Indice I Sogni Lucidi Tecniche di induzione > Rem-Dreamer primo test

Come ottenere e mantenere la lucidità nei sogni? Parliamo delle tecniche conosciute e delle vostre domande e commenti. Raccontateci le vostre tecniche personali e confrontatele con quelle degli altri. Aiuti esterni: dieta, integratori, dispositivi elettronici, musiche specifiche...

Re: Rem-Dreamer primo test

Messaggioda Murakami » 18/12/2017, 13:25

Guarda io l'ho preso su ebay usato e ora ho acquistato sempre su ebay la versione nuova pro con lo speaker da questo utente che sta in america
https://www.ebay.it/itm/NEW-REM-Dreamer ... SwImRYhkbK
Poi c'è anche il sito ufficiale che credo te lo spedisca prima ma non l'ho acquistato li questo è il link:
http://remdreamer.com/
Comunque se ti posso dare un consiglio non puntare solo sul Rem Dreamer, è vero che il fatto che mandi dei segnali nella fase rem è buon ma devi trovarti in uno stato recettivo senno vivrai solo uno sonno disturbato ricordando qualche sogno per i risvegli. Per la mia esperienza l'aspetto fondamentale per ricordare e innescare un sogno lucido che viene prima di qualsiasi dispositivo o tecnica è questo, devi aver dormito almeno 3 o 4 ore profondamente 5 o 6 è ancora meglio, poi ti svegli tipo verso le 5 o le 6 del mattino, e li non ti devi riaddormentare subito ma devi stare un attimo sveglio, li è il momento buono ti metti il rem dreamer mentre ti stai riaddormentando pensi al fatto di voler essere cosciente mentre sogni e se ti va bene si innesca quella sensazione ti fase rem in cui il corpo si addormenta e tu riesci a galleggiare nella fase rem quindi hai una certa lucidità nei sogni, per questo ci voglio 4 o 5 ore si sonno buono cosi la testa riesce ad avere una certà lucidità.
Tu dirai ma chi me lo fa fa in questo caso lascia stare se invece il tuo desiderio di esplorare i tuoi sogni e riuscire ad esserne cosciente la vedi come un'aventura e una conoscenza maggiore di come sei fatto dentro prosegui e vedrai che i risultati arrivano. :cool:
Avatar utente
Murakami
 
Messaggi: 9
Iscritto il: 30/11/2017, 18:34
Ha  fatto 'Mi piace': 0 volta
'Mi piace' ricevuti:: 4 volte

Re: Rem-Dreamer primo test

Messaggioda Searig » 27/12/2017, 11:34

Ciao, ho una piccola curiosità sulle macchinette di questo tipo; ho sentito dire che le luci che emettono vengono poi incluse nel sogno, ma quindi, dopo che si ha acquisito la lucidità, queste vanno avanti e si continua a vedere dei lampi per tutto il resto del lucido? Se è così, non è un po' fastidioso?
Searig
 
Messaggi: 2784
Iscritto il: 16/06/2015, 16:39
Ha  fatto 'Mi piace': 271 volte
'Mi piace' ricevuti:: 398 volte

Re: Rem-Dreamer primo test

Messaggioda Murakami » 27/12/2017, 12:47

Ti rispondo, gia il fatto di vedere le luci nel sogno e riconoscere che te le manda il rem dreamer è un buon punto di forza perchè da un maggior senso di lucidità. Quello che dici tu puo succedere non tanto quando acquisti lucidità ma durante la notte potresti essere disturbato senza accorgertene e avere su sonno meno tanquillo per questo consiglio di mettere il rem dreamer dopo 5 ore di sonno profondo. Poi se vuoi puoi anche attivare un settaggio che si chiama TWC (Two-Way-Communication), di defolut sta su of, in pratica quando è attivo appena rivela il la fase rem inizia a mandare segnali in maniera crescente con intervalli di tot secondi fino a che non viene rilevato nel sogno quando ti accorgi del segnale devi guardare sempre ne sogno in alto e in basso per disattivare tale segnale, io sinceramente preferisco settare il rem dreamer con i miei settaggi personalizzati.
Avatar utente
Murakami
 
Messaggi: 9
Iscritto il: 30/11/2017, 18:34
Ha  fatto 'Mi piace': 0 volta
'Mi piace' ricevuti:: 4 volte

Precedente

Torna a Tecniche di induzione

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti