Indice I Sogni Lucidi Discussioni sui Sogni Lucidi > Da dove arriva la lucidità?

Dialoghi sulle varie teorie scientifiche e spirituali, riflessioni sulla letteratura, le vostre domande e curiosità relative ai sogni lucidi.

Da dove arriva la lucidità?

Messaggioda susannatuttapanna » 30/10/2019, 10:01

Buongiorno a voi tutti.
Ultimamente ho fatto qualche sogno lucido, diventando consapevole all'interno del sogno stesso.
Purtroppo non riesco ad individuare nessun elemento che possa essere ritenuto fonte di tale lucidità.
Nel sogno sono diventata lucida nell'istante in cui uno strano personaggio mi stava per colpire mortalmente con un coltello: in quel frangente, non so come, ho compreso perfettamente di stare sognando e che, svegliandomi, sarei riuscita a salvarmi.
Chiedo a chi ne sa più di me: la lucidità scaturisce sempre da qualche elemento o può nascere dal nulla, per mero caso fortuito?
Sto analizzando ogni possibile elemento di quel sogno, dal mio stato d'animo all'ambiente circostante, ma senza esito. : WallBash :
Qual è la fonte della lucidità, se apparentemente non si individuano elementi del suo innesco?
Illuminatemi, vi prego. :roll:
Grazie.
SUSY
susannatuttapanna
 
Messaggi: 28
Iscritto il: 06/06/2018, 16:12
Ha  fatto 'Mi piace': 0 volta
'Mi piace' ricevuti:: 11 volte

Re: Da dove arriva la lucidità?

Messaggioda Eryckah » 23/12/2019, 13:20

ciao susannatuttapanna! che strano che non abbiano risposto gli esperti del forum,purtroppo io sono una novellina,
non ho ancora un'idea molto chiara,semplicemente mi chiedevo come mai hai deciso di svegliarti per salvarti invece che,
proprio perchè avevi preso consapevolezza di star sognando,continuare a sognare girando però il sogno a tuo piacimento?
comunque nel mio FORSE (pensa che non sò se è stato davvero un lucido o no...)lucido di stanotte,me ne occorgevo senza nessun motivo apparente....
boh... : greeting :
Eryckah
 
Messaggi: 18
Iscritto il: 25/11/2019, 15:26
Ha  fatto 'Mi piace': 24 volte
'Mi piace' ricevuti:: 1 volta

Re: Da dove arriva la lucidità?

Messaggioda susannatuttapanna » 23/12/2019, 14:02

Ciao Erickah,

grazie per la gradita e cortese risposta.
Mi chiedi come mai non ho volto il sogno a mio vantaggio...bella domanda: la risposta sta nell'istinto di sopravvivenza! In quel momento, nonostante la presa di coscienza, l'unica cosa che contava era sottrarmi a quell'aggressione.
Beh, anche nella vita 'reale' tante volte siamo costretti a decidere in fretta, ma con il senno di poi comprendiamo che avremmo potuto agire diversamente e con maggior vantaggio....
:)
Susy
susannatuttapanna
 
Messaggi: 28
Iscritto il: 06/06/2018, 16:12
Ha  fatto 'Mi piace': 0 volta
'Mi piace' ricevuti:: 11 volte

Re: Da dove arriva la lucidità?

Messaggioda dixit » 23/12/2019, 20:11

La fonte della lucidità è l'attenzione. E' un tipo di attenzione intensificata. Succede quando cogliamo degli elementi, quando per qualche ragione ci focalizziamo e tramite di essi ricordiamo. Capita per caso, perché la nostra attenzione non è continua. Non lo è nella vita di tutti i giorni, di fatto è come un flipper e il motivo sta nel continuo chicchiericcio che abbiamo nella testa. In quello. Se non parlassimo continuamente con noi stessi (e lo facciamo davvero senza sosta), allora avremmo più risorse per concentrarci sul mondo che ci circonda, senza perderne alcun dettaglio. E potremmo così essere più attenti anche nei sogni. Però nei sogni non c'è la solidità dell'informazione coerente che ci viene da fuori. In sogno dobbiamo fare tutto da noi e se la nostra attenzione è un flipper da svegli, quando dormiamo è una discoteca! : Yahooo :
La faccina è ironica.
Avatar utente
dixit
 
Messaggi: 4692
Iscritto il: 31/01/2008, 14:01
Località: Italia
Ha  fatto 'Mi piace': 143 volte
'Mi piace' ricevuti:: 670 volte

Re: Da dove arriva la lucidità?

Messaggioda IlBagatto » 05/01/2020, 22:44

dixit ha scritto:Se non parlassimo continuamente con noi stessi (e lo facciamo davvero senza sosta), allora avremmo più risorse per concentrarci sul mondo che ci circonda, senza perderne alcun dettaglio. E potremmo così essere più attenti anche nei sogni.


Ciao dixit, condivido tantissimo tutto quello che hai scritto. Nella mia esperienza, l'altra faccia della medaglia è che il parlare continuamente con noi stessi deriva proprio dal basso livello di attenzione. Infatti concentrare l'attenzione calma il chiacchierio interiore.

Un'altro aspetto di questo è la capacità di riflettere criticamente sulla realtà circostante, che di solito non facciamo perché la diamo per scontata. Serve attenzione per farlo.

Nella mia esperienza il primo elemento chiave è l'attenzione - rendermi conto di particolari o di dettagli fuori posto. Il secondo è lo spirito critico, la capacità di riflettere logicamente, di non dare la realtà per scontata. A volte capita di notare elementi fuori posto ma di giustificarli in maniera poco razionale, e credere alla storiella assurda che ci inventiamo per spiegarli invece di realizzare che stiamo sognando.

Credo che concentrare l'attenzione sull'ambiente esterno e cercare di avere uno sguardo critico sulla realtà siano le abilità chiave da allenare per chi vuole sognare lucido. E al di là di tutte le varie tecniche di induzione... Si tratta di allenare queste capacità che, come dicet dixit, sono veramente poco sviluppate in noi.
Ma io vorrei essere un'aquila, vedere il piano del mondo che inclina verso di noi, e le leggi che s'inchinano,
Lanciarmi a inseguire il tuo deserto, e i saperi solenni, e le porte dorate... Cominciare di nuovo il viaggio.
Avatar utente
IlBagatto
 
Messaggi: 236
Iscritto il: 24/08/2019, 17:08
Ha  fatto 'Mi piace': 97 volte
'Mi piace' ricevuti:: 122 volte

Re: Da dove arriva la lucidità?

Messaggioda paolocarpi » 01/06/2020, 17:36

IlBagatto ha scritto:Un'altro aspetto di questo è la capacità di riflettere criticamente sulla realtà circostante, che di solito non facciamo perché la diamo per scontata. Serve attenzione per farlo.

"Un altro" va senza accento.
paolocarpi
 
Messaggi: 21
Iscritto il: 28/05/2020, 18:32
Ha  fatto 'Mi piace': 1 volta
'Mi piace' ricevuti:: 0 volta

Re: Da dove arriva la lucidità?

Messaggioda dixit » 01/06/2020, 20:37

paolocarpi ha scritto:
IlBagatto ha scritto:Un'altro aspetto di questo è la capacità di riflettere criticamente sulla realtà circostante, che di solito non facciamo perché la diamo per scontata. Serve attenzione per farlo.

"Un altro" va senza accento.

Vuoi dire apostrofo? :lol:
Avatar utente
dixit
 
Messaggi: 4692
Iscritto il: 31/01/2008, 14:01
Località: Italia
Ha  fatto 'Mi piace': 143 volte
'Mi piace' ricevuti:: 670 volte


Torna a Discussioni sui Sogni Lucidi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti


cron