Indice Il Mondo Onirico Discussioni generali sul sonno e i sogni > Come essere "presenti" nei sogni

Sezione in cui discutere del mondo onirico oltre l'ambito lucido. Letteratura, teoria, domande sui sogni in generale, oltre ai fenomeni del nostro corpo quando sta per addormentarsi o svegliarsi.

Re: Come essere "presenti" nei sogni

Messaggioda abisso87 » 28/05/2018, 4:01

io normalmente faccio i sogni lucidi spontaneamente la mattina prima di svegliarmi o durante le pennichelle al pomeriggio e sono presente esattamente come quando sono sveglio. Quando mi capitano in piena notte sono più offuscato, quindi credo che essere freschi e riposati sia importante.
Prendendo a spunto il post dove i Po vengono catalogati in zombi,ignari ecc, nella mia esperienza ho visto anche una correlazione con questo fattore, se resto nel sogno in cui mi sveglio e parlo con gli "attori" che continuano a recitare la loro parte tendenzialmente tendo a perdere coinvolgimento e scivolare verso il sogno ordinario e l'incoscienza; se invece cambio setting e convoco qualche archetipo specifico,sento che il sogno diventa "più reale", il gioco si fa più interessante e io sono molto più portato al qui ed ora.
abisso87
 
Messaggi: 14
Iscritto il: 28/05/2018, 1:29
Ha  fatto 'Mi piace': 0 volta
'Mi piace' ricevuti:: 3 volte

Precedente

Torna a Discussioni generali sul sonno e i sogni

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti