Indice Tecniche e Divulgazione Tecniche di induzione > Tecnologia per i sogni lucidi - Pensieri a riguardo

Sezione per imparare a fare sogni lucidi.
Parliamo qui di metodi consolidati e sperimentali per indurre esperienze oniriche.

Tecnologia per i sogni lucidi - Pensieri a riguardo

Messaggioda LuKe94 » 02/09/2021, 12:36

Apro questo post per creare un luogo dove esprimere pareri positivi o perplessità riguardo questa possibile tecnologia.
Ovviamente spero che non vada tutto a sfociare in un flame, perché mi rendo conto della particolarità del tema.
Ma visto che prima o poi se ne sarebbe parlato da qualche parte, eccoci qua.
Per questa tecnologia si intende un modo per far accedere chiunque alla dimensione onirica, in modo lucido, stabile, e per tempo prolungato.
Specifico che non si è qui per parlare del progetto Omega in particolare, ma di qualsiasi progetto che porti a tale risutato.
Un dispositivo che permette a tutti di avere un sogno lucido stabile e duraturo è un bene, è un male, o dipende?
Quali sono le motivazioni per preferire l'induzione classica a quella artificiale?
Fin ora questa cosa l'abbiamo vista solo nei film, anche se non è esattamente la stessa cosa. Inception ne è un esempio, ma tra 10-20 anni potrebbe diventare realtà.

Visto che ho espresso molto entusiasmo nel progetto comincerò a dire che anch'io ho avuto, e ho ancora, varie perplessità su questa tecnologia.
Una di queste è: esistono già molte persone che preferiscono rifugiarsi nel mondo dei videogiochi, se metti in circolo una tecnologia del genere non si va a creare una enorme fetta sociale di persone emarginate nel proprio mondo dei sogni?
Non si va a creare un modo facile alle persone per sfuggire dalla realtà?
E ancora, come si svilupperà questa tecnologia, e chi la controllerà?
Le domande da farsi giustamente sono molte, non può essere tutto rose e fiori.
Però d'altra parte, c'è l'altra faccia della medaglia.
Molte tecnologie sul nascere sono state contestate per paura di risvolti negativi, un esempio tra questi è stata l'elettricità.
Le persone erano terrorizzate perchè la vedevano come un pericolo mortale.
Oggi sappiamo che possiamo controllarla e questa cosa non ci fa più paura.
E sappiamo che ha portato beneficio nelle nostre vite, perché svaghi a parte, sfido chiunque a farne a meno.
Ora questa tecnologia finché resta una scelta la vedo come un'opportunità enorme, anzi gigantesca.
Abbandonare a priori questa possibilità potrebbe essere una grande occasione persa.
Ancora una volta non per lo svago, ma per aggirare problemi che prima d'ora sembravano insuperabili.
Chi non può muoversi, i cechi, i malati, potrebbero riavere almeno nel mondo onirico delle capacità che avevano perso, e anche di più.
Ma guardando anche a noi stessi, che in realtà è sempre la cosa che facciamo per prima, potremmo ottenere un modo per passare gli ultimi anni della nostra vita facendo le cose che ci piacciono, senza dover aspettare in casa che la vita trascorri e ci abbandoni.
Un altro argomento sensibile di questi anni è l'ambiente, a cui io non nascondo di tenere parecchio.
Non possiamo davvero pensare di continuare, in un mondo in costante crescita demografica, ad acquistare qualsiasi prodotto come vuole il consumismo dei mercati.
La realtà dei fatti è che sarà impossibile convincere le persone a cambiare totalmente il proprio stile di vita e si continuerà a produrre inquinamento.
Ma se le persone sfogassero i propri desideri di consumo nei sogni il problema sarebbe almeno sostenibile.
I sogni lucidi può imparare a farli chiunque, ma sappiamo che per la quasi totalità delle persone percepire una mezz'ora ogni tanto nel sogno è già un ottimo risultato, e c'è sempre il problema di doverlo mantenerlo stabile.
Qiundi le due cose, resteranno per forza due cose distinte.
Questi sono solo alcuni dei miei pensieri a riguardo.
Ce ne sono altri di più profondi sia a favore che contro che almeno per il momento non voglio esporre.
Se volete esporre i vostri pensieri fatelo liberamente, ma vi chiedo di avere rispetto per quelli degli altri perché la ragione almeno per il momento non ce l'ha in mano nessuno.
“Professore, è vero tutto questo? O sta accadendo dentro la mia testa?”
“Certo che sta accadendo dentro la tua testa, Harry! Dovrebbe voler dire che non è vero?”
Avatar utente
LuKe94
Amministratore
 
Messaggi: 894
Iscritto il: 25/02/2011, 13:34
Località: Colli Euganei
Ha  fatto 'Mi piace': 205 volte
'Mi piace' ricevuti:: 208 volte

Re: Tecnologia per i sogni lucidi - Pensieri a riguardo

Messaggioda dixit » 03/09/2021, 11:59

Vorrei dire la mia, da persona che pratica il sognare lucido da 15 anni e che conosce molti risvolti del sognare lucido, quello vero.

1) una macchina per sognare lucido? Avrebbe risvolti infiniti, così come ce le hanno tutte le macchine prodotte. Avrebbe risvolti medici e ludici e chissà che altro... ma... come in tutte le cose esterne che usiamo, cederemmo una parte del controllo. Per forza di cose non potremmo sviluppare quel controllo che ci darebbe la libertà di fare davvero sogni lucidi come vogliamo, disciplinati e liberi. Ci sarebbe sempre una guida, come correre su di un binario. Con tutti i rischi che comporterebbe, dal punto di vista di diventare dipendenti di un meccanismo prescritto e influenzabile da altri.
Benevenga se per scopo medico. Benvenga se per scopo ludico. Ma non per chi vuole davvero imparare a fare sogni lucidi liberi. Gli esseri umani hanno già tutte le potenzialità per sognare ben oltre ogni immaginazione, quel di cui hanno bisogno è di un motivo e di molta disciplina. Oltre, ovviamente, della tecnina, tutt'altro che banale. Imparare a sognare come si deve, può richiedere mesi e mesi e anni. Il resto sono solo scorciatoie che non danno libertà.

2) L'induzione naturale dei sogni lucidi è utile allo sviluppo di controllo e disciplina, indipendenti e senza interferenze. Così da poter ottenere davvero ciò che si vuole, senza dipendere dagli altri. Credo che le possibilità umane vadano molto più in là di quanto le macchine possano portarci. Se non ci arriviamo è per pigrizia.
Avatar utente
dixit
 
Messaggi: 4402
Iscritto il: 31/01/2008, 14:01
Località: Italia
Ha  fatto 'Mi piace': 135 volte
'Mi piace' ricevuti:: 629 volte

Re: Tecnologia per i sogni lucidi - Pensieri a riguardo

Messaggioda LuKe94 » 06/09/2021, 16:55

Condivido, le possibilità umane possono portarci più lontano di quello che pensiamo.
Mi trovo d'accordo su questo Dixit. E aggiungo, ogni volta che raggiungiamo un traguardo ce n'è uno più ambizioso da raggiungere.
Però c'è un problema che si para davanti se vogliamo fare alcune cose concrete.

Per fare un esempio, su fb di recente ho letto una domanda, ''si può usare il sogno lucido per dimagrire?''.
Io ho risposto ''Non credo, è molto più facile mangiare meno e fare movimento''
Forse sono stato un po' brutale nella risposta, però non penso sia una domanda stupida.
Credo che il sogno potrebbe aiutare con questo e con molte altre problematiche come la depressione.
Il problema è che per sfogare la voglia di cibo si dovrebbe entrare in sogno lucido almeno un giorno su due.
A parte i naturali più fortunati in pochissimi ci riuscirebbero per un tempo prolungato.
Io da non naturale ho sempre avuto una grande forza di volontà, ma a tale livello non ci sono mai arrivato.
Ho avuto dei periodi molto favorevoli che mi hanno portato dove speravo con ottime soddisfazioni.
Ma poi a contrastare questi risultati ci sono stati i periodi più ricchi di impegni e stress da cui nessuno si può sottrarre.
Se qualcuno riesce a lucidare ogni notte anche in condizioni sfavorevoli (e può essere) ha tutta la mia stima per l'impegno messo (e invidia per una probabile predisposizione).
Però il solo fatto che qualcuno ci riesca non significa che tutti ci riusciranno.

Questo device toglierebbe una parte di libertà?
Forse si, ma credo che usato bene potrebbe darne ancora di più.
“Professore, è vero tutto questo? O sta accadendo dentro la mia testa?”
“Certo che sta accadendo dentro la tua testa, Harry! Dovrebbe voler dire che non è vero?”
Avatar utente
LuKe94
Amministratore
 
Messaggi: 894
Iscritto il: 25/02/2011, 13:34
Località: Colli Euganei
Ha  fatto 'Mi piace': 205 volte
'Mi piace' ricevuti:: 208 volte

Re: Tecnologia per i sogni lucidi - Pensieri a riguardo

Messaggioda Citrato » 03/10/2021, 20:47

Sono d'accordo su buona parte delle cose dette da NeuroEngineer, salvo il fatto che l'impatto dei SL sia sempre benefico sulla salute della psiche. In effetti ho personalmente saputo di persone che, a causa dei sogni lucidi, ha finito per distruggere il confine che separa il sogno dalla realtà o ha iniziato a manifestare disturbi del sonno. A tal riguardo invito a dare una lettura al seguente studio scientifico:
https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC6993576/
Sognatori di tutto il mondo unitevi!
Avatar utente
Citrato
 
Messaggi: 601
Iscritto il: 30/11/2013, 3:34
Località: Lontano, lontano, oltre Milano, oltre i gasometri oltre i chilometri e i binari del tram
Ha  fatto 'Mi piace': 90 volte
'Mi piace' ricevuti:: 246 volte

Re: Tecnologia per i sogni lucidi - Pensieri a riguardo

Messaggioda ipparcos » 04/10/2021, 10:19

Citrato ha scritto:In effetti ho personalmente saputo di persone che, a causa dei sogni lucidi, ha finito per distruggere il confine che separa il sogno dalla realtà o ha iniziato a manifestare disturbi del sonno.


Come tutte le cose fanno bene e fanno male. Per non parlare che il 99% delle persone non riesce a sognare lucido e si sforza e si impegna a fare mille tecniche di induzione, e già quello può portare alla "pazzia". Io tipo, dopo due giorni di continui RC me sembro uno scemo, per non parlare lo svegliarsi tutte le notti per fare la WTB quando da che mondo è mondo dormire consecutivamente 8 ore di fila farebbe solo bene (altro che spezzare il sonno per le tecniche). Insomma... pure bere troppa acqua fa male.
Avatar utente
ipparcos
 
Messaggi: 280
Iscritto il: 05/04/2017, 12:45
Località: Puglia
Ha  fatto 'Mi piace': 13 volte
'Mi piace' ricevuti:: 46 volte

Re: Tecnologia per i sogni lucidi - Pensieri a riguardo

Messaggioda cetaceon » 16/10/2021, 17:44

Condivido in pieno la riflessione di dixit.
Purtroppo di ogni tecnologia si cerca sempre il lato oscuro, quello che porta al controllo, o peggio alla distruzione del prossimo. Mi viene in mente l'intelligenza artificiale sui cui si spendono somme enormi per controllare la popolazione e per costruire droni capaci di uccidere in totale autonomia.
Oppure i social network che sono diventati strumenti di plagio collettivo .
Immaginarsi cosa potrebbe diventare una tecnologia per l'induzione dei sogni lucidi: per esempio uno strumento per indurre in milioni di persone forme di persuasione occulta, o di accettazione acritica del potere, strumenti di ipnosi potentissima perché associata a sogni estremamente reali.
Una nuova forma di manipolazione mentale


dixit ha scritto:Vorrei dire la mia, da persona che pratica il sognare lucido da 15 anni e che conosce molti risvolti del sognare lucido, quello vero.

1) una macchina per sognare lucido? Avrebbe risvolti infiniti, così come ce le hanno tutte le macchine prodotte. Avrebbe risvolti medici e ludici e chissà che altro... ma... come in tutte le cose esterne che usiamo, cederemmo una parte del controllo. Per forza di cose non potremmo sviluppare quel controllo che ci darebbe la libertà di fare davvero sogni lucidi come vogliamo, disciplinati e liberi. Ci sarebbe sempre una guida, come correre su di un binario. Con tutti i rischi che comporterebbe, dal punto di vista di diventare dipendenti di un meccanismo prescritto e influenzabile da altri.
Benevenga se per scopo medico. Benvenga se per scopo ludico. Ma non per chi vuole davvero imparare a fare sogni lucidi liberi. Gli esseri umani hanno già tutte le potenzialità per sognare ben oltre ogni immaginazione, quel di cui hanno bisogno è di un motivo e di molta disciplina. Oltre, ovviamente, della tecnina, tutt'altro che banale. Imparare a sognare come si deve, può richiedere mesi e mesi e anni. Il resto sono solo scorciatoie che non danno libertà.

2) L'induzione naturale dei sogni lucidi è utile allo sviluppo di controllo e disciplina, indipendenti e senza interferenze. Così da poter ottenere davvero ciò che si vuole, senza dipendere dagli altri. Credo che le possibilità umane vadano molto più in là di quanto le macchine possano portarci. Se non ci arriviamo è per pigrizia.
Ultima modifica di cetaceon il 18/10/2021, 9:23, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
cetaceon
 
Messaggi: 221
Iscritto il: 29/05/2014, 10:14
Località: Milano
Ha  fatto 'Mi piace': 210 volte
'Mi piace' ricevuti:: 102 volte

Re: Tecnologia per i sogni lucidi - Pensieri a riguardo

Messaggioda LuKe94 » 16/10/2021, 19:35

Immaginarsi cosa potrebbe diventare una tecnologia per l'induzione dei sogni lucidi: per esempio uno strumento per indurre in milioni di persone forme di persuasione occulta, o di accettazione acritica del potere, strumenti di ipnosi potentissima perché associata a sogni estremamente reali.
Una nuova forma di manipolazione mentale

Questa è una delle mie più grandi preoccupazioni.
Non credo che siamo una civiltà abbastanza avanzata per controllare una tecnologia così importante.
Anche se questa tecnologia potrebbe allo stesso tempo portare un avanzamento sotto molti aspetti.
Però, buona parte delle persone non sarebbe in grado di comprendere qual'è il limite tra beneficio e pericolo.
E questo potrebbe far molto comodo al tiranno di turno.
Se la manipolazione dei pensieri/umore ecc è possibile (sono convinto che lo sia) questa tecnologia dovrà essere sorvegliata molto rigidamente da qualche organo sovranazionale.
Però sappiamo al giorno d'oggi come funziona.
Google, facebook, amazon ecc non li controlla nessuno, anzi sono loro che controllano noi.

Neuro sono sicuro che il tuo obbiettivo personale è nobile, purtroppo però immagino che molte altre aziende svilupperanno il loro dispositivo. E sicuramente qualche multinazionale come quelle sopra citate vorrà metterci le mani. Purtroppo quelli della loro cerchia sono la peggiore piaga del secolo.

@NeuroEngineer tu che idea ti sei fatto su questo?
Ci potrebbe essere un modo per arginare il problema?
Sotto questo punto di vista l'unico scenario "positivo" che mi viene in mente è questo: ci saranno device low cost con secondi fini controllati dai grandi marchi, e device costosi ma che saranno in grado di garantire e dimostrarne la sicurezza e la privacy (da capire come)
“Professore, è vero tutto questo? O sta accadendo dentro la mia testa?”
“Certo che sta accadendo dentro la tua testa, Harry! Dovrebbe voler dire che non è vero?”
Avatar utente
LuKe94
Amministratore
 
Messaggi: 894
Iscritto il: 25/02/2011, 13:34
Località: Colli Euganei
Ha  fatto 'Mi piace': 205 volte
'Mi piace' ricevuti:: 208 volte

Re: Tecnologia per i sogni lucidi - Pensieri a riguardo

Messaggioda LuKe94 » 17/10/2021, 19:31

Se la manipolazione dei pensieri/umore ecc è possibile (sono convinto che lo sia)
Attualmente non è qualcosa che neuroingegneristicamente parlando è controllabile, ma qualora un giorno diventasse possibile farlo, l'omega device non avrà installate delle funzionalità del genere semplicemente perché non ne ha bisogno.

Giusto per capire, a differenza del DreamGear l'Omega Device non avrebbe bisogno di una connessione internet per funzionare giusto?

Un giorno sarà possibile estrarre immagini o video dalla mente corrispondenti al sogno lucido che si fa durante la sessione con l'omega device?

È una domanda molto interessante!
Io già anni fa avevo trovato in rete alcuni articoli su ricerche svolte intorno 2010 per una tecnologia simile.
Ci sono anche alcuni video YouTube che ne parlano.
Ma dopo i primi risultati non hanno più pubblicato nulla.
Volevo proprio chiederti se ne sapevi qualcosa, più tardi cerco il video e lo posto qui.

In caso in futuro sarà interamente possibile, si dovrà aprire nel forum una nuova sezione: Video di sogni lucidi : WohoW :
“Professore, è vero tutto questo? O sta accadendo dentro la mia testa?”
“Certo che sta accadendo dentro la tua testa, Harry! Dovrebbe voler dire che non è vero?”
Avatar utente
LuKe94
Amministratore
 
Messaggi: 894
Iscritto il: 25/02/2011, 13:34
Località: Colli Euganei
Ha  fatto 'Mi piace': 205 volte
'Mi piace' ricevuti:: 208 volte

Re: Tecnologia per i sogni lucidi - Pensieri a riguardo

Messaggioda LuKe94 » 17/10/2021, 22:39

https://youtu.be/TrtBXOJVPnY

https://youtu.be/1_yaQTR3KHI

I video sono più recenti rispetto ai risultati delle ricerche, sarebbe bello sapere se sono andati avanti.
Il bello di parlare con te NeuroEngineer è che ci tieni aggiornati sulle tue ricerche (partendo dal forum di Sword art online ).
Invece a troppe ricerche scientifiche interessanti fanno un articolo, che gira e rigira per anni, e poi non si sa più nulla...se prosegue, se fallisce... niente : Frown :
“Professore, è vero tutto questo? O sta accadendo dentro la mia testa?”
“Certo che sta accadendo dentro la tua testa, Harry! Dovrebbe voler dire che non è vero?”
Avatar utente
LuKe94
Amministratore
 
Messaggi: 894
Iscritto il: 25/02/2011, 13:34
Località: Colli Euganei
Ha  fatto 'Mi piace': 205 volte
'Mi piace' ricevuti:: 208 volte

Re: Tecnologia per i sogni lucidi - Pensieri a riguardo

Messaggioda LuKe94 » 04/03/2024, 15:05

Visto che alcuni di voi se lo staranno chiedendo: già, Neuroengineer se l'è svignata cancellando più tracce possibili e lasciando un buco in qualche centinaio di topic. Non sapremo mai se il progetto Omega Device sia realtà o una presa in giro, ma per quanto mi riguarda poco importa.
Ora che non devo mantenere un equilibrio con ''l'ex collega'' scrivo giusto due parole per aggiornare la mia opinione :wyn:

Trovo impressionante quanto possiamo cambiare prospettive in tre anni semplicemente aggiungendo qualche tassello a un puzzle che rimarrà sempre incompleto. E ora mi sembra strano di aver visto con un certo entusiasmo una prospettiva cosi inquietante e pericolosa come quella trattata in questo topic.
Per esperienza fatta, ora preferisco vederla cosi: meglio di gran lunga concentrarsi sulle capacità che l'essere umano ha a disposizione per natura pittosto che spendere tot soldi per essere dipendente da qualcuno. L'essere umano nella sua incarnazione terrena ha dei limiti che deve accettare, e accettandoli può provare a superarli gradualmente in autonomia, forgiando le proprie capacità e sopratutto mantenendo un intenzione pura.
Questa è la mia visione più spirituale. Rispetto la visione più scientifica stile LaBerge. Non rispetto la visione transumanista perchè l'essere umano non ne ha bisogno.

Straquoto ciò che scrisse il buon Dixit
Vorrei dire la mia, da persona che pratica il sognare lucido da 15 anni e che conosce molti risvolti del sognare lucido, quello vero.

1) una macchina per sognare lucido? Avrebbe risvolti infiniti, così come ce le hanno tutte le macchine prodotte. Avrebbe risvolti medici e ludici e chissà che altro... ma... come in tutte le cose esterne che usiamo, cederemmo una parte del controllo. Per forza di cose non potremmo sviluppare quel controllo che ci darebbe la libertà di fare davvero sogni lucidi come vogliamo, disciplinati e liberi. Ci sarebbe sempre una guida, come correre su di un binario. Con tutti i rischi che comporterebbe, dal punto di vista di diventare dipendenti di un meccanismo prescritto e influenzabile da altri.
Benevenga se per scopo medico. Benvenga se per scopo ludico. Ma non per chi vuole davvero imparare a fare sogni lucidi liberi. Gli esseri umani hanno già tutte le potenzialità per sognare ben oltre ogni immaginazione, quel di cui hanno bisogno è di un motivo e di molta disciplina. Oltre, ovviamente, della tecnina, tutt'altro che banale. Imparare a sognare come si deve, può richiedere mesi e mesi e anni. Il resto sono solo scorciatoie che non danno libertà.

2) L'induzione naturale dei sogni lucidi è utile allo sviluppo di controllo e disciplina, indipendenti e senza interferenze. Così da poter ottenere davvero ciò che si vuole, senza dipendere dagli altri. Credo che le possibilità umane vadano molto più in là di quanto le macchine possano portarci. Se non ci arriviamo è per pigrizia.


Neuro, se vorrai smentire quello che ho detto ti aspetto come nuovo utente tra le pagine del forum : Thumbup :
“Professore, è vero tutto questo? O sta accadendo dentro la mia testa?”
“Certo che sta accadendo dentro la tua testa, Harry! Dovrebbe voler dire che non è vero?”
Avatar utente
LuKe94
Amministratore
 
Messaggi: 894
Iscritto il: 25/02/2011, 13:34
Località: Colli Euganei
Ha  fatto 'Mi piace': 205 volte
'Mi piace' ricevuti:: 208 volte

Prossimo

Torna a Tecniche di induzione

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti


cron