Indice Condivisione esperienze Diario dei Sogni Lucidi > Diario di Luke

Raccolta personale dei propri sogni lucidi, da condividere.

Diario di Luke

Messaggioda LuKe94 » 09/03/2011, 14:44

Ecco a voi i miei sogni lucidi
: Groupwave :


Il mio diario si divide in due parti: storico (2011-2012) e nuovo (2021-presente).
La numerazione dei miei sogni lucidi (n°) si riferisce solo a quelli con durata percepita di oltre un minuto.
Anche nel caso di un sogno lucido lungo potrei non pubblicarlo, quindi la numerazione può essere discontinua.
Le obe non rientrano nel conteggio perché le considero una cosa separata dai sogni lucidi e le scriverò in rosso.
Userò il [slpc]blu[/slpc] per tutti i sogni lucidi, senza suddividere ulteriormente con il [sltc]viola[/sltc] le parti completamente controllate.
Potrei usare il celeste per le parti con una lucidità vaga.
Per tecniche usate, le situazioni prima del sonno, e i commenti finali userò il verde
Enjoy the Diary!
Ultima modifica di LuKe94 il 31/03/2011, 19:02, modificato 1 volta in totale.
Get chance and luck!
Avatar utente
LuKe94
Amministratore
 
Messaggi: 772
Iscritto il: 25/02/2011, 13:34
Località: Colli Euganei
Ha  fatto 'Mi piace': 149 volte
'Mi piace' ricevuti:: 159 volte

Re: Diario di Luke

Messaggioda LuKe94 » 09/03/2011, 17:35

9/3/2011
1° Sogno Lucido
Sono andato a dormire verso le 3:00 e avevo poco tempo per dormire.
Restando fermo per una decina di minuti mi sono rilassato più velocemente del solito, senza usare tecniche, e ho deciso di provare una WILD.
In poco tempo il mio corpo si è rilassato tantissimo e ho cominciato a sentire i suoni immaginari.. Poi pero il braccio sinistro ha cominciato a farmi anche male, e non riuscivo più a concentrarmi per fare la tecnica. Ho deciso di lasciar perdere perché non succedeva più nulla ed era tardi, mi sono addormentato.


Nel sogno mi trovavo in camera mia (non dove dormivo nella realtà) e sentivo la voce di un mio amico che mi parlava dei sogni lucidi.
Mi diceva cose del tipo: ''Poca gente che conosciamo sa di questa storia, e quei pochi che se ne interessano per i loro scopi loschi sono dei pazzi come S.. e M..'' (xD)
Ricordo che preso in mano un casco da motard blu, e l'ho messo sotto il letto [slpc]e da qui ho preso lucidità senza un motivo preciso.
Non avevo ancora un pensiero molto controllato...mi sono messo comodo nel letto come se dovessi fare la WILD e mi sento subito intorpidito come poco prima nella realtà.
Poi mi sento all'improvviso leggero, e inizio a fluttuare nell'aria sopra il mio corpo! :shock: (un OBE?) ero cosciente, ma non riuscivo a muovermi. Ho cominciato a girare su me stesso molto lentamente arrivando con la testa in corrispondenza dei piedi. Poi fatto un giro, ne comincia un altro più veloce, poi un altro e così via.. Avrò fatto 6-7 giri su me stesso.
Quella situazione non mi piaceva, ma cercavo di farmi forza e di restare nel sogno. Ho chiuso gli occhi e ho pensato alla piazza del mio paese per cercare di teletrasportarmi là. Ma niente, ho solo visto delle macchie blu e intanto continuavo a girare sempre più veloce.
Poi un stridio (sembrava un treno che frenava) e subito mi ritrovo sospeso alla destra del letto.
Poi un altro stridio e mi sono trovato alla sinistra. E alla fine, di nuovo nel mio corpo..
A quel punto potevo muovermi come volevo (finalmente), e mi sono alzato dal letto.
Stavo in piedi a malapena.. sono andato verso la porta e sono uscito.
Mi trovavo davanti le scale come nella realtà, e vedevo solo un filo di luce che entrava dalle finestre. Già era buio, vedevo anche tutto sfocato.. sono andato lentamente ad accendere la luce delle scale e l'interruttore funzionava.. almeno c'era luce. Sono sceso dalle scale e sono arrivato in corridoio.
Vedevo ancora tutto sfocato, allora ho provato a sfregarmi le mani ma dopo qualche secondo e diventato tutto nero[/slpc] e mi sono svegliato. [/color]

Erano le 5.27. Non so dire quanto sia durato di preciso ma penso dai 5 ai 10 min.
Quando mi sono svegliato ero un po sconvolto, ammetto che avevo preso paura quando fluttuavo per aria..ma adesso spero di farne un altro al più presto e di poterlo controllare meglio. : CoolGun :
Get chance and luck!
Avatar utente
LuKe94
Amministratore
 
Messaggi: 772
Iscritto il: 25/02/2011, 13:34
Località: Colli Euganei
Ha  fatto 'Mi piace': 149 volte
'Mi piace' ricevuti:: 159 volte

Re: Diario di Luke

Messaggioda LuKe94 » 31/03/2011, 19:00

31/3/2011
2° SOGNO LUCIDO
Stavo facendo un sogno in terza persona che non sto a raccontare.
La mia visuale si avvicina ad uno schermo senza vetro in cui si svolgeva una scena e in poco tempo mi ci ritrovo a farne parte.
Questo dura poco perchè lo scenario cambia subito. (ho un piccolo vuoto di memoria) [slpc]Mi ritrovo in camera mia, nello stesso scenario del primo sogno lucido. Ero già lucido, solo che questa volta stavo in piedi senza alcuna fatica e non vedo quell'effetto sfocato. Peccato che anche questa volta sia tutto buio!
Penso che ho poco tempo allora comincio a correre per avere il tempo di fare qualcosa.
Esco dalla porta correndo per andare giù dalle scale e premo in velocità l'interruttore della luce, solo che questa volta non si accende.. :angry:
Arrivo al punto dove ho finito l'altro sogno e decido di entrare nella camera dei miei.
Entro dentro la camera inciampando, cadendo, e facendo un bel casino casino..
I miei si svegliano di colpo e mia mamma mi fa: Cosa stai facendo?!
Mi sono inventato una scusa: ''Ehm... Sono le 1:30...papà non si è ancora svegliato per andare al lavoro, non è tardi?
E lei neanche guarda la sveglia e mi dice: Ma no non è ora!
Le dico, ah ok forse è per l'ora legale.. si vede che l'orologio che ho guardato non era regolato ( vabbè sarebbe stato ancora più tardi, ma era stranissima come situazione!)
Esco tranquillo dalla stanza e vado al piano terra[/slpc], però a metà scale mi viene un dubbio e mi guardo le mani.
C'era solo la luce della luna che entrava dalla finestra, però mi sembrava di vedere 5 dita anche se le ultime 2 dita erano chiaramente più lunghe delle altre, ma nonostante questo ho cominciato a pensare che era la realtà ( perché siamo così duri da convincere quando dormiamo? : WallBash : ) Arrivo al piano terra e trovo un cagnolino nero mai visto.
Comincio a giocare con lui per vedere come si comporta e mi è sembrato normale. ( che stupido test della realtà)

Dopo un po' mi sono svegliato.
Spero che il prossimo sogno sia più lungo e soprattutto ambientato in un posto migliore, magari in una bella giornata di sole in estate, che sono stufo di stare dentro casa al buio!!!!
Get chance and luck!
Avatar utente
LuKe94
Amministratore
 
Messaggi: 772
Iscritto il: 25/02/2011, 13:34
Località: Colli Euganei
Ha  fatto 'Mi piace': 149 volte
'Mi piace' ricevuti:: 159 volte

Re: Diario di Luke

Messaggioda LuKe94 » 10/04/2011, 1:59

Ho due esperienze da raccontare che non saprei dire se erano sogni o oobe però vale la pena di metterle nel diario:
29/3/2011
Stavo dormendo ed ero in uno stato tra sonno e veglia. Tipo quando ci si sveglia per 2 secondi e poi si continua a dormire.
Poi per ben 3 volte ho la sensazione che il mio corpo scivoli e vada a finire fuori dal letto per poi ritornare al suo posto dopo qualche secondo.
In particolare mi ricordo l'ultima volta. Con la testa sono arrivato al'altezza dei piedi reali. È una cosa strana perché anche se non vedevo nulla, avevo una specie di sesto senso che mi diceva dove mi trovavo realmente.
5/4/2011
Anche questa volta ero tra sonno e veglia.
Mi sentivo più leggero del solito e provando a girarmi nel letto mi sono sdoppiato.
Ho fatto un giro su me stesso e poi ho cominciato a volteggiare per aria, ma il bello è che qui ero consapevole di quello che stava accadendo e la mia mente era sveglia come ora.
Mi sono detto: Bene! Mi sta succedendo di nuovo! Dai chissà quante cose belle nel mondo astrale, devo mantenere la calma.. E invece, appena ho pensato in negativo sono tornato nel mio corpo e mi sono svegliato.
Get chance and luck!
Avatar utente
LuKe94
Amministratore
 
Messaggi: 772
Iscritto il: 25/02/2011, 13:34
Località: Colli Euganei
Ha  fatto 'Mi piace': 149 volte
'Mi piace' ricevuti:: 159 volte

Re: Diario di Luke

Messaggioda LuKe94 » 13/04/2011, 18:48

13/4/2011
3° SOGNO LUCIDO
Mi sveglio dopo aver dormito 7 ore e ripenso nei particolari i sogni appena fatti.
Senza rendermene conto mi riaddormento e comincia un nuovo sogno.
Attenzione: Sogno di M : Groupwave :

Stavo aggiustando un cesso che non tirava l'acqua ed era anche pieno di m.... : Surprice :
Giravo con la chiave un bullone che avrebbe aperto il flusso d'acqua e viene fuori il disastro più totale. Viene fuori troppa acqua e trabocca tutto!
Esco fuori dal bagno e mi viene da pensare: come cavolo faceva ad essere pieno m.... fino a quel punto? Aspetta.. Qualche volta io sogno queste cavolate, vuoi vedere che è un sogno!
[slpc]Mi guardo le mani e conto 6 dita : Yahooo :
Neanche faccio in tempo ad accorgermi di avere 6 dita che il sogno vuole già scomparire e vedo tutto che si oscura, allora comincio a urlare più forte che potevo: È UN SOGNOOO!! E l'avrò ripetuto per 5-6 volte ma il sogno non voleva saperne e un pò alla volta è diventato tutto buio e sentivo i miei occhi chiusi.
Vedevo tutto buio ma mi sembrava quasi di volare e oscillare per aria, una sensazione che non mi è nuova in questi tempi..[/slpc]
Poi tutto si ristabilisce, apro gli occhi faccio il test della realtà, e sono davvero sveglio.
Get chance and luck!
Avatar utente
LuKe94
Amministratore
 
Messaggi: 772
Iscritto il: 25/02/2011, 13:34
Località: Colli Euganei
Ha  fatto 'Mi piace': 149 volte
'Mi piace' ricevuti:: 159 volte

Re: Diario di Luke

Messaggioda LuKe94 » 24/04/2011, 9:50

24/4/2011
Questa notte ho potuto dormire tranquillamente e ho fatto ben 6 sogni!
L'ultimo è molto interessante e la qualità era identica alla realtà.
Ero tra veglia e sonno e sento quella sensazione da obe.
Mi ripeto mentalmente che voglio provare a fare un obe e pare che funziona perché sento il corpo sollevarsi verso il bordo del letto.
Poi decido di aprire gli occhi perché pensavo di esserci riuscito ed ero disteso per terra di fianco al letto. Vedevo in modo molto strano quasi non avessi gli occhi al posto giusto e l'occhio destro vedeva metà.. È una cosa che faccio fatica a descrivere bene, poi però la vista si è ristabilizzata.

A questo punto pensavo di essere sveglio, di essere caduto dal letto come un imbecille, e di aver tenuto l'occhio per troppo tempo addosso al cuscino e per questo ci vedevo male. Penso allora di andare in bagno a risciacquarmi gli occhi.
Il sogno era uguale identico alla realtà. Quando sono in bagno pero inizio a sentire che in realtà ero disteso a letto e mi sveglio.
Peccato, un altra occasione sprecata.
Get chance and luck!
Avatar utente
LuKe94
Amministratore
 
Messaggi: 772
Iscritto il: 25/02/2011, 13:34
Località: Colli Euganei
Ha  fatto 'Mi piace': 149 volte
'Mi piace' ricevuti:: 159 volte

Re: Diario di Luke

Messaggioda LuKe94 » 26/04/2011, 15:20

26/4/2011
4° SOGNO LUCIDO
Wow.. Questa notte ho scoperto cos'è veramente un sogno lucido.
Ore 23.30 mi addormento poco dopo aver bevuto un energy drink tamarro della playboy, che mi ha portato un mio amico dalla Croazia (è il solito agglomerato di caffeina e taurina niente di speciale).
Mi sveglio alle 3.30 senza aver fatto alcun sogno e dopo 10 minuti torno a letto ripetendo che farò un sogno lucido.

[slpc]Credevo di essermi alzato per andare ad aiutare di notte mio papà a lavoro. Però qualcosa non mi ha convinto.. forse la luce dell'alba che veniva dalle finestre che non poteva esserci alle 3.30, comunque sia mi sono guardato la mano e ho contato sei dita.
L'ho presa con calma e sono uscito fuori, mi sono sfregato le mani e ho stabilizzato il sogno.
A quel punto mi controllavo bene e mi ricordavo delle mie task personali.
-Cercare di volare
-Incontrare la persona che mi piace
Provo a volare saltando ma non ci riesco.
Percorro un po di strada cercando di spiccare il volo finché arrivo nella piazza del mio paese.
Vedo una piccola casetta di legno alta 2-3 metri e decido di arrampicarmi sul tetto per lanciarmi da là, però non ha funzionato neppure così, sono solo caduto un po' più lentamente del normale.
Intanto non so da dove è comparso l'amico che mi ha regalato l'energy drink e voleva provare anche lui a volare dalla casetta, ma ha avuto lo stesso risultato mio..
Nella piazza c'erano dei bambini che si rincorrevano e non so perché mi viene voglia di provare i miei poteri su di loro : Twisted : o forse sono stati loro a sfidarmi questo non lo ricordo..
Provo a colpirli con delle onde di forza muovendo le mani ma non mi riesce, allora provo a lanciare un onda energetica ma non mi riesce neanche quest'attacco e comincia a venirmi voglia di prenderli a pugni! Però poi vedo qualcosa di più interessante nelle scalinate della chiesa. C'erano tanti ragazzi/e della mia età seduti nei gradini che ascoltavano un discorso che stava facendo il prete.
Non era gente delle mie parti comunque vedo una ragazza molto bella con due occhi verdi davvero stupendi e capelli biondi e decido di parlare con lei.
>Ciao, posso farti una domanda? Chiedo.
Lei mi dice di si, e una sua amica dai capelli neri si intromette.
>Stai dicendo a me? Mi chiede.
>No no dicevo alla tua amica... però ve lo chiedo a tutte e due: Sapete di essere in un sogno? Chiedo io.
Mi ha risposto solo la bionda e mi ha detto una cosa che non centrava nulla, che ora non ricordo più.
>Ma no...guarda che ti ho chiesto un altra cosa. Insisto io.
Loro però non volevano saperne, allora me ne sono andato per fare la seconda task. Avrei voluto chiedere se avevano problemi, però sarei finito per dirlo a me stesso xD
Decido di far comparire una persona che volevo da dietro l'angolo di un palazzo. E io sapevo benissimo chi far comparire, cioè la ragazza che mi piace da impazzire :oops: ( nella realtà ci provo ma non me la da! : WallBash : )
Giro qualche angolo dietro il municipio pensando di trovarla ma niente. Allora a quel punto decido di andarla a trovare a casa.
Percorro un marciapiede verso il quartiere, e una Volkswagen Golf invece di percorrere la strada mi corre talmente vicino che mi stava per venirmi addosso!
Poi arriva a tutta velocità davanti a me una Croma bianca modificata. E quello che la guidava, uno sborone con gli occhiali da sole Rayban, aveva proprio l'intenzione di prendermi sotto..
Mi fermo, e lo aspetto finché non mi arriva molto vicino. Con un salto calcolato scavalco l'auto saltando sopra il cofano. Mi volto, e la macchina dopo questa mia reazione sterza di colpo e sfonda una recinzione, finendo dentro un cespuglio! Haha sfigato! XD mi sentivo potente! : Yahooo :
Faccio l'ultimo pezzo di strada con l'amico di prima, che salta fuori da non so dove. Insieme saltavamo per cercare di prendere il volo ma niente. Anche se c'era qualche miglioramento, perché cadevo sempre più lentamente.
Facendo queste prove arriviamo a casa della ragazza. Faccio suonare il citofono al mio amico, visto che la conosce da una vita e ha molta più confidenza. Lei gli risponde, apre il cancello e dice di salire.
Chiedo al mio amico se poteva lasciarmi solo con lei, visto che era il mio sogno lucido. E lui mi fa ''vai tranquillo'' ridacchiando, e se ne va.
Entro, saluto sua mamma e vado in camera sua passando per una casa che non ho mai visto realmente.
Lei era sul letto e stava facendo i compiti in reggiseno e mutandine : Love 2 :
Mi chiede cosa ci facevo qua, e io le rispondo che ero venuto a farle compagnia e lei mi dice di venire a letto con lei.
Mi tolgo i jeans e la maglietta e mi vado di fianco a lei. In quel momento ho pensato che stavo facendo un sogno davvero lungo, e che sarò nel sogno da almeno 40 min.
Però dopo pochi istanti che eravamo insieme, mi è venuta una stanchezza che sembrava farmi dormire, e perdevo sempre più controllo del sogno.
Lei ha messo una canzone nel telefono, ed è partita Call me di Blondie, ma solo la parte musicale. Lentamente vedo tutto oscurarsi[/slpc] e mi sveglio.
Avevo proprio la sensazione di aver appena ascoltato quella canzone, che poi conoscevo solo di sfuggita (probabilmente sentita alla radio).
40 min ora mi sembrano tanti però nel sogno mi è sembrato di averli vissuti tutti. E in effetti ho fatto tantissime cose. Bellissimo comunque, anche se è finito nella parte migliore
Get chance and luck!
Avatar utente
LuKe94
Amministratore
 
Messaggi: 772
Iscritto il: 25/02/2011, 13:34
Località: Colli Euganei
Ha  fatto 'Mi piace': 149 volte
'Mi piace' ricevuti:: 159 volte

Re: Diario di Luke

Messaggioda Amrod » 26/04/2011, 16:32

LuKe94 ha scritto: ( nella realtà ci provo ma non me la da! : WallBash : )


:shock: : Beer : :shock:

Complimenti
LuKe94 ha scritto:Credevo di essermi alzato per andare a lavorare di notte con mio papà, però qualcosa non mi ha convinto.. forse la luce dell'alba che veniva dalle finestre che non poteva esserci alle 3.30 comunque sia mi sono guardato la mano e conto sei dita.

Mi è capitato anche a me che sapessi di sognare dopo aver analizzato la luce del sogno, riporta altre esperienze se ti capitano : Doctor :
-Non è forte chi non cade, ma chi cadendo ha la forza di rialzarsi-

"L'uomo non è altro che un esploratore dell'infinito"
Avatar utente
Amrod
 
Messaggi: 925
Iscritto il: 03/09/2010, 15:15
Ha  fatto 'Mi piace': 8 volte
'Mi piace' ricevuti:: 23 volte

Re: Diario di Luke

Messaggioda AFCL » 26/04/2011, 17:41

Amrod ha scritto:
LuKe94 ha scritto: ( nella realtà ci provo ma non me la da! : WallBash : )


:shock: : Beer : :shock:

Complimenti
LuKe94 ha scritto:Credevo di essermi alzato per andare a lavorare di notte con mio papà, però qualcosa non mi ha convinto.. forse la luce dell'alba che veniva dalle finestre che non poteva esserci alle 3.30 comunque sia mi sono guardato la mano e conto sei dita.

Mi è capitato anche a me che sapessi di sognare dopo aver analizzato la luce del sogno, riporta altre esperienze se ti capitano : Doctor :


idem in 3 lucidi... la luce del sogno mi ha scatenato un lucido...
Se credi di non saper volare... è perchè pensi di non poterci riuscire...
Per quanto la cosa possa essere controintuitiva, i sogni e le allucinazioni rivelano che il mondo che vediamo fuori di noi è in realtà dentro di noi.
Alla nascita la mente è una tabula rasa, oppure abbiamo alcune conoscenze innate? Secondo me, è una tabula rasa. (Caleb Carr)
Avatar utente
AFCL
 
Messaggi: 583
Iscritto il: 29/06/2010, 16:12
Località: Siena
Ha  fatto 'Mi piace': 0 volta
'Mi piace' ricevuti:: 6 volte

Re: Diario di Luke

Messaggioda LuKe94 » 27/04/2011, 9:10

Mi è capitato anche a me che sapessi di sognare dopo aver analizzato la luce del sogno, riporta altre esperienze se ti capitano

Sarà fatto : Thumbup :
la luce del sogno mi ha scatenato un lucido

Quindi credevi anche tu di esserti alzato dal letto però poi hai visto che fuori non era notte?
Perchè in molti sogni c'è la luce del sole, però io credevo proprio di essermi alzato dal letto come un proseguimento della realtà. Ne avevo già fatto uno così qualche giorno fa ma questa volta non mi ha fregato.
Get chance and luck!
Avatar utente
LuKe94
Amministratore
 
Messaggi: 772
Iscritto il: 25/02/2011, 13:34
Località: Colli Euganei
Ha  fatto 'Mi piace': 149 volte
'Mi piace' ricevuti:: 159 volte

Prossimo

Torna a Diario dei Sogni Lucidi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti