Indice Il Mondo Onirico Diario dei sogni comuni > Diario di viaggio dentro e fuori di me !

Sogni o incubi, unici o ricorrenti. Sogni particolarmente emotivi o bizzarri che volete condividere e su cui volete sentire commenti e associazioni degli altri utenti.

Diario di viaggio dentro e fuori di me !

Messaggioda Elica » 27/07/2018, 11:49

Apro qui questo diario , anche se ultimamente i miei sogni sono frammentati e non più vividi come tempo fa ... lo apro nella speranza di fare un reset e ripartire da qui , da questo piccolo sogno di stanotte... ne ho fatti molti , ma non li ricordo bene. .. per cui focalizzo l'attenzione su quanto ricordo!

Entro in una panetteria per cercare mia madre.
La panetteria è piccola , con clienti abituali , io sono nuova li , per cui il panettiere è stupito di vedermi... ho un'aria serena , libera e selvaggia , con questi lunghi capelli al vento!
Il panettiere si domanda chi fossi e la moglie gli fa notare che ero la figlia della sua cliente!
Lui mi guarda bene , sorride e mi dice che sono uguale a mio padre! Poi mi dice che se mi facessi crescere i baffi sarei proprio come lui e che gli farebbe piacere rivederlo (mio padre è morto lo scorso anno). Rido , gli dico che sono pur sempre una donna e non posso andarmene in giro con i baffi .... esco da li!

Ora vado a metabolizzarlo!
D'istinto mi viene da dire che forse sto iniziando a metabolizzare il lutto ... la somiglianza con lui , forse è data da quella sua parte avventuriera e sempre alla ricerca di emozioni nuove (per viaggiare aveva scelto di fare il camionista) , contrapposta al forno , al pane e a mia madre e quindi alla vita "domestica" ...

Buona giornata!
Elica
 
Messaggi: 40
Iscritto il: 26/07/2018, 10:06
Ha  fatto 'Mi piace': 17 volte
'Mi piace' ricevuti:: 5 volte

Re: Diario di viaggio dentro e fuori di me !

Messaggioda Elica » 28/07/2018, 11:40

E dopo una notte passata in natura a guardare l'eclissi , ecco che nei sogni compare il mare , in un sogno ancora una volta dai contorni sfocati , se non per il finale , molto nitido!

Mi ritrovo in viaggio con mio figlio ed un'altra donna , che nella realtà non conosco , e mi ritrovo a Vieste , sul Gargano ... in sogno la chiamavo così !
Ricordo una discussione sull'autobus da prendere per il ritorno ... si cercava di risparmiare qualcosa , ma per prendere un flixbus bisognava fare diversi cambi , perché li non ve n'erano , quindi alla fine abbiamo optato per il pullman classico e quindi preferito un viaggio comodo e breve al risparmio! (Nota : la prima cosa che ho fatto al risveglio è stata quella di prenotare l'autobus per il pollino , oggi era l'ultimo giorno e quasi dimenticavo) .
La parte nitida e forte :
Ci siamo ritrovati a passeggiare lungo il molo , mio figlio corre avanti e raggiunge un piccolo porticello, lo raggiungiamo con calma!
Vi è attracata solo un piccolo peschereccio , con a bordo due giovani pescatori... sono gentili e chiedono al piccolo se vuole andare a pescare con loro , lui ovviamente accetta ...
Levano l'ancora e salpano in mare aperto . È sera , il mare è calmo e tranquillo ... sento che il piccino si annoia lì nella calma e nel silenzio della pesca , ma sono contenta che stia provando questa esperienza , perché credo sia l'unico modo per educarlo alla pazienza ...

Credo il messaggio sia questo ... un invito alla pazienza ...
Elica
 
Messaggi: 40
Iscritto il: 26/07/2018, 10:06
Ha  fatto 'Mi piace': 17 volte
'Mi piace' ricevuti:: 5 volte

Re: Diario di viaggio dentro e fuori di me !

Messaggioda Elica » 29/07/2018, 12:52

Spogliatoio femminile

Vado in piscina con un'amica e mio figlio.
La piscina è enorme ed è piena di gente.
Qui incontro il mio ultimo ragazzo , non sono felice di incontrarlo , anzi piuttosto infastidita (nella realtà ha davvero un atteggiamento stalker) . Gli dico "che ci fai qui? " e lui giustamente risponde che è libero di andare dove vuole! Sospiro , decido di sorvolare e godermi la piscina e fregarmene della sua presenza!
Così , ci dirigiamo verso lo spogliatoio femminile , una volta lì , me lo ritrovo là dentro!
E no , questo non lo tollero e neanche la mia amica ... gli dico che un vero uomo non entrerebbe mai in uno spogliatoio femminile , lo caccio minacciandolo di chiamare la sicurezza... lui capisce e va via ... finalmente!
Mio figlio sembra un po' preoccupato , dice che forse dovrebbe andare anche lui nello spogliatoio maschile ... sorrido e lo tranquillizzo dicendogli che lui è così piccolo e così puro che può essere in ogni luogo ...
Con la mia amica , ci sediamo su una panca , lo spogliatoio è grande e ben pulito ... ci rilassiamo un po' prima di andare in piscina!

Mi rendo conto che ultimamente sto frequentando solo donne , in uno scambio di intimità e confidenze che è ben simboleggiato dallo spogliatoio... una presenza maschile proprio non è tollerata , specie se trattasi di un maschile che crea discordia e competizione tra donne , anziché sorellanza ... un maschile poco empatico e invadente , per niente attento alle esigenze del femminile ...
È una fase in cui questo scambio tra sorelle mi piace ... poi arriva il tuffo in quel contenitore emotivo che è la piscina , ma ancora non è il momento ...
Elica
 
Messaggi: 40
Iscritto il: 26/07/2018, 10:06
Ha  fatto 'Mi piace': 17 volte
'Mi piace' ricevuti:: 5 volte

Re: Diario di viaggio dentro e fuori di me !

Messaggioda Elica » 30/07/2018, 4:26

Biblioteca e codici

Questa volta sono con mia cugina (elemento femminile) , e ci rechiamo in biblioteca!
Ho in mano tre codici , che sono la chiave per accedere ad un libro di alchimia antico e sconosciuto ai profani! Sono tre simboli che sembrano quasi geroglifici di una lingua antica.
La biblioteca è enorme e pullula di gente , in sottofondo si sente una musichetta Dark , che all'inizio del sogno è lieve , poi si fa sempre più forte e ansiosa (ho ancora il motivetto in testa).
Noi saliamo all'ultimo piano , su una scala a spirale da sx ... ricordo in cima alla scala questa enorme scultura in stile steampunk , di un mappamondo ...
Trascrivo i codici e glieli consegno ai bibliotecari; sono due , uno anziano e uno sui 40 ... sono perplessi , ma ci consegnano il libro!
Del libro , seguendo il codice , possiamo trascrivere solo il versetto che dobbiamo interpretare , e così facciamo (purtroppo non ricordo cosa ho trascritto).
Ritorniamo una seconda volta , questa volta con i caratteri in codice bianchi ... trascriviamo anche il nostro secondo versetto!
Ritorniamo infine la terza volta e sappiamo che è l'ultima , questa volta con i caratteri in codice rossi!
Questa volta , però , quando apro il libro , il bibliotecario più giovane si avvicina , prende il libro e mi legge il primo versetto (noi dovevamo studiare il 42) . Non ricordo esattamente le parole , ma parlava di una donna che aveva giocato con lui e lo aveva ferito . Il versetto terminava così : questo libro è stato scritto da un lupo , io sono un lupo, e questo è il codice dei lupi!
Mi riconsegna il libro e mi invita a visitare la biblioteca , secondo lui ci potrebbero essere altri libri di mio interesse!
Non voglio sembrargli intelligente , così gli dico subito che non possiamo intavolare una discussione sul libro alchemico , in quanto io conosco solo i tre versetti assegnatimi.
La cosa non pare infastidirlo , intanto il bibliotecario più anziano ci ha portato dei calici pieni di spumante, che beviamo.
Nel mentre , passa mia zia , la madre di mia cugina appunto , e dice : neeee come studiate!
Ora lui è sotto la scultura , insiste che lo segua , vuole farmi vedere le sale adibite a mostre di quadri antichi ...
Mi chiede che tipo di mostra mi piacerebbe vedere , nella mia mente compaiono quadri in stile futuristico , ma non faccio in tempo a rispondere che passano tra noi due vecchietti e uno di loro grida : isole ed isolotti!
Lui s' incazza , diventa torvo , la musica si alza , pareva un pezzo dei goblin , mi sento completamente sotto ipnosi e non riesco a parlare ... "ti porterò nella sala gotica" , e sto per seguirlo , se non fosse per mia cugina che mi strattona un braccio e mi richiama alla realtà : non seguirlo , è una trappola , vuole distoglierci dallo studio!
Nel frattempo vedo che il bibliotecario anziano ha riposto il libro il che è conferma della trappola , ma non voglio crederci , vado dal tipo e me lo faccio ridare , perché non ho ancora trascritto il versetto e poi con fare ingenuo dico all'altro che lo seguirò nella sala gotica solo dopo aver trascritto il versetto!
Il sogno termina con questo numero 42 e questa musica ipnotica nella testa , che mi ha dato un risveglio un po' ansioso!

Non ci ho capito niente , domani rileggo con calma!

ci provo : biblioteca : luogo della conoscenza, bibliotecari : custodi della conoscenza!
È interessante vedere l'Opus alchemico con il quale mi reco alla conoscenza , nigredo , codici neri , albedo e rubedo. Seguendo Hillman pare sia alla ricerca della ghianda .
Non capisco perché ad accompagnarmi nella ricerca sia mia cugina, forse perché è molto più con i piedi per terra di me e in questo caso rappresenta l'anima , il viaggio orizzontale , contrapposta allo spirito e al viaggio in verticale!
Il bibliotecario è infuriato perché m'invita ad allargare mente , a non concentrarmi solo su quanto mi è stato assegnato, ma ad ampliare la conoscenza. È lui che mi fa notare che il libro da cui attingo informazioni è un codice dei lupi , scritto da una persona affronta e delusa dal femminile ... Il che mi sembra incredibilmente romantico! I lupi mi fanno pensare all'impero romano , Roma e la lupa , e al suo ritorno sulla terra per 42 mesi , prima dell'Apocalisse. .. l'esposizione gotica , nei sotterranei a cui sono invitata , mi sembra un invito ad esplorare l'oscurità che si cela in me , ma anche il mistero , l'occulto , l'ignoto ... quest'uomo m'invita a nozze , i calici ripieni , ma l'anima è turbata , da qui la musica che si alza , l'anima mi richiama a terra , al mio compito , spirito e anima in contrasto , devo ristabilire il centro , la croce ... ascolto l'anima e mi dirigo ai miei studi , ma terminato il cammino orizzontale , che pare agli sgoccioli , mi riprometto di cominciare quello verticale ... non vedo l'ora ... con l'immaginazione mi ricalo nel sogno , cerco di non entrare in trance e di comunicare tranquillamente con il bibliotecario , ridendo assieme degli elementi disturbatori ... complici ... il livello della musica rimane in sottofondo e non vi è ansia!


facendo ricerche correlate tra alchimia , numero 42 e lupi , sono finita al superuomo, alla città utopica di Ermete , di campanella e di Platone , e al culto del sole nero ... ho incontrato anubi e la dea maat ... annoto assolutamente da approfondire! (Sperando di non impazzire prima!
Elica
 
Messaggi: 40
Iscritto il: 26/07/2018, 10:06
Ha  fatto 'Mi piace': 17 volte
'Mi piace' ricevuti:: 5 volte

Re: Diario di viaggio dentro e fuori di me !

Messaggioda Elica » 01/08/2018, 10:48

Sono con una mia amica , entriamo in quella che sembra una stanza d'albergo. La stanza è buia , e all'interno , seduti poco distanti dal letto , c'è una coppietta ... mi sento un'intrusa lì dentro! La mia amica pare fregarsene e infatti mi spinge sul letto , un grosso letto matrimoniale posto al centro della stanza , e poi si butta su di me cominciando a toccarmi e quando sta per spogliarmi , capisce , finalmente , che sono restia alla cosa e non gradisco , mi guarda come una che si risveglia da un sogno e con tono piagnucolante si scusa dicendomi che sta vivendo un periodo di forte crisi interiore e non ha alcun controllo di sé stessa ...
La guardo con tenerezza , comprendo bene il suo tormento , l'abbraccio e rimaniamo lì a coccolarci!
Intanto il tizio che prima era sulla sedia viene a sedersi sul letto , pare si stia rivestendo , ci sentiamo fortemente in imbarazzo per avergli invaso la stanza , ma lui pare fregarsene , dice che possiamo restare ... per sdebitarci vogliamo offrirgli da bere , abbiamo dell'avena nello zaino! Lui rifiuta , accende la luce e vediamo che vicino al letto c'è un grande tavolo , al quale sono sedute altre persone , in camice bianco , sono psicologi ... si confrontano tra loro su di noi , sento qualcuno dire : sono due mamme sole e fortemente lunatiche è normale che bevano avena , assolutamente consigliata l'avena per loro! Qualcuno accende la TV , trasmettevano un film , ma non sono molto interessata ... all'improvviso mi si balena un pensiero in testa e subito rido della cosa , la mia amica è incuriosita e le dico che mi sembrava di essere finita in una specie di ospedale psichiatrico ... devo uscire da qui!
Formulato l'intento , mi ritrovo nel bagno di casa mia , sto mettendo i panni in lavatrice , sto lavando i miei vestiti e quelli della mia amica... quando sul fondo del portabiancheria noto si è formata un po' di acqua e dentro ci nuota un piccolo pesce argentato , molto bello ed elegante ... temo che nel tirar su i panni possa ucciderlo , cerco di fare la massima attenzione ... tolti tutti i panni rimane sul fondo l'acqua , un tamburello e questo pesce stupendo! Contenta e piena di meraviglia chiamo mio figlio , voglio farglielo vedere! E così il sogno finisce con me e mio figlio che osserviamo contenti il pesce che nuota nel portabiancheria , infilandosi ed uscendo dal tamburello!
Boh! Ci medito su! :roll:
Elica
 
Messaggi: 40
Iscritto il: 26/07/2018, 10:06
Ha  fatto 'Mi piace': 17 volte
'Mi piace' ricevuti:: 5 volte

Re: Diario di viaggio dentro e fuori di me !

Messaggioda Elica » 06/08/2018, 11:38

Sogno nel sogno!

Credo che sia la prima volta che mi capita : sono nella stanza da letto di mia madre , che però è spoglia e vuota con un grande letto matrimoniale bianco ...nel sogno però ci dormivamo io e mio figlio! Mi rendo conto che sul pavimento , dal lato di mio figlio ed anche su parte del letto , c'era un'invasione di formiche , che erano anche più grandi del normale ... cerco di non farmi prendere dal panico e di non dire nulla a mia madre e con un aspirapolvere comincio a pulire ed aspirarle via ...
Qui mi sono svegliata (ancora nel sogno) , sempre sul letto di mia madre , che stavolta era uguale al suo e subito sono scesa a controllare se c'erano le formiche , ma al loro posto ho trovato i giocattoli di mio figlio sparsi ovunque sul pavimento ... mi sono messa a ridere e ho detto : ma guarda , stavo sognando e quelle formiche son venute a dirmi che devo fare un po' di ordine e pulizia!
Qui mi sono svegliata davvero!
Questo avrebbe potuto diventare un lucido... ma porc!
Comunque simpatico il fatto che abbia sognato e abbia interpretato in una specie di seconda attenzione!

Aggiungo che il tutto è avvenuto all'alba , dopo che mio figlio mi ha svegliato dicendomi che degli insetti lo infastidivano nel sonno , sicché gli ho proposto di scambiarci i letti e ci siamo riaddormentati ... sincronicita' o suggestione?
Elica
 
Messaggi: 40
Iscritto il: 26/07/2018, 10:06
Ha  fatto 'Mi piace': 17 volte
'Mi piace' ricevuti:: 5 volte

Re: Diario di viaggio dentro e fuori di me !

Messaggioda Elica » 08/08/2018, 14:23

Fondali marini

Una miriade di sogni stanotte , ma conservo il ricordo di questo frammento!
Avevo costruito una sorta di robot sottomarino a forma di manta , quel pesce stupendo che pare volare in acqua! Avevo trasferito in questo robot - manta , tutti i miei ricordi e lo avevo telepilotato nei fondali marini , parcheggiandolo lì!
Mi si avvicina una ragazzina adolescente , dicendomi che non mi avrebbe più seguita, perché non mi credeva più , in quanto non riusciva a connettersi con il robot ed estrapolare da lì almeno un ricordo!
Le sorrido con pazienza , prendo il suo computer e le mostro come fare per entrare in connessione ... una volta connesse tiriamo fuori un ricordo e subito si apre un video sul PC : il video mostra una donna-pesce , non una sirena , ma molto più simile agli oannes incisi sulle antiche tavole babilonesi (se non erro , farò delle ricerche) ; questa donna custodiva un grande uovo bianco tra le braccia ! Lo teneva molto stretto , poi l'uovo si è schiuso e ne è uscito fuori un cucciolo - pesce!
La scena era molto tenera e con la ragazzina ci siamo guardate piene di meraviglia , commentando positivamente!

il mare nei miei sogni è sempre pieno di sorprese, tempo fa sognai che entravo in mare e , non appena le gambe erano immerse , il mare si trasforma in un insieme di chip collegati fra loro e connessi alla scheda madre , che non ho visto, ma che a questo punto credo sia nel fondale ... in uno scambio di memorie ed informazioni ... La Matrix e il mare , un immenso computer quantico da cui ricevere e dare informazioni!
A livello interpretativo non saprei proprio dare una spiegazione logica di questi sogni .
Elica
 
Messaggi: 40
Iscritto il: 26/07/2018, 10:06
Ha  fatto 'Mi piace': 17 volte
'Mi piace' ricevuti:: 5 volte

Re: Diario di viaggio dentro e fuori di me !

Messaggioda Elica » 12/08/2018, 12:08

amante fantomatico

In questo sogno decido di fare un giro nel passato e all'inizio del sogno ho i capelli corti e blu , un mezzo crestino , e mi aggiro nei sotterranei di una metropolitana.
Vedo un manifesto affisso ad una parete ed un ragazzo che lo guarda con aria nostalgica ... lui è molto bello , ha i capelli lunghi , un po' di barbetta e indossa un lungo pastrano nero di pelle. Il manifesto annuncia un concerto degli afterhours a bari, gli dico : ci andiamo? Lui mi guarda sorpreso , sorride e mi dice : perché no!
Andiamo a informarci sui treni e il primo che passa è tra un'oretta!
Usciamo dalla stazione e lui va ad infilarsi in macchina di un suo amico , io mi siedo su una panchina , chiamo mia madre e le dico di accompagnare mio figlio in stazione che dobbiamo andare ad un concerto! Lei lo fa! È quasi orario e lui non torna ... decido che o viene o no noi ci andiamo comunque! Ci alziamo dalla panchina per andare al binario e lui ci raggiunge! Sono contenta , gli dico che temevo non venisse più , lui mi sorride , mi mette un braccio sulla spalla e saliamo sul treno , il treno parte da sx , passato!
Qui i ricordi si fanno vaghi e confusi , ma ricordo bene che ad un certo punto mi sono ritrovata seduta dietro ad un auto con le labbra inchiodate alle sue e quando mi sono schiodata e ho compreso di essere in auto , mi sono subito chiesta : chi sta guidando? E ho visto che era un suo amico! Tranquillizzata , sono stata informata che avevamo affittato una casa per una notte ... gli dico che ho intenzione di riprendere la patente e comprare un camper (il che è vero) , perché sono stanca di andare a passaggi , lui mi accarezza la testa e sorride (che uomo di poche parole , solo sguardi , baci , abbracci e carezze ... comunica così , meraviglioso ...ndo staiiii eheh).
Raggiunto il luogo noto che era una casa dove ci giocavo da bambina !
Arrivati , troviamo un biglietto dietro la porta con scritti i nomi di quattro persone ... avremmo dovuto contattarne una per avere chiavi e info varie . Due di questi nomi li conosco , uno è di una tipa che conosco , e noto subito quanto sia bugiarda , visto che mi aveva detto che non lavorava , e l'altro è di un amico che nella realtà fa davvero il portiere in un albergo! Scelgo di contattare uno che non conosco e dietro la porta di casa sua c'è un drago giallo con su scritto :secondo posto come domatore di Draghi ! La cosa ci fa sorridere... e qui mi sveglio!

un uomo così l'ho davvero incontrato , ma in quel periodo avevo davvero il crestino e così me lo sono fatta scappare ... ritornare ai luoghi dell'infanzia con lui , le cui chiavi le possiede un domatore di Draghi , seppur di secondo livello , mi fa pensare al fatto che la cresta e i bassi istinti vadano domati , per poter ritrovare il bambino interiore , che nei sogni credo sia sempre un po' simboleggiato da mio figlio , che in questo sogno dormiva sereno ... E magari abbassata la cresta , lui arriva di nuovo! Chissà!
Elica
 
Messaggi: 40
Iscritto il: 26/07/2018, 10:06
Ha  fatto 'Mi piace': 17 volte
'Mi piace' ricevuti:: 5 volte

Re: Diario di viaggio dentro e fuori di me !

Messaggioda Elica » 13/08/2018, 12:40

Parata funebre

Sogno molto strano , durato un bel po' :
Ho assistito ad un grande funerale!
C'erano tantissimi macchine funebri , messe in fila e su ognuna di esse leggevo i nomi di grosse banche italiane e di grandi compagnie assicurative ... seguiva poi una grossa quantità di gente in lacrime , ma erano tantissimi ...
Boh!
Elica
 
Messaggi: 40
Iscritto il: 26/07/2018, 10:06
Ha  fatto 'Mi piace': 17 volte
'Mi piace' ricevuti:: 5 volte

Re: Diario di viaggio dentro e fuori di me !

Messaggioda Elica » 18/08/2018, 11:41

Tour giallo pazzo

Vado di nuovo al concerto degli afterhours a bari , stavolta il tour ha un nome : giallo pazzo!
Stavolta ci vado da sola , mio figlio vuole restare a casa a giocare, il che mi sembra giusto , così lascio dei soldi a mio padre , nel caso voglia comprarli qualcosa e vado a prendere il treno!
Arrivata in biglietteria mi rendo conto che ho lasciato , per sbaglio tutti i soldi che avevo , penso che forse dovrei chiamare mio padre e farmeli riportare , ma non farebbe mai in tempo e il treno sta arrivando ... con mia sorpresa la tizia della biglietteria mi regala il biglietto!
A sto giro non ricordo da che lato è partito il treno!
Arrivo a bari , e qui sorge un nuovo problema : come mi pago il concerto ? Penso che dovrei fare colletta , tanto non costa molto e in un'ora posso tirar su anche più di sedici euro! Ma non ne ho voglia e metto questa idea nel piano b, perché mi sono ricordata di una coppia di miei amici che van matti per gli afterhours , sicuramente verranno !
Chiamo lei , mi dice che sono quasi a bari e mi passa lui , e lui inizia a palesarmi tutto il suo entusiasmo per questo tour giallo pazzo , dicendo tanta di quella roba , ma lo blocco dicendogli: senti d. Ho bisogno che tu mi ascolti , perché siamo in un sogno ed io sto per svegliarmi , sento già mio figlio che è sveglio e visto che anche tu hai un bimbo so che comprendi! "
"Ok dimmi"
"Voglio sapere se quando entri a bari puoi passare due secondi dalla stazione a prendermi e soprattutto se puoi prestarmi i soldi per il biglietto , che li ho lasciati a casa , ma non appena torniamo te li rido', rispondi che mi sto svegliando! "
Lui mi dice di si e mi sveglio!
Praticamente ho sentito il sogno sfumarsi pian piano fino al risveglio , come se lottassi per non aprire gli occhi tra la veglia e il sonno , sentendo la mia voce nel sogno e quella di mio figlio nella realtà!

Sto gruppo mi perseguita ed anche il giallo ... effettivamente quando gli ho conosciuti , proprio grazie a questo amico , la mia musica è cambiata ...
Elica
 
Messaggi: 40
Iscritto il: 26/07/2018, 10:06
Ha  fatto 'Mi piace': 17 volte
'Mi piace' ricevuti:: 5 volte

Prossimo

Torna a Diario dei sogni comuni

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti


cron