Indice I Sogni Lucidi Discussioni sui Sogni Lucidi > Ma è normale?

Dialoghi sulle varie teorie scientifiche e spirituali, riflessioni sulla letteratura, le vostre domande e curiosità relative ai sogni lucidi.

Ma è normale?

Messaggioda MasterItaLOL » 31/01/2020, 22:07

Ciao ragazzi, sta mattina ero entrato in paralisi ipnagogica con le vibrazioni, quindi ho provato a scivolare per fare un lucido e ci sono riuscito, sembrava che ero finito in un sogno perché ero a terra vicino al mio letto, però sentivo ancora le vibrazioni e mi è venuto un doloro forte al fianco e mi spostavo lentamente quindi ho pensato di svegliarmi perché mi stavo spaventando, appena mi sveglio il dolore sparisce. perché mi è venuto quel dolore strano e le vibrazioni continuavano anche se ero finito in un sogno?
MasterItaLOL
 
Messaggi: 2
Iscritto il: 31/01/2020, 19:59
Ha  fatto 'Mi piace': 8 volte
'Mi piace' ricevuti:: 0 volta

Re: Ma è normale?

Messaggioda Perbe » 26/03/2020, 22:45

Ciao!
Mi è capitata la stessa cosa un paio d'anni fa... Scendo dal letto e inizio a sentire un fortissimo formicolio, mi muovo a fatica e provo una grande paura per tutto il tempo...
Forse un principio di viaggio astrale?
Perbe
 
Messaggi: 13
Iscritto il: 05/03/2017, 12:58
Ha  fatto 'Mi piace': 3 volte
'Mi piace' ricevuti:: 1 volta

Re: Ma è normale?

Messaggioda paolocarpi » 01/06/2020, 18:02

MasterItaLOL ha scritto:Ciao ragazzi, sta mattina ero entrato in paralisi ipnagogica con le vibrazioni, quindi ho provato a scivolare per fare un lucido e ci sono riuscito, sembrava che ero finito in un sogno perché ero a terra vicino al mio letto, però sentivo ancora le vibrazioni e mi è venuto un doloro forte al fianco e mi spostavo lentamente quindi ho pensato di svegliarmi perché mi stavo spaventando, appena mi sveglio il dolore sparisce. perché mi è venuto quel dolore strano e le vibrazioni continuavano anche se ero finito in un sogno?

Ma perchè, in sogno non si può provare dolore? Il dolore, anche da svegli, è un concetto della mente, non appartiene alla realtà fisica. Quindi non c'è niente di strano se lo provi nel sogno.

Se uno ti desse una botta in testa, da sveglio, nella realtà di adesso, il dolore che proveresti non sarebbe causato dalla botta fisica, ma dall'idea concettuale che hai del dolore, che così ti si somatizza.

Per questo ci sono tante tecniche che consentono di non provare dolore anche se uno venisse torturato, e consistono nell'agire su queste idee concettuali, modificandole e/o destrutturandole, ad esempio coll'ipnosi, l'omeopatia, la meditazione trascendentale ecc. ecc. ecc.

Come pensi che riescano tanti guru a camminare sopra i carboni ardenti senza neppure scomporsi? Perchè hanno trasceso, superato il dolore, non solo nel mondo fisico, ma soprattutto nei sogni.
paolocarpi
 
Messaggi: 21
Iscritto il: 28/05/2020, 18:32
Ha  fatto 'Mi piace': 1 volta
'Mi piace' ricevuti:: 0 volta

Re: Ma è normale?

Messaggioda dixit » 01/06/2020, 20:42

Paolo, sembra che tu voglia esperimere dei concetti complessi e pretenziosi, ma lo fai malissimo. : Blink :
Avatar utente
dixit
 
Messaggi: 4681
Iscritto il: 31/01/2008, 14:01
Località: Italia
Ha  fatto 'Mi piace': 140 volte
'Mi piace' ricevuti:: 667 volte

Re: Ma è normale?

Messaggioda paolocarpi » 02/06/2020, 17:52

dixit ha scritto:Paolo, sembra che tu voglia esperimere dei concetti complessi e pretenziosi, ma lo fai malissimo. : Blink :

A me sembra che li ho espressi benissimo, poi che vuol dire "pretenziosi"? cosa c'è da pretendere, pensa a quello che pretendi tu invece di guardare le pagliuzze altrui, è arrivato l'inquisitore.
paolocarpi
 
Messaggi: 21
Iscritto il: 28/05/2020, 18:32
Ha  fatto 'Mi piace': 1 volta
'Mi piace' ricevuti:: 0 volta


Torna a Discussioni sui Sogni Lucidi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: DanielEmons e 1 ospite


cron