Indice Tecniche e Divulgazione Fenomeni del sonno > Durata e frequenza

Tutto ciò che riguarda il sonno e non rientra all'interno di un'esperienza onirica consapevole, ovvero: domande sui sogni normali, falsi risvegli, dormiveglia, allucinazioni, qualità del sonno, metodi di addormentamento e rilassamento.

Durata e frequenza

Messaggioda TheDarkKnight » 09/11/2012, 17:09

Mi rivolgo ai MOD (Master of dreams : Chessygrin : ) volevo sapere la frequenza dei sogni lucidi che riuscite ad avere, precisamente numero per notte e numero per mese, inoltre mi interessava la durata (anche se non so perchè ma penso si tratti più di velocità di elaborazione..) da quanti ipotetici secondi a quanti ipotetici minuti.
Siete a conoscenza di qualche leggenda che è riuscito a sognare tipo un anno intero? :shock:
Non vorrei che la durata dipendesse dalla memoria, ovvero ci si sveglia in quanto finisce lo spazio su disco e quindi sia un limite in parte aggirabile soltanto sognando in modo più veloce tipo in LP (long play).
"Tu non sei uno qualunque. Un giorno dovrai fare una scelta. Dovrai decidere che tipo di uomo vuoi diventare da adulto. Qualunque sarà quell'uomo, buono o cattivo, è destinato a cambiare il mondo»."
Avatar utente
TheDarkKnight
 
Messaggi: 77
Iscritto il: 08/11/2012, 17:59
Ha  fatto 'Mi piace': 0 volta
'Mi piace' ricevuti:: 3 volte

Re: Durata e frequenza

Messaggioda davidiust » 09/11/2012, 18:57

Allora...anche se non sono un MOD nel senso che intendi tu provo a risponderti:
ho in media 1/2 sogni lucidi a settimana. La durata degli stessi si aggira dal minuto (o poco meno) per i sogni più brevi a circa 5 minuti per i più lunghi. A volte riesco a farne 2 o al massimo 3 concatenati, ma li considero un unico sogno lucido. Al massimo una decina di minuti comunque.
Per sognare un anno bisogna stare un anno in REM. La vedo un po' dura... Di solito ci si sveglia quando quando il ciclo del sonno finisce o quando si dà attenzione agli stimoli ricevuti dal corpo fisico (anche a causa di un rumore o movimenti sul letto).
La religione è un narcotico con cui l'uomo controlla la sua angoscia, ma ottunde la sua mente.

(23:03:59) Gli unici sogni che al mattino ti fanno essere di buon umore sono i lucidi. Gli incubi ti fanno chiaramente stare male, e i bei sogni ti fanno rimpiangere la vita onirica. (cit. ddsx)
Avatar utente
davidiust
 
Messaggi: 2349
Iscritto il: 04/03/2012, 14:41
Località: Fiumicello
Ha  fatto 'Mi piace': 161 volte
'Mi piace' ricevuti:: 126 volte

Re: Durata e frequenza

Messaggioda TheDarkKnight » 09/11/2012, 19:09

è una certezza quella della REM o un'ipotesi? quanto può durare al massimo?
hai letto l'altra discussione? certo 5 minuti sono un po pochetti, in quelli naturali effettivamente la durata era la medesima, ci vorrebbe quasi una memory card per riprendere da dove si lascia : Chessygrin :
Forse ho sopravvalutato un po la cosa, o forse biogna solo aumentare la velocità come dicevo, sognavo già di fare qualche viaggio per via aerea...
"Tu non sei uno qualunque. Un giorno dovrai fare una scelta. Dovrai decidere che tipo di uomo vuoi diventare da adulto. Qualunque sarà quell'uomo, buono o cattivo, è destinato a cambiare il mondo»."
Avatar utente
TheDarkKnight
 
Messaggi: 77
Iscritto il: 08/11/2012, 17:59
Ha  fatto 'Mi piace': 0 volta
'Mi piace' ricevuti:: 3 volte

Re: Durata e frequenza

Messaggioda davidiust » 09/11/2012, 19:30

TheDarkKnight ha scritto:è una certezza quella della REM o un'ipotesi? quanto può durare al massimo?
hai letto l'altra discussione? certo 5 minuti sono un po pochetti, in quelli naturali effettivamente la durata era la medesima, ci vorrebbe quasi una memory card per riprendere da dove si lascia : Chessygrin :
Forse ho sopravvalutato un po la cosa, o forse biogna solo aumentare la velocità come dicevo, sognavo già di fare qualche viaggio per via aerea...

Se finisce la REM finisce il sogno. O ti svegli o cadi in un sonno incosciente, anche se è più probabile la prima ipotesi dato che i lucidi normalmente avvengono durante le ultime ore di sonno. 5 minuti non sono così pochi come può sembrare. Riesci a fare diverse cose divertenti, se vuoi dai un'occhiata al mio diario, così vedi cosa si riesce a fare in poco tempo. Tieni a mente anche che più lungo è il sogno e più difficile è ricordarlo tutto.
Riguardo al viaggio per via aerea non ho ben capito cosa intendi, comunque con l'esperienza si può allungare la durata del sogno. Bisogna però ricordarsi spesso di stabilizzarlo.
La religione è un narcotico con cui l'uomo controlla la sua angoscia, ma ottunde la sua mente.

(23:03:59) Gli unici sogni che al mattino ti fanno essere di buon umore sono i lucidi. Gli incubi ti fanno chiaramente stare male, e i bei sogni ti fanno rimpiangere la vita onirica. (cit. ddsx)
Avatar utente
davidiust
 
Messaggi: 2349
Iscritto il: 04/03/2012, 14:41
Località: Fiumicello
Ha  fatto 'Mi piace': 161 volte
'Mi piace' ricevuti:: 126 volte

Re: Durata e frequenza

Messaggioda TheDarkKnight » 09/11/2012, 21:37

Ho letto che la REM dura massimo 30 minuti ecco ora si inizia a ragionare, ci vole predisposizione o solo allenamento per arrivare a tanto?
Sul volo, hai presente Neo? Non mi accontento di certo di fluttuare.. sarebbe interessante sperimentare qualcosa del genere, per ora ho volato solo in un supermercato e non ero lucido..
"Tu non sei uno qualunque. Un giorno dovrai fare una scelta. Dovrai decidere che tipo di uomo vuoi diventare da adulto. Qualunque sarà quell'uomo, buono o cattivo, è destinato a cambiare il mondo»."
Avatar utente
TheDarkKnight
 
Messaggi: 77
Iscritto il: 08/11/2012, 17:59
Ha  fatto 'Mi piace': 0 volta
'Mi piace' ricevuti:: 3 volte

Durata e frequenza

Messaggioda davidiust » 12/11/2012, 2:56

Non preoccuparti, puoi volare in qualunque modo tu riesca ad immaginare ;) !
Per fare lucidi di 30 minuti? Non so, credo ci voglia predisposizione, ma forse anche con un gran allenamento ci si può riuscire. Ma soprattutto ci vuole un gran c#lo! :D
La religione è un narcotico con cui l'uomo controlla la sua angoscia, ma ottunde la sua mente.

(23:03:59) Gli unici sogni che al mattino ti fanno essere di buon umore sono i lucidi. Gli incubi ti fanno chiaramente stare male, e i bei sogni ti fanno rimpiangere la vita onirica. (cit. ddsx)
Avatar utente
davidiust
 
Messaggi: 2349
Iscritto il: 04/03/2012, 14:41
Località: Fiumicello
Ha  fatto 'Mi piace': 161 volte
'Mi piace' ricevuti:: 126 volte

Re: Durata e frequenza

Messaggioda TheDarkKnight » 12/11/2012, 18:19

E questo :shock:

[...]Questo sogno,cosa mai successa,è durato più di un’ora perché ho scoperto una tecnica che mi consente di non svegliarmi. Solitamente quando uno vive un sogno lucido sa quando giunge il momento di svegliarsi perché il cuore comincia a battere più forte e i sensi cominciano a diventare sempre più scarsi. Infatti quando sto per svegliarmi vedo male,sento male,non riesco ad odorare niente. Però questo problema l’ho risolto facendo una tecnica che io chiamo “conteggio delle dita”. Non appena sovviene questa sensazione,non ci resta che contare più volte le dita(magari anche le stesse) intensamente fino ad arrivare ad otto o magari ad un numero maggiore. Così la percezione si stabilizza di nuovo e si può continuare a vivere nel mondo della nostra mente. Ovviamente,come ho detto prima,dobbiamo continuamente acuire i nostri sensi,li dobbiamo stimolare in qualche modo e devono essere stimolati tutti,altrimenti si rischia di svegliarsi. Quando accade questo,basta riprovare rapidamente l’esperienza che ho vissuto io,ovvero la roteazione del braccio. Non è facile,ci vuole molta esperienza svegliarsi e poi rientrare rapidamente nel sogno. Come ho detto nelle mie altre guide,è importante fissare uno scopo prima di vivere il sogno,altrimenti,senza una meta,si potrà essere soggetto ad esperienze che in se non costituiscono nessun significato importante. Una persona che viaggia senza una meta verrà stimolato a fare cose che nella realtà non riescono a fare,per cui il sogno lucido diventa sogno e si perde coscienza. Lo scopo che realizzai io questa mattina era quello di farlo durare il più possibile,infatti ci sono riuscito!Prima che iniziai la tecnica della rotazione controllai un attimo l’orologio ed erano le 11,quando mi svegliai,che fra l’altro l’ho fatto di volontà mia,perché forse potevo anche continuare,erano le 12 e mezza. In tutto questo tempo irrompevano sensazioni che cercavano di farmi svegliare,il battito del cuore aumentava,però basta concentrarsi e far diminuire i batti del cuore,rilassarsi e acuire la percezione. Ovviamente sono importanti anche le condizioni esterne perché se un cane viene e ti lecca il volto è ineluttabile che l’individuo si svegli.


Non sarà rischioso? Farlo perdurare quasi a forza?
"Tu non sei uno qualunque. Un giorno dovrai fare una scelta. Dovrai decidere che tipo di uomo vuoi diventare da adulto. Qualunque sarà quell'uomo, buono o cattivo, è destinato a cambiare il mondo»."
Avatar utente
TheDarkKnight
 
Messaggi: 77
Iscritto il: 08/11/2012, 17:59
Ha  fatto 'Mi piace': 0 volta
'Mi piace' ricevuti:: 3 volte

Re: Durata e frequenza

Messaggioda TheDarkKnight » 13/11/2012, 14:32

Ieri diversi sogni tantissimi dettagli e un lucido fallito, mentre oggi non ricordo proprio nulla e questa mattina non sono nemmeno riuscito a riprendere sonno :shock:
Rileggendo questi ultimi giorni sembrava che la cosa fosse in miglioramento continuo e invece crash improvviso.
Ho la sensazione che dipenda molto anche dalla tranquillità interiore o cmq bisogna essere in una certa condizione, quei SL sono venuti nel fine settimana quando solitamente c'è un po di rilassamento.
"Tu non sei uno qualunque. Un giorno dovrai fare una scelta. Dovrai decidere che tipo di uomo vuoi diventare da adulto. Qualunque sarà quell'uomo, buono o cattivo, è destinato a cambiare il mondo»."
Avatar utente
TheDarkKnight
 
Messaggi: 77
Iscritto il: 08/11/2012, 17:59
Ha  fatto 'Mi piace': 0 volta
'Mi piace' ricevuti:: 3 volte

Re: Durata e frequenza

Messaggioda PK2 » 14/11/2012, 17:06

Io non sono un MOD, faccio circa un lucido a settimana, ma sono abbastanza regolare. Se consideri che di fatto cerco seriamente il lucido solo il fine settimana (venerdì e sabato notte) per questioni di sveglia, non mi posso lamentare. In compenso ho iniziato a fare lucidi abbastanza lunghi, circa 20/30 minuti, confermati in alcuni casi da zeo.
Secondo me per fare sogni lunghi la tecnica principe è il WBTB+wild, perchè con le tecniche DILD rischi di prendere lucidità nella fase conclusiva del REM (come mi è successo due giorni fa, che ho fatto appena in tempo a stabilizzare il lucido in cui sono entrato in DEILD che mi sono svegliato).
« Gli invisibili unicorni rosa sono esseri dotati di grande potere spirituale. Questo lo sappiamo perché sono capaci di essere invisibili e rosa allo stesso tempo. Come tutte le religioni, la fede negli invisibili unicorni rosa è basata sia sulla logica che sulla fede. Crediamo per fede che siano rosa; per logica sappiamo che sono invisibili, perché non possiamo vederli. »

Sogni lucidi lucidosi
Avatar utente
PK2
 
Messaggi: 1315
Iscritto il: 15/09/2012, 9:11
Ha  fatto 'Mi piace': 21 volte
'Mi piace' ricevuti:: 381 volte

Re: Durata e frequenza

Messaggioda TheDarkKnight » 15/11/2012, 13:20

Ho capito che bisogna prendere la cosa senza grandi aspettative altrimenti non si riesce manco a dormire bene.. sto sperimentando principalmente la mattina presto solo WBTB+wild o almeno credo.

vederdi primo tentativo
sabato SL breve ore 7.00
domenica SL abb lungo ore 6.00 + FR ore 7.00
lunedì quasi SL ore 7.00
martedì casino totale mi sono svegliato col nervoso
mercoledì nessun tentativo
giovedì tentativo fallito

A me piacerebbe innazitutto ricordare bene i sogni rendendoli più vivid e in seguito avere la possibilità di diventare lucido in questi già "renderizzati" più che aspettare la mattina per tentare di entrare e fare tutto da 0 anche se come dici il rischio è quello di avere poi poco tempo.
"Tu non sei uno qualunque. Un giorno dovrai fare una scelta. Dovrai decidere che tipo di uomo vuoi diventare da adulto. Qualunque sarà quell'uomo, buono o cattivo, è destinato a cambiare il mondo»."
Avatar utente
TheDarkKnight
 
Messaggi: 77
Iscritto il: 08/11/2012, 17:59
Ha  fatto 'Mi piace': 0 volta
'Mi piace' ricevuti:: 3 volte

Prossimo

Torna a Fenomeni del sonno

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti


cron