Indice Il Mondo Onirico Discussioni generali sul sonno e i sogni > Sogni fatti da bambini che vi ricordate?

Sezione in cui discutere del mondo onirico oltre l'ambito lucido. Letteratura, teoria, domande sui sogni in generale, oltre ai fenomeni del nostro corpo quando sta per addormentarsi o svegliarsi.

Re: Sogni fatti da bambini che vi ricordate?

Messaggioda Amon » 24/08/2016, 2:41

Credo 3 anni se non di meno, certezza assoluta
Avatar utente
Amon
 
Messaggi: 5
Iscritto il: 18/08/2016, 2:38
Ha  fatto 'Mi piace': 0 volta
'Mi piace' ricevuti:: 1 volta

Re: Sogni fatti da bambini che vi ricordate?

Messaggioda LunainpescilLady » 24/08/2016, 22:10

Amon ha scritto:Io quando andavo in vacanza a roccaraso (abruzzo) Facevo sempre lo stesso sogno - incubo: un pinocchio di legno, che mi hanno regalato nella vita reale tormenta me è la mia famiglia rendendosi invisibile, alla fine mio nonno lo batte su un ponte sospeso in aria, anche se con difficoltà


Particolare come sogno...
... -mi dica un ultima cosa.E' vero?O sta succedendo dentro la mia testa?-
-Certo sta accadendo dentro la tua testa, Harry.Ma perchè dovrebbe voler dire che non è vero?- (Harry Potter)


Si dice che per soppravivere qui bisogna essere matti come un cappellaio.E per fortuna...io lo sono. (Alice in Wonderland)

WILD=1 (forse) MILD= circa una dozzina
Avatar utente
LunainpescilLady
 
Messaggi: 1085
Iscritto il: 18/06/2013, 23:26
Ha  fatto 'Mi piace': 160 volte
'Mi piace' ricevuti:: 153 volte

Re: Sogni fatti da bambini che vi ricordate?

Messaggioda Latte » 29/08/2016, 11:53

Io ricordo due/tre volte in cui mi sono "svegliato" in camera mia, ma tutti i mobili erano spostati e spesso porta e finestra non erano al loro posto. Mi sono sempre alzato per capire cosa ci fosse di sbagliato, una volta ho sentito la sensazione del cuscino dietro la testa mentre ero in piedi, ma era tutto troppo reale per pensare che stessi sognando. Le chiamavo "le sensazioni"
Solo dopo anni ho capito che stavo sognando, era tutto talmente "nitido" che ancora oggi mi sorprende hahaha

Inviato dal mio SM-N910F utilizzando Tapatalk
Avatar utente
Latte
 
Messaggi: 13
Iscritto il: 13/02/2016, 15:02
Ha  fatto 'Mi piace': 7 volte
'Mi piace' ricevuti:: 0 volta

Re: Sogni fatti da bambini che vi ricordate?

Messaggioda ArtLover » 31/01/2017, 12:33

Io ho a quanto pare sognato, quando avevo 7/8 anni, che in un certo punto della mia città (una città sul mare) ci fosse un negozio che vendeva SOLO alberi di natale, di quelli con a neve finta. Io ci entravo, e ancora adesso me li ricordo benissimo, quegli alberi altissimi e la neve finta per terra.
Quando sono stata più grandicella ho chiesto ai miei se ci fosse mai stato un negozio simile in città, perché mi sembrava un ricordo, più che un sogno! Loro mi avevano detto che ovviamente non era mai esistito.
Non mi è mai più successo niente del genere, e ancora adesso se ci penso mi sembra reale. :| :|
Avatar utente
ArtLover
 
Messaggi: 23
Iscritto il: 25/01/2017, 16:43
Ha  fatto 'Mi piace': 10 volte
'Mi piace' ricevuti:: 8 volte

Re: Sogni fatti da bambini che vi ricordate?

Messaggioda Ethalin » 31/01/2017, 17:07

Ne ricordo vari, di cui due incubi ricorrenti che ho battuto acquisendo lucidità (sensazione migliore del mondo), altri due o tre lucidi e uno o due incubi normali. Sono ancora tutti vividissimi, impressi nella mia mente, come le sensazioni in essi :)
se mi stai leggendo ti toccherà fare un test di realtà... o è già questo il test?
Ethalin
 
Messaggi: 63
Iscritto il: 11/09/2016, 21:18
Località: Crema
Ha  fatto 'Mi piace': 9 volte
'Mi piace' ricevuti:: 9 volte

Re: Sogni fatti da bambini che vi ricordate?

Messaggioda nuccia » 18/03/2017, 9:28

ciao, era un sogno ricorrente che mi faceva paura. Ero in un ambiente che conoscevo, (degli uffici vicino a casa dove nella realtà facevo compagnia a mia madre mentre faceva le pulizie), sempre ad un certo punto mi trovavo sola e arrivava un uomo gigante, io scappavo, mi nascondevo sotto alcuni armadietti e lo vedevo avvicinarsi, ne vedevo solo i piedi da li sotto, ma so che cercava me!
Alla fine mi svegliavo nel panico.
Ho fatto quel sogno un'infinità di volte...

altri sogni ricorrenti... per esempio una stazione treno metro non so, non sapevo come ero arrivata li ma qualsiasi cosa tentassi non riuscivo a trovare il modo di tornare a casa.
qualcosa di minaccioso si avvicinava a me e io scappavo non sapevo dove andare, poi saltavo e riuscivo a volare.... non andavo molto in alto ma tanto bastava per non farmi prendere... in quel sogno tante volte mi è capitato di dirmi "stai calma... è un sogno"
Avatar utente
nuccia
 
Messaggi: 19
Iscritto il: 15/03/2017, 0:19
Ha  fatto 'Mi piace': 0 volta
'Mi piace' ricevuti:: 4 volte

Re: Sogni fatti da bambini che vi ricordate?

Messaggioda Shikari » 30/06/2017, 1:04

Ciao :) allora, ho almeno 3 sogni di cui sono sicuro di aver fatto quando ero piccolo, uno perché era ricorrente e legato alla mia paura dei serpenti, gli altri due perché molto intensi.

Il sogno ricorrente si svolgeva in un territorio che con il senno di poi riconosco essere simile alla steppa australiana. Nel bel mezzo di questa steppa mi trovavo in una casetta di legno. Ero chiuso dentro e fuori c'era una gigantesca Anaconda che mi osservava dalle finestre e tentava di entrare dentro. Ero completamente terrorizzato.

Il secondo che ricordo era un singolo sogno ambientato nel giardino di mia nonna. Venivo inseguito da un T rex e non riuscivo a correre veloce, inciampavo e il dinosauro si avvicinava sempre di più. ( aaaah guardare jurassik park aveva fatto un ottimo effetto :lol: )

Il terzo, lo ricordo solo nel suo contesto. Mi trovavo in un labirinto metallico di cubi ( grazie mamma, che quando avevo paura di dormire nel letto da solo mi facevi stare sul divano mentre guardavi film, e grazie che una di quelle volte il film era The Cube ahahah :lol: )

E ti dirò di più. Mentre scrivevo questi 3 me ne è affiorato un altro dal nulla, che sono sicuro di aver fatto. Che posto complesso la mente, non rimuove niente da là dentro, serve solo il contesto giusto per scatenare un ricordo seppellito. Il sogno era ambientato ad una cena di famiglia, nonni, genitori, zii e chi più ne ha più ne metta. Mentre cenavamo mi sono affacciato dalla finestra, e ho visto l'orizzonte che lentamente diventava rosso fuoco, mentre un gigantesco asteroide si avvicinava alla terra. Giusto il tempo di dire a tutti che "vi voglio bene" e l asteroide rade al suolo tutto polverizzandoci. ( vogliamo citare qualche altro film? Allora ringraziamo Armageddon :lol: )

Tutto qui... bel topic, grazie di averlo aperto : Yahooo :
Avatar utente
Shikari
 
Messaggi: 7
Iscritto il: 27/07/2015, 23:16
Località: pisa
Ha  fatto 'Mi piace': 0 volta
'Mi piace' ricevuti:: 1 volta

Re: Sogni fatti da bambini che vi ricordate?

Messaggioda Searig » 30/06/2017, 18:00

Shikari ha scritto:Il terzo, lo ricordo solo nel suo contesto. Mi trovavo in un labirinto metallico di cubi ( grazie mamma, che quando avevo paura di dormire nel letto da solo mi facevi stare sul divano mentre guardavi film, e grazie che una di quelle volte il film era The Cube ahahah :lol: )


Ah, terribile! :lol: Comunque io ho preferito il due, aveva un'atmosfera più intensa, mentre il primo era claustrofobico e basta... In ogni caso non un film da fare vedere ad un bambino prima di addormentarsi! : Chessygrin :
Searig
 
Messaggi: 2755
Iscritto il: 16/06/2015, 16:39
Ha  fatto 'Mi piace': 270 volte
'Mi piace' ricevuti:: 394 volte

Re: Sogni fatti da bambini che vi ricordate?

Messaggioda Hari » 22/08/2017, 21:36

Di sogni fatti da bambino ne ricordo diversi, soprattutto quelli ricorrenti, per lo più incubi. Uno in particolare mi è rimasto impresso, anche perché si è ripresentato, seppur
con minore frequenza, anche fino a pochi anni fa. In questo sogno io mi ritrovavo improvvisamente a fluttuare a mezz'aria in un luogo della mia casa, spesso la mia stanza,
ma a volte anche in salotto o al piano di sopra. Era sempre notte, quindi buio, e non potevo vedere i dettagli ma tutto sembrava esattamente come nella realtà, la sensazione
era di trovarmi realmente in giro per casa mia, con l'unica differenza che invece di camminare fluttuavo. Tutto questo comunque durava pochi secondi perché appena prendevo
coscienza della situazione mi assaliva il terrore puro, e provavo ad urlare ma non mi usciva la voce e pochi istanti dopo mi ritrovavo paralizzato nel letto, a volte con voci
demoniache e mani che mi strattonavano. In alcuni casi prima di urlare e svegliarmi, capitava che venivo catapultato quasi istantaneamente in camera dei miei, e per una frazione
di secondo, prima di svegliarmi in preda al panico, li vedevo sdraiati nel letto a dormire, tutto sembrava così reale. Il desiderio inconscio di protezione, mi trasportava a
supervelocità dai miei, non ero io consciamente ad andarci, ma ero trasportato come da una forza invisibile. Queste possono anche essere considerate le mie prime esperienze di
sogno lucido,poiché mi rendevo conto di sognare ed era proprio quello a terrorizzarmi. Allora ovviamente non sapevo nulla dell'argomento e il terrore che mi procuravano questi e
altri incubi che facevo in quel periodo, mi hanno tenuto ben lontano dall'essere curioso riguardo questo fenomeno. Avevo paura di andare a dormire, avevo paura di sognare,
andavo a letto non vedendo l'ora di risvegliarmi la mattina dopo, esattamente l'opposto di ciò che accade ora :D. Non capivo che questo tipo di incubi ero io stesso a renderli
tali nel momento in cui mi spaventato per la presa di coscienza, dando vita ai "mostri" interiori. Poi però c'erano anche incubi veri e propri di cui preferisco non parlare nel
dettaglio, comunque in linea di massima si trattava sempre di demoni, associati alla paralisi del sonno e a tutto ciò che ne consegue. Fortunatamente ho avuto anche sogni belli
o neutri, dei quali però non ricordo i dettagli, ma più che altro le sensazioni. In uno di questi ero sotto un portico in una spiaggia in un ambiente che sembrava devastato
da una qualche catastrofe naturale. Ricordo una vasca bianca mezza arruginita, pezzi di metallo o plastica sparsi qua e là e un cielo grigio. In un altro invece salgo su una
scala a chiocciola tutta illuminata, tipo fosforescente, sembra fatta di pura luce, una luce violacea. In cima alla scalinata c'è un'enorme sala, forse una sala giochi o una
specie di parco divertimenti. Ricordo che entrai in una stanza e mi trovai di fronte a delle proiezioni in 3D, non ricordo in cosa consistessero esattamente ma la nozione
inconscia che mi lasciò il sogno era che si trattasse di un qualcosa relativo ad un qualche videogioco di nuova generazione, qualcosa di simile alla realtà aumentata ma più
avanzato. Entrambi i sogni risalgono a più di vent'anni fa, avrò avuto 6 o 7 anni al massimo.
Hari
 
Messaggi: 29
Iscritto il: 14/04/2016, 21:01
Ha  fatto 'Mi piace': 0 volta
'Mi piace' ricevuti:: 7 volte

Re: Sogni fatti da bambini che vi ricordate?

Messaggioda denn » 16/10/2017, 16:52

Oddio io ne ricordo un sacco anche perché li racconto molto spesso i sogni che faccio, fin da quando ero piccola. In quello che ricordo meglio io e i miei genitori stavamo passeggiando in un posto fatto tutto di nuvole rosa. Ad un certo punto saliamo tutti una scaletta per salire su una nuvola quadrata, mi giro e i miei genitori non ci sono più, quindi guardo in basso e mio padre mi toglie la scaletta, mi salutano e se ne vanno via tranquilli. Mi ricordo, comunque, che anche io ero tranquilla. Mi ricordo anche che quando lo raccontai a mia mamma cercò nel suo libro per interpretare i sogni e disse che essere abbandonati è un segno di benessere interiore ????? vabbè
denn
 
Messaggi: 5
Iscritto il: 08/10/2017, 17:14
Ha  fatto 'Mi piace': 1 volta
'Mi piace' ricevuti:: 0 volta

Precedente

Torna a Discussioni generali sul sonno e i sogni

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti