Indice Il Mondo Onirico Diario dei sogni comuni > Sogni Bizzarri di ceq

Sogni o incubi, unici o ricorrenti. Sogni particolarmente emotivi o bizzarri che volete condividere e su cui volete sentire commenti e associazioni degli altri utenti.

Sogni Bizzarri di ceq

Messaggioda ceqpio » 16/12/2010, 2:02

eccomi gente! ho anch'io vari sogni non lucidi da scrivere; in verità scrivermi i sogni lo faccio da anni ma dopo aver scoperto questo forum mi sento più motivato ad annotarli dettagliatamente; sono solito a scrivere una frase, parole chiave grazie alle quali ricordo il sogno nei minimi dettagli, per filo e per segno, solo che sto accumulando sempre più parole, bozze ma quasi nessun sogno scritto per intero; finalmente qui c'è un posto dove mi sento più vincolato! tutti i sogni che scriverò qui risalgono fin dall'infanzia, son per la maggior parte bizzarri, assurdi, strani, meravigliosi e pian piano ci saranno tutti. Non ho mai avuto l'accortezza di scrivere anche data e ora, nemmeno per i lucidi, ma d'ora in poi lo farò per questo forum!

Comunque partiamo: un sogno che ho avuto da piccolo, intorno ai 5-6 anni -


"costellazione mobile del dirigibile"

sogno unico


di notte, entro / sono in una specie di cimitero, circondato da una siepe che forma un quadrato; per terra c'è erba e accatastate una accanto all'altra non ci sono vere e proprie tombe con le lapidi, ma dei giacigli un po' incavati nel terreno provvisti di coperte, cuscini e quant'altro che rendono confortevole la postazione; questi giacigli o bivacchi ospitano persone da sole, in coppia e/o famiglie, il posto è molto affollato. Alle spalle di ogni nucleo di persone (composto appunto da uno o più individui) sembra esserci la lapide, ma non lo è; c'è una roccia, una tavola di marmo rettangolare che spunta dal terreno e incastonata in essa un televisore, uno schermo che non mostra nessun canale, ma solo uno sfondo verde oliva con delle fini righe orizzontali di un verde più chiaro che appaiono e scompaiono in modo casuale, intermittenti; oppure uno schermo con effetto “disturbo”, come quando in un comune televisore si ricerca un canale da sintonizzare e nel passaggio dei diversi canali si vedono tanti puntini bianchi e neri in movimento. In alcuni casi al posto di queste tavole di marmo o roccia ci sono dei cespugli. Noto che tutta la gente ha il capo e gli occhi rivolti verso l'alto, alzo lo sguardo anch'io e rimango meravigliato da ciò che vedo: oltre le numerosissime stelle che brillano nel cielo limpido, in un piano più ravvicinato ce ne sono altre di una luminosità più intensa e di dimensione leggermente maggiore, tutte colorate: prevalentemente gialle, rosse, verdi, blu e sembrano formare una costellazione tridimensionale, la figura ricorda un dirigibile o anche un pallone da rugby; nel sogno comunque di primo impatto vedo un dirigibile, ma non nel suo completo, solo la struttura portante, il contorno a forma ovale e altre linee orizzontali e verticali all'interno che si incrociano, come meridiani e paralleli in un mappamondo; arriva ulteriore spettacolo quando inaspettatamente questa costellazione comincia a muoversi, gli estremi destro e sinistro dell'ovale si muovono rispettivamente su e giù a ritmo di musica, più precisamente a ritmo con due note che si ripetono: Do e Do (il secondo di un'ottava più bassa) che altro non è che una parte di colonna sonora di un documentario sul mare che avevo visto e di cui ne avevo memorizzato la musica. Tra l'intervallo di ogni “Do – Do” che si sente, formato da una breve pausa di silenzio, la gente applaude e urla, felice, entusiasta, colpita da quello che ode e che vede, come se fosse a teatro, a un concerto, e quindi c'è un continuo alternarsi di due note e applausi e grida .. risveglio ..
Ultima modifica di ceqpio il 22/12/2012, 7:05, modificato 7 volte in totale.
| mirror reality ceq |



Immagine__________Immagine __________ Immagine



Avatar utente
ceqpio
 
Messaggi: 305
Iscritto il: 09/12/2010, 16:35
Località: Vicenza
Ha  fatto 'Mi piace': 42 volte
'Mi piace' ricevuti:: 38 volte

Re: Sogni Non Lucidi di ceqpio

Messaggioda maha87 » 16/12/2010, 23:57

wow!!non è inquietante ma...si tratta sempre di lapidi e cimiteri...non dire a me poi...cmq a quell'età se ne fanno di sogni strani..ma cos'ha un bambino nella testa... : Chessygrin :
maha87
 
Messaggi: 19
Iscritto il: 14/12/2010, 17:19
Ha  fatto 'Mi piace': 0 volta
'Mi piace' ricevuti:: 0 volta

Re: Sogni Non Lucidi di ceqpio

Messaggioda ceqpio » 17/12/2010, 0:46

non era proprio un cimitero, era simile...comunque sì all'infanzia ho fatto i sogni più strani, aspetta a leggere gli altri che posterò!
| mirror reality ceq |



Immagine__________Immagine __________ Immagine



Avatar utente
ceqpio
 
Messaggi: 305
Iscritto il: 09/12/2010, 16:35
Località: Vicenza
Ha  fatto 'Mi piace': 42 volte
'Mi piace' ricevuti:: 38 volte

Re: Sogni Non Lucidi di ceqpio

Messaggioda ceqpio » 02/02/2011, 17:49

"gamba d'arancia"

sogno unico

[...]sto entrando nella vecchia casa di mia nonna, la porta è aperta ed è sera, le luci all'interno sono accese; mi raggiungono molti bambini dell'asilo, e appena sono al corridoio principale che porta nelle altre stanze mi ferma un ragazzino della mia classe, che tiene in mano una paletta di plastica per la sabbia (quella per giocare a fare le buche o i castelli) e con questa inizia a sfregarmi la coscia della gamba e a tagliarmela! io non oppongo resistenza poichè nel sogno ricordo di aver ferito quel bambino con una sega circolare, e consapevole di questo giustifico il detto "occhio per occhio e dente per dente" lasciandolo fare! noto però che il taglio della ferita non mostra ne carne ne sangue....l'interno della mia gamba non ha il muscolo ma è come uno spicchio di arancia, come quando lo si spezza a metà e dentro si vedono le fibre a forma di goccioline! lo lascio continuare a tagliare...non sento dolore, solo un lieve sfregamento... poco dopo mi sveglio
Ultima modifica di ceqpio il 06/02/2011, 19:26, modificato 1 volta in totale.
| mirror reality ceq |



Immagine__________Immagine __________ Immagine



Avatar utente
ceqpio
 
Messaggi: 305
Iscritto il: 09/12/2010, 16:35
Località: Vicenza
Ha  fatto 'Mi piace': 42 volte
'Mi piace' ricevuti:: 38 volte

Re: Sogni Non Lucidi di ceqpio

Messaggioda ceqpio » 02/02/2011, 17:59

"sangue - olio"

sogno unico

[...]sono nel corridoio della vecchia casa di mia nonna, davanti una porta; la muovo per aprirla o per chiuderla (non ricordo bene) e mi pizzico il pollice della mano sinistra! il polpastrello è sbucciato, la pelle penzola e al centro una grossa vena che fuoriesce, anch'essa tranciata e strappata...non esce sangue, ma una sostanza giallina semi-trasparente e oleosa al tatto, che sgorga e zampilla dalla vena...metto in bocca il dito...un sapore amaro, dal gusto e consistenza simile all'olio...risveglio
Ultima modifica di ceqpio il 06/02/2011, 19:26, modificato 1 volta in totale.
| mirror reality ceq |



Immagine__________Immagine __________ Immagine



Avatar utente
ceqpio
 
Messaggi: 305
Iscritto il: 09/12/2010, 16:35
Località: Vicenza
Ha  fatto 'Mi piace': 42 volte
'Mi piace' ricevuti:: 38 volte

Re: Sogni Non Lucidi di ceqpio

Messaggioda ceqpio » 02/02/2011, 18:17

"la regina del fango"

sogno unico - ambiente ricorrente e frequente

[...]sono in un edificio familiare (non nella realtà ma nei sogni) dove spesso mi trovo a che fare con le scale (dal mio diario dei sogni lucidi) ---»
nei miei sogni le scale spesso e volentieri diventano ostacoli, ovvero a tratti si interrompono impedendomi di continuare ad avanzare, oppure appaiono dei muri al centro delle scalinate, o addirittura scompaiono, cadono, si intricano, si spostano...e ogni volta devo trovare un modo per andare avanti o almeno andarmene da lì!
sono in uno dei piani più alti, l'interno della stanza è moderno, parquet e mobli in radica e ciliegio, una scalinata a metà stanza che raggiunge un soppalco in vista...comincio a notare le solite incongruenze, ovvero oggetti o strutture che cambiano, spariscono, si spostano, e ho la sensazione come se quacosa di non gradevole o inaspettato stia per succedere...l'istinto mi porta ad affacciarmi alla finestra...fuori vedo un paesaggio arido, fangoso, un'ampia distesa pianeggiante dove si perde di vista l'orizzonte in lontananza, un cielo giallo-grigio e ambiente umido con lieve foschia...guardo verso il pianoterra...una donna dall'aspetto gitano o rom, tutta ricoperta di fango, e con il busto che si fonde col terreno, interrompendosi alle coscie che si uniscono in un unico corpo per poi rimanere impiantate al suolo..! accanto ad essa, un piccolo albero, poco più alto di lei, secco, privo di foglie, anche questo ricoperto di fango...la donna e l'albero sembrano in simbiosi, ovvero uno dipende dall'altra...lei mi nota, e inizia ad urlare e a sbraitare con braccia aperte in una lingua incomprensibile, a me sconosciuta...ho proprio l'impressione che si stia rivolgendo a me con tono di superiorità, come per far prevalere la sua presenza, in quel suo ambiente, nel suo regno...risveglio
Ultima modifica di ceqpio il 06/02/2011, 19:26, modificato 4 volte in totale.
| mirror reality ceq |



Immagine__________Immagine __________ Immagine



Avatar utente
ceqpio
 
Messaggi: 305
Iscritto il: 09/12/2010, 16:35
Località: Vicenza
Ha  fatto 'Mi piace': 42 volte
'Mi piace' ricevuti:: 38 volte

Re: Sogni Non Lucidi di ceqpio

Messaggioda ceqpio » 02/02/2011, 18:52

"noci antigravitazionali"

sogno unico

[...]mi trovo in un campo, un terreno pieno di erbaccie e arrivo presso le mura di un edificio in rovina; accanto al muro una specie di lavabo in marmo, e all'interno tanti scomparti a loro volta fatti di marmo, come tanti cunicoli quadrati, dei buchi rettangolari..al loro interno dei semi di diverse dimensioni: sembrano fagioli, nocciole, noci (quelle appena colte dall'albero con ancora l'involucro attorno al guscio); noto che quest'ultime sono grandi quanto palline da golf; in più tutte queste noci, nocciole e legumi vari sono leggermente sospesi, non poggiano sul marmo, oscillano e ruotano lentamente a qualche centimetro di distanza...ne afferro un paio: sono dure e pesanti, come delle pietre; mi giro e le lancio in aria verso l'alto, nel frattempo il cielo si fa cupo e nuvoloso....faccio fatica a lanciarle, sono molto pesanti, avanzano in aria molto lentamente e d'un tratto si fermano a mezz'aria e rimangono sospese, continuando ad oscillare e a ruotare; ne afferro altre e cerco di farle scontrare, con quelle in aria, è come se mi mettessi a giocare a bocce! al momento dello scontro tra due noci, queste si spostano di poco, facendo un forte ruomore come di massi che si schiantano uno contro l'altro violentemente, emettendo un boato in quel pacifico silenzio circostante...sento il braccio affaticato per via dei lanci...poco dopo mi sveglio
Ultima modifica di ceqpio il 10/10/2011, 1:14, modificato 6 volte in totale.
| mirror reality ceq |



Immagine__________Immagine __________ Immagine



Avatar utente
ceqpio
 
Messaggi: 305
Iscritto il: 09/12/2010, 16:35
Località: Vicenza
Ha  fatto 'Mi piace': 42 volte
'Mi piace' ricevuti:: 38 volte

Re: Sogni Non Lucidi di ceqpio

Messaggioda ceqpio » 02/02/2011, 19:06

"cespuglio di riso cantonese"

sogno unico

[...]sono davanti ad un muro con una porta, e son curioso di esplorare...è socchiusa, l'interno è buio e ci entro...non c'è il pavimento ma della terra battuta...noto che è una stanza rettangolare lunga, anche se non vedo bene, è tutto buio, cupo...ma è una visione piacevole perchè dalla porta entra una luce calda, sul giallo, che a fatica illumina l'interno della stanza, arriva più o meno a metà e il resto si vede in penombra...disposte parallelamente ci sono delle siepi e cespugli uno accanto all'altro...sembrano piante di pungitopo ma con piccoli fiori bianchi; mi soffermo e mi metto accovacciato di fronte a un cespuglio, e torno ad osservare i bei giochi di luci ed ombre, poche folgioline visibili grazie alla luce intensa la quale mi illumina accarezzandomi metà del volto senza darmi fastidio; vedo alcune sfumature verde scuro, le foglie appaiono liscie e i fiori morbidi e delicati...per istinto allungo la mano e strappo dolcemente un groviglio di rametti...mi vien voglia di assaggiare e lo faccio: un gusto gradevole, mi ricorda proprio il sapore dei vari ingredienti del riso alla cantonese dei ristoranti cinesi! con calma mi assaporo un po' di cespuglio! risveglio
Ultima modifica di ceqpio il 06/02/2011, 19:27, modificato 2 volte in totale.
| mirror reality ceq |



Immagine__________Immagine __________ Immagine



Avatar utente
ceqpio
 
Messaggi: 305
Iscritto il: 09/12/2010, 16:35
Località: Vicenza
Ha  fatto 'Mi piace': 42 volte
'Mi piace' ricevuti:: 38 volte

Re: Sogni Non Lucidi di ceqpio

Messaggioda ceqpio » 02/02/2011, 20:44

"PARCO PULITO 10"

sogno unico, luogo ricorrente e frequente

..sto salendo un condominio che frequento spesso nei sogni; dopo qualche scalinata raggiungo un mio conosciente, che si trova seduto davanti alla porta di una stanza; lui ha in mano una brioche, apre il pacchetto e lo butta per terra lì vicino, davanti alla porta, la quale è socchuisa e con in cima applicata una targhetta che riporta la scritta "PARCO PULITO 10"; cerco di scrutare per vedere se effettivamente c'è un parco al di là della porta, ma non vedo perchè è buio...penso un po' ad un controsenso, dato che quel ragazzino butta la carta a terra proprio davanti a una dicitura del genere! risveglio
Ultima modifica di ceqpio il 06/02/2011, 19:27, modificato 1 volta in totale.
| mirror reality ceq |



Immagine__________Immagine __________ Immagine



Avatar utente
ceqpio
 
Messaggi: 305
Iscritto il: 09/12/2010, 16:35
Località: Vicenza
Ha  fatto 'Mi piace': 42 volte
'Mi piace' ricevuti:: 38 volte

Re: Sogni Non Lucidi di ceqpio

Messaggioda ceqpio » 03/02/2011, 3:09

"coltello gigante - cielo sotto terra"

sogno unico

...è giorno, mi trovo in un isolato di un paese, una strada dritta davanti a me che curva a destra cento metri più avanti ad angolo retto; alla mia sinistra sembrano esserci negozi, piccoli edifici mentre alla mia destra meno edifici e più alberi, piccole aiuole, parchetti...vado avanti e d'un tratto, in prossimità di una facciata di un edificio, scorgo sopra il tetto un coltello gigante, col manico nero appoggiato e la lama rivolta verso l'alto;faccio per avanzare e questo comincia ad oscillare come se volesse cadermi addosso! mi faccio indietro rapidamente, il coltello vibra ancora per un po' e poi si ferma; riprovo ad andare avanti e il coltello ricomincia a dondolare, a tremare! non mi fido, indietreggio e decido di non passare di lì e mi rifugio di corsa presso dei cespugli sotto a degli alberi che creano una piacevole ombra; precipitandomi cado con le mani a terra che affondano nel terreno, fresco e friabile; le tolgo e vedo una macchiolina blu elettrico...smuovo il terreno e questa macchia è sempre più grande, creo una specie di buco di forma circolare, e subito dopo un altro...guardo bene in queste buche e noto che più giù si formano delle piccole stelline luminose a cinque punte, sembra di vedere un cielo dipinto con colori surreali e d'un tratto degli angeli passano volando, sorridenti, molto simili ai putti con le ali; da questi buchi-finestre avverto anche una piacevole brezza d'aria fresca provenire dal passaggio deli angeli in volo! molta pace....risveglio
Ultima modifica di ceqpio il 10/10/2011, 1:16, modificato 4 volte in totale.
| mirror reality ceq |



Immagine__________Immagine __________ Immagine



Avatar utente
ceqpio
 
Messaggi: 305
Iscritto il: 09/12/2010, 16:35
Località: Vicenza
Ha  fatto 'Mi piace': 42 volte
'Mi piace' ricevuti:: 38 volte

Prossimo

Torna a Diario dei sogni comuni

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


cron