Indice Il Mondo Onirico Discussioni generali sul sonno e i sogni > sogni e depressione

Sezione in cui discutere del mondo onirico oltre l'ambito lucido. Letteratura, teoria, domande sui sogni in generale, oltre ai fenomeni del nostro corpo quando sta per addormentarsi o svegliarsi.

sogni e depressione

Messaggioda ladylazarus » 23/04/2016, 16:29

È possibile che siano collegati?
Prima della depressione dormivo un sonno profondo...non ricordavo sogni...
Da quando è esploso il disagio psichico sono consapevole di sognare moltissimo e ricordo almeno un paio di sogni a notte...

L'unico sogno d'infanzia che ricordo è un incubo ricorrente...che non ho più fatto da quando sono entrata in depressione...

Assumo psicofarmaci ma ho iniziato a ricordare sogni vividi e ben definiti da prima della terapia farmacologica...
Ora mi rompo in pezzi che volano intorno come clave.
Un vento di tale violenza
non tollera neutralità: devo urlare.
ladylazarus
 
Messaggi: 9
Iscritto il: 22/04/2016, 11:03
Ha  fatto 'Mi piace': 0 volta
'Mi piace' ricevuti:: 0 volta

Re: sogni e depressione

Messaggioda Searig » 23/04/2016, 18:38

Sembrerebbe proprio così, alcuni studi hanno osservato una correlazione tra un'intensa attività onirica e uno stato emotivo depresso, anche se le dinamiche non sono ben chiare, ma comunque avrebbero a che fare con scompensi a livello del sistema limbico (cioè la parte del nostro encefalo più strettamente legata ai sentimenti), che crea una sorta di divario in cui si ha un grande sfogo emotivo nei sogni, per poi lasciarsi andare ad un livello "più piatto" durante la veglia...

Posso sempre dirti che secondo me con i sogni lucidi si può tentare di fare qualcosina per migliorare il proprio stato emotivo, risolvere complessi, ansie, fobie e simili... Niente di miracoloso, chiariamo, ma il sogno lucido è una situazione "privilegiata" in cui si può agire a livello di un più intimo contatto con se stessi per provare a risolvere i problemi o anche solo per capirli meglio, cosa che in un sogno normale non accade, proprio perché il lucido lo puoi gestire (e gestisci, cioè, essendo in sogno, una situazione nella quale, di per se stessa, sei più vicina al tuo inconscio).

Quello che secondo me sarebbe interessante sarebbe una sorta di versione dell'immaginazione junghiana applicata ai sogni lucidi; non proprio l'immaginazione junghiana propriamente detta, che in realtà non è particolarmente connessa con i sogni, ma una sua "versione onironautica"; ritengo che potrebbe essere appropriato per casi di questo tipo.

Ti lasco un link che la descrive, nel caso non la conosca, per farti un'idea di quello che intendo:

http://www.gianfrancobertagni.it/materi ... orenzo.pdf
Searig
 
Messaggi: 2755
Iscritto il: 16/06/2015, 16:39
Ha  fatto 'Mi piace': 270 volte
'Mi piace' ricevuti:: 394 volte

Re: sogni e depressione

Messaggioda ladylazarus » 24/04/2016, 9:10

Grazie mille per la risposta!
In effetti avevo pensato anch'io ad una sorte di compensazione nei sogni rispetto all'apatia della veglia o comunque ad un modo estremo di comunicazione.

All'inizio avevo soprattutto incubi.
O sogni bellissimi ambientati nel passato, sogni che trasmettevano un nostalgico senso di benessere.
Nessuna via di mezzo.
Ora mi rompo in pezzi che volano intorno come clave.
Un vento di tale violenza
non tollera neutralità: devo urlare.
ladylazarus
 
Messaggi: 9
Iscritto il: 22/04/2016, 11:03
Ha  fatto 'Mi piace': 0 volta
'Mi piace' ricevuti:: 0 volta

Re: sogni e depressione

Messaggioda Cenwyn » 24/04/2016, 10:15

Considera che durante un brutto periodo i sogni possono diventare una vera e propria forma di evasione, una fuga dalla realtà. È un modo per vivere meno la pesantezza del mondo reale.
Anche a me è successo, infatti mi sono iscritta al forum nel mezzo di un periodo orrendo.
Devo dire che mi ha aiutata molto cercare i sogni lucidi con uno scopo diverso dal motivi per cui li facevo.
La vita è scoprire quello che accade dopo il presente, un po' per volta

Immagine
Avatar utente
Cenwyn
 
Messaggi: 2591
Iscritto il: 29/03/2010, 9:19
Località: Padova
Ha  fatto 'Mi piace': 638 volte
'Mi piace' ricevuti:: 670 volte

Re: sogni e depressione

Messaggioda ladylazarus » 24/04/2016, 15:07

Sì lo penso anch'io...
Facevo un sogno ricorrente in cui tentavo di urlare (naturalmente senza riuscirci) contro persone ben definite tutta la mia rabbia e la mia frustrazione.
Un altro (penso sia un classico) in cui masticavo una gomma che non riuscivo a sputare, era interminabile e aumentava sempre più nella mia bocca.

Ma la mia situazione è nettamente migliorata grazie ad una serie di percorsi personali...però i sogni vividi e numerosi sono rimasti...e per fortuna!
Ora mi rompo in pezzi che volano intorno come clave.
Un vento di tale violenza
non tollera neutralità: devo urlare.
ladylazarus
 
Messaggi: 9
Iscritto il: 22/04/2016, 11:03
Ha  fatto 'Mi piace': 0 volta
'Mi piace' ricevuti:: 0 volta


Torna a Discussioni generali sul sonno e i sogni

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti