Archivi tag: Tecnica

La tecnica PGILD – Pokémon Go Induced Lucid Dream

“Mi trovavo con amici su una rete di passerelle altissima, sotto di me vedevo la città piccola come una mappa. Stavamo andando in cerca di Pokémon… quando davanti a noi appare un Eevee! Ho preso la mira e ho lanciato la mia PokéBall per catturarlo, ma mi sono accorto che sarebbe potuto cadere dalla passerella. La prima PokéBall va a vuoto e ne lancio una seconda… Eevee catturato!! I miei amici si congratulano con me…”

Per quei pochi eremiti che ancora non lo sapessero, è uscito il gioco per smartphone (disponibile gratuitamente a questi link per android e iOS) Pokémon Go, ispirato alla celebre saga degli anni novanta. L’anime del franchise, andato in onda in italia a partire dal 2000, raccontava le gesta del giovane Ash e la sua avventura per diventare Pokémon Master, viaggiando per il mondo alla ricerca di nuovi Pokémon e nuove sfide, ma i più appassionati conoscevano già Pikachu e compagnia attraverso i giochi per GameBoy della Nintendo.
L’uscita del gioco per smartphone, geolocalizzato e in realtà aumentata, consente ai giocatori di sentirsi letteralmente immersi nel mondo dei Pokémon ed è così coinvolgente da oltrepassare la soglia della razionalità e affacciarsi nel mondo dei sogni. Ed è per questo che noi Onironauti possiamo trarne un inaspettato vantaggio.


Effetto Tetris

Facciamo un tuffo indietro nel tempo per scoprire quel fenomeno che i ricercatori chiamano Effetto Tetris e prende il suo nome dall’omonimo gioco. Tetris è un videogioco semplicissimo, molto popolare negli anni ottanta, e consiste nell’impilare forme colorate che scendono dall’alto dello schermo, in modo da completare una riga intera senza buchi in mezzo. Si tratta di un’attività che coinvolge molto l’attenzione, chi gioca per lunghi periodi di tempo infatti istintivamente continua a cercare di “impilare” gli oggetti anche nel mondo reale. L’ossessione per questo gioco può essere pervasiva al punto che un giocatore può vedere oggetti geometrici in movimento ai limiti del proprio campo visivo o quando chiude gli occhi, oppure gli elementi impilabili gli appaiono in sogno.

“Queste diverse manifestazioni del fenomeno sono classificate, da un punto di vista scientifico, come fenomeni di genere diverso, ovvero rispettivamente come abitudini mentali, allucinazioni e immagini ipnagogiche.” – wikipedia

Ma torniamo a noi e ai nostri Pokémon. Sognare di girare per la propria città a caccia di Pokémon è abbastanza comune, e possiamo sfruttare l’Effetto Tetris a nostro indiscutibile vantaggio.


Il gioco

Una schermata del gioco
Ecco come si presenta il gioco Pokémon Go

Durante l’esplorazione, il giocatore interpreta un allenatore di Pokémon, l’app mostra sul telefono un avatar in 3d che si muove su una mappa che rappresenta il luogo in cui si trova. Spostandosi nella realtà, e nella mappa, il giocatore si avvicina a luoghi d’interesse quali PokéStop, in cui fare il pieno di PokéBall e altri oggetti utili, e alle palestre, nelle quali può far scontrare i propri Pokémon con quelli di altri giocatori. Ma la parte forse più coinvolgente del gioco è la cattura di questi animaletti tascabili. Esplorando i dintorni infatti è possibile incontrare dei veri e propri Pokémon selvatici e catturarli con le PokéBall, attraverso la realtà aumentata. Questo significa che quando incontriamo uno dei nostri beniamini, potremo inquadrarlo con la fotocamera del nostro cellulare e lo vedremo immerso nella nostra realtà. Ma come sfruttare questo gioco per diventare lucidi?


La tecnica

La tecnica consiste nello sfruttare il gioco per fare dei test di realtà in un momento coinvolgente e divertente. Quindi possiamo effettuare un test di realtà ogni volta che tentiamo di catturare un Pokémon selvatico, oppure possiamo fare un test ogni volta che incontriamo una plestra o un PokéStop. Inoltre possiamo provare ad incubare il sogno, ottenendo così un vantaggio già in partenza.
Se lo faremo con costanza, insieme al gioco entreranno nei sogni anche i nostri test di realtà, dandoci quindi molte occasioni per acquistare lucidità.


Catturare gli Onirimon

Una task divertente per chi ha effettuato questa tecnica consiste nel dare la caccia a dei Pokémon diversi: gli Onirimon! Sfruttiamo questo sogno per divertirci a scoprire che tipo di animaletti strani creerà per noi il nostro inconscio e di quali incredibili poteri onirici sono dotati. Magari esiste un Lucidmon che ci regalerà un trucco per avere più sogni lucidi, oppure incontremo l’inafferrabile Obliviox, l’onirimon che la lucidità vorrà farcela perdere… chi lo sa!


Provate questa tecnica e fateci sapere se con voi questa tecnica ha funzionato, magari facendo una pennichella mentre i server sono offline (come adesso n.d.r.)!
Fateci sapere anche quali Onirimon avete catturato!
Buona caccia, buon divertimento e… sogni lucidi!