

È la mente razionale che fa resistenza, questo è un problema noto, ma basta ingegnarsi un po' per aggirare l'ostacolo...

Se ad esempio vuoi volare, concentrati solamente sull'azione, ovvero non iniziare a pensare a come farla, se ce la fai o no, ecc... Falla e basta, altrimenti daresti il tempo ai pensieri razionalizzanti di emergere e di ostacolarti. Ti trovi sul cornicione di un grattacielo e vuoi spiccare il volo? Semplice, salta subito e vedi quello che accade!
Stesso discorso per quanto riguarda attraversare i muri e tutte quelle azioni che richiedono controllo. Concentrati sul "cosa" e non sul "come".

Per fare apparire oggetti e persone devi crearti l'aspettativa che quel determinato oggetto/persona appaia, e ne devi essere veramente convinto. Ad esempio, se nel sogno vuoi fare apparire una persona e in quel momento ti trovi in una casa, puoi crearti l'aspettativa che quella persona appaia dietro ad un muro, oppure dentro ad una stanza dopo aver aperto la porta. Stessa cosa per quanto riguarda materializzare gli oggetti...magari puoi convincerti di trovare quell'oggetto nascosto da qualche parte, chessò... dentro a una scatola, in un armadio, in tasca...

Anche immaginare in anticipo quello che otterrai può essere d'aiuto, ad esempio, se vuoi attraversare un muro, immagina quello che vorrai trovare dall'altra parte, così magari ne puoi anche approfittare per cambiare scenario.

Ma a volte è più semplice del previsto: basta esplorare il sogno e andarti a cercare quello che ti serve, ad esempio se nel sogno ti trovi a percorrere le vie di una città e ti poni come obiettivo quello di incontrare una persona, non devi fare altro che continuare a cercarla per le vie di quella città finché non la incontri.

Ma le soluzioni sono molteplici, ci vuole solo un po' di fantasia ;)
Avatar utente
fcm19
 
Messaggi: 2224
Iscritto il: 30/07/2015, 11:38
Ha  fatto 'Mi piace': 294 volte
'Mi piace' ricevuti:: 422 volte

Re: come far apparire oggetti/persone

Messaggioda furia117 » 24/01/2016, 13:08

fcm19 ha scritto:È la mente razionale che fa resistenza, questo è un problema noto, ma basta ingegnarsi un po' per aggirare l'ostacolo...

Se ad esempio vuoi volare, concentrati solamente sull'azione, ovvero non iniziare a pensare a come farla, se ce la fai o no, ecc... Falla e basta, altrimenti daresti il tempo ai pensieri razionalizzanti di emergere e di ostacolarti. Ti trovi sul cornicione di un grattacielo e vuoi spiccare il volo? Semplice, salta subito e vedi quello che accade!
Stesso discorso per quanto riguarda attraversare i muri e tutte quelle azioni che richiedono controllo. Concentrati sul "cosa" e non sul "come".

Per fare apparire oggetti e persone devi crearti l'aspettativa che quel determinato oggetto/persona appaia, e ne devi essere veramente convinto. Ad esempio, se nel sogno vuoi fare apparire una persona e in quel momento ti trovi in una casa, puoi crearti l'aspettativa che quella persona appaia dietro ad un muro, oppure dentro ad una stanza dopo aver aperto la porta. Stessa cosa per quanto riguarda materializzare gli oggetti...magari puoi convincerti di trovare quell'oggetto nascosto da qualche parte, chessò... dentro a una scatola, in un armadio, in tasca...

Anche immaginare in anticipo quello che otterrai può essere d'aiuto, ad esempio, se vuoi attraversare un muro, immagina quello che vorrai trovare dall'altra parte, così magari ne puoi anche approfittare per cambiare scenario.

Ma a volte è più semplice del previsto: basta esplorare il sogno e andarti a cercare quello che ti serve, ad esempio se nel sogno ti trovi a percorrere le vie di una città e ti poni come obiettivo quello di incontrare una persona, non devi fare altro che continuare a cercarla per le vie di quella città finché non la incontri.

Ma le soluzioni sono molteplici, ci vuole solo un po' di fantasia ;)


Esatto ma non è così semplice :roll: io penso che il volo, non essendo un'azione naturale il mio cervello non la conosce quindi non riesce a emularla in sogno :lol:
Può dipendere dal fatto che non mi sono mai lanciato da grandi altezze ma ho sempre cercato di volare dal suolo? Tipo se mi butto da un palazzo è più semplice?
Avatar utente
furia117
 
Messaggi: 18
Iscritto il: 19/08/2015, 9:37
Località: Biella
Ha  fatto 'Mi piace': 8 volte
'Mi piace' ricevuti:: 2 volte

Re: come far apparire oggetti/persone

Messaggioda PK2 » 24/01/2016, 13:37

Secondo me è il tipo di sogno, molto realistico, che contrasta con azioni troppo "irreali". Anche a me capita che dove ho massima verosimiglianza dell'ambiente onirico con la realtà, questa si riverberi nelle cose che si possono fare o non fare
« Gli invisibili unicorni rosa sono esseri dotati di grande potere spirituale. Questo lo sappiamo perché sono capaci di essere invisibili e rosa allo stesso tempo. Come tutte le religioni, la fede negli invisibili unicorni rosa è basata sia sulla logica che sulla fede. Crediamo per fede che siano rosa; per logica sappiamo che sono invisibili, perché non possiamo vederli. »

Sogni lucidi lucidosi
Avatar utente
PK2
 
Messaggi: 1340
Iscritto il: 15/09/2012, 9:11
Ha  fatto 'Mi piace': 22 volte
'Mi piace' ricevuti:: 384 volte

Re: come far apparire oggetti/persone

Messaggioda fcm19 » 24/01/2016, 15:12

furia117 ha scritto:Esatto ma non è così semplice :roll: io penso che il volo, non essendo un'azione naturale il mio cervello non la conosce quindi non riesce a emularla in sogno :lol:

Proprio così, la tua mente razionale non concepisce il fatto che si possano compiere azioni come volare, attraversare muri e materializzare oggetti perché ovviamente nella realtà non sono possibili, quindi interviene nel sogno inserendo vari pensieri razionalizzanti... Hai presente la vocina che ti dice: «Tanto non ce la fai»...? Ecco, è proprio quel pensiero sottile che ti impedisce di svolgere azioni che implicano controllo, e siccome esso è più interiorizzato della tua volontà, sarà sempre lui ad avere la meglio, quindi quello che ti eri prefissato di fare non riesce.
Ma se come ti ho detto prima ti concentri solamente sull'azione, questi pensieri non avranno il tempo di emergere, per cui riuscirai sicuramente a fare quello che vuoi con maggiore successo. Poi certamente, come dice PK2, potranno capitarti quei lucidi troppo realistici, e in essi fare cose troppo "sensazionali" può risultare più difficile...
Ovviamente ci vuole molta pratica, e sogno dopo sogno vedrai che il tuo livello di controllo migliorerà sempre di più. : Thumbup :


furia117 ha scritto:Può dipendere dal fatto che non mi sono mai lanciato da grandi altezze ma ho sempre cercato di volare dal suolo? Tipo se mi butto da un palazzo è più semplice?

Certo, nei sogni lucidi è sempre meglio spiccare il volo buttandosi da una certa altezza, perché partire da terra è in genere più difficile.
Avatar utente
fcm19
 
Messaggi: 2224
Iscritto il: 30/07/2015, 11:38
Ha  fatto 'Mi piace': 294 volte
'Mi piace' ricevuti:: 422 volte

Re: come far apparire oggetti/persone

Messaggioda Searig » 25/01/2016, 14:56

Per me è sempre meglio partire da terra...
Ma tu nei sogni normali non voli mai?
Searig
 
Messaggi: 2755
Iscritto il: 16/06/2015, 16:39
Ha  fatto 'Mi piace': 270 volte
'Mi piace' ricevuti:: 394 volte

Re: come far apparire oggetti/persone

Messaggioda fcm19 » 25/01/2016, 15:35

Searig ha scritto:Per me è sempre meglio partire da terra... Ma tu nei sogni normali non voli mai?

Ti riferisci a me?
Personalmente nei lucidi ho sempre avuto maggior successo nel saltare da una certa altezza con una planata, mentre partendo da terra ho quasi sempre avuto problemi: o mi limito a fare qualche saltello di pochi metri e poi ritorno a terra, oppure, come ho già raccontato, rischio di partire sparato in verticale per poi finire nel blackworld e svegliarmi di colpo :lol:

Comunque adesso che mi ci fai pensare nei sogni normali non volo quasi mai... mi capita soltanto alcune volte di alzarmi da terra di qualche metro e di galleggiare in aria, per poi riscendere a terra, ma voli nel vero senso della parola (tipo sorvolare la zona) sono piuttosto rari per me...
Avatar utente
fcm19
 
Messaggi: 2224
Iscritto il: 30/07/2015, 11:38
Ha  fatto 'Mi piace': 294 volte
'Mi piace' ricevuti:: 422 volte

Re: come far apparire oggetti/persone

Messaggioda LunainpescilLady » 26/01/2016, 1:09

Io invece nei sogni normali ogni tanto volo e con l'incubazione tempo fa me la cavavo riuscendo a sognarlo più spesso!:)

Uffa i miei sogni sono tutto sommato realistici..speriamo che questo non mi sarà di intralcio
... -mi dica un ultima cosa.E' vero?O sta succedendo dentro la mia testa?-
-Certo sta accadendo dentro la tua testa, Harry.Ma perchè dovrebbe voler dire che non è vero?- (Harry Potter)


Si dice che per soppravivere qui bisogna essere matti come un cappellaio.E per fortuna...io lo sono. (Alice in Wonderland)

WILD=1 (forse) MILD= circa una dozzina
Avatar utente
LunainpescilLady
 
Messaggi: 1085
Iscritto il: 18/06/2013, 23:26
Ha  fatto 'Mi piace': 160 volte
'Mi piace' ricevuti:: 153 volte

Re: come far apparire oggetti/persone

Messaggioda Searig » 01/02/2016, 10:30

fcm19 ha scritto:
Searig ha scritto:Per me è sempre meglio partire da terra... Ma tu nei sogni normali non voli mai?

Ti riferisci a me?


No scusa, mi riferivo a furia, perché ritengo che se il volo sia abituale nei sogni normali allora possa riuscire facilmente anche nei lucidi, diversamente bisogna "Imparare" lì... Per me il volo è sempre stato una cosa ricorrente nei sogni, al punto che non ricordo più bene da cosa abbia avuto origine, perché nei miei ricordi d'infanzia quando avevo dei lucidi spontanei cercavo subito di volare e alle volte mi riusciva male alle volte meglio, quindi non mi ricordo più neppure se ho imparato lucidando al punto da mantenerlo nei sogni normali o se fosse già un elemento comune in quelli...

Ad ogni modo non dovrebbe essere difficile, ma bisogna entrare nell'ottica del lucido: se sai che sei in un sogno sai che puoi volare. Cercare di volare spiccando un balzo equivale ad ammettere implicitamente con la propria mente che si sta sfidando la forza di gravità, dal momento che serve molta energia (la propulsione di un salto) per sollevarsi, quindi ecco che o si ricade a terra, lentamente, o si parte a razzo senza controllo. Non si deve pensare che ci sia una forza di gravità da vincere con uno sforzo, bisogna semplicemente sollevarsi perché essa non c'è, di fatto... Si può provare col metodo "della pancia" di cui avevo parlato alcune volte, poi, una volta in aria, in genere un semplice sforzo mentale gestisce la direzione; unico svantaggio, se lo considerate tale, è che si vola molto lentamente ed è difficile sollevarsi oltre una certa quota: più si sale e più si tende a rallentare, fino alla quota massima di qualche decina di metri... Anche se di recente mi sono sollevato parecchio rispetto al mio solito (in un prelucido) ma me la stavo facendo sotto :lol: , quindi credo che i miei limiti di quota siano anche dovuti a semplici vertigini, più che essere limiti reali...
Searig
 
Messaggi: 2755
Iscritto il: 16/06/2015, 16:39
Ha  fatto 'Mi piace': 270 volte
'Mi piace' ricevuti:: 394 volte

Re: come far apparire oggetti/persone

Messaggioda fcm19 » 01/02/2016, 12:09

Searig ha scritto:Ad ogni modo non dovrebbe essere difficile, ma bisogna entrare nell'ottica del lucido: se sai che sei in un sogno sai che puoi volare. Cercare di volare spiccando un balzo equivale ad ammettere implicitamente con la propria mente che si sta sfidando la forza di gravità, dal momento che serve molta energia (la propulsione di un salto) per sollevarsi, quindi ecco che o si ricade a terra, lentamente, o si parte a razzo senza controllo.

Ma infatti hai pienamente ragione, nei lucidi per poter fare una cosa bisogna convincersi che nel sogno tutto sia possibile, anche le più grandi assurdità, e inoltre, come abbiamo già detto, bisogna concentrasi soltamente sull'azione e non sul come farla, magari immaginadosi in anticipo il risultato che si vuole ottenere. Però purtroppo, come sappiamo, si tende ad agire in maniera troppo istintiva e in più ci sono i soliti pensieri razionalizzanti che si insinuano e impediscono la realizzazione della propria idea, soprattutto nel caso essa sia troppo "fantasiosa". Ecco perché secondo me anche il controllo del sogno deve essere migliorato tramite delle autosuggestioni a partire dalla veglia, una sorta di pianificazione anticipata, in modo tale che quando ci si ritrova lucidi nel sogno si sa già quello che si deve e si vuole fare, un po' come prepararsi delle task e studiarsele bene nei minimi dettagli.
Io ad esempio so benissimo quanto sia importante stabilizzare subito e bene e so quello che vorrei fare nel sogno lucido, ma nonostante questo e nonostante anche abbia fatto decine e decine di lucidi (ne ho quasi ogni notte), ancora in molti sogni stabilizzo in modo approssimativo e di corsa, a volte addirittura me ne dimentico completamente, e poi, invece di fare quello che mi ero proposto, mi lascio ispirare dalla trama e dall'ambientazione che il sogno propone in quel momento, facendo delle cose di poco conto e non volute, tant'è che poi quando mi sveglio mi mangio le mani per essermi comportato in maniera così approssimativa...
Ma da quando sto facendo questo lavoro di preparazione e autosuggestione durante la veglia, tutto questo sta gradualmente migliorando: nella transizione della wild riesco a calibrare bene i tempi e le azioni in modo che il sogno si formi bene, nel lucido rimango più calmo fin dall'inizio, ragiono in modo più razionale su quello che devo/voglio fare, e magari mi vengono in mente anche delle task "serie" che mi ero proposto. È tutto un lavoro di pratica e preparazione...

ps: comunque in un lucido di parecchi mesi fa ero riuscito, partendo da terra, a raggiungere la cima di una torre piuttosto alta, e da lì poi ho sorvolato la città sottostante ad una ventina di metri d'altezza circa... questo è stato il massimo del volo che abbia mai fatto in un lucido :D
Avatar utente
fcm19
 
Messaggi: 2224
Iscritto il: 30/07/2015, 11:38
Ha  fatto 'Mi piace': 294 volte
'Mi piace' ricevuti:: 422 volte

Prossimo

Torna a Discussioni generali sul sonno e i sogni

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite