Shamata

Shamata è una tecnica di origine buddista che serve a rendere stabile l’attenzione. Visto il continuo stato di torpore ed agitazione che caratterizza l’esistenza dell’uomo moderno, il riuscire a sviluppare la chiarezza e la stabilità della coscienza è condizione fondamentale per avventurarsi nel proprio laboratorio onirico.

La tecnica consiste in dieci stadi, che partono dal grossolano breve controllo dell’attenzione alla capacità di rimanere per lungo tempo (anche quattro ore) concentrati su un unico oggetto.

Per portare a compimento la pratica della Shamata può durare anni, ma non è necessario sviluppare tutti gli stadi per trarne i benefici necessari per esplorare il mondo dei sogni lucidi.

La tecnica viene descritta approfonditamente nel libro Sognarsi svegli di B. Alan Wallace.

Informazioni su admin

Ho avuto il mio primo sogno lucido nel '92. Ho fondato www.sognilucidi.it e grazie all'aiuto di appassionati e visionari è diventata la prima comunità italiana dedicata all'esplorazione del sogno e della mente.

Lascia un commento