Indice I Sogni Lucidi Diario dei Sogni Lucidi > Racconti di Lucidità Onirica (Diario Lucido di Saladriel)

Raccontateci i vostri sogni lucidi e confrontatevi con quelli degli altri: una importante fonte di idee e ispirazione. Potete tenere un diario personale con i sogni che ritenete rilevanti.

Racconti di Lucidità Onirica (Diario Lucido di Saladriel)

Messaggioda Saladriel » 02/08/2015, 20:03

Ecco qua, primo Sogno Lucido da parecchi mesi, ormai... bene bene bene!
Come dicevo nel Diario Onirico viewtopic.php?f=11&t=8363&p=81938#p81938 questo Lucido è avvenuto nella notte tra Venerdì e Sabato, due notti fa, scriverò ciò che ricordo.


[...] Esco all'aperto, nel cortile di questa casa in pietra grigia. E' notte (come in molti dei miei sogni, ultimamente), nel cortile cresce un bel manto d'erba che mi accarezza i piedi quando ci cammino sopra, vedo poco distanti le silouhette di alcuni alberi (probabilmente un piccolo frutteto), un muricciolo anch'esso in pietra grigia delimita la proprietà.
Il cielo è sereno e si possono vedere parecchie stelle, nonchè due Lune. Non sono da solo, assieme a me nel cortile sono uscite altre persone, quasi sicuramente amici o conoscenti, tra tutte mi pare di ricordare GG, le sono proprio di fianco quando alzando lo sguardo al cielo noto le due lune. Rimango incantato qualche istante ad ammirare il meraviglioso spettacolo, poi le faccio "Uaho... siamo fortunati, sai? E' uno spettacolo meraviglioso che si può ammirare di rado" e mentre pronuncio queste parole noto come la luna sulla destra sia quella normale, alla quale sono abituato da una vita, mentre quella a sinistra ha la forma leggermente a pera e sembra scavata, come se grosse esplosioni l'avessero sbriciolata da dentro. Il suo colore tende al bruno rossiccio, come se i minerali che la compongono contenessero parecchio ferro.
Improvvisamente mi scatta una molla, un pensiero si affaccia nella mia mente: "Ehi... ma se ci sono due Lune
vuole dire che sto sognando..." Appena pronuncio la frase acquisto Lucidità ed inizio a levitare da terra.
"Stiamo sognando!!" esclamo
"Siamo tutti in un sogno!" enfatizzo, come se anche i PO potessero trarne beneficio, come se anche loro fossero i corpi onirici di altrettanti sognatori
Passano pochi istanti e mi prende una gran voglia di volare, così mi libro in aria, sempre più in alto, sempre più veloce, fino a raggiungere la Luna minore (quella fatta a pera), volo dentro i buchi che la crivellano (scopro che in realtà è molto più vicina e più piccola di quanto sembrava da terra: le sue dimensioni superano di poco quelle di una grossa abitazione) e la attraverso da parte a parte.
Apprezzo ogni istante di libertà e, anche se la Lucidità non è al massimo, il Controllo è stupendamente semplice, mi sento carico di Energia.
Dopo parecchi secondi passati a volare nel cielo notturno decido di sfrecciare in una direzione a caso, fino a che non mi trovo su di un'altra altura, ma questa volta di giorno.
Mentre atterro dolcemente inizio a pensare "... avevo stabilito una Task qualche giorno fa.... ma non me la ricordo... dannazione mi piacerebbe ricordarla!"
Mentre formulo questi pensieri sento la Lucidità abbassarsi tremendamente, così come la stabilità del sogno: tutto inizia a diventare sfumato, come fatto di nebbia. Me ne rendo conto e, proprio all'ultimo, penso "No no no... ok, Luca, non ti perdere in questi pensieri che se no il sogno collassa, inventati qualcosa!" [...] passano alcuni istanti [...] "Ok! Saladriel! Invocherò Saladriel e ci farò due chiacchiere" (Saladriel è un personaggio di un Gioco di Ruolo da me creato).
Immagino di parlare con Saladriel ma non compare... se non altro l'aver preso finalmente una decisione ristabilizza il sogno: l'altura diventa nuovamente solida e concreta, sto camminando su una stradicciola fatta di pietre e di fronte a me c'è una brulla schiena di monte in parte rocciosa e in parte ricoperta da rada erba montana gialloverde. Poco distante da me, leggermente sulla sinistra, c'è un grosso masso simile al Menhir di Obelix.
"Giusto! Devi esprimere l'intento chiaramente e usando la volontà!" penso tra me e me... "Bene, ora faccio il giro attorno al Menhir e dietro ci trovo Saladriel"
Detto fatto cammino fino al Menhir e ci giro intorno, in modo da poter osservare la parte di paesaggio che mi veniva nascosta, ed in effetti qualche decina di metri più in là vedo una persona, che però poco assomiglia al Saladriel che ho sempre immaginato. Mi ci avvicino camminando e noto che più che un menestrello mezz'elfo pare un montagnino delle nostre zone: scarponi, pantoloncini alle ginocchia marroncinoverdi, maglietta verde, camiciotto aperto a scacchi verde scuro e neri con le maniche arrotolate sopra i gomiti, zaino con saccoapelo arrotolato e messo di traverso, cappello.
Ha gli occhi color del cielo, il viso giovane ma lo sguardo reso saggio dall'età e dall'esperienza, capelli e barba da montanaro rosso scuro.
Per un attimo mi viene in mente Tanis mezzelfo della Dragonlance.
Lo saluto "Ciao, Saladriel... come va?"
Lui mi risponde con dei vocalizzi incomprensibili che però trasmettono qualcosa "di pancia", come se comunicasse direttamente con il mio subconscio.
Scambiamo un paio di battute alle quali lui risponde sempre e solo con dei brevi vocalizzi...
dopodichè mi sveglio.


Bello, bello bello!
Bello perchè un Lucido spontaneo è sempre, sempre ben accetto. Bello perchè avevo proprio voglia di Lucidare, bello per come mi sono reso conto di essere in un sogno e per come ho avuto consapevolezza della perdita di Ludidità e di consistenza e per come sono riuscito a riprendere in mano le redini.
Credo che il lavoro di consapevolezza diurna stia dando i suoi frutti anche in sogno, non posso fare altro che ringraziare il mio Sè di cuore : Love :
I sogni sono il sussurro di un bambino che non sa ancora mentire

This Dreamer was formerly known as ErikBauer

Il mio progetto "I sogni - Porta dell'Anima" su YouTube:
https://www.youtube.com/watch?v=S2kiaQoTchI&list=PL5xfGe_qM73Zx1U2v6MwpyDZqRSwL9zff
Avatar utente
Saladriel
 
Messaggi: 264
Iscritto il: 09/06/2015, 10:14
Località: Fossano (Cn)
Ha  fatto 'Mi piace': 88 volte
'Mi piace' ricevuti:: 70 volte

Re: Racconti di Lucidità Onirica (Diario Lucido di Saladriel

Messaggioda dixit » 02/08/2015, 20:41

Bentornato fra i lucidatori, Sal : Biggrin :
Avatar utente
dixit
 
Messaggi: 4700
Iscritto il: 31/01/2008, 14:01
Località: Italia
Ha  fatto 'Mi piace': 144 volte
'Mi piace' ricevuti:: 672 volte

Re: Racconti di Lucidità Onirica (Diario Lucido di Saladriel

Messaggioda Saladriel » 02/08/2015, 21:06

dixit ha scritto:Bentornato fra i lucidatori, Sal : Biggrin :


Mo grassie, volpacchiotto! :) : Beer :
I sogni sono il sussurro di un bambino che non sa ancora mentire

This Dreamer was formerly known as ErikBauer

Il mio progetto "I sogni - Porta dell'Anima" su YouTube:
https://www.youtube.com/watch?v=S2kiaQoTchI&list=PL5xfGe_qM73Zx1U2v6MwpyDZqRSwL9zff
Avatar utente
Saladriel
 
Messaggi: 264
Iscritto il: 09/06/2015, 10:14
Località: Fossano (Cn)
Ha  fatto 'Mi piace': 88 volte
'Mi piace' ricevuti:: 70 volte

Re: Racconti di Lucidità Onirica (Diario Lucido di Saladriel

Messaggioda Cenwyn » 03/08/2015, 22:54

Saladriel ha scritto:Il cielo è sereno e si possono vedere parecchie stelle, nonchè due Lune. [...] noto come la luna sulla destra sia quella normale, alla quale sono abituato da una vita, mentre quella a sinistra ha la forma leggermente a pera e sembra scavata, come se grosse esplosioni l'avessero sbriciolata da dentro. Il suo colore tende al bruno rossiccio, come se i minerali che la compongono contenessero parecchio ferro.
[...]
Per un attimo mi viene in mente Tanis mezzelfo della Dragonlance.

Eh si, c'è un fracco di Dragonlance in questo sogno! : Chessygrin :
Non hai visto Nuitari solo perchè sei buono : Chessygrin :
La vita è scoprire quello che accade dopo il presente, un po' per volta

Immagine
Avatar utente
Cenwyn
 
Messaggi: 2597
Iscritto il: 29/03/2010, 9:19
Località: Padova
Ha  fatto 'Mi piace': 640 volte
'Mi piace' ricevuti:: 671 volte

Re: Racconti di Lucidità Onirica (Diario Lucido di Saladriel

Messaggioda Saladriel » 04/08/2015, 8:20

Cenwyn ha scritto:
Saladriel ha scritto:Il cielo è sereno e si possono vedere parecchie stelle, nonchè due Lune. [...] noto come la luna sulla destra sia quella normale, alla quale sono abituato da una vita, mentre quella a sinistra ha la forma leggermente a pera e sembra scavata, come se grosse esplosioni l'avessero sbriciolata da dentro. Il suo colore tende al bruno rossiccio, come se i minerali che la compongono contenessero parecchio ferro.
[...]
Per un attimo mi viene in mente Tanis mezzelfo della Dragonlance.

Eh si, c'è un fracco di Dragonlance in questo sogno! : Chessygrin :
Non hai visto Nuitari solo perchè sei buono : Chessygrin :



Vero!!!! Cavolo ho i brividi mentre leggo la tua risposta... le tre Lune di Dragonlance! Quella saga sta comparendo più che sovente nei miei sogni...
I sogni sono il sussurro di un bambino che non sa ancora mentire

This Dreamer was formerly known as ErikBauer

Il mio progetto "I sogni - Porta dell'Anima" su YouTube:
https://www.youtube.com/watch?v=S2kiaQoTchI&list=PL5xfGe_qM73Zx1U2v6MwpyDZqRSwL9zff
Avatar utente
Saladriel
 
Messaggi: 264
Iscritto il: 09/06/2015, 10:14
Località: Fossano (Cn)
Ha  fatto 'Mi piace': 88 volte
'Mi piace' ricevuti:: 70 volte

Re: Racconti di Lucidità Onirica (Diario Lucido di Saladriel

Messaggioda Saladriel » 15/11/2015, 17:12

Oggi Lucido da sonnellino pomeridiano!

La pagina del diario giornaliero corrispondente, con tutte le riflessioni sul pre addormentamento e con il sogno normale fatto subito dopo è a questo link:
http://www.sognilucidi.it/forum/viewtopic.php?f=11&t=8363&start=50#p86520


[...] Sono su di un piccolo altopiano e sto tenendo un seminario sulle energie. E' lo stesso che ho tenuto la settimana scorsa, per cui le parole mi fluiscono ancor più lisce e sciolte dalla bocca.
Forse fin troppo liscie e sciolte... sto iniziando in un qualche modo ad annoiarmi, anche se è strano... non mi sono mai annoiato spiegando o raccontando qualcosa, fosse anche un argomento che mi sta antipatico, parlare, raccontare e spiegare mi entusiasma.
Comunque sia, sento l'attenzione che sta iniziando a divagare e mentre parlo osservo il panorama:
Siamo, dicevo, su di un piccolo altopiano, la superficie sarà all'incirca quella di un appartamento di medie dimensioni, il suolo sembra più che altro sabbia sottilissima supercompatta mista a polvere argillosa, e ci crescono erbe e cespuglietti a ciuffi, pare la vegetazione di un altipiano Ligure. A completare il quadro ci sono un bellissimo ulivo e, alla sua ombra, un tavolaccio di legno al quale sono sedute le persone che prendono parte al seminario, mentre io sono seduto in cima al tavolaccio, proprio a capotavola. La giornata è bellissima, il cielo azzurro popolato da greggi di nuvole cotonose che lo attraversano, il sole pallido e tiepido a 3/4 dietro le mie spalle, leggermente a destra. Dal colore dell'aria e dalla temperatura deve essere una giornata di fine Agosto / inizio Settembre. Oltre l'altopiano si vedono: di fronte a me il mare, di un color blu intenso, deve essere parecchio profondo; alla mia destra una spiaggia in sabbia grigiogialla con alcune dune e, via via che ci si avvicina all'entroterra, collinette sabbiose abitate da ciuffi di erba verde dallo stelo lungo, che pare quasi un pelo verde su delle gobbe di cammello.
Le parole continuano ad uscirmi fluenti dalla bocca, ma improvvisamente la sola idea di rimanermene lì a parlare di cose già dette mi risulta talmente insopportabile che inizio a formulare il desiderio di proiettare la mia coscienza lontano dal corpo e farmi un bel viaggetto sopra quello stupendo panorama. L'unica cosa che mi ferma è il fatto che sto tenendo un seminario e devo continuare a parlare... una voce interiore però mi risponde che posso farlo, le parole usciranno per memoria muscolare e terrò comunque un seminario del tutto soddisfacente. La tentazione è talmente deliziosa che mi lascio andare e immagino il mio corpo eterico distaccarsi da quello fisico e planare giù dall'altopiano alla mia destra... funziona! Sento ancora la mia voce parlare ma allo stesso tempo la mia coscienza è in volo! : WohoW : : WohoW : : WohoW :
Vedo poco sotto di me uno stupendo castello di sabbia e decido di planarci sopra, sfiorandolo... e così faccio, ricavandone uno sbuffo di sabbia da una delle guglie asciugate dal sole.
Poi proietto lo sguardo più avanti, verso il bagnasciuga e vedo che la spiaggia, pur essendo frequentata da persone, non ha nulla della classica spiaggia turistica, l'acqua è limpida e tutto ha un aspetto così naturale da pensare di essere in un sogno... sogno... mano a mano una consapevolezza si fa strada in me. Lentamente, sì... ma
inesorabilmente mi rendo conto di essere in un sogno. Un po' come per le ipna dell'altra notte o di questa mattina sfioro delicatamente il sogno con la mia volontà ed inizio a plasmarlo pian piano... non ricordo di preciso cosa sto cambiando, la mia attenzione è concentrata totalmente sul fatto di mantenere il sogno stabile e di controllarne la stabilità strutturale.
Presa un minimo di confidenza mi lascio andare, volo libero, leggero e scatenato, compio piroette e giravolte nell'aria, libero e felice!
Improvvisamente cabro, salgo di diverse decine di metri, per poi scendere in picchiata velocissimo, con l'intento di sfondare il pavimento e vedere cosa c'è sotto... l'impatto è leggero come contro un'ologramma e al di sotto non c'è altro che un'altra isola tropicale (sembra quella di Lost, ma più allungata) persa nell'oceano. Sono a centinaia di metri d'altezza e la visuale è bellissima!
Volo velocissimo verso il centro dell'isola e forate le nubi mi trovo all'interno di una città moderna, la sorvolo e vedo che è quantomeno bizzarra, in quanto dentro una piazza c'è un bambino che dorme, grande quanto la piazza stessa, incastonato nel porfido fino a metà dello spessore del corpo. Sembra un po' una di quelle bambole tipo cicciobello, in effetti.
Comunque sia chiedo che si animi e si alzi in piedi, e così fa! Allora chiedo che si rivesta di fuoco e diventi fiammeggiante... e così succede, mentre cammina le fiamme gli si animano sul corpo, rendendolo simile alla torcia umana.
Divertito allora penso all'uomo ghiaccio degli X-Men e chiedo che diventi così, le fiamme diventano dapprima azzurrine e poi si trasmutano in ghiaccio, con una fluidità ed una semplicità disarmanti. Il controllo del sogno è splendidamente semplice, anche se la Lucidità non è al massimo, passo letteralmente da stati di lucidità a semilucidità a secondi alterni.
Comunque sia, mentre mi rendo conto di questo, il bambino gigante sfugge al mio controllo e diventa un elementale del ghiaccio di Grimrock II.
"Poco male" penso "Tanto è un sogno" e spicco di nuovo il volo... qui la lucidtà si fa bassissima perchè volo a zigzag come una mosca impazzita, quasi in preda ad un'ansia simile a quella di Scrat nell'Era Glaciale.
Ricordo che attira la mia attenzione una pizzeria da asporto/paninoteca con dei panini esposti su di un bancone fuori dal negozio. Ci atterro davanti e vedo che tra i panini ci sono dei panzerotti, ne afferro uno col pensiero che non ho mai mangiato volontariamente in sogno e che sono proprio curioso di farlo.
Così porto il panzerotto alla bocca, lo mordo e mastico... il sapore del pomodoro caldo e della mozzarella fondente invade le mie papille oniriche, le sensazioni sono piuttosto reali, tant'è che sento il mio corpo rilassarsi come fa di solito qunado è super affamato e finalmente ingurgita qualcosa di buono. Mentre mastico mi rendo conto che sì, è figo mangiare in sogno, ma anche che questo sogno in particolare sta iniziando ad andare al rallenty... e sta iniziando a collassare!
"Devo fare qualcosa!" penso, mezzo impacciato dal fatto di avere ancora mezzo panzerotto nella mano sinistra provo a toccare il muro, sicuramente la sensazione tattile mi riporterà qui!
Mi sveglio prima di toccarlo.

Un sogno Lucido! Tra l'altro con, a prima vista, un messaggio niente male, niente male davvero!
Bene, bene, bene! Non rimane che festeggiare! : Biggrin : : Biggrin : : Biggrin :
I sogni sono il sussurro di un bambino che non sa ancora mentire

This Dreamer was formerly known as ErikBauer

Il mio progetto "I sogni - Porta dell'Anima" su YouTube:
https://www.youtube.com/watch?v=S2kiaQoTchI&list=PL5xfGe_qM73Zx1U2v6MwpyDZqRSwL9zff
Avatar utente
Saladriel
 
Messaggi: 264
Iscritto il: 09/06/2015, 10:14
Località: Fossano (Cn)
Ha  fatto 'Mi piace': 88 volte
'Mi piace' ricevuti:: 70 volte

Re: Racconti di Lucidità Onirica (Diario Lucido di Saladriel

Messaggioda Saladriel » 02/12/2015, 10:06

Riprendo a sognare dopo una piccola pausa con un breve Lucido! : Yahooo :


[...] Sono in una grossa struttura, assieme a mia sorella. Pare un mix tra l'ITIS che ho frequentato da ragazzo e un vecchio palazzo Giapponese abbandonato (Avete presente la zona radioattiva nella quale si infilano padre e ragazzo nel Godzilla dell'anno scorso? Ecco...). C'è altra gente che cammina per i corridoi ma sono tutti sfocati e grigi, privi di importanza.
Ad un certo punto camminiamo in un largo corridoio dove le colonne portanti sono fuse con la parete e ne sporgono per 3/4 dello spessore (un po' come le campate di alcuni capannoni), vedo S, mia sorella, andare dietro una di queste come se volesse giocare a nascondino... sorrido, accelero il passo e faccio capolino dietro la colonna, aspettandomi di trovarla... non c'è! : Surprice :
Passa un'attimo di panico, dopo di che mi tranquillizzo e penso "Beh, vorrà giocare a nascondino... ora però mi nascondo io!" Così rimango ditro a quella stessa colonna e chiudo gli occhi, pensando di diventare invisibile, dopo di che li riapro e... : Surprice : :o SONO SPARITI TUTTI!
Inizio a muovermi con ansia tra i corridoi... VUOTO! Mi viene in mente la parte iniziale di Vanilla Sky, con Tom Cruise che corre a perdifiato per le strade vuote della città... "Un sogno, deve essere un sogno!"
Così inizio a correre per i corridoi, a caso, senza una meta, in preda ad un'ansia crescente... "E' un sogno, Luca, deve essere un sogno!" e cos', mano a mano, lentamente, mi cresce la consapevolezza di star sognando... non ho tempo di acquisire il controllo che mi osservo correre verso una grossa vetrata, so di essere almeno al 4° piano eppure mi ci sto buttando contro... salto con le mani in avanti a proteggere la testa e mentre i vetri si infrangono ho il tempo di urlare "Lucido!" prima di iniziare una caduta semicontrollata...
e svegliarmi... o finire nel Blackworld? Non ricordo, comunque era tutto nero.

La pagina del diario onirico corrispondente è questa qua:
viewtopic.php?f=11&t=8363&p=87082#p87082
I sogni sono il sussurro di un bambino che non sa ancora mentire

This Dreamer was formerly known as ErikBauer

Il mio progetto "I sogni - Porta dell'Anima" su YouTube:
https://www.youtube.com/watch?v=S2kiaQoTchI&list=PL5xfGe_qM73Zx1U2v6MwpyDZqRSwL9zff
Avatar utente
Saladriel
 
Messaggi: 264
Iscritto il: 09/06/2015, 10:14
Località: Fossano (Cn)
Ha  fatto 'Mi piace': 88 volte
'Mi piace' ricevuti:: 70 volte

Re: Racconti di Lucidità Onirica (Diario Lucido di Saladriel

Messaggioda Saladriel » 26/12/2015, 10:49

Questa notte breve ma significativo Lucido:
Sto parlando con una persona, ricordo di essere in una location di Scholar of the First Sin (Sto giocando molto a quel videogame in questi giorni e quella location l'ho visitata subito prima di andare a dormire)

Immagine


La persona con la quale sto parlando è probabilmente GG, ricordo che lei è in piedi contro la balconata a sinistra e io le sono davanti quando sento il trillo del grillo di Awokene per poco non mi sveglio per fortuna rimango all'interno del sogno ma percependo il fatto che stavo per svegliarmi acquisisco lucidità. Il sogno diventa decisamente instabile e ho poche memorie di questi istanti di lucidità, so solo che inizio a d esplorare l'area appena consapevole di essere in un sogno prima che la Lucidià passi e tutto torni ad essere un normalissimo sogno.


Pagina del Diario Onirico:
http://www.sognilucidi.it/forum/viewtopic.php?f=11&t=8363&p=87952#p87952
I sogni sono il sussurro di un bambino che non sa ancora mentire

This Dreamer was formerly known as ErikBauer

Il mio progetto "I sogni - Porta dell'Anima" su YouTube:
https://www.youtube.com/watch?v=S2kiaQoTchI&list=PL5xfGe_qM73Zx1U2v6MwpyDZqRSwL9zff
Avatar utente
Saladriel
 
Messaggi: 264
Iscritto il: 09/06/2015, 10:14
Località: Fossano (Cn)
Ha  fatto 'Mi piace': 88 volte
'Mi piace' ricevuti:: 70 volte

Re: Racconti di Lucidità Onirica (Diario Lucido di Saladriel

Messaggioda Saladriel » 18/01/2016, 16:46

Mini Lucido da sonnellino pomeridiano:


[...] L'ambientazione è un misto tra Majula (il villaggio iniziale di Scholar of the First Sin) e Temiskra (L'isola natia di Wonder Woman), ed in effetti ci sono proprio Wonder Woman e la Dama Verde che stanno parlando tra di loro.
Non ricordo le parole, so soltanto che ad un certo punto mi percepisco come spettatore e, ascoltando quelle parole penso "Cavolo... ma rispecchiano i miei pensieri! Sembra quasi che siano due parti di me che stanno parlando tra di loro..." Mentre formulo il pensiero
divento semilucido e, un po' come se vedessi il "codice del sogno" identifico i due personaggi come due parti distinte della mia coscienza che stanno parlando tra di loro, mettendosi daccordo ed integrandosi... rimango meravigliato nell'assistere per la prima volta, con piena consapevolezza, a qualcosa che già intuivo da tempo (che i PO sono sostanzialmente rappresentazioni di parti della nostra coscienza). Fatto sta che con un flebile atto volitivo chiedo alla cosa di espandersi, e vedo abitanti di Majula e Amazzoni uscire all'aperto e parlare tra di loro, di fatto accelerando il processo di integrazione tra le parti...
rimango per qualche manciata di secondi a contemplare la cosa [...]
poi pian piano il sogno scende al livello di ipna e mi sveglio con Tiger che mi ronfa beata contro la pancia, sotto le coperte.

Bello, bello bello! Per quanto il tutto sia durato si è no un minuto (forse meno) e la lucidità fosse veramente al minimo, questo è uno dei Lucidi più significativi che abbia mai fatto :) : Beer :


Pagina del diario Onirico:
http://www.sognilucidi.it/forum/viewtopic.php?f=11&t=8363&p=89254#p89254


PS: tra l'altro ho notato ora che gli ultimi due lucidi (seppur brevi) che ho fatto sono ambientati nell'universo di Dark Souls II... devo ammettere che videogiocare fa bene alla lucidità (almeno alla mia :D )
I sogni sono il sussurro di un bambino che non sa ancora mentire

This Dreamer was formerly known as ErikBauer

Il mio progetto "I sogni - Porta dell'Anima" su YouTube:
https://www.youtube.com/watch?v=S2kiaQoTchI&list=PL5xfGe_qM73Zx1U2v6MwpyDZqRSwL9zff
Avatar utente
Saladriel
 
Messaggi: 264
Iscritto il: 09/06/2015, 10:14
Località: Fossano (Cn)
Ha  fatto 'Mi piace': 88 volte
'Mi piace' ricevuti:: 70 volte

Re: Racconti di Lucidità Onirica (Diario Lucido di Saladriel

Messaggioda Saladriel » 27/02/2016, 11:56

Bene, sono due notti che ho degli sprazzi di Lucidità in sogno, non li considero veri e propri sogni lucidi, per cui sono trascritti nell'altro diario, ma mi sembra comunque un passo piuttosto incoraggiante da prenderne almeno nota qui.

Ecco i link alle pagine del diario:

Ieri:
http://www.sognilucidi.it/forum/viewtopic.php?f=11&t=8363&p=90687#p90663

Questa mattina:
http://www.sognilucidi.it/forum/viewtopic.php?f=11&t=8363&p=90687#p90687

Come dicevo nulla di notevole, poco più che attimi di lucidità e consapevolezza in sogno... ma mi danno una bella sensazione: le scritte stabili sui bigliettini, il chiedermi come questo sia possibile in un sogno, il pensare durante il sogno stesso a come trascrivere quello che sto vedendo sul Diario del Forum... tutto quanto mi da la sensazione di aver in qualche modo fatto un passo avanti, come se la ADA avesse depositato lentamente una serie di piccoli mattoncini fino a creare un nuovo, timido ma solido gradino sul quale salire.
Sono sensazioni e supposizioni, certo... ma è anche vero che sono esperienze che non ho mai vissuto in questa maniera... e sono veramente curioso di osservare cosa mi porterà il prossimo futuro onirico ;)

A presto! : greeting :
I sogni sono il sussurro di un bambino che non sa ancora mentire

This Dreamer was formerly known as ErikBauer

Il mio progetto "I sogni - Porta dell'Anima" su YouTube:
https://www.youtube.com/watch?v=S2kiaQoTchI&list=PL5xfGe_qM73Zx1U2v6MwpyDZqRSwL9zff
Avatar utente
Saladriel
 
Messaggi: 264
Iscritto il: 09/06/2015, 10:14
Località: Fossano (Cn)
Ha  fatto 'Mi piace': 88 volte
'Mi piace' ricevuti:: 70 volte

Prossimo

Torna a Diario dei Sogni Lucidi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti


cron