Indice Tecniche e Divulgazione Controllo avanzato > Guida definitiva al TALD - Temporally Altered Lucid Dream

Una volta raggiunta la consapevolezza di sognare si può andare sempre più in alto!
Aiutiamoci a superare i nostri limiti aumentando le nostre capacità di onironauti.

Re: Guida definitiva al TALD - Temporally Altered Lucid Drea

Messaggioda Arwen » 06/11/2022, 14:11

Mi sono presa del tempo per leggermelo con calma e ho preso letteralmente appunti, facendo una sintesi di tutte quelle tecniche, tra quelle che hai descritto, che più potrebbero funzionare per me.
Ti dico già che inizierò ad usarle da oggi e terrò una sorta di diario su ciò, ma avevo due domande molto importanti da farti, su tutta la questione TALD:

1) Come saprai ho costruito, nell'arco di circa tre anni, una specie di mondo immaginario, con personaggi dai ruoli e dalle caratteristiche fisiche e psicologiche ben delineate e luoghi ben precisi, alcuni dei quali sono anche collegati tra di essi. La mia prima domanda è (anche se l'avrai intuita): una volta che si ha acquisito un maggior controllo del tempo e possibilmente ci si trova in un sogno TALD e quindi in questa fase
Solo una volta che sarete abbastanza confidenti, quindi trascorsa una mezz'oretta percepita (sulle ore che il sogno dilatato può offrire) allora potete iniziare ad utilizzare le tecniche di controllo avanzato che sfruttano l'aspettativa per far avverare i proprio desideri. Tali desideri possono assumere varia forma, dal far comparire una persona o un oggetto davanti a sé, a dirigersi verso un determinato luogo (suggerimento TASK nella TASK, Oniria?), al far avvenire un determinato evento oppure semplicemente a far andare a buon fine un'azione

è possibile, ad esempio, recarsi in un luogo X di quel mondo immaginario corrispondente a come lo abbiamo ideato (discorso che può valere anche per Oniria), incontrare i personaggi così come li abbiamo immaginati da ogni punto di vista (psicologico e fisico) e relazionarsi con loro per diverso tempo, insomma tutto proprio come se si vivesse nella realtà?
2) E' possibile che facendo sogni TALD per più volte si possa continuare la trama di questi ultimi?

Volevo aggiungere anche una domanda extra, relativamente a:
Dunque non ponetevi troppe domande sul "perché devo farlo?": se non vi pesa, fatelo e basta e, soprattutto, credete fermamente che le tecniche che state utilizzando funzionino davvero. L'aspettativa è "l'energia per far funzionare la lampadina": senza di essa, la lampadina c'è, ma non si accende. Si vedano effetto placebo e nocebo.

il problema dell'aspettativa. Sembra semplice, ma per me ad esempio non lo è: come faccio a convincermi che una cosa sarà davvero così? Come hai detto anche in un altro pezzo del post:
-) Portate il vostro inconscio a credere in quest'affermazione: sono in vacanza nel mondo onirico. Ho vinto un viaggio gratuito nella terra dei sogni e ora ho davanti a me una giornata tutta per me da godermi a pieno. Non deve essere una "auto-illusione forzata", attenzione. Non ripetete come un mantra questo concetto, perché significa che inconsciamente sapete che non sarà così. Bensì, ciò che dovete fare è davvero rilassarvi e avere la stessa percezione di quando, nella realtà, ci si è presi un giorno libero per andare in vacanza, oppure quando, stanchi di una settimana lavorativa impegnativa, ci si può godere il weekend appena iniziato. Ripescate quella percezione da dentro di voi e applicatela alla situazione attuale.


Mi capita spesso di trovarmi in questa situazione di "auto-illusione forzata", specialmente quando devo fare qualcosa in un sogno lucido. Hai qualche consiglio a riguardo? (anche se so che la soluzione sarebbe semplicemente 'fallo e basta', purtroppo ho una mente troppo 'scettica')
Season of mists and mellow fruitfulness,
Close bosom-friend of the maturing sun;
Conspiring with him how to load and bless
With fruit the vines that round the thatch-eves run;
To bend with apples the moss’d cottage-trees,
And fill all fruit with ripeness to the core...

(John Keats)
Avatar utente
Arwen
Moderatore
 
Messaggi: 423
Iscritto il: 29/05/2019, 16:41
Località: Ingary
Ha  fatto 'Mi piace': 173 volte
'Mi piace' ricevuti:: 175 volte

Re: Guida definitiva al TALD - Temporally Altered Lucid Drea

Messaggioda Arwen » 06/11/2022, 19:28

Tutto molto utile, grazie infinitamente! Sono quasi pronta :D Ho solo un dubbio:

[TECNICA EXTRA: AUTOCONVINZIONE]
Invece che prendere una propria convinzione/aspettativa futura, eliminarla e sostituirla con una nuova a scelta (a dir poco impossibile), impara ad "archiviare" le aspettative quando le sperimenti per riutilizzarle in seguito. Anche le aspettative sono un pattern (i famosi pattern, sempre loro, non so se ricordi), quindi sono impresse nella memoria del cervello.
Esempio (magari può aiutarti anche con gli incubi): ogni qualvolta vedo una zona d'ombra oscura e misteriosa, dove si potrebbe celare qualunque cosa, la mia mente (uso un "io" generico) si aspetta per qualche motivo che lì dietro vi sia un assassino o un mostro. Invece che combattere questa aspettativa e cercare di rimpiazzarla, cosa che non posso fare perché l'inconscio ormai è abituato a collegare le due cose come una causa-effetto, la accetto e la "archivio" nella memoria. Per archiviare, intendo far caso a tutto l'asset di emozioni/pensieri/comportamento/percezioni/sensazioni che provi in quel momento.
Focalizzandoti quindi sulla tua condizione in quel momento, considerando poi che è qualcosa di correlato ad una forte emozione, sarà facilissimo per il cervello archiviarlo come "pattern corrispondente all'aspettativa: là c'è un mostro".

Esempio 2: ogni volta che vedi un parcheggio, cosa ti viene in mente? Che li ci possano essere delle auto. Bene, prendi consapevolezza di questo collegamento inconscio che fai e "archivia" tutta la gamma di percezioni e convinzioni che provi in quel momento.

Esempio 3: sei sulle montagne russe poco prima di una discesa. L'aspettativa futura che ne consegue è logica.

Ecc. In altre parole, prendi consapevolezza e cataloga ogni convinzione a cui fai caso e fidati, una volta che ci prendi la mano le vedi ovunque. Anche qui, piccolo esperimento:


Penso di aver frainteso ma non ho capito bene questo pezzo: intendi praticamente 'mettere da parte, archiviare' ad esempio il pattern secondo cui un certo scenario tetro implica qualcosa di spaventoso ed accettare passivamente questo? Cioè se mi si ripresenta quello scenario dovrò solo accettare che sia così e accadrà effettivamente?
Ho sicuramente frainteso ma non ho capito bene come funziona (per come l'ho interpretato io, nel caso degli incubi e di chi sta risolvendo un problema di pensieri intrusivi negativi è qualcosa che va a danneggiare)
Insomma... se non ti disturba, posso chiederti qualche chiarimento su questa tecnica? grazie e scusami!!
Season of mists and mellow fruitfulness,
Close bosom-friend of the maturing sun;
Conspiring with him how to load and bless
With fruit the vines that round the thatch-eves run;
To bend with apples the moss’d cottage-trees,
And fill all fruit with ripeness to the core...

(John Keats)
Avatar utente
Arwen
Moderatore
 
Messaggi: 423
Iscritto il: 29/05/2019, 16:41
Località: Ingary
Ha  fatto 'Mi piace': 173 volte
'Mi piace' ricevuti:: 175 volte

Re: Guida definitiva al TALD - Temporally Altered Lucid Drea

Messaggioda Arwen » 06/11/2022, 22:11

Dopo la chiacchierata su Discord aggiungo questo spunto, che potrebbe essere utile addirittura come tecnica per chi vuole approcciarsi come me alla TALD e ha visto Dragon Ball da piccolo/a: la Stanza dello Spirito e del Tempo. In pratica si tratta di una stanza di allenamento in cui un anno dentro equivale a un solo giorno all'esterno. Su questo sito preso totalmente a caso ci sono più informazioni, ma se ne trovano molte in giro: https://dragonball.fandom.com/it/wiki/S ... _del_Tempo

Vi lascio alla lettura!
Season of mists and mellow fruitfulness,
Close bosom-friend of the maturing sun;
Conspiring with him how to load and bless
With fruit the vines that round the thatch-eves run;
To bend with apples the moss’d cottage-trees,
And fill all fruit with ripeness to the core...

(John Keats)
Avatar utente
Arwen
Moderatore
 
Messaggi: 423
Iscritto il: 29/05/2019, 16:41
Località: Ingary
Ha  fatto 'Mi piace': 173 volte
'Mi piace' ricevuti:: 175 volte

Re: Guida definitiva al TALD - Temporally Altered Lucid Drea

Messaggioda Arwen » 07/11/2022, 20:48

Molto chiaro, grazie! Un'ultima domanda:
E questo vale per OGNI cosa. Devi solo essere brava a fare due cose (e serve la giusta mentalità e allenamento):
1) Collezionare pattern (le "cartelle"). Imprimi bene nella memoria una determinata gamma di elementi (di diverso "formato") una volta che vivi nello stato di veglia una certa esperienza. Se lo farai ogni volta che dentro di te senti una determinata percezione/aspettativa (breve esempio per l'aspettativa: ogni volta che ordino una pizza, pregusto già il sapore che potrebbe avere, me lo aspetto), arriverai ad un punto in cui avrai a disposizione un'arsenale di pattern pronti per essere evocati e utilizzati a tuo piacimento;


Vale solo per la vita di veglia? Si può, per esempio, rievocare sensazioni immaginate attraverso la visualizzazione o sono meno efficaci?
Season of mists and mellow fruitfulness,
Close bosom-friend of the maturing sun;
Conspiring with him how to load and bless
With fruit the vines that round the thatch-eves run;
To bend with apples the moss’d cottage-trees,
And fill all fruit with ripeness to the core...

(John Keats)
Avatar utente
Arwen
Moderatore
 
Messaggi: 423
Iscritto il: 29/05/2019, 16:41
Località: Ingary
Ha  fatto 'Mi piace': 173 volte
'Mi piace' ricevuti:: 175 volte

Re: Guida definitiva al TALD - Temporally Altered Lucid Drea

Messaggioda Arwen » 11/11/2022, 21:03

Come variante di:
METRONOMO:
Se non lo avete a disposizione, potete anche cercarlo su Google e mettervi le cuffie. Infatti vi basterà digitare "metronomo" nella barra di ricerca e vi comparirà lo strumento virtuale.
Ritengo tuttavia una miglior scelta utilizzare il metronomo fisico, anche per la qualità del suono (che da google risulta fastidioso, ma magari abbassando il suono risolvete).
Passate da un BPM (battito per minuto) elevato, ovvero più frequente e veloce, a uno basso, più lento. Fate questo passaggio in maniera graduale, ogni minuto circa diminuite l'intensità e focalizzatevi ad occhi chiusi sul suono. Nel caso della versione googleiana, significherebbe procedere da destra verso sinistra. Una buona "scala" potrebbe essere questa:

Primo minuto: 150 BPM
Secondo min: 110 BPM
Terzo min: 70 BPM
E poi ogni minuto diminuite di -10 BPM fino al limite (di solito 40 circa).

può essere efficace suonare melodie lentissime ad un battito veloce e immaginando un coniglio che si muove lentamente (ho provato anche 220 bpm) e poi ridurre drasticamente il bpm a 35 circa suonando velocemente, immaginando un coniglio che quindi corre?
lo so che è un esempio stupido quello del coniglio, ma abbina 2 sensi e boh... mi ispirava :(
Season of mists and mellow fruitfulness,
Close bosom-friend of the maturing sun;
Conspiring with him how to load and bless
With fruit the vines that round the thatch-eves run;
To bend with apples the moss’d cottage-trees,
And fill all fruit with ripeness to the core...

(John Keats)
Avatar utente
Arwen
Moderatore
 
Messaggi: 423
Iscritto il: 29/05/2019, 16:41
Località: Ingary
Ha  fatto 'Mi piace': 173 volte
'Mi piace' ricevuti:: 175 volte

Re: Guida definitiva al TALD - Temporally Altered Lucid Drea

Messaggioda LucidFede » 16/11/2022, 20:47

Lo scrivo anche qui ufficialmente, di solito lo ho detto solo a voce o su discord. Sto testando anche io le tecniche per cercare di indurre una TALD e, per quanto non si siano ancora verificate, ho notato che i sogni lucidi in questo modo acquisiscono molta più consistenza, l'ambiente diventa materiale e tangibile. Delle tecniche che hai proposto, Neuro, sto usando quelle della cronostasi, della musica e delle emozioni. Tra poco vorrei provare anche quelle dei tre tempi, che mi sembrano essere le più utili. La cosa che noto mi sta aiutando di più è proprio la mentalità del rimanere ancorato al sogno, a cercare di essere stabili e tranquilli quando si acquisisce lucidità. In pratica sto lavorando più sulla stabilità, nei prossimi giorni (università permttndo) vorrei iniziare a impegnarmi di più sulla percezione temporale vera e propria, per cercare di estenderla il più possibile.
La cosa bella di queste tecniche è che non sono invasive, nel senso che le fai durante la veglia quando capita e direttamente nel sogno stesso, quindi non stai lì a rovinarti la nottata.
Vi aggiornerò se ci sono novità.
LucidFede
 

Re: Guida definitiva al TALD - Temporally Altered Lucid Drea

Messaggioda Citrato » 30/11/2022, 17:03

Ciao ragazzi, grazie per avermi taggato. L'argomento è molto interessante e quando avrò tempo lo approfondirò senz'altro.
Sognatori di tutto il mondo unitevi!
Avatar utente
Citrato
 
Messaggi: 601
Iscritto il: 30/11/2013, 3:34
Località: Lontano, lontano, oltre Milano, oltre i gasometri oltre i chilometri e i binari del tram
Ha  fatto 'Mi piace': 90 volte
'Mi piace' ricevuti:: 246 volte


Torna a Controllo avanzato

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 2 ospiti


cron