Indice I Sogni Lucidi Tecniche di induzione > Tecnica SSILD

Come ottenere e mantenere la lucidità nei sogni? Parliamo delle tecniche conosciute e delle vostre domande e commenti. Raccontateci le vostre tecniche personali e confrontatele con quelle degli altri. Aiuti esterni: dieta, integratori, dispositivi elettronici, musiche specifiche...

Re: Tecnica SSILD

Messaggioda Alkimist » 24/10/2014, 13:13

Uniti topic riguardanti la tecnica SSILD
"Davanti agli occhi di una bestia crolla come un castello di carte qualunque sistema filosofico."
L. Pirandello

Pensieri
°°°°
Virtualmente affine ad Alrescha
Avatar utente
Alkimist
 
Messaggi: 1002
Iscritto il: 12/11/2012, 4:15
Ha  fatto 'Mi piace': 360 volte
'Mi piace' ricevuti:: 234 volte

Re: Tecnica SSILD

Messaggioda NebulaWa » 31/10/2014, 16:45

io non finirò mai di dirlo:

1) Tecniche come queste vengono chiamate in una marea di altri modi. (sensation, induzione dei sensi, menmonica, ecc..)
2) Spesso funzionano anche se non sono molto conosciute.
3) Ogni tecnica spesso è un sottogruppo di WILD o DILD o EILD

Detto questo perchè vi aspettate qualcosa di piu dagli stranieri?
Provate provate provate
..Superare i propri limiti.. SogniLucidi.net
Avatar utente
NebulaWa
 
Messaggi: 2076
Iscritto il: 28/01/2008, 20:19
Ha  fatto 'Mi piace': 37 volte
'Mi piace' ricevuti:: 114 volte

Re: Tecnica SSILD

Messaggioda curaki » 01/11/2014, 17:17

Ragazzi provando a praticare questa tecnica per una settimana ho notato che mi da risultati solo quando mentre effettuo i cicli mi rilasso a tal punto da addormentarmi : WallBash : . Secondo voi perchè?
Avatar utente
curaki
 
Messaggi: 14
Iscritto il: 21/05/2014, 9:48
Ha  fatto 'Mi piace': 2 volte
'Mi piace' ricevuti:: 1 volta

Re: Tecnica SSILD

Messaggioda Laslappas » 09/09/2016, 18:46

Io uso sempre questa tecnica e, praticamente, ho una media di successi di 5 sogni lucidi a settimana, cioè tutta la settimana meno quei giorni che decido di non provarci perchè mi serve dormire tranquillamente dovendo svegliarmi presto la mattina dopo.
All'inizio è stata un po dura perchè ho dovuto aspettare che il mio cervello si abituasse ad addormentarsi nonostante lo stato di forte consapevolezza che si ottiene... ma una volta abituato a questi nuovi stati tutto diviene liscio come l'olio.
Volevo aggiungere che non si tratta di una tecnica che si può assimilare al gruppo delle WILD in senso stretto, perchè non si è mai certi quali saranno gli esiti: a volte capita di entrare direttamente in un sogno lucido dallo stato di veglia, ed allora puoi dire di aver ottenuto una WILD;
ma, innumerevoli volte mi è capitato di addormentarmi e di sognare normalmente, solo che dopo qualche secondo una forte consapevolezza di trovarmi in un sogno si presentava improvvisa, ed allora bastava azionare come uno switch interno per diventare lucido.
In sostanza ciò che si ottiene è un notevole aumento della consapevolezza che si protrae anche dopo essersi addormentati e che causa il risveglio nel sonno.
Ecco perchè bisogna abituarsi e sopportare i fenomeni di insonnia dei primi giorni.
Avatar utente
Laslappas
 
Messaggi: 14
Iscritto il: 04/02/2016, 20:31
Ha  fatto 'Mi piace': 0 volta
'Mi piace' ricevuti:: 1 volta

Re: Tecnica SSILD

Messaggioda LunainpescilLady » 09/09/2016, 19:51

Interessante la proverò!Delle varianti già le ho messe in atto ma più prima di dormire per agevolare il sonno e avendo a volte delle allucinazioni ipnagogiche. Pertanto non la sconsiglierei in toto la sera prima di addormentarsi!
... -mi dica un ultima cosa.E' vero?O sta succedendo dentro la mia testa?-
-Certo sta accadendo dentro la tua testa, Harry.Ma perchè dovrebbe voler dire che non è vero?- (Harry Potter)


Si dice che per soppravivere qui bisogna essere matti come un cappellaio.E per fortuna...io lo sono. (Alice in Wonderland)

WILD=1 (forse) MILD= circa una dozzina
Avatar utente
LunainpescilLady
 
Messaggi: 1085
Iscritto il: 18/06/2013, 23:26
Ha  fatto 'Mi piace': 160 volte
'Mi piace' ricevuti:: 153 volte

Re: Tecnica SSILD

Messaggioda LunainpescilLady » 10/09/2016, 11:01

Aggiornamento
Wow!Provato questa tecnica e già ci sono stati primi risultati..allucinazioni tattili (vibrazioni) e ipnagogiche in generale che potevano portarmi a un sogno ma non sono riuscita a terminare la cosa. C'è da dire che ho abbinato tale tecnica ad altre...
Dunque l'ho fatta ieri sera prima di addormentarmi. Mi sono svegliata stamane alle cinque spontaneamente prima che suonasse la sveglia. Non mi sentivo particolarmente addormentata anzi!Così mi sono alzata per un pò di minuti come faccio al mio solito e mi sono reinfilata a letto praticando vari cicli. Ho pure pensato lì per lì di aggiungerne altri inerenti il gusto e l'odore ma ho lasciato perdere.Non ho portato avanti la cosa per 5-6 cicli ma per circa 3-4 non ricordo...ho fatto il tutto in modo spontaneo senza concentrarmi sui secondi di ogni civlo o l'ordine giusto da eseguire per ogni senso anche se ho tentato di rispettarlo.Come mi aspettavo quello inerente il tatto è stato il più difficile perchè non sopporto esercizi di rilassamento e affini inerenti l'ascolto di tutto il corpo..boh mi danno noia.L'ho fatto comunque pe sperimentare...
Dopo non avendo sonno ho deciso di provare l'esercizio postato qui in passato sul "suono del silenzio" venutomi in mente eseguendo il ciclo dell'ascolto. Dopo poco l'ho mollato perchè come successo in passato dopo un pò mi viene male alle orecchie.A questo punto visto che cominciavo finalmente a rilassarmi ho visualizzato il mio personaggio onirico che ho creato dicendomi che quando l'avrei visto sarei diventata lucida (tecnica che in questo periodo eseguo spesso con risultati di vario tipo interessanti) e decidendo vagamente di provare una wild che non tentavo da secoli. Non in modo troppo determinato a dir la verità...della serie come va va.Se mi addormento amrn e se per caso succede qualcosa meglio. So solo che mi è sembrato di addormentarmi e che a un certo punto credevo di essermi svegliata a causa delle forti vibrazioni del mio corpo,il tremare del letto che ogni tanto sento.Capisco quello che sta succedendo e tento di "rotolare" dal letto per entrare nel sogno ma non riesco.Riprovo ma sento rumori strani,ho come la forte sensazione che la porta della mia camera sia stata aperta improvvisamente,mi spavento e mi sveglio pur riconoscendo in parte che probabilmente è solo uno scherzo della mia mente.Ricado poi addormentata e mi risveglio nuovamente prima della sveglia...decido di riprovare l'esercizio ma stavolta sono proprio sveglia e inoltre essendo le sette-sette e mezza ci sono le campane che suonano,macchine che passano di continuo,gente in casa mia che cammina ecc...insomma troppo casino quindi mi alzo e tanti saluti

Interessante comunque...molto!Sopratutto perchè è la prima volta in vita mia che penso -faccio una wild- e succede qualcosa di simile anche se non credo si tratti proprio della wild essendomi riaddormentata

Comunque leggendo uno dei link messi a inizio topic si conferma che non è necessario stare fermi. Io mi sono un pò mossa ma poco..
Proverò ad aggiungere gusto e olfatto...vediamo che esce fuori!
... -mi dica un ultima cosa.E' vero?O sta succedendo dentro la mia testa?-
-Certo sta accadendo dentro la tua testa, Harry.Ma perchè dovrebbe voler dire che non è vero?- (Harry Potter)


Si dice che per soppravivere qui bisogna essere matti come un cappellaio.E per fortuna...io lo sono. (Alice in Wonderland)

WILD=1 (forse) MILD= circa una dozzina
Avatar utente
LunainpescilLady
 
Messaggi: 1085
Iscritto il: 18/06/2013, 23:26
Ha  fatto 'Mi piace': 160 volte
'Mi piace' ricevuti:: 153 volte

Re: Tecnica SSILD

Messaggioda Laslappas » 10/09/2016, 23:22

Interessante la tua esperienza. Ti consiglio di non aggiungere gusto e olfatto: io ci ho provato ma è risultato controproducente perchè complica la tecnica e la rende troppo ... "tecnica".
Io credo che ti basti impratichirti e abituarti alla sensazione, dopodichè ti ritroverai in una DILD fantastica come è successo a me.
Ti ricordo che è importantissimo il passaggio da un senso all'altro. Hai fatto bene a non pensare tanto alla durata dei cicli ne al numero esatto, il tutto è solo a scopo indicativo.
Buona fortuna per i prossimi tentativi. :cool:
Avatar utente
Laslappas
 
Messaggi: 14
Iscritto il: 04/02/2016, 20:31
Ha  fatto 'Mi piace': 0 volta
'Mi piace' ricevuti:: 1 volta

Re: Tecnica SSILD

Messaggioda LunainpescilLady » 11/09/2016, 15:48

Cosa intendi per "passaggio da un senso all'altro"? Presti particolare attenzione a ciò?
Ho riprovato stanotte/stamattina ma senza successo probabilmente perchè sono andata a letto tardi e ho messo la sveglia poche ore dopo...avevo ancora troppo sonno e nel corso del secondo ciclo mi sono addormentata.Modificherò le ore e vedo cosa mi viene meglio!Ah ho provato ad aggiungere olfatto e gusto ma ho lasciato perdere perchè a pelle mi sembrava giusto fermarmi per ora alle indicazkioni messe sopra
Tra l'altro guardando dei post inglesi si ipotizza che la riuscita della wild o le varie allucinazioni si presentino in falsi risvegli perciò quello da me percepito può essere avvenuto in realtà già dentro un sogno...sembra che questa tecnica conduca a moltissimi falsi risvegli.Tue esperienze in merito?:)
... -mi dica un ultima cosa.E' vero?O sta succedendo dentro la mia testa?-
-Certo sta accadendo dentro la tua testa, Harry.Ma perchè dovrebbe voler dire che non è vero?- (Harry Potter)


Si dice che per soppravivere qui bisogna essere matti come un cappellaio.E per fortuna...io lo sono. (Alice in Wonderland)

WILD=1 (forse) MILD= circa una dozzina
Avatar utente
LunainpescilLady
 
Messaggi: 1085
Iscritto il: 18/06/2013, 23:26
Ha  fatto 'Mi piace': 160 volte
'Mi piace' ricevuti:: 153 volte

Re: Tecnica SSILD

Messaggioda Laslappas » 11/09/2016, 16:31

Allora: con passaggio da un senso all'altro intendo proprio quello che le parole dicono.
Il momento in cui passi da un senso all'altro è il momento cruciale, in cui devi porre più attenzione (anche perchè altrimenti rimarresti in un senso solo)..
Può capitare in effetti di perdersi un po in uno dei sensi ma quando si decide di cambiare la cosa deve essere molto chiara ed è proprio nella transizione che si comincia a sentire un aumento dello stato di coscienza che poi, via via , si trasformerà in quella specie di trans che alltro non è che un'impennata della consapevolezza che si protrarrà durante il sogno facendoti realizzare appunto che si tratta di un sogno.
Ho avuto diversi falsi risvegli: il più bizzarro fu quando, suonata la svegliadelle 6.30, ho afferrato come sempre il mio iphone per verificare l'ora ma non riuscivo a leggerla perchè era tutto lucente e presentava dei caratteri che scorrevano tipo pc antico.
Non mi capacitavo perchè tutto il resto era più che normale, allora decissi di alzarmi ed andare fuori di casa; così mi trovai fuori si, ma non a Venezia dove vivo adesso, bensì in Puglia nel giardino della casa dei miei. in quel momento realizzai che stavo ancora sognando e mi svegliai: pazzesco. : CoolGun : : CoolGun : : CoolGun :
Avatar utente
Laslappas
 
Messaggi: 14
Iscritto il: 04/02/2016, 20:31
Ha  fatto 'Mi piace': 0 volta
'Mi piace' ricevuti:: 1 volta

Re: Tecnica SSILD

Messaggioda Laslappas » 11/09/2016, 16:36

un altro consilgio: quando, dopo esserti svegliato decidi di iniziare la tecnica, piega il cuscino in due (o aggiungi un altro cuscino) in modo che la testa stia più sollevata del normale: questo aiuta a mantenere la giusta concentrazione durante il rpocesso. Poi, quando hai finito i cicli e vedi che lo stato di coscienza è al punto giusto, rimetti il cuscino in posizione normale, adotta la tua postura preferita e lasciati andare al sonno. : Hide :
Avatar utente
Laslappas
 
Messaggi: 14
Iscritto il: 04/02/2016, 20:31
Ha  fatto 'Mi piace': 0 volta
'Mi piace' ricevuti:: 1 volta

PrecedenteProssimo

Torna a Tecniche di induzione

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 12 ospiti